Moneta Digitale: Perchè #Bitcoin sta Esplodendo, Due Ipotesi

Di FunnyKing , il - 16 commenti

Schermata 2015-11-03 alle 09.25.49

Mentre scrivo continua la cavalcata furibonda di bitcoin, solo ieri sera quotava intorno ai 340$, adesso siamo già a 371$. Ovviamente non è un movimento “normale”. C’è sicuramente molta avidità e paura di perdere il “treno” da parte di molti trader o newcomers che fino ad oggi se ne sono stati alla finestra. (alcuni sghignazzando, ora non sghignazzano più ma rosicano, capita).

Non saprei dire dove questo movimento troverà uno stop per fare spazio ad un normale e forte ritracciamento , francamente è del tutto impredicibile.

A prescindere dalla valutazione di medio-lungo periodo che si può dare a bitcoin (la mia è almeno 10.000$ a bitcoin) andiamo a vedere un paio di ipotesi:

  1. Cina: Paura del controllo dei capitali. Ne parla qui ZeroHedge, in sintesi la Cina per difendere le quotazioni dello Yuan senza svenarsi potrebbe introdurre qualche forma di controllo dei capitali, ovvero limiti all’uscita di capitali dalla Cina. In questo senso bitcoin avrebbe, e di fatto ha già nel mondo, un ruolo fondamentale per spostare “valore” da una zona all’altra del mondo saltando quasi completamente i sistemi bancari. Certamente saltando i controlli alla frontiera (anche virtuale) e soprattutti Swift che con bitcoin diventa totalmente inutile.
  2. Mani forti che “sanno” qualcosa: io credo molto di più in questa seconda teoria. E in particolare immagino che una notizia dirompente potrebbe fare entrare un fiume di denaro, ovvero decine di miliardi di dollari, su bitcoin. Mi riferisco nello specificio a COIN, il mega ETF che dovrebbe quotarsi al Nasdaq dei fratelli WinKlevoss. Uno strumento che andrebbe a raccogliore velocemente il denaro caldo stampato dalle banche centrali e che farebbe entrare sul mercato una marea di risparmiatori oggi spaventati dalla “difficoltà” e dalla “paura” ([email protected]@i loro, bitcoin e Darwin sono molto amici) nell’ottenere e conservare bitcoin.

Sullo sfondo aleggia il fantasma del fallimento di un paio di exchange Cinesi, Huobi e OkCoin i quali si sospetta non abbiano i bitcoin che millantano di possedere in nome e pre conto dei propri clienti. La salita senza interruzioni dei prezzi sta rompendo quello che potrebbe rivelarsi il più classico degli schemi Ponzi (parlo degli exchange non di bitcoin).

Ancora una volta è necessario ricordare che come l’oro, gli unici bitcoin che possiedi sono quelli nel tuo wallet. Gli altri beh, ci si fa un bel segno della croce.

Che la blockchain sia con voi.

 

 


BLOCKCHAIN TOP
Investire in Ƀitcoin, Ethereum e le altre criptovalute, in modo semplice, veloce e pratico. Ora puoi!

⇒ Scarica GRATIS il piano d’azione ⇐


Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi