Gold Club: What The Fuck?!? Il Kazakhstan Ha Aumentato le Riserve di Oro in Agosto di 24,7 Tonnellate! ( Si Prepara una Nuova Valuta Euroasiatica?)

Di FunnyKing , il - 49 commenti

In Agosto, le riserve di Oro Fisico dichiarate dal Kazakhstan sono aumentate di una enormità: 27,6 Tonnelate. Per ora è presto per comporre il quadro, non tutte le nazioni hanno dichiarato le loro Riserve in Agosto (e la Cina non lo fa da 5 anni e 3 mesi ormai), comunque sappiamo che:

  • Russia (come al solito): +7,23 ton.
  • Kazakhstan: +24,7 ton.
  • Turchia: +3 ton.

Solo questi 3 paesi (che saranno neppure gli unici) ad Agosto hanno aumentato le loro riserve di fisico di: 34,93 tonnelate

Ora… è necessario mettere questo numero nel giusto contesto.

Annualmente si producono circa 2700 tonnellate di oro fisico, quindi in media 225 tonnellate al mese.

Il che implica che solo queste 3 nazioni hanno assorbito per le sole “riserve ufficiali” (cioè esclusi gli acquisti dei privati)  il 15.52% della produzione mensile.

E non è poco, proprio per nulla.

Il 5 Ottobre usciranno i dati ufficiali e completi elaborati dal World Gold Council.

Il Kazakstan è peraltro una delle nazioni che si sta dando più da fare a rimpinguare i forzieri…. e casualmente forma l’Unione Euroasiatica. Vi viene in mente qualcosa:

Schermata_2014-09-26_alle_11_51_07

(manca l’ultimo mega dato sul grafico del WGC… ci abbiamo pensato noi)

da Zero Hedge:

Russia and ex Soviet States Kazakhstan, Kyrgyz Republic and Azerbaijan continued to accumulate significant gold reserves in August in a trend that we highlighted last month.


Latest official gold reserve data from the International Monetary Fund (IMF) shows that Russia again added to its gold reserves in August, with the Central bank of the Russian Federation purchasing  232,510 ozs (7.23 tonnes) and bringing its total gold reserves to 35.769 million ozs or 1,112.5 tonnes.

Likewise, the National Bank of Kazakhstan purchased a massive 795,213 ozs or 24.7 tonnes in August bringing its total gold reserves to 5.848 million ozs (181.9 tonnes).

Turkey was also a gold buyer in August and the Turkish central bank adding 96,783 ozs (3 tonnes) to bring its total official gold reserves to 16.45 million ozs (511.6 tonnes), which is the world’s 12th largest official gold holding.

According to the IMF data, other countries which added to their gold reserves in August included the central banks of Azerbaijan and Ukraine.

With the ongoing conflict in Ukraine, its not clear where the official Ukrainian are now stored. There had been reports in March that the Ukrainian gold was flown out of Kiev to the Federal Reserve Bank of New York, but neither central bank would comment on this issue at the time.

Kazakhstan now has the world’s 23rd largest holdings, just behind the Philippines which has 194.4 tonnes of gold reserves.

With 1,112.5 tonnes, Russia remains the world’s 6th largest official gold holder, ahead of China (1,054.1 tonnes) and Switzerland (1,040 tonnes).

The Swiss National Bank (SNB) has not been a gold buyer recently but this may change if a Swiss gold referendum to be held in November goes through, which would force the SNB to maintain 20% of its reserves in gold and to repatriate all gold held abroad back to Switzerland.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi