Una telefonata a volte può salvare una vita…..

Di minonea , il - 6 commenti

Toto Presidente,i nomi si sprecano in un continuo susseguirsi di proposte di ogni genere:Milena Gabanelli splendida giornalista che non ha fatto mai sconti a nessuno può rappresentare il ns Paese?Nonostante Grillo la proponga al PD come un punto di partenza per scelte(finalmente)condivise.Lei stessa,pur esaltata da tale opportunità modestamente ha ritenuto di non essere all’altezza di tale compito.

Altri due indiziati ossia Massiimo D’Alema e Romano Prodi destano perplessità:Il primo è partito per la Cina anche per rompere la tensione dell’attesa ma c’è da scommettere che non staccherà un secondo l’orecchio dal suo cellulare.Idem con patatine per Romano Prodi volato in Africa e piu’ che mai pronto per il rimbarco immediato in caso di chiamata.

Gabbanelli D’Alema Prodi,scongiurate le possibilità di Finocchiaro e Marini denigrate da quel dissacratore’infame’ di Matteo Renzi(Miss carrello Ikea e Mister trombato Abruzzo) non rimane che pensare ad Amato(un’altra volta)In questo scenario ad uno come lui che ha fatto quel che ha fatto per poi inserire la retromarcia lasciandosi andare ad un commiserevole‘“Quando tanti giovani arriveranno alla pensione dopo uno slalom tra diversi lavori, si troveranno con una pensione miserabile con cui non potranno vivere e si troveranno a dormire in auto”è proprio il massimo,parla lui dall’alto dei 31.000 euro di pensione 22mila euro di pensione Inpdap+ 9mila di vitalizio parlamentare che a detta sua destina in beneficenza.

Non ci resta che aspettare,se una telefonata a volte può salvare una vita questa volta c’è l’eventualità che la stessa possa rovinarne troppe,ma telefonata o meno non penso sia semplice trovare una Persona in grado di guidare una Nazione come la nostra in questo momento di crisi Mondiale.Servirebbe uno come Papa Francesco una persona che agisce contro ogni logica istituzionale affinchè ne beneficiamo tutti risparmiando ove possibile.Sarò sempre grato a Beppe Grillo,non tanto per i suoi punti(spesso inattuabili e improponibili)ma per il semplice fatto di aver dato un imput:La parola d’ordine(applicata o meno)è diventata risparmiamo e non la classica in vigore da mezzo secolo risparmiate.

So che un Presidente col profilo di Papa Francesco non potremo nemmeno mai immaginarlo conseguentemente spero la scelta cada sul meno peggio su un personaggio al quale prema non la sua poltrona o gli interessi di partito,ma il suo popolo quanti sono in difficoltà oggettiva quelli che non hanno ne troveranno mai un’occupazione i pensionati chi è senza un tetto,gli anziani che frugano negli avanzi di un mercato per portarsi a casa qualche broccolo amico della loro scarsa dentatura.Una persona che provi ad immedimarsi per un’attimo nella mente dei tanti che si sono uccisi perche’ non reggevano alla vergogna di non poter andare avanti schiacciati dalle tasse ingorde.

Incrociamo le dita,perchè bene o male il prossimo nominato sarà tale per i soliti 7 lunghi anni.Serve una persona che metta da parte l’assurda etichettatura alla quale siamo,nostro malgrado,destinati:Prima hanno obbligato tutti ad aprire un conto corrente(ingrassando ulteriormente le banche)adesso con la scusa dell’evasione stanno pensando a toglierci il contante dalle tasche(provate a chiedere al montefiaschi se l’Evasione si fa col contante oppure schiacciando dei tasti di un computer)imponendo un bancomat o una carta di credito anche a coloro che nemmeno sanno scrivere.Ci vorrebbero soldatini col portafoglio aperto ai loro bisogni,hanno distrutto tutto il distruggibile riducendoci in mutande,i pochi potrebbero spendere non lo fanno per paura del fisco tutti gli altri non possono assolutamente farlo è la paralisi che genera licenziamenti e disoccupazione.Serve un’iniezione di ottimismo servono aiuti concreti e non chiacchere e tasse.Chi visse sperando, sapete come mori’ servono certezze un Presidente degno di tale nome ed un Governo che governi, è chieder troppo?

 

Minorrea’s Blog

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Tags:
  • ubi.maior

    Sarei veramente contento se eleggessero Antonio Martino.
    Chiedo troppo, vero?

  • Roluand

    Articolo molto chiaro e intelligente…..che evidenzia come, all´ultime elezioni, piú del 50% degli italiani idonei al voto non abbiano ancora capito un emerita cippa su quale sia la catastrofe alla quale andiamo inesorabilmente incontro e continuano a votare lo stesso vecchiume putrefatto che ci ha indotti, arricchendosi alle nostre spalle,in questa tragedia economica e umana.
    La vecchia dirigenza politica altro non é che la punta dell´eisberg di un sistema incancrenito diramatosi ormai capillarmente su tutto il territorio. Sono milioni i parassiti che direttamente o indirettamente traggono profitto da questo sistema basato sulla corruzione e sul clientelismo. Vuoi che a questi gli importi molto del cambiamento? Fin quando avranno anche un minimo di tornaconto personale continueranno imperterriti a rivotare coloro dai quali ricevono le briciole che a loro volta devono sostenere coloro che hanno donato il pezzo di pane, i quali a loro volta devono renderconto a quelli che hanno messo a disposizione la pagnotta e cosi via fino alle piú alte cariche dello stato. Milioni di parassiti che paradossalmente traggono vantaggi proprio dall´attuale situazione e hanno tutto l´interesse che tutto rimanga cosi com´é.
    Ma la pacchia stavolta é finita veramente mi sá………..e noi la catastrofe ce la meritiamo proprio tutta!

  • non conta niente chi eleggiamo,tanto c’e’ il “pilota automatico” di Draghi……alla troika(in agguato),non interessa che tipo di governo facciamo,ma interessa che ci sia un governo abbastanza fantoccio da far passare qualsiasi porcata contro il popolo italiano…..non dimentichiamoci che l’Europa deve finire di drenarci i soldi che abbiamo accumulato(sanno che ce li abbiamo).quindi a noi non resta che fare nomine simboliche(e in qualche modo malaugurati) come papa Francesco,dalla parte dei POVERI,e se venisse votato il ben piu’ sinistro Amato (cosi’ se non sei gia’ povero ci pensera’ lui a darti una mano),avremmo anche la quadratura del cerchio.

    • Roluand

      Proprio per questo che ho votato Grillo, non per la speranza che lui fosse la soluzione magica ai nostri problemi, bensí perché in lui vedo quel sassolino che potrebbe inceppare i ben oliati ingranaggi di bruxelles……

      • anche io ho votato Grillo ,non perche’ penso che sia capace di governare (l’Italia poi….),e non certo per il suo farneticante programma,ma perche’ come “guastatore” poteva andare bene per far saltare tutto per aria se solo avesse avuto la maggioranza dei voti…ma cosi’ non e’ stato,e credo che per quanto voglia resistere valorosamente,e’ caduto nel pantano vietnamita e il nemico lo sta circondando.purtroppo per noi che lo abbiamo votato,devo constatare che il sassolino e’ stato gia’rimosso

  • mario angioletti

    C’e una persona sola degna di questo incarico…me!!
    VOTATEMI

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi