Moneta Digitale: Chiedete ad Amici e Colleghi, Quanti Hanno Sentito Parlare di Bitcoin e Quanti ne Hanno Qualcuno (Fondamentale)

Di FunnyKing , il - 29 commenti

Ho condotto una piccola indagine personale, fra amici e colleghi di lavoro. Sto parlando di persone che usano normalmente strumenti connessi ad internet, fogli di calcolo, database, alcuni come me scrivono su un blog.

Ho logicamente escluso le persone che si sono avvicinate al mondo bitcoin per averne sentito parlare da me.

Ebbene la cerchia di persone che ha almeno sentito parlare di Bitcoin risulta piuttosto ristretta 8, su 40. Quella che effettivamente possiede almeno una frazione di Bitcoin è risultata essere 0 (zero) su 40.

Dovreste fare lo stesso tipo di esercizio.

Quindi sono giunto ad alcune conclusioni.

Come noto Bitcoin se lo consideriamo un investimento ha tutt’ora una struttura sostanzialmente binaria. O nei prossimi mesi/anni andrà a zero, magari per qualche falla nel protocollo, o perchè sostituito da una valida alternativa capace di imporsi per diffusione o perchè attaccato in maniera massiccia e con successo dai pianificatori centrali, oppure moltiplicherà per n volte il suo valore.

Non ci sono alternative ragionevoli.

La prima ipotesi costituisce il rischio nell’investimento in Bitcoin e la diamo per conosciuta anche nella sua grandezza = a ZERO.

Invece la seconda è un mistero, ovvero quanto possa essere il moltiplicatore n del valore attuale di Bitcoin espresso in valuta fiat fra qualche mese/anno.

Ebbene un buon indicatore è costituito proprio da quante persone intorno a noi hanno sentito parlare di Bitcoin e soprattutto quante persone ne possiedono anche solo una frazione. Minore è questa quantità maggiore è il potenziale di n. n dunque è il moltiplicatore del prezzo attuale di Bitcoin nell’ipotesi che il protcollo esista e si sia sviluppato ai ritmi attuali nei prossimi anni.

Personalmente stimo n da qualche parte fra 50 e 100 nell’arco di 3 anni, considerato anche e soprattutto che Bitcoin è un fenomeno globale. Ed è per questo che ritengo sensato anzi doveroso in questi tempi di follia monetaria, almeno fare lo sforzo di capire cosa sia Bitcoin, come funzioni, come ottenerlo e come conservarlo e spenderlo facendolo circolare.

Dopodiche ciascuno, una volta raggiunta la consapevolezza di che cosa si tratti, potrà scegliere come comportarsi.

Personalmente ho scelto di possedere non meno di 21 Bitcoin, ovvero un milionesimo di quella che nel 2035 sarà inderogabilmente la massa monetaria, ho anche scelto di investire una modesta somma di denaro in bitcoin ogni singolo mese almeno fino a quando il prezzo espresso in euro non eccederà i 1000€ per un btc.

Mi rendo conto che entrambe sono regole del tutto arbitrarie, ma io, come ogni trader ancora vivo, credo nella disciplina e dunque ho dovunto letteralmente inventare qualcosa per gestire la mia natuale e umana avidità anche per quello  che riguarda la Moneta Digitale.

Siate Consapevoli e mai come in questo caso Siate Preparati, non lasciatevi plagiare dalla pigrizia e dai luoghi comuni.

Se e quando Bitcoin sarà facile, e sulla bocca di tutti. Sarà troppo tardi.

 

 

 

 

 


BLOCKCHAIN TOP
Investire in Ƀitcoin, Ethereum e le altre criptovalute, in modo semplice, veloce e pratico. Ora puoi!

⇒ Scarica GRATIS il piano d’azione ⇐


Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi