Archivi per categoria: IN EVIDENZA

Il fenomeno migratorio in una società libera

Di Lo Ierofante , il - Replica

        Gerardo Gaita         Un ordine basato sulla libertà individuale di scelta, consiste in libertà di offrire e libertà di domandare ed in ciò è insito il fatto che ogni richiesta può essere gestita in piena autonomia ed essere tanto accolta quanto rifiutata o cadere nel vuoto. La libertà è, infatti, assenza di impedimenti, ma questa condizione verrà realizzata solo se verrà rispettata la proprietà privata, sia su se stessi che sulle... Continua a leggere

Alla scoperta delle Fake News: aiutiamo le autorità a chiudere i siti che propugnano notizie false

Di Nuke The Whales , il - 6 commenti

Anche il ministero russo si mette di buzzo buono e pubblica un elenco di siti che diffondono notizie palesemente inventate. Birichini questi russi, il sito del ministero dell’interno russo pubblica un elenco di articoli inventati, da oscuri siti di controinformazione, pieni di puttanazze pagate per diffondere falsità. Link: http://www.mid.ru/en/nedostovernie-publikacii (così da oggi potremo seguirlo tutti insieme)    Eccone alcuni esempi: Bloomberg... Continua a leggere

Petrolio a Catinelle

Di FunnyKing , il - 2 commenti

Intanto continua il paradosso. Tutti gli Hedge Fund puntano ad un enorme rialzo del prezzo del petrolio, l’Opec (forse) ha tagliato 1 milione di barili al giorno (non perché non abbia da tirare fuori, proprio per disperazione). Ma negli USA lo Shale Oil: Tornati sopra i 9 milioni di barili al giorno, 550.000 più dei minimi, e i tagli dell’Opec ce li siamo quasi fumati. Mi sa che qui ci vuole una sana guerra per fare andare i prezzi dell’oro nero dove si conviene. eh... Continua a leggere

Quella Gigantesca Presa per il Culo chiamata Auto Elettrica

Di FunnyKing , il - 21 commenti

Vi prego di leggere in inglese alcuni dati reali che emergono dal Business plan di Tesla (nota per non rispettare MAI i suoi Business plan). da Next Big Future Tesla Gigafactory 1 has 35% battery cost reduction to about $124/kWh and Tesla planing for 3 more Gigafactories Tesla was aiming for at least a 30% reduction from its battery cost for Gigafactory and it now claims a “35% cost reduction” in a new promotional video. Starting from the “less than $190/kWh” cost and applying a 35%... Continua a leggere

dalla cloaca itaGlia a voi studio

Di JLS , il - 27 commenti

Mentre Angelo Massaro raccoglie le ultime vettovaglie carcerarie dalla prigione dove ha passato da innocente gli ultimi 21 anni della sua vita, mentre fanno i funerali a Paola Clemente morta a 49 anni di infarto per la fatica del lavoro nei campi a 27 euro al giorno sotto protezione caporale, la cloaca itaGlia continua a gorgogliare di liquami e deiezioni: zuffe comunali per lo stadio di roma. Unici interessati: politici, parassiti del loro sottobosco, scrivani della stampa sussidiata, forse... Continua a leggere

Moneta Digitale: il 2017 è di #Ethereum, le Novità che ci Attendono

Di FunnyKing , il - 7 commenti

Recentemente ho partecipato a all’Edcon di Parigi, ovvero il più grande appuntamento europeo dell’anno focalizzato su Ethereum e il suo ecosistema. Parte della conferenza è stata dedicata alla time line dello sviluppo della blockchain di ethereum sul palco di Parigi la ha illustrata Vitalik Buterin stesso e recentemente negli Stati Uniti  la stessa roadmap è apparsa al Construct di San Francisco (speaker Hudson Jameson) , vi consiglio di guardare il seguente video per farvi un... Continua a leggere

Automazione, robotica e libero mercato

Di Francesco Simoncelli , il - 13 commenti

di Francesco Simoncelli Ogni tanto tornano di moda le chiacchiere concernenti luddismo ed occupazione. Come se secoli di evoluzione tecnologica non abbiano fatto altro che a peggiorare la vita della maggior parte delle persone! Di recente mi sono imbattuto in una vecchia agenda, la quale circa 20 anni fa poteva essere considerata all’avanguardia di ciò che necessitava una qualsiasi persona che doveva prendere appunti o farsi trovare pronta qualora la situazione lo richiedesse. Una volta... Continua a leggere

Discesa dell’Italiano verso la lampreda. E sua possibile risalita.

Di Maurizio Blondet , il - 82 commenti

  Il lettore Giuseppe D. “Volevo fare una domanda molto banale  a Blondet: potrebbe qualche volta occuparsi del fatto che l’Italia l’Europa e il mondo intero ormai sia solo  pieno di cuochi chef e ristoratori? di come le città italiane, dalle più importanti al più piccolo paese siano sommerse di trattorie agriturismi pizzerie bar caffè e ristoranti? del fatto che l’unico modo di esprimere un pensiero si risolva nello scrivere qualche frase su tripadvisor dopo... Continua a leggere

Etichette:

La Russia a Gennaio 2017 ha Accumulato altre 37 Tonnelate di Oro

Di FunnyKing , il - 14 commenti

Come noto la Russia, siccome è in grossa crisi, ogni mese accumula oro nei suoi forzieri. A Dicembre 2016 c’è stato uno di quei rari mesi in cui le scorte di metallo giallo nella banca centrale Russa non sono aumentati: Ma il 2017 è iniziato col botto: 1 milione di once aggiunte pari a 37 tonnelate metriche di oro. da Russia Insider If you aren’t convinced that hopes of a possible US-Russia detente have all but vaporized, this should clear up any lingering doubts: Russia gold... Continua a leggere

La Resiliente Forza dell’Oro è il Sintomo del Ritorno di una Forte Inflazione?

Di FunnyKing , il - 13 commenti

Il prezzo dell’oro sta tornando verso i massimi di periodo : più interessante osservare quanto è vicino il prezzo del metallo giallo ai massimi ad un anno: In dollari l’oro è a circa l’12% ai massimi dell’anno, mentre in euro i massimi sono lontani il 5.2%. Ci sono 2 fattori classici che spingono le quotazioni dell’oro: l’accumulo in chiaro o nascosto (cina) del metallo giallo da parte delle banche centrali la diminuzione dell’estrazione di nuovo... Continua a leggere

Il consumo di gas nei settori industriale ed elettrico a Gennaio

Di Massimo J. De Carlo , il - 4 commenti

E’ interessante verificare due indicatori indiretti dello stato di salute della nostra economia quali possono essere i settori industriale ed elettrico dal punto di vista dei consumi di gas. Qualche giorno fa abbiamo visto i dati (provvisori) del consumo complessivo del gas nel mese Gennaio con i dati pubblicati dalla Snam, notando che si è avuta una crescita del straordinaria del 21,8%.Adesso controlliamo l’andamento del consumo nel settore industriale e in quello... Continua a leggere

Etichette:

USA e Cina in rotta di collisione

Di Francesco Simoncelli , il - 28 commenti

di James Rickards I mercati monetari e dei capitali della Cina sono in rotta di collisione con quelli degli Stati Uniti e, per estensione, con quelli del mondo intero. Gli economisti sono soliti dire che se qualcosa non può andare avanti per sempre, non lo farà. Questa verità lapalissiana vale anche per la Cina. Enormi profitti saranno accatastati da coloro che riescono a vedere in anticipo questo disastro in Cina ed agiscono in tempo. L’idea di uno stress economico in Cina suona... Continua a leggere

In Svezia Pagano Tasse in Eccesso per Avere uno 0.56% di Rendimento

Di FunnyKing , il - 97 commenti

(avete firmato qui?) Nel mondo al contrario della liquidità infinita e dei tassi sotto zero, accade che in Svezia i contribuenti di proposito paghino le tasse in eccesso per evitare i costi bancari e ottenere un piccolo rendimento. Dovete pensare che la Svezia è un paese “all’avanguardia” nella pratica dell’eliminazione del contante e così possedere “soldi in eccesso” è diventato un costo che è difficile evitare accumulando banconote. Tutto deve... Continua a leggere

IN FRANCIA DEVE PROPRIO VINCERE MACRON

Di Maurizio Blondet , il - 61 commenti

Lo saprete già, perché ne  hanno parlato i tg.  Appena  dai sondaggi  si è profilata una vittoria di Marine Le Pen  non solo al primo turno ma al  ballottaggio, sono accadute alla candidata due disgrazie. 1  – Francois Bayrou, uno dei concorrenti presidenziali senza speranza, ha annunciato di rinunciare alla corsa e di associarsi a Macron, il candidato dei Rotschild ed ex ministro economico di Hollande, che  dai sondaggi  stava perdendo colpi. Bayrou, un girovago di gruppi... Continua a leggere

Etichette:

Gas Naturale l’Infinita Bolla Scoppiata

Di FunnyKing , il - 26 commenti

Il problema con il gas naturale, specie quello americano  non è solo le nuove tecnologie di estrazione hanno permesso di raggiungere enormi quantità di questa materia prima a costi relativamente bassi, accade anche che quando si estrae petrolio esce fuori come effetto collaterale il metano.  Dati i prezzi irrisori il gas così estratto viene addirittura bruciato se non conviene trasportarlo e venderlo. Il risultato è che di fatto esiste una gigantesca sovra produzione di gas naturale per... Continua a leggere

I Mercati Stanno “Rompendo” L’Europa, la Necessità di Allineare gli Spread

Di FunnyKing , il - 138 commenti

So che questo è un argomento controverso tuttavia è necessario fare i conti con la realtà, attualmente il Bund tedesco, nonostante una forte salita dell’inflazione sia in Germania che nel resto del continente sta di nuovo avendo rendimenti in forte calo: Mentre al contrario si allargano e di molto gli spread delle periferie…. ma questa volta con una enorme differnza: La Francia. La Francia fa parte del lotto: Magari 80 punti base sembrano pochi e tuttavia una differenza di... Continua a leggere

Keynes avrebbe amato il piano economico di Trump

Di Francesco Simoncelli , il - 21 commenti

di Frank Shostak Il piano di Trump è quello che Keynes avrebbe prescritto! La maggior parte dei commentatori economici, come il premio Nobel Paul Krugman, dovrebbero essere felici per il piano economico del neo-presidente eletto Donald Trump, poiché esso sarà in sintonia con le teorie keynesiane. Una delle promesse di Trump è quella di un massiccio programma di spese per infrastrutture. Secondo Trump: Aggiusteremo i nostri centri cittadini e ricostruiremo le nostre autostrade, i nostri... Continua a leggere

PUTIN NON SCHERZA PIU’. PERSA LA SPERANZA IN TRUMP.

Di Maurizio Blondet , il - 165 commenti

Il 18  febbraio, Putin ha emanato un decreto (ukase) che riconosce la validità dei passaporti rilasciati dalle “repubbliche” di Donetsk e Lugansk, le due regioni secessioniste dell’Ucraina.  I cittadini di queste possono andare in Russia liberamente.    Un passo in più, e sarebbe da parte di Mosca il riconoscimento ufficiale delle due repubbliche.  E  Putin  lo ha fatto  in coincidenza col vertice  internazionale della sicurezza di Monaco, con presenti  Poroshenko (che l’ha... Continua a leggere

Etichette:

IL PAGATORE DI FONDI PUBBLICI ALLE ORGE OMO E’ GIUSTAMENTE INDIGNATO

Di Maurizio Blondet , il - 81 commenti

“Macchina del fango contro di me  –   Valuterò nelle prossime settimane come procedere a tutela della mia onorabilità. Persone vigliacche che non esitano a denigrare chi compie con lealtà e correttezza il proprio dovere, come sarà presto totalmente evidente anche in questa vicenda».   Questo è Francesco Spano, il  direttore dell’UNAR –l’ufficio contro la Discriminazione    presso la presidenza  del  Consiglio   –  che ha  finanziato coi soldi... Continua a leggere

Etichette:

Media Europei Letteralmente Impazziti su Trump, la Fake News sulla “Svezia”

Di FunnyKing , il - 36 commenti

Mi tocca difendere Trump, roba da pazzi. I giornali europei e in Italia in particolare Repubblica (non cito la nota telecronista della Rai dedita alla droga) ieri hanno diffuso una colossale Fake News sul presidente degli Stati Uniti, Donald Trump che avrebbe fatto una gaffes dicendo, secondo repubblica e il resto del codazzo che Trump avrebbe citato un inesistente attacco terroristico in Svezia. Donald Trump non ha mai parlato di attentato. Mai. E’ una fake news. da Orizzonte degli... Continua a leggere

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi