Morto Bin Laden. I quotidiani in rianimazione

Di Paolo Fiore , il - Replica

Osama Bin Laden è morto. E neanche la stampa se la passa benissimo. Se in questa vicenda c’è una cosa più sicura della decapitazione di Al Qaeda, è il coma profondo del quotidiano di carta.

Chi ha dato la notizia della morte dell’uomo più ricercato del mondo? Il Washington Post? Il New York Times? No, Twitter, quando Keith Urbahn, già capo dello staff del segretario della Difesa americana Don Rumsfeld, scrive sul suo profilo: “So I’m told by a reputable person they have killed Osama Bin Laden”.

Oggi, come ogni 2 maggio, i quotidiani non sono in edicola. Ma in pochi se ne sono accorti. Televisione, radio e web hanno abbondantemente coperto la morte di Bin Ladene e il discorso di Obama. Segno che – quanto a notizie spicce – la carta sta scivolando fuori dal podio. Secondo dati Ads (Accertamento diffusione stampa), in un anno i principali quotidiani italiani sono scesi in picchiata: Corriere della Sera -6,9%, La Repubblica -7%, La Stampa -6,8%. E i loro bilanci non stanno certo meglio. Internet invece sale. Secondo Nielsen, nel 2011 la raccolta pubblicitaria su internet supererà quella della carta stampata. Se i quotidiani perdono lettori, i siti d’informazione guadagnano utenti. Proliferano le testate che vivono solo online: Blitzquotidiano, Lettera43, Linkiesta, IlPost, Dagospia. Quest’ultimo – il più diffuso tra i citati – ha poco meno di 85mila utenti unici. Poco rispetto ai giganti di carta entrati nella rete: la Repubblica.it ha 1, 6 milioni di visitatori al giorno. Il corriere.it 1,3. La stampa quasi 360mila. E allora? Allora forse i quotidiani – e i loro bilanci – non sono ancora da requiem. Hanno un nome ancora spendibile, a patto che si rendano conto che internet non sarà, ma è. Con una convinzione: non bisogna (in)seguire il web, dal web è necessario distinguersi. Una rete può salvarti la vita, ma nella rete ci si può rimanere impigliati. La carta stampata è moribonda. Ma la sua morte – per ora – è un falso. Come la foto di Bin Laden.

da ecconomia di Paolo Fiore

Shares

Incoming search terms:

  • morto
  • fatine disegni
  • disegni fatine
  • disegni di fatine
  • la morte disegni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi