Le banche più affidabili?

Di Er Monnezza , il - 2 commenti
bannerInvestire_640x80

Ancora da Zero Hedge: le banche europee più affidabili secondo Intesa San Paolo dopo i secondi stress-test di qualche mese fa (per quello che possono valere. Clicca sopra per leggere meglio)… Dexia la migliore?

Intesa+Stress+Tests Le banche più affidabili?

da Argento Fisico

Condividi

Incoming search terms:

  • affidabilità banche
  • banche affidabili
  • banche affidabili 2011
  • banche piu affidabili
  • le banche più affidabili
  • affidabilità banche 2011
  • dexia crediop fallimento
  • banca piu affidabile
  • le banche più affidabili in italia
  • quali sono le banche più affidabili
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Anonimo

    Signori e signore: ”Oggi le comiche!”

    http://www.dexia-crediop.it/SITE_BINARY_DATA/00090000000105006.pdf

    Dexia Crediop comunicato del 18-9-08

    COMUNICATO STAMPADEXIA: le perdite dovute al
    fallimento di Lehman stimate in circa Euro 350 milioniIl Gruppo Dexia
    informa che le perdite derivanti dal fallimento Lehman sono attese intorno a
    Euro 350 milioni. Ciò è conseguenza di:Esposizione al rischio verso
    Lehman- Euro 500 milioni per titoli obbligazionari in portafoglio emessi da
    Lehman Brothers Holdings Inc., con perdite finali dipendenti dalle condizioni
    alle quali tale portafoglio sarà realizzato. Questo ammontare include l’unica
    esposizione di FSA, la sussidiaria del Gruppo Dexia per la garanzia di credito,
    pari a USD 6,5 milioni in titoli inclusi nel portafoglio di investimento.-
    Non vi sono prestiti bancari o lettere di credito nei confronti del Gruppo
    Lehman Brothers.Risoluzione delle transazioni garantite
    (collateralized)- Tutti i contratti di pronti contro termine con Lehman,
    sovra garantiti da sottostanti attivi di buona qualita’, sono stati risolti, e
    il Gruppo Dexia non ha piu’, a questo titolo, alcuna esposizione residuale verso
    Lehman. Il Gruppo Dexia non si attende pertanto perdite o, comunque, nessuna
    perdita significativa, dalla liquidazione di tali attivi.- Il Gruppo Dexia
    possiede un portafoglio di attivita’ di buona qualità (super AAA) risultanti da
    una transazione nella quale Lehman ha fornito protezione. Tale transazione e’
    assistita da garanzie reali in contante depositato presso Dexia (Negative Basis
    Trade). Dalla risoluzione di questa transazione il Gruppo Dexia non si attende
    perdite o, comunque, nessuna perdita significativa.- Il costo di
    sostituzione dei contratti derivati già in essere tra il Gruppo Dexia e Lehman è
    stimato intorno a Euro 40-60 milioni.* * *Dexia Crediop: nessuna perdita
    dovuta al fallimento di LehmanA Dexia Crediop, controllata italiana del
    Gruppo Dexia, non derivano perdite dal fallimento Lehman, in quanto:- non
    esistono esposizioni al rischio Lehman;- il costo di sostituzione dei
    contratti derivati già in essere tra Dexia Crediop e Lehman è pienamente
    compensato per effetto dei depositi in contanti esistenti presso Dexia Crediop a
    garanzia di tali transazioni.Dexia Crediop, con oltre 51,0 miliardi di Euro
    di attivo nel 2007, è l’interlocutore di riferimento per gli enti territoriali,
    le principali amministrazioni e le più importanti aziende di servizi pubblici,
    cui offre una vasta gamma di servizi finanziari e di consulenza.Roma, 18
    settembre 2008Azzz

  • Anonimo

    Ragazzi, a leggere i vari comunicati stampa, v’è da sbellicarsi

    http://www.dexia-crediop.it/cgi/bjcms.custom.H_Site_Index.showPage?section=31

Banner-Non-si-puo-fare-03 (1)

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

Dove e Come Comprare Bitcoin

the-rock-trading-ltd

Link alla Recensione di RC

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.