Il Prezzo del Petrolio (USA) Tornerà a 65$ al Barile? (Della Serie il Picco dei Miei Coj…)

Di FunnyKing , il - 27 commenti

Avete notato il crollo verticale del prezzo del Greggio, sia che esso sia WTI che Brent?

Nel caso del Brent possiamo parlare di un ritorno nei ranghi dopo la fine della guerra in Libia e un controllo “democratico” (ooops) delle riserve di quel paese. La Libia è passata da paese in via di sviluppo a perfetta export land model (cioè paese popolato da morti di fame che non consumano petrolio ma che lo esportano…. ovviamente non vendono neppure un cent di profitti, w la demo(g)razia abbasso Gheddafi).

Il caso del WTI è un tantinello più scandaloso e politicamente scorretto.

Beh dunque…… accade che in barba al picco e alle previsioni della meglio gioventù accademica e amante della bicicletta (che pedali e non rompa i maroni…), negli States si sta applicando la tecnologia usata per l’estrazione del Gas Naturale all’estrazione di Petrolio.

E lo si sta facendo in maniera massiccia, il numero di trivelle attive negli Usa ha raggiunto e superato i bei tempi della corsa all’oro nero. Anzi in effetti siamo di nuovo in piena corsa all’oro nero.

Guardate un pochino i grafici della produzione di petrolio usa.

Ecco come ve lo fanno vedere i picchisti (fin quando potranno)

Nel luuuungooo periodo siamo sempre li più o meno sui minimi….

ecco appunto più o meno, peccato che esiste la derivata seconda:

stringendo il campo agli ultimi 3 anni e mezzo le cose sono decisamente più interessanti e politicamente scorrette, la produzione totale è aumentata di 1,3 milioni di barili al giorno. 

Ma… non è mica questa la realtà di oggi, perchè il booooom delle trivelle è roba degli ultimi 6 mesi:

Al ritmo attuale la produzione totale di petrolio USA aumenta di 80-100mila b/d  al MESE!!!!! Roba che l’Arabia Saudita non se lo sogna neppure di notte.

Cosa fermerà questa corsa?

La mancanza di petrolio? Beeeeep

Risposta sbagliata di shale oil ce ne è un mare, solo che oggi costa tra i 40$ e i 65$ estrarlo*.

Dunque come per il gas naturale sarà il prezzo a fermare la corsa, ma oggi siamo ancora ad un grasso, grosso e ciccione 80$ al barile, dunque via con le trivelle a manetta.

peak Oil dei miei Cojo…

In conclusione, occhio a comprare Petrolio sui mercati e occhio a comprare titoli legati al petrolio a meno che non li si conosca molto bene.

*è probabile che i costi di estrazione vadano a scendere nel tempo, la tecnologia utilizzata è relativamente giovane.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi