La Ridicola Farsa Chiamata Stress Test…. La BCE non Ha Considerato la Deflazione

Di FunnyKing , il - 64 commenti

E 3, 3 ridicole frase in fila.

Vi ricordate come andarono le prime 2 farse chiamate Stress Test Europei?

No?

Ve lo ricordo io, gli istituti Irlandesi e Spagnoli passarono a pieni voti salvo po fallire uno dopo l’altro a distanza di poche settimane (per l’Irlanda) e pochi mesi per la Spagna.

Ah ma…. This Time is Different.

Si si come, no, proprio tutto diverso, si prendono le più scassate banche europee e gli si fa fare un aumentino di capitale, ma intanto si lascia fuori dalla porta la realtà. Cioè per dire, gli attuali stress test sono immaginati su scenari “avversi” che ad esempio considerano il tasso di inflzaione dell’Eurozona così:

ECB Stress Test Inflation assumptions

Geniale vero?

Quando già nel 2014 sarà un miracolo stare sopra lo zero.

Ora, la deflazione nell’eurozona è un sintomo di eccesso di produzione e nessuna poropensione al rischio. Se escludiamo questi fattori dagli stress test, lo credo che bene che il sistema bancario europeo appare tutto sommato solido.

Ad ogni modo, lascio la parola sulla questione ad Andrea Mazzalai di Iceberg Finanza, ben più sul pezzo di me su questa (lo confesso) noiosissima e inutile questione, non mi occupo di marketing bancario.

 

BANCHE: STRESS TEST NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Immagine

Come volevasi dimostrare il bollettino medico rilasciato ieri dalla BCE è l’ennesima dimostrazione di un sistema sanitario che cerca disperatamente di nascondere la metastasi che sta dilaniando il mondo finanziario… FRANCOFORTE (Reuters) – L’esame della Banca centrale europea sullo stato di salute delle 130 principali banche della zona euro non prende in considerazione l’eventualità della deflazione, secondo quanto spiegato dal vice presidente della Bce, Vitor Constancio. “Lo scenario della deflazione non viene considerato (negli stress test) perché non riteniamo che possa manifestarsi la deflazione”, ha detto Constancio ai giornalisti. Reuters Sai cara, io uno scenario in cui perdo il posto di lavoro non lo considero, perché non ritengo che possa manifestarsi, anche se tutto intorno a me suggerisce che ormai è una probabilità non remota! Fantastico, tu prevedi lo scenario estremo, ma non tieni in considerazione non tanto un evento estremo, ma una realtà in molti Paesi europei come la deflazione. Scusate se insisto ma per noi unici in Italia a parlare da oltre cinque anni di rischio deflazione da debiti, urge mettere i puntini sulle i…

DEFLAZIONE DA DEBITI: COSA POTREBBE ACCADERE …

Due grafici, una sommaria descrizione della realtà e non aggiungo altro! Questa è la dinamica partiamo dai recentissimi dati Eurostat

Euro area annual inflation down to 0.3% – Eurostat – Europa

Immagine.png 2 Si capisce da questi dati per quale motivo la BCE non ha il coraggio di affrontare la verità, il loro compito principale è di tenere l’inflazione intorno al 2 %, quindi come possono ammettere il loro fallimento? Fin qui si potrebbe anche soprassedere se non che scopriamo che il bollettino medico (stresstest) prevedeva per il 2014 un’inflazione pari all’1 %. Un grafico del sempre puntuale Zero Hedge ci aiuta … http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2014/10/ECB%20Stress%20Test%20Inflation%20assumptions.jpg Ma quello che fa sorridere è che alla domanda di un giornalista… La mia domanda sarebbe come possono essere credibili questi test  Guardando allo scenario avverso, non avete nemmeno preso in considerazione la deflazione. Non avete incluso l’interruzione delle importazioni di gas verso l’Europa. Non avete incluso sanzioni full-on sulla Russia. Constâncio: Lo scenario per lo stress test è stato pubblicato all’inizio dell’anno, quindi alcune delle cose che hai menzionato non sono state considerate. (…) Quindi ora sapete che il bollettino medico pubblicato è relativo alle condizioni del paziente ad inizio anno e che abbiamo dovuto aspettare dieci mesi per conoscere uno scenario che non corrisponde più in alcuna maniera alla realtà. Volete un’ultimo esempio? Qui sotto avete i dati relativi ai prezzi alla produzione comunicati nell’ultimo bollettino medico del settore manifatturiero europeo…

Immagine.png 2.jpg 4                 Qui in dettaglio Paese per Paese… Immagine.png 2.jpg 4.jpg5               Chiaro ora la deflazione non è stata presa in considerazione… perchè non esiste! Come direbbe la nostra Alice nel Paese delle Meraviglie… ” Se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com’è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è, non sarebbe e ciò che non è, sarebbe! Buona consapevolezza, questa è una deflazione da debiti e ad oggi in Europa, secondo l’ultimo stress test del Paese delle Meraviglie, ci sono solo 879.000.000.000 miliardi di debiti in sofferenza. Capito ora per quale motivo la BCE non può prendere in considerazione nemmeno per scherzo l’ipotesi della deflazione? MACHIAVELLI INCONTRA FORREST GUMP un viaggio appena incominciato, un viaggio lungo tre anni… Il Tuo sostegno è fondamentale per il nostro lavoro…

 

 

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi