L’ITALIA È PIÙ CORROTTA DEL GHANA, DEL LESOTHO E ANCHE DEL RUANDA

Di Leonardo , il - 6 commenti

banner_spi_01

corruzionedi REDAZIONE

La situazione a livello globale è migliorata. Il numero di nazioni che ha visto un peggioramento del proprio punteggio è stato inferiore rispetto al numero di nazioni che ha visto un miglioramento della situazione.

Il Brasile viene messo in evidenza come Paese la cui situazione è peggiorata scendendo di 7 posizioni piazzandosi al 76esimo posto. Due terzi delle 168 nazioni presenti sul Corruption Perceptions Index ha registrato un punteggio inferiore a 50, tra cui l’Italia.

La scala dei punteggi va da 0 (nazione percepita come altamente corrotta) a 100 (nazione percepita come molto pulita). L’indice viene costruito in base alla percezione di corruzione del settore pubblico in 168 nazioni.

La Danimarca si è piazzata al primo posto come nazione meno corrotta per il secondo anno consecutivo mentre la Corea del Nord e la Somalia si sono piazzate in cima alla graduatoria delle nazioni più corrotte con un punteggio pari a 8. E l’Italia? E’ leggermente peggiorata, e si piazza dietro a Sudafrica, Lesotho e Montenegro.

Transparency International rivela che le nazioni più virtuose condividono alcune caratteristiche chiave:

  • alti livelli di libertà di stampa
  • accesso da parte del pubblico a informazione relativa alle finanze pubbliche
  • alti livelli di integrità da parte di persone in posizioni di potere
  • magistrature che non differenziano tra ricchi e poveri e che sono indipendenti da altre forme di governo

D’altro canto, le nazioni percepite come più corrotte condividono le seguenti caratteristiche

  • conflitti e guerre
  • malgoverno
  • istituzioni pubbliche deboli (ad esempio polizia e magistratura)
  • mancanza di indipendenza da parte dei media

Le nazioni che hanno visto il maggior peggioramento durante gli ultimi 4 anni sono state la Libia, l’Australia, il Brasile, la Spagna e la Turchia. Sono invece migliorate la Grecia, il Senegal e il Regno Unito.

Ecco la classifica completa:

  • Danimarca 91
  • Finlandia 90
  • Svezia 89
  • Nuova Zelanda 88
  • Paesi Bassi 87
  • Norvegia 87
  • Svizzera 86
  • Singapore 85
  • Canada 83
  • Lussemburgo 81
  • Germania 81
  • Regno Unito 81
  • Australia 79
  • Islanda 79
  • Belgio 77
  • Austria 76
  • Stati Uniti 76
  • Hong Kong 75
  • Giappone 75
  • Irlanda 75
  • Uruguay 74
  • Qatar 71
  • Cile 70
  • Emirati Arabi Uniti 70
  • Estonia 70
  • Francia 70
  • Bhutan 65
  • Botswana 63
  • Portogallo 63
  • Taiwan 62
  • Polonia 62
  • Cipro 61
  • Israele 61
  • Lituania 61
  • Slovenia 60
  • Spagna 58
  • Repubblica ceca 56
  • Corea del Sud 56
  • Malta 56
  • Costa Rica 55
  • Lettonia 55
  • Seychelles 55
  • Capo Verde 55
  • Ruanda 54
  • Giordania 53
  • Namibia 53
  • Mauritius 53
  • Arabia Saudita 52
  • Georgia 52
  • Ungheria 51
  • Slovacchia 51
  • Bahrain 51
  • Croazia 51
  • Malesia 50
  • Kuwait 49
  • Ghana 47
  • Cuba 47
  • Grecia 46
  • Romania 46
  • Oman 45
  • Lesotho 44
  • Montenegro 44
  • Senegal 44
  • Sud Africa 44
  • Italia 44
  • Macedonia 42
  • Sao Tome e Principe 42
  • Turchia 42
  • Giamaica 41
  • Bulgaria 41
  • Serbia 40
  • El Salvador 39
  • Mongolia 39
  • Panama 39
  • Trinidad e Tobago 39
  • Bosnia Erzegovina 38
  • Brasile 38
  • Burkina Faso 38
  • India 38
  • Thailandia 38
  • Tunisia 38
  • Zambia 38
  • Benin 37
  • Cina 37
  • Colombia 37
  • Liberia 37
  • Sri Lanka 37
  • Albania 36
  • Algeria 36
  • Egitto 36
  • Indonesia 36
  • Marocco 36
  • Perù 36
  • Suriname 36
  • Armenia 36
  • Mali 35
  • Messico 35
  • Filippine 35
  • Bolivia 34
  • Gibuti 34
  • Gabon 34
  • Niger 34
  • Repubblica Dominicana 33
  • Etiopia 33
  • Kosovo 33
  • Moldavia 33
  • Argentina 32
  • Bielorussia 32
  • Costa d’Avorio 32
  • Ecuador 32
  • Togo 32
  • Honduras 31
  • Malawi 31
  • Mauritania 31
  • Mozambico 31
  • Vietnam 31
  • Pakistan 30
  • Tanzania 30
  • Azerbaijan 29
  • Guyana 29
  • Russia 29
  • Sierra Leone 29
  • Gambia 28
  • Guatemala 28
  • Kazakhstan 28
  • Kirghizistan 28
  • Libano 28
  • Madagascar 28
  • Timor-Leste 28
  • Camerun 27
  • Iran 27
  • Nepal 27
  • Nicaragua 27
  • Paraguay 27
  • Ucraina 27
  • Comoros 26
  • Nigeria 26
  • Tajikistan 26
  • Bangladesh 25
  • Guinea 25
  • Kenia 25
  • Laos 25
  • Papua Nuova Guinea 25
  • Uganda 25
  • Repubblica Centrale Africana 24
  • Repubblica del Congo 23
  • Chad 22
  • Repubblica Democratica del Congo 22
  • Myanmar 22
  • Burundi 21
  • Cambogia 21
  • Zimbabwe 21
  • Uzbekistan 19
  • Eritrea 18
  • Siria 18
  • Turkmenistan 18
  • Yemen 18
  • Haiti 17
  • Guinea-Bissau 17
  • Venezuela 17
  • Irak 16
  • Libia 16
  • Angola 15
  • Sudan del Sud 15
  • Sudan 12
  • Afghanistan 11
  • Corea del Nord 8
  • Somalia 8

TRATTO DA INTALIANSINFUGA

The post L’ITALIA È PIÙ CORROTTA DEL GHANA, DEL LESOTHO E ANCHE DEL RUANDA appeared first on MiglioVerde.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • MarcoTizzi

    Cioé, la Finlandia è il secondo Paese meno corrotto al mondo???????
    UAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHH

    • ittymixe

      Se vai a guardare chi sono i finanziatori dell’agenzia che ha stilato questa “classifica”, capisci subito che le nazioni che occupano i primi posti “devono” stare ai primi posti:
      http://www.transparency.org/whoweare/accountability/who_supports_us/2/

      Sono quelle agenzie che hanno fiutato l’affare del XXI secolo, e ci fanno bei soldoni: fare le classifiche e farsele pagare un tanto a voto.

      Le più mafiose di tutti sono le agenzie di rating, poi ci sono quelle dell’ ecosostenibilità, poi quelle della libertà di espressione, quelle dei beni culturali, quelle che ti inseriscono nel patrimonio dell’umanità pure la pinetina sotto casa (a pagamento, si capisce), quelle della bandiera blu di balneabilità, etc.

      Queste agenzie nascono, prosperano e prolificano come pidocchi sul corpo marcio dei governi-stati-amministrazioni pubbliche- banchecentrali: nessun privato (genuino, non assistito) si sognerebbe mai di comprare/finanziare le loro classifiche/ricerche.

      • MarcoTizzi

        Oltretutto il concetto di “corruzione percepita” è assurdo di suo: secondo te se intervisti uno che campa di corruzione e gli chiedi “percepisci corruzione nel tuo Paese?” come risponde?

  • Antonello S.

    La scala da 0 a 100 dell’indice di corruzione, riguarda la “percezione” che si ha di quest’ultima nel settore pubblico.
    Questo statistica sembra elaborata da Forrest Gump…

  • Austrian school

    Da questa rilevazione se ne desume che prima di investire in Italia un investitore deve valutare prima i 61 paesi meglio posizionati dell’Italia. E poi si lamentano che pochi vengono ad investire in Italia.

  • cipperimerlo

    Io percepisco che a Transparency International sono dei bei paraculi.
    E Singapore c’è la stampa libera…

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi