Perchè Qui In Svizzera non c’e ne Fotte Nulla della Deflazione?

Di FunnyKing , il - 24 commenti
bannerInvestire_640x80

La mia è una domanda. Siccome la deflazione è un grave problema reale, anzi la madre di tutti i problemi, anzi il peggior nemico dell’umanità (pare abbia superato il nazismo). E ovviamente NON E’ l’ennesima scusa per invocare l’intervento monetario a pioggia (non sia mai, la deflazione E! un problema e chi lo nega è un criminale)

Bene:

Oh ma lo sapete che la Svizzera è in una mega deflazione mai vista

 Perchè Qui In Svizzera non ce ne Fotte Nulla della Deflazione?
Switzerland PPI (source: Investing.com)

E parrebbe che nonostante tutto qui non importi una sega a nessuno.

Ma proprio a nessuno eh!

Sarà temporaneo prima o poi anche gli Svizzeri, che tutti sanno quanto sono ingenui, si accorgeranno del mortale pericolo.

Ah a proprosito, l’Europa non è (ancora) in deflazione.

Condividi

Incoming search terms:

  • oro deflazione e svizzera
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Turbo-mind

    L’Europa non andrà mai in deflazione perchè Draghi farà tutto il possibile. E se non basterà interverranno gli alieni con gli UFO:

  • MarcoTizzi

    Paolo, per favore, chiedi alla gente se aspetta a comprare il pane perché domani costerà meno. Barisoni ha detto che la deflazione funziona così.

    • Rnewal

      Ah beh se lo dice lui allora…. ;-)

      • MarcoTizzi

        Riportava quello che dicevano un sacco di ECONOMISTI :-D

        Pare che in Giappone un sacco di gente sia morta di fame nel famigerato “ventennio perduto” perché continuava ad aspettare che il prezzo del cibo scendesse.
        Una tragedia.

        • funnyking

          No Marco in realtà l’origine di questa stronzata è CDB

          • MarcoTizzi

            http://www.cbsnews.com/news/explainer-why-is-deflation-so-harmful/

            E’ solo uno degli esempi. In realtà questa cagata che la gente aspetta a comprare merce quando i prezzi scendono è un Verbo per tutti gli economisti mainstream, soprattutto Keynesiani, ma non solo.

          • http://nukethewhalesnow.blogspot.it/ Nuke The Whales

            Semmai si affretta a comprare quando sa che i prezzi aumenteranno improvvisamente, come adesso in Giappone (aumento dell’IVA), ma non diteglielo.
            La gente è strana, e spende i soldi a cappella, seguendo voci e mode del momento , spende seicento euro per un iphone, oppure sceglie un bel contratto di tre anni a 29 euro al mese perché costa “meno”.
            Adesso la ggente non ha soldi da spendere, e cerca di risparmiare da tutte le parti.
            Magari il calo dei prezzi è dovuto anche al fatto che i produttori cercano di mettere sul mercato prodotti più economici?
            Ma l’Italia è in mano a “geni” che decidono che ridurre le tutele ai lavoratori creerà più posti di lavoro.
            Il paradosso del fornaio:
            la crisi fa vendere meno pane .
            il fornaio disperato si rivolge ad un consulente che gli dice che per guadagnare deve vendere meno pane ad un prezzo più basso, tagliando tutti i costi.
            Il fornaio esegue, e , stranamente, i guadagni crollano a picco.
            La colpa di chi è?
            Del garzone che lo inforna, che è “lento” e non è “produttivo”.

            P.S. chi conosce gli italiani sa che questa legge spingerà i datori di lavoro a far lavorare di più i propri dipendenti, e per meno soldi…

          • Andrea G.

            Ridurre le tutele nel mondo del lavoro diminuisce la disoccupazione.

    • funnyking

      Si sapessi, la gente si accalca davanti al salumiere in attesa che cali il prezzo del culatello, oh e non entra!
      Poi il prezzo cala uno fa per entrare ma subito un altro gli fa: e coglione aspetta fuori che ora cala ancora.
      Sai c’è grossa deflazione sul culatello.
      Ora scusa devo lavorare, siccome c’è deflazone siamo in “grossa crisi”.

      • MarcoTizzi

        Sì sì, me l’hanno detto. I miei amici sono in brutte condizioni di salute ormai nell’attesa che cali il prezzo dell’acqua minerale.

      • gianni espera

        fossi in te ne farei una rubrica mensile altamente ironica ed accluderei i dati sul pil svizzero per completare l’analisi.

        il titolo potrebbe essere questo:
        “la svizzera piagata dalla deflazione. seguiamo lo sviluppo di questa terribile catastrofe”

      • theGreat

        Un esempio tipico è l’iphone: quando esce il nuovo modello nessuno lo compra perché aspettano tutti che il prezzo scenda……avete mai visto file fuori dai negozi il giorno del lancio?:)

    • Antonello S.

      E certo che l’economia la tiriamo su con le pagnotte…
      Magari sarà forse vero che la deflazione tende a far ritardare gli acquisti di immobili e di altri beni durevoli e costosi?
      E non è forse l’accensione di un mutuo bancario la creazione di un “pagherò” che crea di fatto quella circolazione monetaria che manda la linfa nel circuito economico?

      • MarcoTizzi

        Il paniere NON contiene gli immobili!!!!!! In nessun Paese al mondo, mai!
        I prezzi non vengono calcolati sugli investimenti, perché continuate a dire questa idiozia?

  • Gian Maria Freddi

    Se si tratta di vera deflazione, quindi non del normale calo di molti prezzi dovuto a una crisi economica, la banca centrale dovrebbe intervenire mettendo circolazione nuovo denaro. Questa è la sua funzione principale (mantenere più o meno la corrispondenza tra il valore totale della ricchezza esistente e il valore totale del denaro circolante).

    • ottavio1974

      Ma la deflazione non è appunto il calo di molti prezzi dovuto ad una crisi economica?
      C’è crisi, cala la domanda, l’offerta si adegua o chiude perchè antieconomica, ma prima di chiudere tenta di adeguarsi, quindi calano i prezzi, quindi deflazione.
      Non sono esperto, sbaglio?

      • Jimmy Riddle Hoffa

        No non sbagli.
        Sbaglia chi prende come esempio beni come il pane oppure paesi come la Svizzera alimentati come sono dalla liquidità del narcotraffico.

      • Gian Maria Freddi

        Oggi i termini inflazione e deflazione sono usati in modo improprio: il primo in realtà significa l’aumento di *tutti* i prezzi, il secondo la diminuzione di *tutti* i prezzi. Durante una crisi economica diminuiscono gran parte dei prezzi, ma non tutti (per esempio di solito non quelli dei beni di lusso).

  • http://alessandro133.blogspot.it/ ALESSANDRO13

    Il problema della deflazione non sono i consumi, ma gli investimenti.
    Comunque ho letto che in svizzera vogliono portare il salario minimo a 3000 euro, quindi forse forse non è che non importi a nessuno della deflazione.

  • chibi

    In Svizzera non esiste un vero e proprio salario minimo e l’ultima iniziativa in questo senso è stata spazzata via dal popolo infatti, alzare il salario minimo non porterebbe nessun beneficio a chi abita in Svizzera ma, solo a frontalieri e ev. stranieri disperati!

    Infatti dovete entrare nella mentalità svizzera!
    In Italia se un italiano riceve un offerta di lavoro bassissima accetta perché pensa ,”meglio questo che niente nel frattempo cerco di meglio” In Svizzera pensiamo in maniera opposta sei io accetto lo sfruttamento loro cercheranno di sostituire tutti quelli che guadagnano di più pertanto è nella nostra mentalità rifiutare tali offerte!!!

    E devo dire che questo sistema funzionava benissimo sino all’introduzione degli accordi bilaterali e della libera circolazione!

    In italia vi lamentate degli stranieri con non sono nemmeno il 10% in Svizzera la percentuale naviga verso il 25% in costante aumento!

    L’Euro ha stravolto la realtà e ora bisogna tornare a quello che era e questo succederà volente o nolente!

    Un po’ di Storia:

    Nell’Europa pre-Euro la moneta più forte era la Sterlina seguita dal Franco Svizzero
    in un giorno del 2002 tutto questo cambia il franco viene spodestato dall’Euro!!!

    La Svizzera era una nazione di servizi dove la qualità vinceva sulla quantità era una nazione con una bilancia commerciale negativa!!!

    Quel giorno del 2002 arriva l’euro e tutto cambia!!!

    La Svizzera si ritrova con una moneta più debole rispetto alla maggior parte dell’Europa e comincia ad attirare ditte di basso valore qualitativo dalla vicina penisola il cui unico obbiettivo è fuggire da un fisco cannibale trovano la Svizzera con i suoi incentivi e fiscalità bassa peccato che gli stessi imprenditori dimostrano di essere della stessa nazionalità di quei politici che loro odiano!

    Infatti non vogliono pagare i loro dipendenti con paghe svizzere ma pretendo di pagare gli stessi operai sempre con paghe italiane EVVIVA LA COERENZA!!!

    Infatti sono stati scoperti una marea di contratti falsi la paga reale corrispondeva a 7,50 Franchi e anche meno l’ora sulla carta erano 27 franchi

    Altro problema i padroncini entrano a fare lavori con fatture a prezzi stracciati, molte volte anche senza fattura!

    Aziende distaccate che fanno entrare vari operai spacciandoli per stagisti in modo da poterli pagare 5 euro l’ora!!!

    Tutto questo fa si che la bilancia commerciale svizzera diventa attiva!!!

    Ma tutti i nodi vengono al pettine così un bel giorno la realtà fa capolino l’Euro crolla e tutte queste ditte in totale panico chiedono che il franco venga bloccato!

    E così la banca nazionale quando oramai l’Euro era clamorosamente?” nooo per chi studia un po’ sa che non c’era nulla di clamoroso ma la semplice realtà delle cose che torna a galla” rompe la parità, interviene ancorando per la seconda volta nella storia il franco alla soglia minima di 1.20!

    Reputo questa operazione estremamente dannosa e comunque stupida infatti anche le pareti sanno che il giorno in cui il franco verrà liberato volerà sopra la parità con l’Euro in pratica il destino è il ritorno dell’Euro se tutto va bene ai valori del vecchio sul franco!!!

    Ora grazie alla votazione che reintroduce i contingentamenti potremo finalmente contenere l’afflusso di manodopera intellettuale a basso costo (dottori, ingegneri, impiegati di banca) dando priorità all’assunzione di personale locale con paghe Svizzere e non Italiane!!!

    Speriamo di bloccare pure l’arrivo di fabbriche inutili che vogliono assumere solo personale frontaliero tanto non pagano un centesimo di tasse essendo esentate per un certo numero di anni, sono sicuro che allo scadere dell’esenzione falliranno!!!

    La Svizzera deve tornare ai servizi di alta qualità e deve prepararsi a farlo al più presto infatti la realtà delle cose ci costringerà a farlo!!

    La BNS non potrà contenere il franco in eterno il trucco è solo aspettare che il valore di 1.20 venga assimilato e considerato normale così che un valutazione sino alla parità non spaventerà più come ha spaventato allora!!!

    Io sono convinto che ad oggi il valore del franco sia già superiore al valore dell’Euro ma un valore di parità sia al momento accettabile!!

    Qualche previsione? che ne dite di un ritorno al passato? Se l’Italia rimane nell’Euro prevedo una lunga schiavitù e sfruttamento da parte dalla Germania, prevedo il dilagare di lavori improvvisati chiaramente non registrati!

    Infatti la continua chiusura d’imprese, il calo dei consumi inesorabilmente porterà a un calo delle entrate tributarie e un ulteriore aumento della pressione fiscale porterà semplicemente a un’esplosione di lavori in nero!!

    L’Italia è sulla soglia di una pericolosa spirale da vicino di casa spero di cuore che ne uscirete…. lo potete fare seguendo le vostre regole…. se seguite quelle della Germania!!!

    • Mago00

      Nell’Europa pre-Euro la moneta più forte era … il Marco tedesco.

  • definitivamenteforse
  • Arturo Vidal

    già già, il problema della deflazione non esiste. In Giappone nessuno è morto di fame nel ventennio perduto. Solo il debito sembra essersene accorto arrivando a raddoppiare in rapporto al PIL quello della sozza italia inflativa. Ma va bene, questa è un’assise di fatato-austriaci. Ci sta, come in tutte le ridotte per estremisti, sentire robe del genere. O poi nel caso si scappa alle Cayman quando c’è da pagare il conto.

  • Mago00

    Perchè gli svizzeri non sono indebitati fino al collo, anzi probabilmente hanno “crediti”.
    In più credo esportino buona parte, se non la maggior parte, dei loro prodotti.

Banner-Non-si-puo-fare-03 (1)

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

Dove e Come Comprare Bitcoin

the-rock-trading-ltd

Link alla Recensione di RC

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.