Archivi per categoria: MAURIZIO BLONDET

Una Maidan contro Trump? I preparativi in corso.

Di Maurizio Blondet , il - 41 commenti

Questa è la correzione di una notizia falsa  “fake news” diffusa dai media americani, che rivela una verità più allarmante della  falsità.  Riguarda il comandante della Guardia Nazionale, generale Errol Schwartz,  uno dei garanti della security nel giorno della inauguration di Trump  il 20 gennaio.  Egli aveva raccontato al Washington Post che   era stato espulso dal posto; esattamente  alle 12.01 del  20,  gli era stato ingiunto di lasciare il comando. “Le mie truppe... Continua a leggere

Etichette:

ADOLF MERKEL E’ SCESO NEL BUNKER. DA LI’ GUIDA L’OPPOSIZIONE MONDIALE A TRUMP.

Di Maurizio Blondet , il - 184 commenti

Il 47% del Pil tedesco è dato dall’export. Una dipendenza dai  mercati esteri enormemente superiore alla stessa Cina (26%).  Ciò basta a spiegare i  ruggiti con cui la Cancelliera ha risposto alle critiche di Trump: che l’Unione Europea è “tedesca” e non durerà,  che il Brexit è stato positivo,  che la NATO è “obsoleta”, e che Merkel ha commesso un errore “catastrofico”  chiamando milioni di migranti a  inondare il suo paese. Pietosamente ridicola   la replica... Continua a leggere

Etichette:

Le belle arti in Casa Podesta. Ed altre “fake news”

Di Maurizio Blondet , il - 73 commenti

  Ho esitato  a mostrare queste foto, che sembra siano parte della collezione d’arte contemporanea di Tony Podesta, il fratello dei John Podesta, capo della campagna di Hillary,  rovinato dalle e-mail spifferate da Wikileaks.  Ma  sono convinto che la campagna detta  “fake news”, l’attacco dei media mainstream contro l’informazione alternativa sul web,  sia stata scatenata non solo (e non tanto) perché si attribuisce ai social la sconfitta di Hillary con “notizie ... Continua a leggere

Etichette:

Udo Ulfkotte è morto. A 56 anni. Aveva rivelato che giornalisti sono “comprati” dalla Cia. I colleghi esultano.

Di Maurizio Blondet , il - 34 commenti

Udo Ulfkotte  è morto, improvvisamente, dicono di attacco cardiaco.  Aveva 56 a  anni. Ulfkotte era il giornalista, che, dopo aver lavorato  al Frankgfurter Allgemeine Zeitung, rivelò come lui ed altre “firme”   fossero al soldo dei servizi americani.. Il suo libro, “Giornalisti Comprati” (2014), descrive i metodi con cui la Cia imbecca, istruisce, paga (fino a 20 mila dollari) giornalisti  tedeschi ma anche italiani  perché scrivano articoli favorevoli alle politiche... Continua a leggere

Etichette:

Il fordismo: la religione della serialità.

Di Maurizio Blondet , il - 12 commenti

                                                di Roberto Pecchioli Giusto un secolo fa, all’inizio del 1917, Ansaldo, la grande industria italiana con sede a Genova, fece tradurre e stampare dalla tipografia del quotidiano di sua proprietà, Il Secolo XIX, un opuscolo divulgativo proveniente dalla Ford, la già celebre impresa americana che stava rivoluzionando il modo di fabbricare, attraverso le catene di montaggio, e che avrebbe improntando... Continua a leggere

Etichette:

INDIA: LA “MANINA” USA DIETRO LA GUERRA AL CONTANTE

Di Maurizio Blondet , il - 31 commenti

Esiste un segretariato dell’ONU, United Nations Capital Development Fund  (UNCPD) di  cui pochissimi conoscono l’esistenza. Ma lo conoscono bene Master Card Foundation e  la Bill and Belinda Gates Foundation,  perché ne sono divenuti i più generosi donatori. Il motivo: l’UNCPD è la centrale ideologica occulta del progetto di abolizione mondiale  del contante. E’ l’ente – con Bill Gates e  le finanziarie che emettono carte di credito, come Master Card –  del crudele... Continua a leggere

Etichette:

TUTTE LE PORTAEREI USA IN CANTIERE. PER RENDERLE INVULNERABILI?

Di Maurizio Blondet , il - 90 commenti

Tutt’e dieci le portaerei americane,  con le relative squadre d’appoggio,   sono state richiamate in patria; è la prima volta dal 1947, e ciò ha dato adito ad domande e sospetti: false flag  in arrivo? Paul Craig Roberts  dice di aver ricevuto da un agente dell’intelligence un’altra precisa motivazione: le portaerei sono in cantiere per sostituire l’intero reticolato  in rame dei loro apparati elettrici con fibra ottica. Perché, “apparentemente, i russi hanno la... Continua a leggere

Etichette:

NEL CERVELLO PROGRESSISTA CHE “HA SEMPRE RAGIONE”

Di Maurizio Blondet , il - 23 commenti

Il ministro degli Interni Marco Minniti, dalemiano d’acciaio,  ha enunciato la nuova politica  della Sinistra sui migranti: raddoppio delle espulsioni. A questo scopo è andato  in Libia a trattare con uno dei caporioni che hanno sostituito Gheddafi per ottenere un nuovo accordo sui “rimpatri”.  E reprimere il traffico dei barconi, impedendo il più possibile ulteriori arrivi dei barconi e dei gommoni  dalla Libia. Quando le stesse cose le faceva da ministro degli interni Roberto... Continua a leggere

Etichette:

Dal “PipìGate” verrà il crollo di Casa CIA? Certo di CNN.

Di Maurizio Blondet , il - 54 commenti

” James Clapper condanna la fuga di notizie ed assicura Trump della sua lealtà: la intelligence community è pronta a servire questa amministrazione”.  Così Politico.com   rende nota la capitolazione. http://www.politico.com/story/2017/01/clapper-trump-233517 James Clapper è il direttore della National Intelligence  (l’organo unificatore dei numerosi servizi quando parlano alla Casa Bianca)  che qualche giorno fa aveva confermato l’influenza di Mosca nell’elezione di... Continua a leggere

Etichette:

Dal “PipìGate” verrà il crollo di Casa CIA? Certo di CNN.

Di Maurizio Blondet , il - Replica

  “James Clapper condanna la fuga di notizie ed assicura Trump della sua lealtà: la intelligence community è pronta a servire questa amministrazione”.  Così Politico.com   rende nota la capitolazione. http://www.politico.com/story/2017/01/clapper-trump-233517 James Clapper è il direttore della National Intelligence  (l’organo unificatore dei numerosi servizi quando parlano alla Casa Bianca)  che qualche giorno fa aveva confermato l’influenza di Mosca nell’elezione di... Continua a leggere

Etichette:

McCAIN: “SONO STATO IO” (PER UNA VOLTA NON PUTIN)

Di Maurizio Blondet , il - Replica

McCain  ha ammesso: “Sono stato io a passare il falso documento russo compromettente per Trump” Era un dossier  di 35 pagine in cui si dice, fra l’altro, che durante un viaggio in Russia nel 2013,   “The Donald” s’era fatto far una “pioggia d’oro”  da prostitute; naturalmente il tutto ripreso dai servizi di Mosca; e questo è il materiale con cui Putin sta ricattando Trump. Adesso salta fuori il senatore McCain: “Ho ricevuto queste delicate informazioni l’anno... Continua a leggere

Etichette:

OCCHIONERO, OCCHIO-PIRAMIDE, OCCHIO A RAVASI. MA E’ ANCORA PRESTO.

Di Maurizio Blondet , il - 36 commenti

Mi hanno telefonato in cento: il mio parere sui fratelli spioni Occhionero, che hanno infiltrato le mail di Mario Draghi, Ravasi, Monti, massoni sciolti e a pacchetti. Cosa ne penso. Cosa volete ne pensi. E’ troppo presto   per capire i media riempiono il vuoto con fuffa e polvere negli occhi, interviste a  Genchi e altri depassés,   il consueto rumore di fondo utilissimo. Io dico: aspettiamo. La sola cosa che sembra certa è che i due Occhionero sono: amici dell’ambasciatore  Usa a... Continua a leggere

Etichette:

I DOLORI DEL “REGIME CHANGE” A WASHINGTON

Di Maurizio Blondet , il - 78 commenti

Dopo aver provocato tanti regime changes, i responsabili provano sulla loro pelle il regime change in Usa. Non si hanno notizie  precise  dell’agenzia di lobbiyng dei due fratelli Podesta,  quelli per cui la  “artista”  Abramovic   cucinava gli  spiriti. Ma possiamo esser certi che Tony  ha perso il contratto per avanzare gli  interessi della Casa Reale Saud  presso la Casa Bianca: oper il quale percepiva 140 mila dollari al mese, abbastanza da togliersi tutti i suoi costosi... Continua a leggere

Etichette:

Nella Mente Eletta si rafforza un progetto….

Di Maurizio Blondet , il - 69 commenti

Un diplomatico israeliano nell’ambasciata di Londra parla  di come “togliere di mezzo”  un vice-ministro britannico, sir Alan Duncan, colpevole di aver definito l’occupazione dei Territori “un furto”. Il  diplomatico, che si chiama Shai Masot, ne parla ad una assistente di un sottosegretario, Robert Halfon, del gruppo “Amici di Israele”  nella politica britannica. L’assistente ha il nome italiano di Maria Strizzolo (sarà una Erasmus?) e risponde  ammiccando:   “Mai... Continua a leggere

Etichette:

La Cia minaccia apertamente la Casa Bianca. Perché si sente forte?

Di Maurizio Blondet , il - 37 commenti

Persino la Botteri dovrebbe essersene accorta: è in  corso una guerra civile negli Stati Uniti.   Una guerra non (ancora) dal basso, ma che  oppone i vertici. Una guerra pericolosissima. Anche per noi vassalli, ovviamente, perché deciderà se saremo in mano ad  un superpotere  totalmente criminale  o meno. E’ la guerra civile  che oppone la Cia al presidente eletto Donald Trump. Ovviamente, nella frase qui sopra,  “la Cia”  è una semplificazione. Sta per i numerosi... Continua a leggere

Etichette:

A proposito del Beppe Grillo tecnologo e futurologo

Di Maurizio Blondet , il - 63 commenti

Un amico lettore mi segnala il discorso di Capodanno di Beppe Grillo, specie questi passi: http://www.beppegrillo.it/m/2016/12/buon_2017_da_beppe_grillo_sara_lanno_dellorgoglio_italiano.html   “Le tecnologie arriveranno e saranno incredibili. […] Il tempo libero sarà 4 volte superiore al tempo lavorato. Che cosa accadrà fra 25 anni? Quanti milioni di persone saranno senza un lavoro, con un tempo liberato? Che cosa faranno? Saranno ansiosi? Milioni di depressi? Saranno violenti? Non... Continua a leggere

Etichette:

Facebook vi protegge dalle notizie dannose. E Mentana, da Grillo.

Di Maurizio Blondet , il - 66 commenti

Abbiamo  individuato che questo link: “maurizioblondet.it/accelera la dittatura delle tecnocrazie inette” potrebbe essere dannoso. Per proteggere il tuo account e dispositivo, segui  solo link affidabili”. Decine di lettori mi hanno avvisato che,  nel cercare di condividere il mio articolo, hanno ricevuto da Facebook questo messaggio. Che dire? Mi pare impagabile l’umorismo involontario: apprendere che le  tecnocrazie  non-votate sono inette e girano le viti dell’oppressione,... Continua a leggere

Etichette:

INDIA SENZA CONTANTE. TEST “IN CORPORE VILI” (SEGUE CARESTIA)

Di Maurizio Blondet , il - 134 commenti

Cinquantun giorni fa, il premier Narendra Modi  ha voluto fare dell’India la prima società senza contanti.  Entro il 31 dicembre, tutte le banconote da 500 rupie (7,5  euro)  o mille (15  euro)  – il taglio medio –   dovevano esser depositate in banca, dalla quale si sarebbero potuti ritirare solo tagli più piccoli. O più grossi, da 2000 rupie in su. Lo scopo dichiarato dal governo (nazional-populista) era stroncare l’economia informale e il “nero”, i lucri... Continua a leggere

Etichette:

ACCELERA LA DITTATURA DELLE TECNOCRAZIE INETTE

Di Maurizio Blondet , il - 41 commenti

Gli Impunibili   Per fortuna ha suscitato obiezioni persino nei mainstream media la proposta di  Pitruzzella. Costui, Giovanni Pitruzzella, all’insaputa della maggioranza degli italiani, è una “authority”. Più precisamente, è a capo dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, popolarmente detta “Antitrust”.  Secondo Wiki, i compiti istituzionali di Pitruzzella in quanto authority   sono: “vigilanza contro gli abusi di posizione dominante, vigilanza di... Continua a leggere

Etichette:

VANTAGGI DELL’ANDARE VERGINI ALLE NOZZE. ANCHE SOCIO-ECONOMICI.

Di Maurizio Blondet , il - 89 commenti

Era prima della mitica “liberazione sessuale”, ma sono in grado di ricordarlo. Un ragazza chiacchierata, leggera  subiva una certa misura di esclusione da parte della gente; così la donna di  “liberi costumi”, o anche solo separata,   non veniva ricevuta in certe case, e non solo borghesi, ma operaie. Per i maschietti sembrava ciò valesse meno. In realtà,  la castità era almeno raccomandata come un ideale  dalla cultura dominante, cattolica,  e di fatto, per i più  (“la... Continua a leggere

Etichette:

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi