Breaking News: Putin ha un Accordo con Poroshenko per la Fine delle Ostilità in Ucraina

Di FunnyKing , il - 82 commenti

banner_spi_01

Nota di Rischio Calcolato: le notizie che arrivano dalla Russia e dall’Ucraina sono frammentate e contradditorie. Ma sembra che la fine della guerra sia arrivata.

da Geopoliticacenter.com

l presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato di avere un accordo con il presidente ucriano Poroshenko per la fine delle ostilità in Ucraina Orientale.
Lo riferisce la televisione russa RT

Dettagli appena disponibili

Aggiornamento delle or 12,09

Il presidente Putin ha affermato che lui è il presidente ucraino hanno delineato uno status politico per i territori dell’Ucraina orientale e che non è più il momento delle discussioni “tecniche” bensì di concreti passi politici.
Putin ha aggiunto che non può dietro oggi, ne come, ne quando finirà la crisi Ucraina ma che ora è compito di Kiev dare il via a colloqui politici sul Donbass e fermare ogni azione militare nella regione.
Il nostro gruppo pensa che queste dichiarazioni del presidente Putin chiariscano che se l’Ucraina non fornirà amplissima autonomia alle regioni orientali la guerra continuerà.
Infine il presidente russo ha affermato che i negoziati politici dovrebbero essere funzionali ad un trattato di stato per l’Ucraina Orientale (definire quindi la forma statuale delle regioni orientali)

Se è vero, questa domenuca sarà ricordata come un Grande giorno per l’Europa e per la Russia (un pelo meno “grande” per gli anglosassoni e per l’oca starnazzante di Londra)

p.s. e che Rasmussen vada affanculo

Condividi
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Pietro Micca

    “e che Rasmussen vada affanculo”
    +1

    • fabrizio1971

      E CHE RASMUSSEN VADA AFFANCULO!!!!!!!!!!!!!

    • Tanto “Frog” Rasmussen se ne va a casa tra poco
      Comunque, si, che se ne vada affanculo lo stesso,già che c’è.

  • Michele M.

    A me non sembra che ci sia già un accordo. Poi, tra un mese e mezzo ci saranno le elezioni in Ucraina, e sembra che tra i partiti ci sia la gara a chi è più intransigente con la Russia.
    Intanto, è caduto oggi dopo due mesi l’aeroporto di Donetsk, e solo oggi si sono arresi almeno 2-300 soldati ucraini.

    • Guido Aguiari

      Caduto? Cioè é in mano ai separatisti?

      • Michele M.

        Sì, sembra confermato.

        • userpacman

          Gira voce abbiano allagato i tunnel sotto l’aereoporto e si siano arresi anche contractors polacchi…

          • Anche l’aeroporto di Lugansk pare che stia arrivando lentamente ad una “liberazione”, ma è un faccenda molto cruenta, solo oggi , nelle “sacche” che contengono ancora tanti militari dell’esercito di Kiev, si parla di centinaia di vittime.

  • Guido Aguiari

    Se fanno due stati la russia ottiene un nuovo territorio con miniere e genti fedeli per l’eurasia, all’UE resta una polonia 2 100 anni più arretrata 😀

  • WinoBS

    L’ho appena letto anche io su ria novosti…..
    Lo spero veramente per tutti.

  • userpacman

    Militarymaps.info e Youtube: “Attaccata e probabilmente affondata una nave della guardia costiera ucraina di fronte a Mariupol.”

    • https://www.youtube.com/watch?v=jlOSPXhfPzk
      con cosa l’hanno colpita non lo so, però.
      Piccoli problemi per Mariupol assediata., sembra che anche i rifornimento dal mare siano a rischio.

      • pabloski

        Impossibile che sia stata l’artiglieria. Forse sabotatori a bordo!?!

        • Dalle foto si vede che non è molto lontana dalla costa, forse anche un missile anticarro o un cannone di un tank sarebbe bastato.
          La gittata del cannone principale e del cannoncino di bordo di un T64 sono di duemila metri effettivi, ma i colpi possono essere sparati a 4000 m metri per il cannone principale e a ottomila per il cannoncino da 12,5 mm.
          Un guardacoste a due o tre chilometri può essere centrato a quelle distanze, è un bersaglio grande, netto e relativamente immobile, soprattutto se il carro è leggermente alzato dal livello della costa, con una buona visibilità.
          Con un razzo anticarro, invece, è ancora più facile.
          Forse al prossima volta è meglio spiegarlo anche ai marinai ucraini.

      • The Eye

        “”Incidente del Golfo del Tonchino “”

  • Burghy

    Rasmussen a fare in culo sempre e comunque.. ma da qui alla fine della guerra é ancora molto lunga.. Mariupol dovrebbe essere presto liberata dai nazi

  • The Eye

    Fk lo sai benissimo che USA e UE si inventeranno qualche cosa (nuovamente) per incolpare la Russia, usando come al solito anche la propaganta anti-Russia nei Media asserviti .

    • Meles

      Come dimenticare il famoso ammonimento di Cheney circa il terribile nuovo attentato entro il decennio.

  • Friendly Cynic

    Se il cioccolataio accetta, temo che gli statunitensi gli organizzeranno un altro Maidan od un colpo di stato militare per assicurarsi che gli ucraini continuino a combattere.

  • Luca Tonelli

    qui sopra

    http://crisiglobale.wordpress.com/2014/08/29/focus-ucraina-lagosto-ucraino/

    si parla di un incontro segreto avvenuto fra le diplomazie russa e americana nei giorni scorsi.

    può essere dunque che gli USA abbiano dato luce verde a Putin per fare quello che deve fare.

    non sarebbe la prima volta che gira e rigira usa e russia si accordano. vedere il caso di Assad.

    • gino monte

      massì… tanto all’europa interessa solo l’ennesimo bacino di lavoratori da pagare con una banana al giorno… agli americani basta che si fa caciara di continuo qua e là per vendere armi… finchè c’è guerra c’è speranza…

  • danilo angiolini

    Solo chiacchere….Romania, Polonia, Ungheria e Stati Baltici, stanno inviando armi e volontari per fermare i terroristi. L’occidente reagirà con forza ai disegni del mafioso russo e dei suoi seguaci.

    • mau

      GUARDA CHE NEPPURE I TUOI AMICI LA PENSANO COME TE SULL’UCRAINA. Dopo, da 11° della lista scenderai al 40° se non condividi la linea di Francesco.

      http://www.europaquotidiano.it/wp-content/uploads/2014/03/BERLUSCONI-PUTIN-OBAMA-2.jpg

      Obama l’indesiderato. L’arrivo a Roma unisce neofascisti e sinistra radicale

      • danilo angiolini

        Perché invece non si pone il quesito di come mai i presunti nazi di Maidan non sono appoggiati dai nazistelli italiani?

        • WinoBS

          non so diccelo tu o genio

      • Luca Tonelli

        la spiegazione di questo potrebbe essere, oltre al fatto che Putin ha forti tendenze fasciste e quindi raccoglie simpatie da quei settori, anche il fatto che Putin è visto come oppositore al sistema UE.

        in più la sinistra radicale è stalinista e dunque una figura come Putin piace sempre. basta fingere che non sia neoliberista quale invece è.

        • Angeles Negre Cuevas

          “Putin ha forti tendenze fasciste” cosa ne direbbe allora di Obama che controlla tutti NSA, che ammazza le persone con i drones senza appello, che ricatta tutta l’Europa, cosa ne dice di presidenti del Consiglio che prendono decisioni per beneficiare paesi esteri contro il proprio popolo?????

          • ottavio1974

            Però lui di più…
            Quindi???????????????

          • Angeles Negre Cuevas

            Mi faccia il favore di dirmi quanti milioni di persone sono morte per colpa di Putin…

          • ottavio1974

            Mi faccia il favore di dirmi quanti milioni di persone sono morte per colpa di Obama…

            PS Chieda in Cecenia…
            PPS Provi a parlar male di Putin in casa di Putin e vedremo quanto sopravvive…

          • Angeles Negre Cuevas

            Oggi si compiono 10 anni dalla strage di Beslan dove morirono 330 persone in gran parti bimbi a mani dei terroristi ceceni. Sotto ordine di Obama sono morti migliaia di persone in Siria, Afghanistan, iraq, Yemen, Libia, Pakistan, per citarne alcuni..

          • ottavio1974

            Ora i milioni sono diventati migliaia.
            Ovviamente lei ha le prove di quello che sostiene.
            Ma anche fosse vero ed ampiamente documentato, che cambierebbe?
            Forse perché uno ha ammazzato meno rispetto ad un altro d’un tratto diventa santo?
            Per quanto riguarda la Cecenia si informi, un gesto terroristico orribile cancella forse migliaia di morti ammazzati (si si anche tanti bambini)?
            E poi non cspisco, come mai la Cecenia non può essere indipendente mentre parte dell’Ucraina si? Chissà…
            E le ripeto, provi a parlar male del sig. Putin in Russia, prevedo che rimpiangerebbe Obama…

          • Angeles Negre Cuevas

            Lei è un propagandista, le discussioni con i propagandisti sono noiose..

          • ottavio1974

            È la scusa più assurda che abbia mai letto.
            Mi dica di andare a quel paese e basta.
            Non mi interessa di quanto stronzo sia Obama, probabilmente parecchio ed oltre.
            Se lei invece è innamorata di Putin, pace amen, ci siamo passati tutti.

          • Luca Tonelli

            dico che Obama è la prima voce dell’impero americano.
            dunque sicuramente non può che pensare agli interessi dell’impero.
            e non è una cosa nuova.

            ma non è che se Obama è un neoconservatore guerrafondaio allora Putin diventa un santo solo perchè gli si oppone.

          • ottavio1974

            appunto, ma qui siamo sempre a milan – inter

    • PoteriForti

      Stai dalla parte sbagliata della Storia.
      Stai dalla parte degli occupanti del suolo italico.

      • danilo angiolini

        La rivoluzione del maidan è una rivoluzione europea del popolo di destra.

        • PoteriForti

          si, la destra neocon, sionista e globalista.
          Sveglia, le Vere destre dovrebbero essere patriottiche e nazionaliste, non greggi di pecoroni lobotomizzati o corrotti dall’Impero Anglosionista nemico dell’Italia!

        • Semplice

          Lei è di destra come Debenedetti è di sinistra. Il punto è che il secondo recita mentre lei pare crederci…

          • PoteriForti

            non mi piacciono questi antichi paradigmi…
            non ho bisogno di qualcuno che mi dica come o cosa pensare.

        • Massimiliano Grimandi

          Di rivoluzioni fasciste facciano volentieri a meno.. e lo dico da persona da sempre nel campo dei conservatori e degli occidentali! Stare dalla parte del governo di Kiev adesso significa stare dalla parte sbagliata sella storia. Piazza Maidan era in origine una rivoluzione pacifica di persone normali che aspiravano a più libertà, giustizia e benessere… poi sono arrivati i fascisti e i faccendieri che hanno strumentalizzato giuste istanze e tradito la buona fede dei cittadini ucraini, senza distinzione. Game Over!

    • michelegiosa

      Cambia spacciatore amico, quello che ti rifornisce ti da solo roba tagliata male. Capisci a me.

    • Meles

      Siete troppo monotoni voi trollini… cambiate mantra.

      • danilo angiolini

        Le consiglio di guardare meno le pubblicità di quella famosa marca di biscotti con il mulino…forse ci guadagnerebbe nella percezione del quotidiano.

        • Meles

          Confondi frollini con trollini?. devi essere più ritardato di quanto sembri.

          • danilo angiolini

            Offendere è l’ultima risorsa degli stupidi.

          • Meles

            Mentre la prima degli idioti è quella di sparare scemenze.

    • Luca Tonelli

      l’Ungheria proprio no.

      e l’unico paese che abbia armi decenti lì in mezzo è la polonia.

      • danilo angiolini

        Mi spiace contraddirla,ma le mie informazioni sono corrette. Le armi di cui parlo sono quelle tecnologiche che solo la potenza statunitense possiede e naturalmente le “triangola” con nazioni dell’est che fanno parte della Nato. Con le giuste informazioni sul “campo” anche Davide abbatte Golia.

        • Massimiliano Grimandi

          Evidentemente queste fantomatiche armi non stanno arrivando a destinazione… oppure se anche ci arrivano non trovano nessuno in grado di utilizzarle: daltronde i mercenari da quelle parti iniziano a scarseggiare e a breve per i consiglieri militari occidentali sarà tempo di prendere il primo elicottero in fuga verso casa.

    • Angeles Negre Cuevas

      “Mafioso russo”, molto proiettivo è lei, chissà quanti fantasmi ha nell’armadio….

      • danilo angiolini

        “Proiettivo”??!!??..Di solito si parla di “scheletri”, ma va bene lo stesso, non mi formalizzo…altresì con ii miei “fantasmi”..ci “parlo” tutti i giorni. E Lei ?

    • Semplice

      Mamma mia, terroristi ????

      Dunque dagli arabi siamo passati al resto dell’umanità; tutti quelli che si oppongono al pensiero unico, vedi occidente, sono terroristi.
      Comunque la prossima volta veda di informarsi prima di scrivere e non parlo dei fatti in se ma dove scrive, qui sull’Ucraina siamo “abbastanza” aggiornati.

      Poteva evitare di farsi del male da solo.

      • danilo angiolini

        “..Qui sull’Ucraina siamo “abbastanza” aggiornati.”…Risposta stucchevole e di parte.

        • Semplice

          Del tipo “il nulla che avanza”.

          • danilo angiolini

            A Lei Ungaretti…fa un baffo!

    • Massimiliano Grimandi

      Urca! Di fronte ad una simile alleanza chiunque se la farebe nei pantaloni! A parte il fatto che l’Ungheria mi pare ben poco allineata con le posizioni anti-russe dell’UE… di norma i volontari partono dall’Europa per combattere con i filo-russi, dalle parti di Kiev chi arriva è di solito qualche mercenario (fra cui i morti si contano già a centinaia); ho amici ucraini (in massima parte delle regioni “occidentali”) e a parte confermare gli scenari peggiori (numero di morti ben superiore alle cifre ufficiali) sono inferociti con il governo “centrale” e quello che fanno è nascondere figli e nipoti perchè evitino l’arruolamente e l’invio al macello (anche pagando bustarelle agli “irreprensibili” funzionari del “governo”). P.S. Peggio degli sciovinisti russi ci sono solo i fascisti… polacchi in testa!

      • danilo angiolini

        Sempre e solo un epiteto : “Fascisti” …e con questa etichetta molti “radical” come Lei sono pronti giustificare a “senso unico” i misfatti di personaggi come il grande mafioso russo. E mi fanno sorridere anche gli epiteti contro il “cioccolatino” americano espressi proprio da quel popolo radical europeo che quando venne eletto per la prima volta, pareva volessero osannare l’arrivo del “messia” che avrebbe cambiato la “becera” e “corrotta” società americana. Ho diversi amici Rumeni ed Ucraini e mi raccontano cose ben diverse da quello che dice Lei. Inoltre qualche giorno fa mi trovavo in una importante città dell’Est ed ho visto come le autorità stiano preparando la popolazione all’eventualità di una guerra con i russi. I militari sono tutti obbligati ad essere reperibili entro un ora e le sirene d’allarme aereo sono suonate in prova su tutta la città.

        • Massimiliano Grimandi

          Io vivo e lavoro da anni in un paese dell’ex cortina di ferro, oltre ad amici e colleghi in loco ne ho fra gli ucraini ed i russi qui residenti (così come ho amici in Polonia ed Ungheria): dalle mie parti il sentimento è decisamente pro-russi, mentre in Ungheria e Polonia non sento nessuno ansioso di partire per la guerra. Voglio proprio vedere cosa succederà quando qualche politico europeo dovesse chiedere di “morire per Kiev”!
          P.S. Guardi che ha capito proprio male: io sono sostanzialmente un conservatore profondamente fiero del mio paese (un po’ meno degli attuali rappresentanti e di parte degli italiani) ma senza paraocchi… io giudico le persone per quello che fanno, senza preconcetti e pregiudizi. Obama? Da subito dissi che c’erano troppe aspettative su di lui e che non sarebbe finita bene… in rete si dovrebbero ancora trovare miei interventi dell’epoca.

          • danilo angiolini
          • Massimiliano Grimandi

            OK, le info su quanto sta accadendo in Ucraiana sono note… le conclusioni dell’articolo invece sono demenziali! “Putin sta sgretolando due tra i più importanti principi su cui si basano le relazioni internazionali dopo la fine della Seconda guerra mondiale: l’assoluto divieto di annessioni territoriali e l’intoccabilità dei confini.” Le relazioni internazionali negli ultimi decenni sono state distrutte, e mi spiace dirlo da grande amico degli USA, dalle folli politiche delle aministrazioni americane che si sono via via succedute (quasi indipendentemente dai colori politici, segno che il potere vero, anche negli USA, non è più nelle mani dei cittadini)… l’entrata dell’Ucraina nella NATO cosa sarebbe se non, nella sostanza, una annessione territoriale? In assoluto contrasto con quando promesso dopo la caduta del muro di Berlino! La vicenda del Kosovo che cosa insegna sull’intoccabilità dei confini? Altra geniale mossa degli USA.

  • mau

    spero che a breve si affermi chiaramente la linea Tedesca di dialogo con la Russia e si compia il primo passo per smantellare la dittatura angloamericana in europa

  • The Eye
    • Lucio

      Sapevo che un drone israeliano era stato abbattuto in Iran

      • The Eye

        sì esatto, nelle vicinanze del centro di ricerca nucleare Iraniano

  • DV
  • The Eye

    Non fidatevi troppo delle parole del governo Ucraino, dicono una cosa e ne fanno un’altra
    E in più c’è questa :

    Top US Senators urge Obama to arm Ukraine to counter “Russian invasion”
    http://bbc.in/1u3MVnQ

  • Semplice

    Concordo su Rasmussen.

  • Semplice

    Bè, guardando gli ultimi video, direi che la disfatta per Kiev è molto vicina e forse la ue, la cosa, ha sbagliato i tempi con le minacce tra una settimana….di questo passo la NuovaRussia sarà in vigore prima.

    PS: vedere i prigionieri di Kiev scendere dai loro stessi camion per farsi identificare come mercenari, nazi oppure di leva è abbastanza impressionante.

  • danilo angiolini

    Simpatizzanti e “amici” dei mafiosi russi,leggete e meditate!

    http://mappa-mundi.blogautore.repubblica.it/2014/09/01/ucraina-putin-alla-riconquista-di-un-impero/

    • The Eye

      ma stai zitto per favore…

  • danilo angiolini

    Voglio proprio vedere se il grande mafioso, adesso, ha il coraggio di andare a rompere le scatole nei paesi baltici…(sic!).

    http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ucraina-Obama-Da-Mosca-assalto-deplorevole-ffc54e3c-e97d-4bd4-ab4c-cb9e2f836234.html

    • Semplice

      Che pena, uno di destra che è per il banana.

      Non è solo la sinistra invertita, è proprio una intera generazione che è partita.

      • danilo angiolini

        Io invece non capisco come si possa avere simpatia per il migliore amico del nostro piccolo mafioso del bunga bugna e con il quale fa affari assieme. Mah! eppure leggo sinistri e post fascisti che fanno il tifo assieme …mah!

      • danilo angiolini

        “Banana”? E poi saremmo noi di destra i “razzistelli”? Ipocrisie sinistre…

        • Semplice

          Infatti lei non è di destra come il pd non è di sinistra. Comportatevi da uomini di destra o sinistra e sarete considerati tali.

          Mi saluti il banana e gli dica che nella mia PATRIA non c’è più posto per le sue basi militari, sa, io sono ITALIANO.

          PS: per chiarezze, non si sa mai, non c’è più posto per nessuna base militare straniera, si torna SOVRANI.

          • danilo angiolini

            Ma lei è di destra, sinistra o agnosia ? Perché pontificare sulle ideologie per le quale milioni di persone si sono sacrificate…bhe! Mi pare un “tantino” stucchevole! Per quanto concerne le basi sono d’accordo con Lei.

  • danilo angiolini

    Io penso che ai filo russi oramai convenga trasferirsi “armi e bagagli” in Russia.

    http://www.repubblica.it/esteri/2014/09/16/news/ucraina_est_amnistia_separatista_russia_statuto-95877319/#gallery-slider=95885030

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi