Capire La Crisi in Macedonia in una Cartina

Di FunnyKing , il - 16 commenti

Ormai le rivolte colorate (di m….) si riconoscono dopo poche ore che scoppiano.

Forse già questa sera comincerà il balletto delle notizie sui media mainstream e ho il sospetto che il “cattivone” verrà subito individuato nell’attuale premier Nikola Gruevski.

Cosa ha di così importante la Macedonia? La posizione per un tubo che porterebbe gas russo in Serbia, Ungheria e poi in Europa saltando Bulgaria e soprattutto Albania, la nazione più schierata con gli USA in questa zona.

Non a caso i media Serbi parlano apertamente di attacchi dell’UCK (forza paramilitare Kosovara. Il Kosovo è uno stato di etnia Albanese ex Jugoslavo) su territorio Macedone.

In una cartina:

albania_mission_map

Gli scontri, sono avvenuti a Kumanovo.

Ho disegnato un ipotetico Turk Stream per dare un idea dell’importanza geostrategica della Macedonia.

Dunque prepariamoci, la Nato e gli Stati Uniti stanno riaprendo il fronte balcanico per isolare la Russia. Niente di più niente di meno. Come andrà a finire solo il cielo lo sa.

Condivisioni

Incoming search terms:

  • macedonia cartina
  • cartina europa ma edonia
  • macedonia cartina europa
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Stefano74

    direi che di tubi non capisci ….un tubo

    • funnyking

      faccio quello che posso

    • DANILOCARNO

      …Forza Stefano74, allora illuminaci tu,cioé:
      ” di tubi non capisci un tubo ”
      E TI SPIEGO PERCHÉ:
      ……………………

      Buona domenica.

      • Stefano74

        perché prevarrà il progetto nabucco + tanap + tap che si tengono ben alla larga dai balcani. Geologicamente e’ più semplice passare da romania e Bulgaria oppure più a ovest verso l’Italia. Saipem farà di tutto per rientrare dopo il fallimento del South stream che gli ha fruttato solo 300 milioni di ammenda + chiusura dei subappalti da valutare.

        • DANILOCARNO

          …Grazie Stafano74, adesso ne sappiamo di piú.

          Buona settimana.

  • Efi

    Intanto l Albania ha presentato una nota al ambasciatore Greco,(corredato con una cartina,pare),nella quale chiede la modificazione dei progetti x le ricerche di petrolio al Ionio,perche vengono incluse le sue acque territoriali.
    Scrive la Kathimerini.

  • Scimmia

    A breve mi aspetto una rivolta “colorata” anche Grecia.

    • funnyking

      si si anche io.

    • alex

      Per ora la rivolta in Grecia sembra colorata di “marrone”, colore padrone nella eventuale rivoluzione colorata italica, per l’odore, lascio sniffare l’aria che tira, si capisce di che “materia” è questo colore!!

      Fate vobis

  • Aedem

    Troppo vicino in Serbia,sta Kumanovo.

  • Doris

    Rivolte colorate. Non ci si dovrebbe stupire, visto e considerato che in Albania opera
    l’Open Society Foundation di Soros

  • ALESSANDRO13

    Che siamo noi i prossimi?

  • gigi Bi

    FK: un ultimo aggiornamento “Macedonia: Group Of 70 Terrorists Is Eliminated As A Threat – Report” http://inserbia.info/today/2015/05/macedonia-fighting-continues-serbian-special-forces-sent-to-border/

  • Disca

    UCK, balcani….vuoi vedere che siamo riusciti a creare lo scenario perfetto per i combattenti ISIS ?

  • Vortex

    E se dalla Grecia il gas passa per l’Italia? Poi va a Baumgarten in Austria e da li in tutta l’est europa. Per l’Italia sarebbe uno scenario molto vantaggioso che potrebbe durare anche cinque anni. Dico cinque anni perche’ e’ piu’ o meno il tempo che gli americani ci metteranno ad organizzarci una bella rivolta colorata con tanto di guerra civile e spaccare tutto in mille pezzi.

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.