Berlusconi? Nessun complotto.

Di minonea , il - 2 commenti
banner-Trading_640x80
silvio%20berlusconi2 610x407 Berlusconi? Nessun complotto.

Ma quale complotto, ha ragione il Presidente, Tim Geithner, ex segretario al Tesoro americano, c’avrà pur scritto un libro, ma Berlusconi sali’ al Colle e si dimise, di sua spontanea volontà.Certo che Geithner, racconta d’essere stato avvicinato da dei ‘funzionari europei’ che gli proposero un piano per far cadere il Presidente del Consiglio, in sostanza dice: ‘Volevano che noi rifiutassimo di sostenere i prestiti del fondo monetario all’ Italia, fino a quando non se ne fosse andato’. Una richiesta inaccettabile per lui, e per Obama, secondo il quale: ‘Per quanto sarebbe stato utile avere una leadership migliore in Europa, non potevamo coinvolgerci in un complotto come quello: Non possiamo avere il suo sangue sulle nostre mani’. Complotto o meno, Berlusconi tirato in volto, alle 21,00 sali’ da Napolitano, per rassegnare le proprie dimissioni, mentre la folla gremiva la Piazza del Quirinale, in un tripudio di bandiere tricolore e manifesti, un’attesa impiegata in fischi e cori, ‘ Buffone buffone’ ‘ Fuori la mafia dallo Stato’, gli animi si scaldano, per esplodere Berlusconi? Nessun complotto. in un boato di gioia, alla conferma delle avvenute dimissioni. La Piazza è impazzita, l’adrenalina è alta, in tanti brindano, fiondando al cielo tappi di spumante, altri tirano monetine, emulando la ‘cacciata’ di un vecchio leader.Nessun complotto, un semplice (e irrinunciabile) cambio di pilota, proposto dallo stesso Berlusconi, che in coppia col segretario, Angelino Alfano, si disse favorevole ad incaricare, il neo senatore, Mario Monti affinchè formasse un governo tecnico. Nessun complotto, la

162125150 e1b099ec 0aea 43b2 9136 1e43610a73f6 Berlusconi? Nessun complotto.

nomina repentina a senatore a vita, per Monti era un atto dovuto, e poco conta se lo stesso, abbia confermato l’interesse di Napolitano, di conferigli la poltrona di Presidente, già da fine aprile. Vabbè, ci sarà da festeggiare, con tutti questi tecnici super esperti, ci costeranno 5 volte lo stipendio di un normale ministro, ma volete mettere, i risultati? E si che fare peggio di quanto aveva fatto Berlusconi, pareva impossibile, mai dire mai,berlusconi letta monti costante instabilita governi italiani Berlusconi? Nessun complotto. certamente complice la crisi, il governo Monti ha cacciato ancor piu’ in basso il Paese, devastando l’economia, creando inflazione e peggiorando le finanze pubbliche. Ha provato ad incantare la gente sventolando trionfalistiche analisi sull’andamento dello spread, in realtà, la sua manovra, basata all’85% sulle tasse, non poteva che produrre, quanto ha prodotto. Nessun complotto, suona la campanella passando di mano da Monti a Letta, dopo il quale seguirà, un anno di

renziletta 800 800 Berlusconi? Nessun complotto.

niente, nulla di nulla, zero. Altra scampanellata e stavolta è Renzi (il sindaco rottamatore) a prenderla in mano. Va detto che Renzi, a differenza degli altri due nominati, che l’hanno preceduto, ostenta un’irrefrenabile voglia di fare, ricorda in tutto e per tutto ‘Ghe pens mi’ passa da uno studio televisivo all’altro, adesso è a Berlino, dopo poche ore è in Francia, stringe mani importanti, e si avvale di suoi ‘ cloni ‘ , persone preparate, almeno verbalmente alla stragrande, con elementi come questi, è dura anche per ‘Le Iene’ fare audience, con poco sacrificio. Per adesso, forse, siamo ad 80  euro, sarebbe già qualcosa. Adesso che Napolitano, ha calato le sue tre carte, questa partita in qualche modo va conclusa, chissà, col senno di poi, che sarebbe potuto accadere, se quelle carte, le avesse gettate. Se la vita, la nostra, fosse un film, basterebbe riavvolgere la pellicola a quel novembre del 2011. 

Minorrea’s Blog

Condividi
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato
Tags:
  • Pipino il Breve

    In effetti occorre ampliare lo sguardo e rendersi conto che se c’è un artefice di questo complotto (vero o presunto che sia) quello è il popolo italiano (o almeno la maggior parte dello stesso).
    La Storia insegna che è dal Rinascimento, anzi dall’epoca longobarda che gli Italici ricorrono agli stranieri per cercare di risolvere le proprie mancanze, senza rendersi conto che questi ultimi vengono qui fisicamente (carri e cannoni) o virtualmente (spread e derivati) per saccheggiare a man bassa.
    E purtroppo la situazione è impossibile da cambiare.
    Potremmo anche riacquisire la sovrantà e nominare un “probo viro” (Grillo, Draghi, il Mago Otelma, non vedo poi così grandi differenze) con pieni poteri perchè possa rivoltare il Paese come un calzino a partire dalle amministrazioni pubbliche e dal fisco, ma il risultato sarà immutabile.
    Non dimentichiamoci che Mussolini, un dittatore responsabile della morte di centinaia di migliaia di Italiani in una guerra che non ci apparteneva, ma comunque dominatore incontrastato della nostra penisola per 2 decenni, avrebbe pronunciato la frase “governare gli Italiani è inutile” poco prima della sua fine.
    Quello che nessuno vuole vedere è che la prima azione che occorre fare è cambiare il “modus vivendi” degli Italiani, farne un popolo con regole, norme e strutture forti, poche ma rispettate al millesimo di secondo.
    E’ davvero triste notare che la patria di Dante, Leonardo, Galilei, Manzoni, ecc. sia ridotta in questo modo, ma la realtà e questa.
    Siamo un popolo senza regole, talvolta eccezionale a livello individuale, ma un gregge di pecore nere a livello collettivo.
    Purtroppo non ne usciamo anche perchè chiunque pronunci parole di questo tipo viene preso nella migliore delle ipotesi per un povero pazzo (se povero) o per uno depresso eccentrico (se ricco): in ogni caso nessun futuro politico.
    Vabbè, speriamo almeno nella vita ultraterrena.

    • Nikytower

      Veramente una bella e completamente condivisibile analisi. All’ultima riga aggiungerei ” o ultraitagliota!” :)

Banner-Non-si-puo-fare-03 (1)

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

ARGENTO SENZA IVA: SI PUO'!

Schermata_2013-06-05_alle_15.48.32

Link alla Recensione di RC

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.