Vladimir Putin, il Più Grande Statista del Secolo e Perchè lo Amiamo

Di FunnyKing , il - 124 commenti

Nota di Rischio Calcolato: siccome la consueta propaganda sussidiata italiana, sta dipingendo il Presidente della Russia come una specie di oligarca a capo di un potere corrotto che sfrutta i poveri cittadini russi , e siccome ho notato il consueto flusso di bimbiminkia che se la bevono e poi vengono anche a commentare su Rischio Calcolato (ragazzi miei, c’è fesssboooc per quello, non venite ad inquinare qui). Mi tocca per la terza volta spiegare perchè Vladimir Putin è lo statista del secolo, e perchè lo amiamo. Potrei sintetztizzare così : Vladimir Putin è il leader politico che più di tutti ha fatto il bene del suo popolo negli ultimi 100 anni (almeno). Mi potreste citare di grazia un leader occidentale anche solo paragonabile?

Nei giorni del ritorno di (almeno) una parte dell’Ucraina verso la Santa Madre Russia, vorrei (ri)spiegare per la centesima volta perchè Vladimir Putin è il più grande statista del secolo, ovvero l’uomo di stato che ha fatto più di tutti il BENE dei suoi concittadini.

Correva l’anno 1999 e nella Russia degli Oligarchi, ovvero dominata da ex funzionari del PCUS di un certo tipo e  finanziati da un certo tipo di banchieri, per le strade c’era il caos e la miseria. I cittadini di Mosca morivano di freddo per la mancanza di combustibile (no dico Russi senza combustibile?).

Putin, capo dell’ex KGB prende il potere con con un quasi-colpo di Stato senza grossi spargimenti di sangue e con un accordo (cioè o ti accordi o ti fucilo)  con l’allora presidente ubriacone Boris Elstin, mandato poi in vacanza a schiantasi il fegato in gloria a suon di Vodka e Puttane.

La prima cosa fatta da Putin una volta preso il potere è stato quello di sterminare e perseguitare gli oligarchi russi (alcuni giocano a Subbuteo in inghilterra ancora oggi, altri si sono accidentalmente avvelenati col polonio, altri ancora si sono presi il raffreddore in Siberia) e rimettere nelle a mani dello Stato o di suoi uomini di fiducia le grandi aziende ex sovietiche legate alle risorse naturali. Per il resto scegliete voi la storia di quest’uomo che vi piace di più, ma per quello che conta (per i Russi):

Schermata_2013-12-18_alle_08_58_53

 

Quello che vedete è il grafico del potere di acquisto reale dei cittadini russi.

Vogliamo dare una occhiatina alla disoccupazione:

Schermata_2013-12-18_alle_09_21_04

 

…. ovviamente questo è un post di parte, reazionario, fascista e razzista (mamma, butta la pasta)

E intanto i Russi ridono di noi e fanno shopping in via Monte Napoleone.

 p.s. l’attuale supposto leader NON eletto dell’Ucraina “occidentale” è esattamente il prototipo per formazione e origine del “certo tipo di Russi” che Putin ha sterminato. Dio Salvi gli Ucraini…. e non da Putin.

Shares

Incoming search terms:

  • Benito Mussolini si può considerare un grande statista
  • putin il grande
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi