Draghi: «Non possiamo permetterci di non risolvere i problemi delle banche.È ora di farlo»

Di FunnyKing , il - 34 commenti

Draghi2

Grazie Brexit?

Bene e come prevedibile e previsto è arrivato anche il «Whatever it takes» per il sistema bancario Europeo. Mario Draghi ha detto le paroline magiche e siccome la volta scorsa ha fatto quanto promesso il mercato gli crederà.

Il messaggio è rivolto anche al blocco tedesco che per la verità appare piuttosto scosso e incline al compromesso visto che il rischio di altre uscite è altissimo.

Che vi dicevo in questi due giorni?

Non ci sono soluzioni: o le banche europee vengono slavate, o i paesi con i problemi maggiori (cioè l’Italia) non potranno fare altro che nazionalizzare e tornare alla sovranità monetaria. Un Bail-In di massa non è politicamente ne econimicamente sostenibile perchè andrebbe a paralizzare l’economia molto più di un aumento del deficit.

Ora vediamo: il divoleN sta nei dettagli

p.s. comuqnue Matteo Renzi ha veramente del “culo”. Salvato dagli inglesi, se la gioca bene ci fa un figurone da Statista.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi