Natural Gas : report del 30/06/2013

Di Otello Girardi , il - 4 commenti

banner_spi_01

Natural Gas

Analisi Tecnica

 natural gas giornaliero

Il Natural Gas chiude sotto i 3,60$ mostrando un cedimento non convinto e che potrebbe non essere portatore di ulteriori affondi, il condizionale è un “must” per questa materia prima perché dire che fa di testa rende parzialmente l’idea di quello che ci si trova a cavalcare.

Diciamo subito che forza e volatilità sono settate per il proseguo del ribasso ma il tipo di candela potrebbe anche aver decretato il minimo definitivo dal quale ci si potrebbe ridestare con forza e solo allora capiremo che tipo di stagione ci aspetterà fino alla fine del 2013.

natural gas settimanale

Il grafico settimanale del Natural Gas chiama ribasso ulteriore e se dovesse continuare si potrebbe tranquillamente arrivare a 3,00$ a causa del livello molto alto raggiunto dagli indicatori che non sono ancora scesi nel modo opportuno. Il Natural Gas esce dal canale rialzista di medio periodo confortato da forza e volatilità dando maggior spessore al ribasso. Devo ammettere che l’aspetto grafico è molto complicato ma il Natural Gas continua a tracciare un andamento simile a quello evidenziato nel rettangolo arancione del 1999.

natural gas mensile

Nel grafico mensile del Natural Gas, rimane tutto come la settimana passata, la candela che possiamo vedere esprime l’andamento nel mese di giugno e fino a settembre non mi sembrerebbe opportuno aspettarsi rialzi a nuovi massimi ma dobbiamo monitorare attentamente quello che accade tra luglio e settembre e se dovesse mantenersi a livelli abbastanza alti si potrebbe assistere ad allungo per il prossimo inverno. Un nuovo ciclo è iniziato ma mi chiedo dove arriveremo a dicembre 2013.

petrolio nat gas

Il rapporto tra Petrolio e Natural Gas ritorna a favore del Petrolio mostrando un ritorno di debolezza per il Natural Gas ed in caso di continuazione del grafico in questa direzione si potrebbe anche assistere ad una ripresa di forza per il petrolio tipica di questa stagione ed l’aspetto climatico continua ad essere a sfavore del Natural Gas.

futures analysis

“L’esame dei futures comincia a dare segnali di esaurimento della spinta ribassista, posso constatare che nel medio lungo periodo si sta creando del backwardation possibile segnale di cambio trend strutturale. Quindi si potrebbe nel 2014 assistere ad un fenomeno opposto a quello visto nel 2011”.

Il grafico che esamina l’andamento dei futures si trova ancora a livelli di possibile minimo, anche se ci vorrebbe un’altra settimana di ribasso/laterale.

Scorte Natural Gas

Gas_Storage_2013-06-27

Le scorte del Natural Gas riescono a mantenersi a livelli paragonabili a quelli del 2011 ma possiamo anche assistere ad un incremento rispetto al trend del 2011 e questo è molto male, in agosto faro un report per capire a che punto sono le società di estrazione del Natural Gas con le coperture ……comincio ad essere divertito.

Esame Tattico

Il Natural Gas ha chiuso la settimana in ribasso rompendo il livello di 3,60$ e questo ci fornisce un chiaro segnale per la settimana prossima ed allora solo la chiusura sopra i 3,60 sarebbe un segnale di cambiamento trend. Se continuasse a scendere si potrebbe avere un allungo fino a 3,30$. Stiamo molto attenti.

 

Condivisioni

Incoming search terms:

  • yhs-elex_22find
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • otellogirardi

    leggendo questa notizia http://www.wallstreetitalia.com/article/1600494/sisma/trema-ancora-terra-in-olanda-colpa-delle-estrazioni-di-gas.aspx…….

    mi è venuto in mente che qualcuno (del gruppo di questo sito) mi ha dato dell’ignorante perchè pensavo fosse possibile che i terremoti siano la conseguenza dello shale gas.
    ma guarda altri la pensano come me………non c’è cosa peggiore del toro che da del cornuto all’alce.

    • otellos

      non e’ che lo pensassi tu.. lo pensano tanti negli Stati Uniti, ci sono state anche udienze al congresso

  • Alessandro

    Buonasera,
    Dal vostro grafico storico sul gas naturale ho visto che negli anni addietro il prezzo e’salito a livelli vertiginosi rispetto ad ora. Potreste dirmi cos’è’ che causò quell’innalzamento? E la sua successiva caduta? Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere e congratulazioni per l analisi: in effetti x ora il livello di 3,60 sta tenendo bene.
    Alessandro

  • FABIO

    COME MAI NON CI SONO PIU’ REPORT DI OTELLO GIRARDI SUL NATURAL GAS DAL 30/06/2013 ?

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi