IN PRIMO PIANO: Natural Gas Crash, Domande e Risposte. (Altri 0,1bcf/day in meno)

Di Otello Girardi , il - 256 commenti
bannerInvestire_640x80

natural gas flame money z IN PRIMO PIANO: Natural Gas Crash, Domande e Risposte. (Altri 0,1bcf/day in meno)

Stiamo assistendo ad un evento straordinario e inaspettato sul mercato del Gas Naturale Americano. Un inverno incredibilmente caldo combinato con un aumento della produzione di shale gas ha fatto segnare prezzi che al netto dell’inflazione rappresentano i minimi di tutti i tempi.

Questo post in aggiornamento (e miglioramento continuo) è pensato per radunare ogni discussione sul “gattone” tenedola sempre in primo piano, fate le vostre domande, per quanto possibile risponderemo.

Otello Girardi, funnyking, Giovanni Baudo

Il grafico giornaliero: 

 IN PRIMO PIANO: Natural Gas Crash, Domande e Risposte. (Altri 0,1bcf/day in meno)

Aggiornamento 25 Gennaio ore 17.45: 

Conoco-Phillips si aspetta di diminuire la produzione per 100mmcf/d per il 2012 (o,1bcf). Teniamo presente che l’85% dello shale gas americano è estratto da piccoli produttori.

Aggiornamento 24 Gennaio ore 21.45: Uh Oh qualcosa di grosso è cambiato nel consumo del Gas

Come molti di voi sapranno già il sito canadese FirstEnercast effettua previsioni settimanali piuttosto accurate sulle variazioni delle scorte di GAS settimana per settimana, vi prego di considerare l’ultimo post dell’analista BEN 2008: 

http://www.firstenercastfinancial.com/forums/showthread.php?t=2316

observations:
population weighted degree demand last week was close to seasonal normal. 
high winds last weekend were included in this past week which increases gas demand even higher than the degree days indicate.
dry gas output was down slightly from the week prior, but remains exceptionally high. [si continua a produrre moltissimo dunque i tagli non sono ancora effettivi]

imported gas from canada and overseas remains extremely weak, down 2.5bcf/d from January last yr. 
again, cash prices trading above prompt nymex last week supported continued storage cycling, boosting draws from the producing region above weather alone indicated. 
wx adjusted demand from power generation and industrial use remains nearly 5bcf/d above last year. 
the wx adjusted supply demand balance is roughly 1 bcf/d tighter than last year and back at or below 2009 levels according to my math. 

storage week total population weighted degree demand (HDD + CDD) –
last week: 218 (1cdd 217hdd)
previous week: 162 (1cdd 161hdd)
same week last yr: 225 (1cdd 224hdd)
avg: 226 (0cdd 226hdd)
next week fcst: 184 (3cdd 181hdd)

storage:
same week last yr: -184
5 yr avg: -173
*note: avg and last year storage figures are calculated using this historical data-set provided by eia:http://ir.eia.gov/ngs/ngsstats.xls

my current estimate is -192 bcf

Ora fate bene attenzione i “population weighted degree demand (HDD + CDD)” sono unità sintetiche che rappresentano una condizione climatica “standard per un certo numero di persone”  che determina un extraconsumo di energia per “scaldarsi” o “raffreddarsi” (usando il condizionatore). Senza andare nel tecnico, più alto è questo numero durante una settimana (è una sommatoria di 7 rilevazioni giornaliere) maggiore è la quantità di energia necessaria per scaldarsi o raffreddarsi per l’intera popolazione americana.

Notate una cosa, l’anno scorso con ben 225 “population weighted degree demand” c’è stato un prelievo di natgas di -184, la settimana scorsa si prevede ci sia un prelievo di natgas maggiore, -192, MA con una quantità minore di “population weighted degree demand” 217!!

In poche parole, a parità di condizioni climatiche in America per la settimana appena conclusa si prevede si sia consumato  molto più gas dell’anno scorso. Io immagino che questo fenomeno sia dovuto ad un corposo switch fra Carbone e Gas per la generazione di energia elettrica (si usano anche le stufette elettriche per tenersi al calduccio).

Insomma, non è tutto così nero il futuro del Gas Naturale… Dopotutto.

fk

Aggiornamento 23 Gennaio 2012 ore 14.50: e si comincia con un bel -1bcf/day (almeno credetemi) da parte di Chesapeake…..

Chesapeake Energy Corporation Updates Its 2012 Operating Plan in Response to Low Natural Gas Prices

Chesapeake Plans to Reduce its Operated Dry Gas Drilling Rig Count to 24 Rigs, a Decline of Approximately 50 Dry Gas Rigs from its 2011 Average Operated Dry Gas Rig Count

Chesapeake Plans to Curtail its Gross Operated Gas Production by up to 1.0 Bcf per Day and Plans to Defer New Dry Gas Well Completions and Pipeline Connections Wherever Possible

Chesapeake to Redirect Capital Savings from Curtailing Dry Gas Activity to its Liquids-Rich Plays that Deliver Superior Returns

Chesapeake’s Undeveloped Net Leasehold Expenditures in 2012 Projected to be Approximately $1.4 Billion, Down from Net Leasehold Expenditures of $3.4 Billion and $5.8 Billion in 2011 and 2010, Respectively (leggetevi qui l’intera press-release)

Condividi

Incoming search terms:

  • gas naturale quotazioni
  • natural gas crash
  • rischio calcolato notizie natural gas
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Em

    L’aumento di oggi potrebbe essere un segnale di ripartenza?

    • Anonimo

      direi più un rimbalzo all’annuncio di chk. Ora tocca agli altri operatori se si arriva ad almeno 4bcf/day in meno è fatta.

      • Carlocolli2004

        Siccome sono tutti d’accordo a naso direi che anche le altre seguiranno a breve e ngas torna a 4$….(spero)
        FK grazie per tutti gli articoli ,  ormai sono come la Bibbia…

      • Blusco

        Nelle ultime 16 settimane le scorte hanno fatto registrare un saldo flussi/deflussi di ca. 6 bcf/day in più rispetto all’anno scorso (cioè di sono accumulati 6×7 giorni x 16 settimane ca. 672 bcf in più!). Per questo non credo che una riduzione della produzione di 4 bcf/day sarebbe sufficiente per una netta inversione di tendenza. Credo ce ne vorrebbero almeno 7 a parità di consumi, il che vuol dire che sarebbero necessarie altre 6 decisioni come quella di chk… a parità di trivelle sul petrolio però perché altrimenti le riduzioni potrebbero essere compensate dall’aumento del numero di trivelle sul petrolio che producono gas a costi bassissimi.

        • Anonimo

          Bisogna anche tenere conto dell’aumento del consumo a parità di HDD giorni termici che consumano natural gas, per me 4 è il limite minimo con 7 saremo a poto.

  • Carlocolli2004

    La risposta delle compagnie di estrazione comincia con il  primo taglio della produzione da parte di Chesapeake  che é una delle + importanti , se dovessero seguire anche le altre in risposta ai prezzi
    irrisori del ng  dovrebbe essere l’inversione che tutti si aspettano …..

  • elmo

    leggevo che per smaltire le scorte alcuni dicevano che erano disposti a pagare chi le prendeva???

    è una bufala? cosa c’è di vero? che impatto può avere??

    • Otello Girardi

      penso sia una parziale verità

      • elmo

        se così fosse mi verrebbe da dire che sarebbe una parziale catastrofe sul livello di prezzo del future.

        Sbaglio?

    • Anonimo

      bufala

  • elmo

    si avvicina l’apertura di WS e la merdaccia indietreggia!!!! siamo alle solite???

  • mic

    Per adesso l’inverno è stato mite e questo è scontato dai prezzi , vorrei capire cosa succederebbe se  i prossimi 2 mesi febbraio/marzo si tornasse nelle medie invernali o anche sotto media, i prezzi scontano anche questo ??? Grazie !

    • Giovanni Baudo

      Non possono scontarlo, essendo un evento non prevedibile, in caso di crollo delle temperatura, ci sarebbe un repentino aggiustamento del prezzo, che a quel punto sconterebbe una veloce contrazione delle scorte. Le previsioni meteo hanno una validità che degrada rapidamente oltre le 48 ore e che diventa pressochè nulla oltre i 7 giorni. Punterei ad una stretta valutazione tecnica in questo frangente, un rimbalzo delle quotazioni era necessario, indicatori troppo tirati, ed eccesso di posizioni short, la partenza un un intermedio a livello ciclico era prevista. Il panic selling delle ultime settimane denuncia la possibile chiusura di un ciclo importante. Ora la domanda è: questo  intermedio è il primo del nuovo annuale? Non è possibile dirlo ora, nel giro dei prossimi 15-20 giorni, avremo maggiorni informazioni per seguirne l’evoluzione a livello ciclico.

      • mic

        Grazie !

  • aruba

    ……sperando che non sia un trappolone…io sono rientrato con una quota….vediamo

  • mic

    La notizia di 
    Chesapeake Energy  sembra sia stata positiva ma volendo fare l’uccello del malaugurio si potrebbe pensare che questi tagliano la produzione perchè prevedono che il prezzo rimanga basso per lungo tempo ?? 

    • Anonimo

      no la tagliano perchè le banche non li finanziano più a questi prezzi. Quando i produttori riusciranno di nuovo ad hedggiarsi sul 12 o sul 24 month strip a 6-7$ riavranno i finanziamenti per continuare a trivellare. Sono finiti i soldi, tutto li.

      • Anonimo

        credo che un’altra cosa importante sia che ora conviene sostituire il carbone che ha rellato con il gas che e’ molto cheap..e questo potrebbe aiutare a fare scendere le scorte

    • Anonimo

      mic, cheapspeake energy e’ comunque il secondo produttore USA, tipo il 10% di market share, non e’ certo un piccolo produttore che non riesce piu’ a star dietro ai costi perche’ non si e’ hedgiato..non sono un guru ma se taglian loro ci sara’ un motivo molto valido

  • rembound

    …dopo mesi di segnali NEGATIVI SUL FRONTE DOMANDA ED OFERTA E CLIMA MITE(FINO A FEBBRAIO…MA POI ARRIVA LA PRIMAVERA…E MAGARI UN’WESTATE PIOVOSA E FRESCA CHE SMORZA I CONDIZIONATORI E SENZA URAGANI…OGGI è UN RIMBALZINO…

    • jackis

      tu a bernacca gli fai na pippa….(ve lo ricordate il mitico bernacca? con le sue mitiche previsioni a lungo termine?)
      senti un pò dovrei organizzare  una vacanza mi consigli di + la primavera o l’estate o magari meglio ancora il prossimo inverno per andare al mare???cosa prevedono i tuoi strumenti meteo?

      cazzate a parte oggi i volumi sono in netto aumento e sono stati fatti tutti sopra il max della sessione scorsa…queste sono RICOPERTURE!
      2.960 potrebbe essere un primo punto d’arrivo…vedremo….

      • Anonimo

        riescono a manipolare le societa’ di rating…figurati quelli che fanno previsioni long term :)

  • Piero

    un’opinione non fndamentale tra le tate : il gasprtirà col qe3..
    il qe3 non partirà adesso xrchè eco Usa è ancora ok..
    Qe3 partirà con crack estivo che coincide (credo) con minimo stagionale..

  • Otello Girardi

    tecnicamente …..invertiamo ….adesso vediamo fino a dove arriva

    • Anonimo

      grazie Otello, qual’e’ secondo te prossima resistenza importante?

      • jackis

        +/- 2.990 fut marzo TREMENDO LIVELLO

        fino a che nn lo vediamo seriamente sopra rimane solo ricoperture….

        li sec i miei studi tecnici s decide l’andamento futuro…

        a buon intenditor…

  • cicciolo

    a quanto corrisponde 1bcf/day ?

    • Effeluisa

      1 (billion cubic feet) = 1miliardo di metri cubi/giorno

  • elmo

    23/01/2012…..inizio di un nuovo ciclo oppure ultimo scossone d’orgoglio di un MORIBONDO??????

    voi che ne pensate? entreremo in una fase di agonia tra i 2,4$ ed i 2,8$????

    • Goliath

      secondo me è iniziato il “panic buy”..
      chi non era dentro lo sta facendo ora nell’euforia della tanto attesa ascesa del gas, vedendo un grosso rialzo all’orizzonte, e ciò non fa altro che alimentare ancora di più la risalita dello stesso verso quotazioni di un certo livello.
      Secondo me si sale perlomeno fino a giovedì primo pomeriggio, poi magari qualcuno dopo averci guadagnato un bel po chiude le posizioni, magari per paura di dati scorte o dati trivelle scoraggianti.. bisognerà vedere quanti saranno però, a differenza di chi invece conta (spera) nella “grande onda” che riporterà il natural gas perlomeno sui 3,5$ nel breve periodo, che sarebbe una boccata d’ossigeno per i produttori di gas..

  • NATGAS

    Signori e Signore il periodo degli sconti sta per finire, grazie all’effetto leva ed al contango positivo, in un trend di mercato finalmente al rialzo, il LNGA lo ritroviamo a 0,5 nel giro di qualche mese!!!!!!

    • elmo

      e seh magari!!!!! io mi accontenterei di vendere in perdita a 0,2

    • Roby

      Magari ma non ci conto molto per ora !!!!!!!!!!!!!!!

    • Blusco

      Il gap nel grafico giornaliero è stato chiuso. I fondamentali non sono cambiati se non per 1 bcf/day (troppo poco). Secondo me si torna giù.

      • elmo

        non so perchè….ma questo scenario mi sembra più verosimile!!!!!!

        • Anonimo

          beh bisogna vedere se altri produttori seguiranno chi ha iniziato a tagliare.. che mi sembra  ancora piu’ verosimile..

  • roby

    il contango in realta mi sembra sia aumentato piu che diminuire

    • Anonimo

      tra feb e marzo e’ assolutamente stabile tra 0.040 e 0.050 da un  po’

      • roby

        mi riferivo a marzo ed aprile

        • Anonimo

          si si quello sta aumentando parecchio, quasi doppio in una decina di sedute

  • Carlocolli2004

    Domanda ad Otello e FK :  che facciamo con il roll di febbraio,  vendiamo prima o il contango è basso per cui non conviene vendere e rientrare?

  • stefano

    mah non so che di…un po di ossigeno fa bene…ma la prudenza non e mai troppa con il prezzo del gas…ce da perderci la testa veramente adesso che lo conosco appena un po meglio..grazie a tutti x il mutuo sostegno allo stress da gas:)

  • mic

     Lnga a febbraio (5°-9° giorno) vende il future di marzo e compra maggio quindi attualmente abbiamo circa un 9% di contango che non è poco ! è giusto o sbaglio qualcosa ???

    • cicciolo

      e’ giusto. difatti tutto questo va a nostro discapito. non mi piace sta’ storia

  • Roby
    • Anonimo

      Eh caro mio, dopo che hanno ammazzato tutti i long ora si comincia con le notizie positive. La solita vecchia storia. La notizia in se non significa nulla, significa molto il titolone su bloomberg.

      • Roby

        Già i titoloni servono
        Grazie del tuo prezioso parere

  • morpheus

    insomma c’è contango o no ? conviene uscire si o no. rispondete solo se sapete. grazie

    • marcuss

      morpheus,
      non è questione di consigliarti bene o male, come dice Giada devi vedere tu, se hai un buon guadagno per me puoi anche uscire e non fare caso se domani il gas sale ancora, altrimenti rischia e al massimo se scende vendi sempre domani subito in apertura ma guadagnando qualcosa meno…..
      alla fine i soldi che hai messo sono i tuoi, devi rendere conto solo a te stesso 

  • giada
  • elmo

    oggi la bestia è agitata

  • centauroquarto

    si, nervosismo spinto

    eppure sono previste -191 MMBTU

  • Marko

    Come mai sto sali e scendi continuo??

  • Otello Girardi

    oggi a chiusura abbiamo il roll……gli short le stanno prendendo

    • Marko

      si puo avere una spiegazione veloce e non impegnativa sul roll? Grazie Otello

      • Otello Girardi

        non sono un esperto comunque a wally il mercato dei futures mostra i prezzi dei futures con varie scadenze e quando ci si avvicina ad una scadenza come oggi si passa dal futures febbraio a quello di marzo con un slato di prezzo che non si traduce in aumento di livello per strumenti come gli etc.

    • Fatoturchino

      Oggi abbiamo la scadenza di Febbraio 2012 e il front month diventa Marzo 2012.La differenza di prezzo fra i due contratti e’ minima, il contratto di Marzo 2012 tendera’ ad adeguarsi, al netto di altri rialzi, al prezzo del precedente front month.Il roll che riguarda gli etc e’ un’altra faccenda.Il roll che avverra’ durante i primi 5 giorni lavorativi di Febbraio portera’ l’indice sottostante al nostro ETC (DJUBSnatgas) a rollare dal contratto di marzo 2012, su cui si trova attualmente, a maggio 2012.Il roll avverra’ con uno spostamento pari al 20% giornaliero, fino a completamento.Essendo il prezzo del contratto di maggio 2012 piu’ alto di marzo 2012, ci troviamo in una situazione cosiddetta di contango.Quindi, il valore dell’etc rimarra’ invariato, ma in compenso avremo un prezzo piu’ alto del contratto sottostante all’indice di riferimento.Se l’etc valeva 0,10 euro con il contratto sottostante all ‘indice di riferimento che valeva 2,6$, ci ritroveremo l’etc sempre a 0,10 euro, ma con il contratto sottostante all’indice di riferimento a 2,9$.Il che e’ molto grave, perche’ in pratica, di quei centesimi di rialzo, sull’etc, non ci sara’ traccia, e ci ritroveremo con un contratto piu’ caro come sottostante senza averne beneficiato.La violenza del contango si manifestera’ nel momento in cui maggio 2012 dovesse cominciare ad adeguarsi al front month, al netto di altri rialzi tecnici, e l’etc subirebbe un deprezzamento notevole, pur trovandosi come contratto sootostante all’indice di riferimento, lo stesso prezzo di 2,6$.Quindi il risultato sarebbe etc a 0,09 euro e contratto di riferimento a 2,6$.Moltiplica questo gioco per tre anni e capisci l’attuale prezzo dell’etc.Un dato di riferimento: a giugno 2009 l’etc natural gas quotava 0,47 euro circa, con il contratto di riferimento per il sottostante a 3,8$.Potete fare i conti sulla violenza del contango e su quanto siano subdoli e truffaldini questi etc.

      • roby

        davvero da denuncia!!!!

        • Goliath

          mi fa venire voglia di fare il cassettista di Short..

  • giada

    i possessori di etf hanno il contago poichè provvede il fondo a rollare il 20%vendendo la sera il mese in corso e acquistando una quota del mese successivo ,dal 5 del mese.I possessori di futures invece ci provvedono da soli a fine mese a quanto pare stasera a liquidare la differenza dei contratti, in soldoni

    • giada

       scusate non avevo letto la risposta di Otello

  • mic

    Da inesperto mi viene da pensare : ma è possibile tutto questo cambiamento in appena una settimana ? Grazie per l’aggiornamento !

    • Anonimo

      sono 10 settimane che sta accadendo ma l’inverno più mite della storia recente non ha permesso comunque grosse diminuzioni delle scorte.

  • VAFFGAS

    CIAO..VOLEVO FARE UNA DOMANDA…TRA IL 5 E IL  10 GIORNO LAVORATIVO DI FEBBRAIO ETF LNGA VENDERA’ IL FUTURE DI MARZO E COMPRERA’ QUELLO DI MAGGIO..CON UN CONTAGO AD OGGI DI CIRCA 20 CENT. IL CHE SIGNIFICA CIRCA UN 8% DI PERDITA..MA ESSENDO UN FONDO A LEVA LA PERDITA’ SARA’ DEL 16 O DEL 8?
    GRAZIE,,

    • mic

      Non c’è effetto leva sul contango e neanche sul  cambio €/$ !

  • paolo

    quindi,per chi non è ancora entrato con il linga,che potrebbe fare?entrare ora con una quota o aspettare il contango?

  • Blusco

    C’è una cosa che non capisco. La settimana scorsa, in cui ha fatto nettamente più freddo negli Stati Uniti, il saldo scorte è stato -87 bcf a fronte di una previsione praticamente identica (credo -88). Come è possibile che per questa settimana, in cui ha fatto molto più caldo (temperature primaverili di +9/+10 gradi sulla costa est) la previsione sia di -192 bcf? Che mi risulti la previsione ufficiale non è ancora stata pubblicata e io penso che dovremmo essere, se va bene, sui livelli della settimana scorsa quindi -87 ca.

    • roby

      come manipolano al ribasso potrebbero cominciare anche al rialzo e sarebbe veramente ora!!!!

      • Blusco

        Se il dato sarà vermente di -180/-190 bcf è una manipolazione di sicuro. Non è possibile che da una settimana all’altra con il clima più caldo in questa settimana rispetto alla precedente ci sia una variazione di ca. -15 bcf/day! Quindi o era falso il dato della settimana scorsa (secondo me più probabile) o è falso quello di questa settimana.

    • mic

      ieri alle 21:45 fk ha aggiornato il post proprio su questo argomento, guarda sopra ! Ciao .

      • Blusco

        La previsione per domani è -91bcf contro i -87 della settimana scorsa. Vale a dire circa 0,5 bcf/day di differenza, altro che 15…

    • mic

      ieri alle 21:45 fk ha aggiornato il post proprio su questo argomento, guarda sopra ! Ciao .

  • Anonimo

    Bloomberg ha una previsione di -173 bcf

  • Anonimo

    secondo  bloomberg le scorte scenderanno di 173 bcg

  • sakura

    sul contango c’è una bella confusione almeno nella mia testa, ma non solo temo.
    Qualcuno sa dirmi alle quotazioni odierne al prossimo roll a che perdita andiamo incontro sul LEV?

    Varie dosi massicce di contango e se sto scellerato del gas arriva ai costi di produzione di 4usd sul future noi altri sul LEV restiamo brutalmente al palo….

    Qualche ardito può approssimare a che quotazione del LEV corrisponono i fatidici 4 euro sul future? So che ci sono variabili come il cambio, e altro, ma non si può approssimare detto valore con una certa tolleranza? GRAZIE

    • giada
    • Fatoturchino

      Il prezzo dei future e’ espresso in dollari, non in euro.Se il prezzo dovesse andare a 4$ prima del roll di febbraio, con buona approssimazione, il lev potrebbe quotare 0,143 euro.Se il prezzo dovesse andare a 4$ dopo il roll di febbraio, quindi con il sottostante piu’ alto, il lev potrebbe quotare 0,124 euro.Il tutto al netto del cambio.

      • sakura

        scusa per la svista sulla quotazione del future e GRAZIE per la tua valutazione. Se ne hai voglia puoi dirmi come l’hai calcolata? Una proporzione? Me la espliciti? Naturalmente chiedo a Otello e Funny se concordano. Saludos

        • sakura

          Fatoturchino umh umh, non sarà uno dei boss di Rischio?

        • Fatoturchino

          L’unico modo che hai per calcolare l’incremento percentuale corretto sul future di riferimento é il frazionamento.Fissando il prezzo del future di Marzo 2012 a 2,67 dollari, per raggiungere i 4 dollari occorre un aumento percentuale del 50%.Quasi impossibile un incremento del genere sul prezzo in una sola seduta, quindi non resta altro che calcolare incrementi giornalieri frazionati.Per semplificare le cose e per evitare di andarsi a cacciare in una serie di calcoli infiniti, calcoliamo 8 sedute con un incremento medio del 5%, fino a raggiungere quota 3,95 dollari sul prezzo del future di riferimento.L’etc lev gas subisce un incremento con leva 2 rispetto all’incremento giornaliero dell’indice DJUBSNG, il cui future di riferimento per ora, come detto, é marzo 2012.Fissando il prezzo del levgas, in riferimento al future di marzo 2012, a 0,0665 euro e moltiplicandone il prezzo per 8 sedute del 10%, otterremo un valore approssimativo, al netto del cambio, di 0,143 euro.Il metodo é brutalmente semplificativo, ma funzionale.Inutile perdersi in calcoli piú precisi per il semplice fatto che, se si volesse estrema precisione, ottenibile valutando una serie di incrementi e decrementi giornalieri plausibili ottenendoli da serie storiche, bisognerebbe tirare in ballo anche il cambio.Quindi ritengo che sia sufficiente l’approssimazione ottenuta.

  • centauroquarto

    Partendo dal presupposto che:
    scorte = produzione – consumo

    è evidente che se il consumo classico (riscaldamento) non è variato più di tanto rispetto alla precedente settimana, la riduzione delle scorte potrebbe dipendere da:
    1) altri consumi (es. come scritto da FK: switch fra Carbone e Gas come produzione di energia elettrica)
    2) calo della produzione. Chesapeake lo ha annunciato, può darsi che altri lo stanno facendo senza averlo annunciato

    Comunque, alla fine, dobbiamo aspettare prima i dati ufficiali prima di fare ipotesi (e sperare in questa bella riduzione di scorte)

  • centauroquarto

    Partendo dal presupposto che:
    scorte = produzione – consumo

    è evidente che se il consumo classico (riscaldamento) non è variato più di tanto rispetto alla precedente settimana, la riduzione delle scorte potrebbe dipendere da:
    1) altri consumi (es. come scritto da FK: switch fra Carbone e Gas come produzione di energia elettrica)
    2) calo della produzione. Chesapeake lo ha annunciato, può darsi che altri lo stanno facendo senza averlo annunciato

    Comunque, alla fine, dobbiamo aspettare prima i dati ufficiali prima di fare ipotesi (e sperare in questa bella riduzione di scorte)

  • elmo

    http://www.forexfactory.com/calendar.php

    qui danno come forecast -91B

  • Blusco

    E’ uscita la previsione ufficiale è -91 bcf e non -191, volevo ben dire che non poteva esserci uno scostamento così forte dalla settimana precedente (il dato era -87)
    http://www.forexfactory.com/index.php?tomorrow=1

  • elmo

    potete spiegarmi l’arcano? c’è una differenza di ben 100 bcf, come è possibile? cosa c’è dietro vogliono forse creare false illusione per poi farlo sprofondare repentinamente sotto i 2$????

    sono più confuso che persuaso

  • mic

    il 27/01/2010 un anno fa Forexfactory come previsione dava  -121B il dato ufficiale fu -174B toppando la previsione di ben 53B ! 

    • elmo

      ok che magari non è tanto affidabile, ma ora si parla di un differenza davvero importante, sinceramente mi resta il dubbio…forte dubbio

      • mic

        il dubbio rimane anche a me ,  seguo il gas da circa un anno e non avevo mai visto tali differenze ……..

    • Anonimo

      gli analisti di bbg vanno fa un minimo di -140 (un tizio di C.H. Guernsey) a un max di  -183 (analista di Jp Morgan) e la media e’ -173.. non conosco l’affidabilita’ di forexfactory ma gli analisti di BBG in genere ci prendono

    • Blusco

      Ripeto che secondo me una lettura compresa tra -140 e -190 è molto poco probabile per non dire impossibile. Anche se fosse -140 sarebbero 7,5 bcf/day in meno di produzione o in più di consumo rispetto alla settimana precedente ed è un quantitativo che non mi sembra in alcun modo giustificato anche tenendo conto del fatto che ha fatto meno freddo. La previsione di Forexfactorymi sembra assolutamente credibile anche se ovviamente il dato reale potrebbe variare di 5/10 bcf.

      • Anonimo

        beh… shorta allora :)

  • elmo

    si sta comportando come ieri, comincia la fase di nervosismo…

  • Fatoturchino

    Se vi andate a leggere i metodi di rilevazione delle scorte sui siti di stoccaggio analizzati (a campione, circa 70 su 400), vi potete chiarire le idee sulla complessità e sulla variabilità dei dati forniti.Chi ha un discreto bagaglio matematico si puó dilettare leggendo la metodologia utilizzata per stilare il Weekly Natural Gas Storage Report a questo indirizzo http://ir.eia.gov/ngs/methodology.html

  • renata

    con il contango sembra che LGND sia destinato a morire, sempre giù!!! Anche se il future va sù. Domanda: si può verificare un effetto leva che vada oltre il X2 teorico (se non si fosse il contango)? Altrimenti quando recupero il mio 0,54 di LNGD? quando il future supera i 20 dollari? Grazie a chi mi darà strumenti per comprendere meglio.

    • Fatoturchino

      No, solo il cambio favorevole ti puó aiutare.Si, hai bisogno del gas oltre i 20 dollari.

      • elmo

        io ho un pmc di 0,34 se il lev dovesse per miracolo riavvicinarsi agli 0,2 liquido tutto e vaffa….

        • Roby

          per gli 0,2 credo dobbiamo andare rapidamente sopra i 5$ di future cosa al momento abbastanza difficile da immaginare purtroppo

          • elmo

            Ne sono amaramente consapevole!!!!!!!

      • mic

        Sul prospetto dell’ etc che scritto che ci può essere , dovuta al Market  Maker , un oscillazione massima del 4% giornaliera , credo sia dovuta ad un discorso di domanda/offerta sull’ etc ma non ci giurerei, questo credo si un aspetto che potrebbe portare ad un effetto maggiore della leva sia nel bene che nel male naturalmente !

        • Fatoturchino

          No, non e’ cosi’.Il market maker garantisce probabilmente uno spread bid/ask + o – 4% massimo, di modo che in assenza di compratori/venditori non ci sia un abisso fra la quotazione denaro/lettera e sia sempre possibile liquidare il prodotto entro un range garantito.

          • mic

            Grazie del chiarimento !

  • giada

    In un report di Obama c’era scritto che incentiva con aiuti le perforazioni del gas e che avrebbe voluto far scendere il prezzo di 2/3 c’e’ riuscito e pure bene .Aiutato dalla mancanza di uragani e temperature miti(CON UBS che shortava a go go). Ora unica salvezza e’ che i futures vicini salgano velocemente e di piu’ dei distanti  che ne so rimane aperto un pozzo  per sabotaggio e vola via meta scorta , , in lousiana si erano prefissi di riempirle al max.

    • elmo

      pensare che mi era simaptico…cmq tempo fa non si deiceva che il governo USA doveva togliere gli incentivi fiscali alle compagnie di estrazione????

      • giada

        già intanto gli impianti li han fatti e usati mica come noi con l’eolico

        • giada

          cmq oggi un po’ il prezzo deve tornare giu 0,62 minimo se no nenche chiudono piu’  ora mi cheto  e leggo

          • Anonimo

            perche’ Giada?Grazie

          • elmo

            0,62 vuol dire che va a 2$!!! intendevi 0,062????

          • giada

            si scusa sotto 0,065 co sti zeri pensa che io ricordo il lev gas a 1,15 .cmq sembra mi stia sbagliando meglio.lo sto tradando per abbassare il prezzo medio con piccole trance cosi’  vado long vendo a max e se riscende ricompro a meno se no lo lascio correre lo quote maggiori. cmq e’ un pur parler ognuno fa come gli pare

  • Goliath

    ottimismo… :)

  • Marko

    sembra che i 2.70 siano invalicabili….

  • Marko

    oopppsss..

    • elmo

      sshhhhhhhhhhh!!!!

      se ci sente torna giù!!!!

  • morpheus

    a tutto gas ?

  • Marko

    qui serve Otello….se ci sono motivazioni fondate per questo rialzo…

  • Marko

    qui serve Otello….se ci sono motivazioni fondate per questo rialzo…

  • Anonimo

     il contango purtroppo aumenta

    • roby

      si è ridotto!tra marzo e aprile c’era un divario di quasi 0,15 adesso è sugli 0,10

      • Fatoturchino

        A te deve interessare lo spread fra Marzo 2012 e Maggio 2012, che al momento attuale e’ di 0,2 dollari.Quelli sono i due contratti tra cui avverra’ il roll dell’indice DJUBSNG.

      • Anonimo

        tra marzo e maggio anche? grazie roby

  • elmo

    sono malpensate nonchè un traumatizzato dal gas. Ciò premesso ho il sospetto che dietro questi bei rialzi e le notizie sulle scorte di domani ci sia un mega ink…ta che domani alle 16:30:01 ci ributti negli abissi più bui!!!!

    Sono paranoico??? voi cosa ne pensate?

    • Anonimo

      se lo sapessi non credo sarei oggi a Milano, molto piu’ probabilmente starei sorseggiando un cocktail su un’isola semi deserta. 

      • Morellato Claudio

        Stef, forse nell’isola deserta sarai costretto ad andarci e l’unica cosa che potrai sorseggiare sara’ proprio un cocktail. A Milano la vita costa tanto e depauperato dagli speculatori del gas……

        • Anonimo

          claudio..mi spiace era una semplice battuta..e grazie per l’interessamento ma me la cavero’ con la vita cara di milano..e anche con gli speculatori del gas,..e pensa io vivo a Parigi e la vita e’ ancora piu’ cara.;)

          • Morellato Claudio

            Anche la mia era solo una battuta….con affetto.

    • Morellato Claudio

      Elmo, il GIOCO (e proprio di gioco si tratta) finanziario e’ come la risacca del mare……deve andare sempre su e giu. Altrimenti il gioco finisce. Poi ognitanto arriva l’onda anomala….ma cavalcarla e’ solo per i superprofessionisti. Ora goditi il rialzo e sta attento quando il vento cambiera’……ma non subito, tra qualche settimana. Ciao

  • centauroquarto

    a bombazza!!!!!

    vavavuuuuuma!!!

  • giada
  • Anonimo

         Jan. 25 (Bloomberg) — Occidental Petroleum Corp. plans toreduce its ‘pure gas’ drilling in the U.S. in 2012 because oflow natural-gas prices.     The company commented in slides released ahead of aconference call to discuss fourth-quarter results. Occidentalsaid it would cut drilling in Texas and the Midwest, it didn’tspecify the volume of cutbacks.

  • stefano

    che dite gente che sia vero sto recupero …lo short ha perso piu di trenta punti…

  • cicciolo

    il contango mi sembra che va calando. molto bene
    http://www.forexpros.it/commodities/natural-gas-contracts

  • Marko

    pensavo che chiudevamo a 2.80….sembra che non ci vuole arrivare..

  • roby

    intanto pero l’euro si apprezza purtroppo

  • mic

    Ho fatto una piccola statistica per gli anni 2010 / 2011 , ho guardato tutti i periodi (i famosi 5 giorni tra il 5° e 9° giorno lavorativo dei mesi pari) in cui Lnga fa il roll .chiaramente i periodi sono 12 (6 per ogni anno)  le variazioni di prezzo del future in questi periodi  a partire dal 05/02/2010 sono :  -2,5%,
    +3,4%, -3,4%, -4,2%,+1,8%,+1,2%,-5%,+2%,-4,2%,+3,8%,+1,4%,-4% . La considerazione è che con un contango che attualmente è intorno al 7% solo in un periodo sarebbe stato conveninte non vendere nel momento del roll e avremmo guadagnato un misero 0,6% in tutti gli altri casi avremmo perso nel caso peggiore addirittura il 27% . Ovviamente questa è una mia sega mentale però può dare un’idea del rischio che si corre .

    • mic

      p.s. correggo il caso peggiore avremmo perso il 17% che in 5 giorni comunque non è poco !

  • morpheus

    insomma per non rischiare con il contango quando bisogna vendere ?

    • mic

      i giorni che dovresti stare fuori per evitare il contango sono dal 07/02 al 13/02 compresi , però la situazione può cambiare molto velocemente in pochi giorni e il contango potrebbe anche non esserci e anche se ci fosse nessuno può dirci se sia un operazione conveniente perchè non possiamo prevedere la variazione del future in quei 5 giorni ! 

      • centauroquarto

        mic

        sarebbe molto molto interessate se tu riuscissi a fare la statistica sul prezzo dell’indice sottostante LNGA (UBS Natural Gas Subindex)
        Ovviamente ti occorrono i valori dell’indice sottostante LNGA 
        Per noi, in quei giorni,  potrebbe essere un’idea per “rollare” sullo short! 
        Che ne pensate?

  • roby

    purtroppo nonostante la forte salita degli ultimi giorni non c’è nemmeno l’ombra di backwardation,solo contango che non accenna a sparire

  • elmo

    Otello, funnyking, Giovanni dove siete???? come la vedete la situazione???

  • elmo

    Giovedì mattina e sta salendo  (ora siamo a 2.82) ho brutte sensazioni alla luce delle previsioni mooooolto contrastanti sulle scorte…

    • Marko

      Ti voglio contraddire..oggi salirà più del solito … Magari di sfuggita toccheremo i 3 usd..

      • elmo

        …ne sarei FELICE

      • elmo

        …ne sarei FELICE

        • Marko

          anche io, molto…piu che sulle scorte, ora gli occhi sono puntati sulle aziende che stanno riducendo l’estrazione di NG..

    • Edoardo

      Elmo noto che sei proprio traumatizzato da questo infame…e ti capisco perfettamente!

      • elmo

        …traumatizzato e sodomizzato aggiungerei

      • Edoardo

        Pensa che io non riesco neanche più a sedermi…..ridiamo che è meglio….

  • http://www.facebook.com/iannone.davide Iannone Davide

    Io sono entrato in long a 2.30…..cosa suggerite? E’ il momento di uscire o pensate che possa ancora salire?

    • Anonimo

      beh sei entrato sui minimi degli ultimi 10 anni.. complimenti!

      • http://www.facebook.com/iannone.davide Iannone Davide

         appunto……sai la fortuna del principiante;per me il ngas è territorio nuovo! Ma guardando il grafico mi sembrava un opportunità allettante. Sono indeciso se effettuare uno stop al primo accenno di rintracciamento oppure tenere duro aspettando che torni a prezzi più “consoni”……non vorrei bruciare i guadagni fin qui accumulati!  

        • Anonimo

          anche io ne ho comprato un po’ qualche gg fa.. attendo le scorte odierne e poi vedo

          • http://www.facebook.com/iannone.davide Iannone Davide

             allora fammi sapere….accetto suggerimenti!

          • Marko

            qui si discute sul NG in generale, non sui tuoi investimenti..

          • mic

            io fossi in te non venderei fino a giugno neanche se mi puntassero la pistola alla tempia ! ma la decisione è tua…….

          • http://www.facebook.com/iannone.davide Iannone Davide

             Ma si discute perchè qualcuno di noi ci ha messo dei soldi non certo per puro spirito accademico o no Marko?

        • Goliath

          hai fatto la mia stessa pensata, solo ke io l’ho fatta alcuni mesi fa.. era allettante anche allora.. purtroppo! :(

        • Goliath

          hai fatto la mia stessa pensata, solo ke io l’ho fatta alcuni mesi fa.. era allettante anche allora.. purtroppo! :(

  • NATGAS

    I saldi stanno finendo…….. STRONG BUY al superamento di 3$………….stanno convertendo tutte le centrali da carbone a NAT GAS!!!!!!!! Previsioni, se fosse così, di ENORMI consumi!!!! Oggi pomeirggio si parte……….

    • elmo

      è già iniziate la conversione oppure se ne parla solo? Quanto tempo ci vorrà per vedere effetti concreti sui prelievi?

      • NATGAS

        Vediamo oggi pome siccome le stime dei consumi sono così ampie non vorrei che avessero già iniziato da tempo tale conversione e che solo nelle ultime settimane ci siano i risultati INIZIALI di tale operazione……….;-DDDDDDD

      • NATGAS

        Vediamo oggi pome siccome le stime dei consumi sono così ampie non vorrei che avessero già iniziato da tempo tale conversione e che solo nelle ultime settimane ci siano i risultati INIZIALI di tale operazione……….;-DDDDDDD

  • elmo
  • Roby

    è finita la pacchia?

  • cicciolo

    ho paura che abbiamo finito di salire. mesa’ che ora ce la rimettono nel di dietro.

    • giada

      che fetenti…io mi spettavo sta discesa ieri……………….dai forse si sta caricando

  • morpheus

    io sono uscito stamattina portando a casa gli spiccioli, ma pronto a rientrare. attendo il segnale….chi lo da ?

    • giada

      te lo sei dato da solo

  • elmo

    a questo punto aspettiamo il dato

    • Anonimo

      a proposito.. qualcuno mi spiega la differenza di attese tra frorex factory a -91 e bloomberg a – 177?
      e’ una differenza senza senso

      • elmo

        da li nascono le mie paure, anche perchè in base a quale previsione il dato è da considerarsi buono o meno?????

        • Anonimo

          sinceramente è la prima volta che vedo uno scostamento del genere, quindi non ho idea ma..mi sembra strano che una ventina di analisti specializzati nel settore sian tutti allineati in cifre tra -150 e -190 mentre su quel sito si parla di dati attorno ai -90

          • Blusco

            Il problema seocndo me non è quale sito ha ragione ma il fatto che i dati sulle scorte sono manipolati. Non c’è nessun motivo per cui ci debba essere tra la settimana sdcorsa e questa una differenza di 105 bcf pari a 15 bcf/day. E’ semplicemente impossibile e quindi uno dei due dati è manipolato.

          • Anonimo

            caro Blusco, su Bloomberg c’e nome e cognome degli analisti.. quindi non c’e’ nessuna manipolazione, il fatto che il consensus fosse a  -173 a me dice che l’altro e’ inaffifabile

  • giada

    -192

    • Marko

      ottimmo

  • Anonimo

     per fortuna mi sono fidato di bloomberg e non di quel sito -192

  • elmo

    però lui scende!!!

  • roby

    quanto?

  • Anonimo

    un po’ volatile oggi..

    • Goliath

      direi un pò stronzo oggi.. :(

  • elmo

    che strano, così mi verrebbe da dire che il dato è Ottimo ma il future se ne fotte bellamente!!!!!

    Chiederei ad Otello and co cosa ne pensano, Grazie in Anticipo

  • NATGAS

    Perchè scende con dati ottimi????
    MAH BAH è bravo chi ci capisce qualcosa…………….

    • mic

      forse perchè prima era salito circa del 50% in pochi giorni da 0,048 a 0,072 circa !

  • Anonimo

    Ed ecco che arriva puntuale la chiusura del primo T-1…

  • NATGAS

     AAAAAAh ho capito ………..OBAMA E’ SHORT NAT GAS !!!!!!!!!!!!!
    Ogni volta che parla del NAT GAS lo fa crollare……………………..
    B A S T A !!!!!!!!!!!!! A   C A S A !!!!!!!!!!!!!!

    • Robu

      Che cazzo ha detto sto coglione?

      • Aper75

        ha detto che investe sul ng… in pratica ricomincia a finanziare le trivelle che l’ altro ieri piangevano.

        • Roby

          fanculo lui e tutti gli ameriKANI

          • Aper75

            Non esageriamo. Obama deve mantenere il prezzo dell’ energia basso, ci ha scommesso 600.000 posti di lavoro, in pratica le elezioni del prossimo autunno.

        • renata

          se non  ho capito male, obama dovrebbe tagliare le tasse per i mezzi pubblici che shiftano a nat gas…. non mi sembra una brutta notizia
          anche il dato sulle scorte é buono… allora perché?????

          • Aper75

            Io penso che la strategia di obama sia quella di convertire l’ america a gas, sic capisce bene dall’ articolo di bloomberg. Per far questo deve creare degli incentivi che assicurino la convenienza a chi deve convertirsi, quale migliore incentivo del prezzo del gas molto basso? E questo varrà almeno fino a ottobre, mese di elezioni. Se a ottobre vinceranno i democratici il prezzo resterà calmierato (compatibilmente con uragani, meteoriti, ere glaciali, ecc..), altrimenti ricomincerà a svolazzare e il baricentro dell’ autonomia energetica si concentrerà sul petrolio a cui i repubblicani sonopiù collegati… fantapolitica? forse, ma mi sa che comprerò btp :-)

  • elmo

    C’E’ Qualcosa che non torna…..

  • Blusco

    Il problema secondo me non è quale sito abbia avuto o meno ragione nella previsione delle scorte. Il problema è che mi sembra chiaro che i dati sono manipolati. Non c’è nessun motivo per cui ai -87 bcf della settimana scorsa debbano corrispondere -192 bcf questa settimana, con una variazione di ben 105 bcf pari a 15 bcf/day. O erano manipolati i dati delle ultime settimane per sostenere il movimento ribassista oppure è manipolato quello di oggi.

  • elmo

    provo a ricapitolare:

    Scorte -192, così ad occhio direi ottimo
    Obama dichiara che bisogna convertire i mezzi di trasporto da diesel a NG
    Pare che le centrali a carbone si stiano convertendo a NG

    e Sto stronzo fa -6%…..ah io adoro la logica…..

  • aruba

    chiusura del Lev da dimenticare…spero in un recupero serale ad europa chiusa…
    come già successo in altre occasioni …..

  • Otello Girardi

    non sono sparito ma vigile sto…………a sabato

  • gekko gordon

    posizionatevi long
    accendete un fiammifero
    e godetevi la bolla esplosiva del gas

    • Marko

      dici di essere ottimisti??

    • elmo

      si basa su qualcosa di concreto questa tua affermazione oppure è solo una sensazione???

    • roby

      speriamo di non rimanere con il cerino in mano

    • gekko gordon

      comprate un rigassificatore e stoccate metano!!!!!!!

  • elmo

    Richiesta per Giovanni Baudo:

    ho riletto con grande interesse i due articoli, purtroppo non ho ben chiara la chiusura del T-1.

    Se hai tempo e pazienza potresti chiarirla?

    Grazie

    • Giovanni Baudo

      Dalla tua richiesta devo immaginare che non mi segui per la parte azionaria…
      allora, dovrò essere breve purtroppo…
      come hai potuto leggere negli articoli di didattica dedicati all’analisi ciclica, il mercato segue dei cicli che per caratteristiche si ripetono come un frattale geometrico o matematico…
      l’elemento base di questo frattale è il tracy, dura circa 8 giorni (in media). I cicli superiori a questi prendono il nome di t+1 (16) T+2 (32)….e così via, i cicli inferiori t-1 (4 giorni) t-2 (2 gg) etc etc…ovviamente il discorso non è così semplice e semplicistico, ci sono funzioni matematiche alla base dei modelli previsionali ciclici… 
      con l’analisi ciclica sul NG ho voluto evidenziare, confermando quanto supponeva otello, di trovarci al termine di un ciclo decennale, e la forte volatilità a ribasso confrmava questa mia ipotesi… ora possiamo supporre di aver chiuso questo ciclo di lunghissimo periodo ed avviatone un altro…ovviamente questo non salirà in linea retta ma formerà frattali (ciclici)…la prima chiusura di brevissimo (t-1) è avvenuta ieri), non c’è garanzia per l’andamento futuro…ma la posizione in termini di livello e tempo lascia intatta l’impostazione ipotizzata, l’avvio di un nuovo intermedio…quindi per ora forza a rialzo…
      spero di aver chiarito un po dei tuoi dubbi…se leggi un po dei miei articoli sul FTSE, li pubblico la domenica pomeriggio, pian piano tutto ti apparirà più chiaro.

      • elmo

        GRAZIE MILLE.

        ora mi farò una scorpacciata di tutti i tuoi articoli

        • Giovanni Baudo

          che posso dire se non: “accomodati pure”…
          tieni in conto comunque che l’analisi ciclica è uno degli strumenti in nostro possesso… se leggi gli articoli di Otello Girardi di domenica 13 su oro e argento è possibile comprendere come AT classica, ciclica e la fondamentale posso creare un’ottima sinergia..

          • Roberto G

            chiarisco che ci capisco poco pure io……la ripartenza dopo la chiusura del t-1 non avrebbe dovuto essere “piu violenta”?

          • Anonimo

            Roberto, Elmo, siamo a +2,15 nel momento in cui scrivo questo commento…di quanto deve salire per guadagnare l’aggettivo “violento”?
            Inoltre, la ciclica si basa su rilevazioni statistiche, se fosse così facile prevedere un ciclo saremmo tutti ricchi sfondati…e sarebbero le macchine a fare le previsioni non gli esseri umani.
            Qualche settimana fa ho detto che stavamo in chiusura di annuale, 2,5 anni, e decennale, la forza con cui è salito mi fa pensare, per chiarire non è sicurezza, suppongo, che la mia previsione era corretta e ora siamo in un nuovo intermedio di un nuovo ciclo di lungo periodo. I primi 4 giorni hanno chiuso un t-1 regolare e prevedibile. Ora ne ipotizziamo un altro partito oggi, e per ora mostra una forza compatibile con un t-1…insomma, il modello previsionale, specialmente all’inizio di un nuovo ciclo è un continuo aggiustarsi…quando avremo percezione di essere verso la metà dell’intermedio, sarà tutta un’altra storia…

      • elmo

        Perda la mia insistenza. In sostanza se la visione ciclica fosse corretta siamo in una fase in cui il ciclo ribassista si è concluso e si è avviata una fase rialzista con un mini ciclo a  4 gg??? e ieri si è chiusa la M dove il minimo di partenza è minore di quello di arrivo???

  • NAT GAS

    Spero vivamente che il NAT GAS sia posizionato, nelle varie onde di Elliott, nella 2 della 1…….

  • gekko gordon

    comprate metano fisico!!!!!

    • elmo

      puoi spiegare??? prima hai anche consigliato di comprare un rigassificatore!!!! ci stai prendendo per i fondelli o cosa?

      • roby

        c’è poco da spiegare,c’è gente che non ha niente da fare

        • Anonimo

          dovrebbero dar modo di spammare questi tipi di messaggi

        • gekko gordon

          guarda che è bello non aver niente da fare..sei invidioso?

        • gekko gordon

          guarda che è bello non aver niente da fare..sei invidioso?

      • gekko gordon

        intendo dire che se non possedete il sottostante siete dei giocatori d’azzardo non invnestitori

  • elmo

    ..come da consuetidini, non sia mai a perdere le sane abitudini!!!, lo stronzo verso ora di pranzo inizia ad avere mal di pancia e……….va giù….

  • renata

     oggi trivelle?  quando qualcuno lo sa alzi la mano, please

  • giada

    tutta la campagna elettorale di obama punta sul natural gas è dura !energia gratis x tutti, la nuova arabia saudita posti di lavoro x gli americani che lavorano alle trivelle e chi ha un terreno si fa il suo pozzo sono incrementati gli estrattori privati(ma a sti prezzi chi glielo fa fare)gli sono pure incrementati i terremoti.Insomma il gas rilancerà l’america aumentando la competività delle imprese e pure la logistica STA PARLANDO PURE ORA SEMPRE STA STORIA RACCONTA ,UNICA E’ CHE ALCUNE SOC.CHE HANNO AVUTO SOVVENZIONI STATALI X  PRODURRE ENERGIA SO FALLITE

    • Aper75

      Concordo, l’ho anticipato sotto a Renata. Ma non siamo proprio sicuri, altrimenti cosa ci sarebbe di meglio di un fenomeno anticipabile? E la fase 2 sarà un prezzo del gas calmierato con oscillazioni minime, gli americani non vogliono sorprese.

      • elmo

        tutto vero, tutto verosimile, ma se la richiesta di NG impenna (cosa che la settimana scorsa è concretamente avvenuta +110%) il prezzo non rimarrà al palo per molto, o meglio mi sembra poco verosimile….sicuramente sbaglio ma è un mio pensiero

  • cicciolo

    chi mi sa dire perche’ le scorte sono diminuite di molto e quelli che fanno le stime hanno sbagliato alla grande.

    • elmo

      in verità, a parte un sito, gli altri parlavono di -190B come previsione di prelievo.

      Per quanto riguarda il perchè di un incremento così consistente rispetto alla settimana precedente, non essendo arrivata l’era glaciale nel frattempo, l’unica è che le centrali che producono energia si sono avvalse del NG low cost…

      • cicciolo

        grazie . ma quello che vorrei capire e’ che se questo calo cosi’ repentino di questa settimana sia soltanto fine a se stesso . oppure puo’ continuare anche la prossima. perche’ se e’ cosi’ possiamo avere qualche speranza di continuare a salire altrimenti la vedo dura, anche perche’ il gas e’ talmente sistemato al ribasso che sara’ molto complicato abbattere gli shortisti.

        • elmo

          ….Bella domanda…se avessi queste risposte non starei a contare morti e feriti nel mio conto grazie al NG

  • elmo
  • cicciolo

    oggi e’ un saliscendi incredibile. mi viene l’ansia a guardare.

  • roby

    sono gia uscite le trivelle?qualcuno sa qualcosa?grazie

    • Anonimo

      alle 19

      • Anonimo

        alle 19..uscite  777.. 

    • Morellato Claudio

      19,15

  • Anonimo

    Oggi il CEO di shell ha detto che con questi prezzi non vale nessun investimento nello shale..ora sale pure e aspettiamo le trivelle attese ovviamente in calo

  • Anonimo

    - 3 trivelle ;-(

  • Morellato Claudio

    meno tre.

  • Anonimo

    Da tenere in conto:
    l’euro/dollaro si trova a 1.32, resistenza statica testata dall’alto il 3 e 4 ottobre scorso…ora il test è dal basso, e vista la corsa che si è fatto potrebbe trovare una battuta di arresto per ritracciare…questo storno per quanto indifferente nella quotazione in dollari dell’NG, risulta invece a favore dell’ETF – LNGA e del “non leva” in quanto oltre ad aumentare per la valutazione intrinseca del sottostante si potrebbe anche beneficiare di un aiuto da parte del cambio…

    • stefano

      grazie del dato..e la risposta ad una domanda che volevo fare:)

    • Nicola Nasti

      buondi giovanni,quando posti report ftmib e gas????ah dimenticavo,non ti scordare analisi ciclica isp,mi raccomando…grazie sempre
      ciao

      • Anonimo

        Ciao Nicola…il report sul FTSE è quasi pronto…credo tra un’oretta riesco a metterlo on line…per il NG ho inviato il mio contributo a OG, so che lo pubblicherà in serata (nottata)…per ISP ho in programma un aggiornamento ciclico all’inizio della settimana prossima, ma andrà sotto RC+…spero ci sarai…

  • Goliath

    wow, il future sta impennando!

  • stefano

    notte gente ma che notizie sono uscite che lo vedo a 2.’77….

  • Anonimo

    una bella giornata all’insegna della volatilità!

    • elmo

      basta che non si trasformi nel famoso volatile “PADULO” che di solito vola sempre a mezz’aria!!!!

  • http://www.facebook.com/iannone.davide Iannone Davide

    Ma qualcuno mi sa spiegare il perchè di questo andamento altalenante?

  • morpheus

    un entrata adesso su LNGA ? che dite

  • morpheus

    per me ora è buy e che cavolo!!!!!

  • Bernasconi

    Uno studio del 31.01.2012 della Banca Vontobel di Zurigo cita un prezzo di produzione a 2.23 USD
    http://www.finanzen.ch/nachrichten/derivate/Vontobel–Erdgas–Dreht-der-Preis-nach-oben-68463

  • Bernasconi

    Scusate – errore di battitura – i prezzo di produzione é 2.30 e secondo Vontobel confermato da parecchie case d’analisi

  • Daniele

    Quindi se il prezzo di produzione è di 2,30 USD, poco che poco il future sul GAS dovrebbe valere considerando guadagno aziende produttrici, trasporto, stoccaggio ecc. ecc. almeno 3/3,5 USD.

    O sbaglio ?????

  • Bernasconi

    Scusami ma sbagli – significa che se lo vendi sotto 2.30 USD cominci a perdere soldi – il prezzo può scendere anche più in basso perché se lo immagazzini e non lo vendi hai parte dei costi senza nessun guadagno. Da 2.30 é probabile che lentamente molti progetti di estrazione verranno bloccati e lentamente l’offerta eccessiva diminuirà. 2.30 USD é un punto di riferimento per un prezzo che può costituire supporto. A questi prezzi però il gas ha un contenuto energetico 80 volte superiore al petrolio….(il resto lo lascio alla tua fantasia) 

    • Daniele

      Grazie mille per la risposta che ritengo chiara, corretta e precisa. Un solo dubbio mi resta…. se a questi prezzi il gas ha un contenuto energetica 80 volte il pretrolio, nel lungo termine le possibilità sono due:

      o scende il petrolio come valore;

      o sale il gas come valore.

      correggimi se sbaglio.

      Daniele. 

      • Bernasconi

        Caro Daniele, hai ragione.

        Hai condensato in una frase l’essenza del problema.

        Il gas naturale sostituirà nel futuro in parte il petrolio con un’adattamento dei prezzi. C’é però un grave problema
        di infrastrutture (trasporto e mezzi di consumo > non puoi mettere il
        gas naturale nel serbatorio dell’auto) e quindi questo aggiustamento
        avrà bisogno di parecchio tempo. Tra l’altro il gas naturale americano
        costa 5! volte meno che in Europa. Quindi se il Gas Naturale a 2.4 USD
        fosse un’azione dovresti comperarla ora e tenerla per i prossimi 10
        anni. Purtroppo comperare future o certificati dal sottostante opaco o
        LNGA non sono il miglior sistema per seguire questa strategia.

  • pappazont

    vai vai vaiiiiii
    l’ondata di gelo ci salverà il culo “long”

Banner-Non-si-puo-fare-03 (1)

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

Dove e Come Comprare Bitcoin

the-rock-trading-ltd

Link alla Recensione di RC

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.