CLAMOROSO. DOPO AVER RICEVUTO UN BELL’AIUTINO DALL’ITALIA EVITARE LA BLACK LIST, LO IOR NON RINGRAZIA E CHIUDE TUTTI I CONTI NELLE BANCHE ITALIANE TRASFERENDOLI IN GERMANIA! TROMBE DEL GIUDIZIO SUL SISTEMA ITALIA?

Di Joe Black , il - 10 commenti

 

 

 

 

CLAMOROSO. DOPO AVER RICEVUTO UN BELL’AIUTINO DALL’ITALIA EVITARE LA BLACK LIST, LO IOR NON RINGRAZIA E CHIUDE TUTTI I CONTI NELLE BANCHE ITALIANE TRASFERENDOLI IN GERMANIA!

 

TROMBE DEL GIUDIZIO SUL SISTEMA ITALIA?

 

 

LE CIFRE PRELEVATE DALLE NOVE BANCHE SONO SENZ’ALTRO ASSAI RILEVANTI E PROBABILMENTE DEVE AVER AGITATO NON POCO I SONNI, IN QUESTO PERIODO DI CRONICA MANCANZA DI LIQUIDITA, COLOSSI BANCARI COME UNICREDIT E  S. PAOLO IMI

LA NOTIZIA IN REALTA E’ DELLO SCORSO 13 LUGLIO (MA A COSA SERVE LA TELEVISIONE ED I GIORNALI? NEL 1908 C’ERA PIU’ INFORMAZIONE DI ADESSO!!!) 

LE OPERAZIONI DI PRELIEVO SONO INIZIATE A PARTIRE DAL SEQUESTRO DEI PRIMI 23 MILIONI DA PARTE DELLE AUTORITA ANTIRICICLAGGIO SU UN’OPERAZIONE SOSPETTA, MA DEVE AVER ASSUNTO UN “ESODO BIBLICO” PROPRIO NEL MESE DI LUGLIO

 

ANTE-FATTI:

1)Esiste una normativa antiriclaggio.
2) Nel 2010 anche lo IOR è soggetto a norme più stringenti
3) Continua tuttavia ad effettuare importanti operazioni tramite prestanome
4) Si sveglia Report e gli dedica una puntata
5) 23 Milioni di Euro vengono sequestrati in quanto lo Ior si rifiuta di rivelarne la provenienza. Gli ambienti vaticani esprimo “Sorpresa”
6) La prima spallata non riesce. Le autorità non mollano la presa. I primi ricorsi vanno a vuoto
7) Anche sotto l’iniziativa del suo presidente, Gotti Tedeschi , viene tentata un’ampia iniziativa tesa a portare maggiore trasparenza nello IOR.
8) I giudici apprezzano e , sulla base delle promesse ricevute, sbloccano i 22 milioni
9) Appena rientrati sul conto il Cardina Bertone si rimangia tutto. Niente trasparenza
10) Lo Ior rischia l’inserimento nella black list. Lo decideranno le autorità europee
11) Giubilato Gotti Tedeschi.

12) Nella riunione decisiva per stabilire la collocazione dello IOR, l’italia (lo scrivo in minuscolo) fa il diavolo matto per evitare che la banca vaticana finisca nella black list arrivando a vietare ai prori funzionari di partecipare alla riunione in quanto anche l’astensione verrebbe considerato voto a favore. Per un voto (quello dell’Italia, DECISIVO, per un anno lo Ior è salvo
13) I media sussidiati evidenziano la notizia tacendo sulla perdita della faccia dell’ialia a livello internazionale. Monti zittissimo sulla vicenda. Il Colle non monita.

 LO IOR SMOBILIZZA I CAPITALI DA NOVE BANCHE E LI SPOSTA IN GERMANIA

 

Fossero almeno stati riconoscenti verso la povera Italia…

Perchè dovrebbero essere riconoscenti?

Ma PER  quanto l’Italia ha fatto per loro (oltre a una figuraccia internazionale da andarsi a nascondere)

Strasburgo: sessione plenaria del massimo organo europeo di antiriciclaggio (omologa del GAFI) :

l’Italia imbavaglia i propri funzionari dellìUIF , organo di controllo della banca d’Italia, che per protesta ritira i suoi funzionari. Il delegato del ministero dell’Ecoomia assente.  Il sottosegretario Grilli , accusato, si difende dicendo che non c’entra. (Eppure l’ordine arriva da Roma)  Diventa poi Ministro…  ma sono solo illazioni,  non c’entra nulla.  E’ solo una una pura casualità.*

Il 3 luglio lo stesso UIF aveva comunicato al Ministero dell’Economia (responsabile Grilli, attuale neoministro e massimo controllore in Italia dei nostri piccoli prelievi!) l’intenzione di appoggiare la bozza del Moneyval, trasmessa da questa a tutti gli Stati aderenti, con ila quale lo IOR era destinato a cogliere un vorto insufficiente (8 raccomandazioni soltanto rispettate sulle 16)

Gli apparati italiani si somo quindi mossi velocissimi per scongiurare tutto ciò inviando l’Avvocato Francesca Picardi in qualità di capo della delegazione che ha imposto il silenzio ai funzionari Uif già partiti per Strasburgo. Risultato : voto provvisorio 9 raccomandazioni ok (1 Italia con Silencio assenso) e 7 negative. Lista grigia e non nera. I Giornali Titolano: Il Vaticano promosso. Che figuraccia!

 

Ciò per evitare che il silenzio assenso avrebbe avvallato una decisione opposta alle convinzioni degli organi di controllo che erano stati chiamati a parlare proprio dei recenti inadempimenti (mancarta rogatoria omicidio Calvi, casi Bisignani e Balducci, operazione Morgan Stanley e di un sistema opaco

Le intenzioni del massimo organo di controllo

Grazie all”omertà e all’assordante silenzio dell’Italia il verdetto si è parzialmente capovolto e ora lo Ior risulta nonh nella Black List , ma nella Green List che riunisce i paesi “non ancora adempienti” , ma sulla buona strada

Un successo insperato, dove però avviene la dimostrazione che lo Stato fa figli e figliastri quando deve applicare la legge… (o semplicemente farla applicare alle istituzioni europee)

 

Premesso che qui parla solo di denaro (” sterco del demonio”) e non di altro,  un paio di riflessioni

 

Viene da chiedersi…

1) Sarà una mossa tattico strategica per mischiare le carte e riposizionarsi in modo da presentari entro i prossimi mesi con una nuova situazioni che confermi il non inserimento nella black list

(una cosa poco spiegata dai media e che la cosa è solo rimandata)

2) Saranno le trombe del giudizio per l’Italia e la sua economia, spostando di corsa i soldi prima del prossimo torrido agosto
3) Sarà una mossa per sottrarsi  agli organi di controllo italiani ?

4) O una combinazione delle prime tre ipotesi?

Chiudo con una barzelletta:

Anche la Chiesa pagherà l’IMU , ma solo dal nel 2013 !

(risate)

Il 21 dicembre ci sono i Maya…
Nel 2013, prima della prima rata IMU , ci saranno LE ELEZIONI (Forse già nelle prime due settimane di novembre)

Immagino la campagna elettorale di un partito a caso

“aboliremo l’IMU alla Chiesa” (in fondo, perché le fondazioni bancarie sono esonerate , ” fanno del bene”  ( soprattutto acquistando immobili delle banche all’asta) e la Chiesa no?”

Queste cose mi lasciano sempre un po’ … pensieroso…

* Dislaimer: ci si è limitati a dare una lettura, una tra le mille ( e probabilmente opinabile) , ad una serie di accadimenti il cui parametro della casualità potrebbe da adito a letture del tutto diverse; trattasi pertanto di una semplice opinione senza alcun altra finalità se non quella di fornire elementi a possibili riflessioni. Strettamente legate a fatti economici e non di fede o coscienza a cui non sono correlati.

Condivisioni

Incoming search terms:

  • pensieroso
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Contrary_opinion

    Buona regola, mai toccare i soldi ai preti!

    • STANCODIMINCHIATE

      miglior regola, prima di parlare accendere il cervello…. se si ha… come non detto… parla pure…non hai nemmeno l’interruttore….

  • Luigi Zambotti

    Gran giorno per l’occidente tutto quello in cui la Gran Bagascia sarà cancellata dalla faccia della terra!

  • Ecco un altro buon motivo per cui questo paese deve fallire a gambe all’aria: aver aiutato lo stramaledetto SCV da sempre senza MAI ricevere nulla in cambio! AGLI INFERI!!!!

    • STANCODIMINCHIATE

      studia la Storia, ignorante come le capre!! … ah, già, non credo tu sappia leggere, vista la manifesta ignoranza che dimostri con cosí poche parole….

  • Gentili…giustamente fanno i loro interessi!

  • fabiodegrandis

    Ricordo una frase di Marcinkus pronunciata nel lontano 1982: “Lo IOR, serve per le operazioni INCOFESSABILI del vatic-ano” ed il mio conseguente pensiero: ” se per i crimini dell’inquisizione avete chiesto scusa… quali potranno mai essere le operazioni inconfessabili?”

    • STANCODIMINCHIATE

      ANO sarà l’orifizio da dove escono le minchiate che dici, e non specifico il contenuto della testa, visto ció che esce dalla tua bocc-ano.
      Insulta tua madre, che di cose inconfessabili ne ha sicuramente fatte tante….

      • fabiodegrandis

        Finalmente il commento di una persona preparata, orgogliosa e temeraria, fiera di firmare il suo ILLUMINATO commento con nome e cognome.

  • STANCODIMINCHIATE

    LA CHIESA l’ICI o IMU LA PAGA DALLA ISTITUZIONE!! DEMENTI!! INFORMATEVI PRIMA DI SCRIVERE TANTE MINCHIATE!!
    POSSILE CHE QUESTA STORIA FALSA SIA ANCORA IN GIRO?!?!? ED E’ COSI’ SEMPLICE VERIFICARE… DECEREBRATI….SEMBRATE IL BOLLETTINO DI QUEI DEFICIENTI DEI RADICALI, PARASSITI SENZA CULTURA..

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi