Matteo Renzi, Obama, Soros, Paulson…e Monte dei Paschi: Patti Chiari Amicizia Lunga

Di FunnyKing , il - 58 commenti

“Patti Chiari Amicizia Lunga” Obama disse a Matteo Renzi e all’Italia (18 ottobre 2016)

Teniamo a mente la data del “patto” e guardiamola su un grafico a caso:

schermata_2016-10-24_alle_11_49_27

E improvvisamente dal Sole 24 Ore (prossimo  al salvataggio yankee dal fallimento? ah…. saperlo)

schermata-2016-10-24-alle-11-56-03

L’accoglienza che il mercato riserverà nelle prossime settimane al nuovo piano industriale di Mps, che sarà approvato domani dal board del Monte e presentato agli investitori martedì mattina dal nuovo amministratore delegato Marco Morelli, sarà decisiva per l’esito del maxi-piano di ricapitalizzazione da 5 miliardi di euro che la banca varerà entro fine anno, subito dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre. Il nuovo piano industriale riguarderà la «good bank» Monte Paschi che nascerà dopo la maxi-cartolarizzazione da 27 miliardi che isolerà in un veicolo ad hoc l’intero portafoglio di crediti in sofferenza……..

………I dettagli del piano saranno anche la vera base con cui Mps cercherà di attrarre i nuovi investitori cui sarà proposto di sottoscrivere la maxi-ricapitalizzazione da 5 miliardi concordata con Bce. Dei 5 miliardi, 2 dovrebbero arrivare dal complesso piano di conversione dei bond subordinati in equity. Inoltre, da settimane il maxi-consorzio di collocamento guidato da JP Morgan e Mediobanca ha avviato pre-sondaggi con fondi sovrani e grandi investitori “finali” Usa e Uk. Molti i soggetti interessati, che già hanno messo al lavoro i propri advisor per valutare la redditività del potenziale investimento proprio sulla base del nuovo piano. Lo schema d’intervento ipotizzato dai consulenti finanziari di Mps prevede di limitare al massimo l’offerta sul mercato. E punta massicciamente sul ruolo dei cosiddetti anchor investir. Tra questi, i contatti più avanzati sono con una serie di fondi del Qatar che potrebbero investire tra 1,5 e 2 miliardi. Un altro miliardo potrebbe arrivare da due grandi investitori istituzionali Usa già contattati: si tratta, stando a indiscrezioni di ambienti finanziari, del fondo del miliardario Usa George Soros e di uno dei re degli Hedge fund Usa, John Paulson. Altri contatti sono in corso con fondi Uk e Usa ma, almeno restando nel campo del tentativo promosso da JP Morgan e Mediobanca, non riguarderebbero grandi private equity internazionali per la difficoltà di garantire un rendimento (Irr) predefinito. A differenza del contropiano proposto dallìex ceo di Intesa Sanpaolo Corrado Passera, che invece punterebbe sull’intervento di alcuni fondi di private equity (si fanno i nomi di Atlas, Bc Partners, Warburg Pincus) sulla base di un piano che in termini numerici differisce molto da quello di Morelli. Il board di Mps ha comunque deciso di non chiudere la porta all’intervento di Passera, che quindi potrà partecipare alla due diligence al pari degli investitori contattati da JP Morgan e Mediobanca, in attesa di capire se l’impegno dei suoi investitori si concretizzerà in un’offerta formale e vincolante……..

E dunque il Cazzaro si è giocato una bella fetta di sovranità nazionale (già al lumicino) per salvare la banca degli amici.

Davvero complimenti.

p.s. i sondaggi danno ragione a Matteo Renzi e dunque, alla fine ha ragione lui, gli italiani vogliono lo “Stellone” (scommetto che non vi ricordate più dei viaggi in America di Andreotti), la nuova DC è tornata e mi spiace dirvelo…. governerà a lungo.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • T_B_S_

    Nessuno si azzarda a scrivere quante persone hanno in mente di “ristrutturare”,per rendere di nuovo remunerativo l’investimento.

    • FP

      In teoria 3k.. bnp parlava di 10k di esuberi sarà da ridere, però nell immediato ha vinto Renzi. Non oso pensare quanto ci costerà.

  • Massimo Decio Meridio

    Art. 241.
    Attentati contro l’integrità, l’indipendenza o l’unità dello Stato.
    Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque compie atti
    violenti diretti e idonei a sottoporre il territorio dello Stato o una
    parte di esso alla sovranità di uno Stato straniero, ovvero a menomare
    l’indipendenza o l’unità dello Stato, è punito con la reclusione non
    inferiore a dodici anni.
    La pena è aggravata se il fatto è commesso con violazione dei doveri inerenti l’esercizio di funzioni pubbliche.

    Art. 245.
    Intelligenze con lo straniero per impegnare lo Stato italiano alla neutralità o alla guerra.
    Chiunque tiene intelligenze con lo straniero per impegnare o per
    compiere atti diretti a impegnare lo Stato italiano alla dichiarazione o
    al mantenimento della neutralità, ovvero alla dichiarazione di guerra, è
    punito con la reclusione da cinque a quindici anni.

    Art. 246.
    Corruzione del cittadino da parte dello straniero.
    Il cittadino che, anche indirettamente, riceve o si fa promettere
    dallo straniero, per sé o per altri, denaro o qualsiasi utilità, o
    soltanto ne accetta la promessa, al fine di compiere atti contrari agli
    interessi nazionali, è punito, se il fatto non costituisce un più grave
    reato, con la reclusione da tre a dieci anni e con la multa da euro 516 a
    euro 2.065.
    Alla stessa pena soggiace lo straniero che dà o promette il denaro o l’utilità.
    La pena è aumentata:
    1) se il fatto è commesso in tempo di guerra ;
    2) se il denaro o l’utilità sono dati o promessi per una propaganda col mezzo della stampa.

    • Cruciverba

      E’ da parecchio che la legge ” NON E’ UGUALE PER TUTTI ” .
      Altrimenti il vecchio massone Re Giorgio Napolitano starebbe già in galera da un pezzo .
      Tutto quello che proviene dopo il Colpo di Stato del 2011 è solo una conseguenza .

    • cipperimerlo

      L’art. 241 è stato modificato dall’art. 1 della legge 24/02/2006 n. 85, inserendo nella formulazione gli “atti violenti”.
      Stanno preparando tutto da sempre: non c’è alcuna sciatteria né hanno le idee confuse.

  • Goffry

    Mi sarei stupito del contrario… ci sono istituzioni Piddine che è semplicemente impensabile vengano rottamate o lasciate andare in malora…

  • Tommasodaquino

    Poi mi si chiede pure perché preferisco il fallimento….. no no ma meglio che salvino le banche ed il resto….

  • sesterzio

    tra le righe serve anche la bella fiction “I Medici” dove il protagonista è l’affascinante banchiere (nonno di Lorenzo il Magnifico)… mps verrà probabilmente salvata ma ciò decreta la reale distruzione dell’ue, dove nei prossimi anni si consoliderà il blocco al nord europa e i paesi del sud si vedrà… intanto l’Italia è stata definitivamente acquistata dagli usa (prima eravamo soltanto colonia… da adesso in poi sticazzi sarà tutto loro) francia e germania dovranno rivedere le loro strategie (la germania guarda l’est europa, la francia probabilmente rinforzerà l’egemonia in africa), l’uk intanto è andata via… e l’italia lo prenderà nel c…

    • kikko19

      piu’ che ne ne “i medici” mps e’ protagonista di un’altra serie tv “the walking dead”…

      • sesterzio

        sicuramente, ma per l’italiota medio serve pubblicità accattivante

  • Austrian school

    Attenzione a paragonare Renzi ad Andreotti. A parte che c’è una statura politica completamente inferiore del rignanese, Andreotti non ha mai chiuso la porta ai sovietici ed ai paesi arabi e sotto guerra fredda ha mantenuto buoni rapporti con tutti.
    Renzi si è schierato apertamente per lo stellone e questo se da un lato gli garantisce lunga vita politica dall’altro pone l’Italia in una situazione pericolosa ed economicamente più disastrosa (i russi facevano buoni acquisti in Italia…).
    Ormai è il ritornello dell’Italia decadente, cercare di trovare acquirenti esteri per le nostre aziende decotte. Alitalia ed MPS forse siamo riuscite a sbolognarle a qualcuno, l’ILVA proprio non ci riescono. Il nostro governo troverà qualcuno disposto a prendersi anche il fallito Sole 24 Ore? Fra l’altro l’Alitalia “salvata” da Ethiad è di nuovo in crisi, ma sono dettagli in una situazione di decadenza continua.
    Il prezzo complessivo da pagare per evitare di chiudere per fallimento queste aziende potrebbe essere superiore a quello di una chiusura immediata.

    • Massimo

      la parte finale del discorso e’ emblematica: per evitare il tracollo immediato, stanno sperperando barcate di soldi.
      soldi pubblici ovviamente
      un po come bruciare forze per pedalare pur stare fermi….prima o poi si cade

    • io

      C’è una cosa che non mi è chiara però, e questo non mi permette di essere fortemente deciso per una parte. Se i soldi per MPS ad es li mette Soros o altri privati, non è preferibile piuttosto che usare soldi pubblici?

      • Austrian school

        Sicuramente si, occorre però capire cosa prometti in cambio quando fai il patto con il diavolo.

        • io

          Quanto ci godrei se MPS fosse laciata fallire quando è nelle mani di Soros!

  • Cruciverba

    Ha comprato un po’ di SI per il Referendum anche se credo che comunque perderà lo stesso . La modifica della Costituzione è come la Corazzata Potemkin …

  • Enrico Cavallini

    C’è una differenza tra la vecchia DC e questa, il tempo. Renzi non ne ha, i conti non mentono e la baracca sta crollando, nessuno potrà tenerla in piedi. Ormai la popolazione è vecchia e stanca, le squadracce di esattori stanno rastrellando gli ultimi risparmi prima che la festa finisca e con il nuovo anno, indipendentemente dal referendum, sarà tempo di un’altra cura Monti. Unica consolazione, probabilmente sarà l’ultima.

  • Alleva Torelli

    quale sovranità nazionale? Ma se l’Itaglia è sovragestita dal ’48…

    • nathan

      La mitica eccellenza nel perdere le guerre e nell’abbandonare le navi che affondano salendo sul carro dei vincitori compratori.

      • Alleva Torelli

        Infatti… l’ultimo che ha avuto le palle per contrastare lo status-quo è stato Craxi. Non mi era simpatico ma è stato l’unico a portare l’Italia di allora ad essere la quinta potenza mondiale e infatti si parlava di G5. Poi a qualcuno non andava bene l’Italia cosi economicamente potente… Lui inizio a finanziare i Palestinesi, a voler che la Banca d’Italia tornasse statale e con Sigonella, quando ci fu quell’incidente diplomatico con i terroristi dell’Achille Lauro e i militari americani, firmo’ la sua condanna…
        Quindi lo sanno tutti che se sgarri paghi… e si adattano a tirare campare…

        • Ale C.

          la condanna l’ha definitivamente sottoscritta facendo il nome di Napolitano ad un processo.

  • Giovanni_

    Ma faceva parte del patto anche fare opposizione al’UE per togliere le sanzioni alla Russia dall’ anebda europea (almeno così dicevano i media giorni fa) o quest’articolo dice un sacco di fregnacce? Altrimenti come si spiega questa mossa se Renzi è davvero servo degli yankee?

    • Ronf Ronf

      Renzi parla a favore dei russi dicendo cose che gli USA non possono dire in prima persona per motivi di immagine? Potrebbe essere così oppure no.

  • biafra66

    Chissà come mai questi “patti” mi ricordano cose simili ai “patti mafiosi”….o forse sono la stessa cosa?….o forse peggio….

  • Disca

    Mi dispiace ma la DC era di un altro pianeta. Mentre faceva accordi con Israele stringeva la mano ai palestinesi, giurava fedeltà alla nato per poi spedire gli Agnelli a costruire fabbriche oltre la cortina. Questo è un miserabile che per mantenere la poltrona venderebbe il marito. No, tra i tortelli al soffritto e una misera pastina in brodo c è differenza.

  • Tom Kindle

    Renzi governerá nei secoli dei secoli, dall altra parte c è il vuoto cosmico.

    • TheoGattler

      Sono i momenti tragici che spesso partoriscono gli uomini migliori….
      Napoleone, all’epoca del ‘Direttorio’ era un oscuro generale rivoluzionario e De Gaulle all’epoca della dichiarazione francese di guerra al III Reich solo un anonimo colonello dell’esercito.
      Бог благословит Россию

      • Vedi il Putin venne tirato fuori dai funzionari russi schifati dalla merda imperante. Qua di patrioti simili non ne vedo l’ombra. Meglio una bella invasione ed un governo di vicerè, credetemi. Pure i milanesi si saranno ormai pentiti di non essere rimasti con gli astro ungarici.

        • Ale C.

          ah beh, se è per quello è da tempo che la Lombardia è pentita di non essere rimasta con gli astro-ungarici….

  • Consulente dei nuovi schiavi

    Il Cazzaro nn è mai da sottovalutare, nn ha la statura di gente del passato però nn deve essere sottovalutato. Spero continui con l’epurazione di sinistronzi dal partito, tali sinistronzi hanno dimostrato di essere ben più servi di Renzi di UrsE e USraele e di avere come modello fiscale le teorie di Visco il Vampiro. Forse qualcuno inizia a capire perché prima di abbatterlo è importante “aiutare” Renzi in tale pulizia etnica politicamente corretta, nonché speriamo stimoli un qualcosa di decente più a dx. Lo dico da anarchico tesserato PD. Nn è ancora arrivato il momento di abbattere Renzi.

    • Francesco Biondi

      Epurazione ed abbattimento per arrivare ad una situazione peggiore?
      Come del resto ci è accaduto anche in passato 🙂

    • TheoGattler

      Nutro profonda stima di te, pur essendo agli antipodi dell’anarchia…..
      Convincimi, però un SI al referendum lo rafforzerebbe immensamente.
      Se il momento non è ancora arrivato, dopo il 4 Dicembre si allontanerebbe anni luce.
      Бог благословит Россию

    • Ronf Ronf

      La “stimolazione” a destra è impossibile visto che il conflitto di interessi della Famiglia Berlusconi impedisce il rinnovamento del centrodestra perchè l’attuale destra in rovina serve per far vincere il PD che quindi aiuta le aziende di Silvio

      • Ale C.

        Devo notare con piacere che tutti i tuoi commenti sulla destra / centro-destra sono sempre molto appropriati nonché, spesso, pieni di dettagli storici.
        Devo dire che sono assai curioso di tanta cultura. In ogni caso, complimenti.

  • Christian Caiumi

    Che orrore Renzi…. Poveraccio

    • nathan

      Un bambinone megalomane e raccomandato che si autoalimenta costantemente di autostima propria e che tiene in pugno un branco di indebitate pecore piteche, sicuro che è lui il poveraccio?

      • Christian Caiumi

        Sì perchè da un parte viene massacrato (giustamente) dalla popolazione scontenta, dall’altra viene preso a schiaffi da chi detiene veramente il potere, e lui si barcamena come può…

        • nathan

          “da un parte viene massacrato”

          Si guarda, non ci dorme la notte per il chiasso fatto dai quattro gatti che non vivono di Stato.

          • Christian Caiumi

            Gli stessi 4 gatti che non vivono di stato ovunque sul pianeta. Visto che in Italia non ce ne sono più che altrove. Questa propaganda è noiosa. Puoi risparmiare il fiato, la conosco a memoria.

  • davide

    Ma la vera domanda è: Se sono imprenditore piddino potrò poi entrare in MPS e trovare la solita vergognosa giostra dei soldi prestati a cazzo di cane?
    https://youtu.be/rqHDvEjdPrM

  • aiccor

    Usraele regnerà sul mondo. Mi vien da pensare che già a partire da Mussari era tutto previsto: un errore madornale, una crisi che sembra senza fine, e poi arriva il 7°Cavalleggeri che salva tutti eroicamente (con 4 castagne secche) e noi tutti a sventolare le bandierine a stelle e strisce, e battere la manine agli eroi salvatori

  • nathan

    Riporto il dialogo standard tra Renzi, l’uomo che non risolve i problemi ma che inventa soluzioni non richieste addebitandole, ed il preparatissimo italiano avente diritto in cerca di chiarimenti al seggio:

    https://youtu.be/oKcYyVo7hzw

  • Giesse

    La nuova DC è peggio di quella vecchia. E non credo che avrà il tempo di governare a lungo. E’ questione di mesi, al massimo qualche anno. Non certo decenni.

    • Ale C.

      è peggio perché non è neppure di “base” cristiana ma di base anti-italiana, anti-cristiana, anti-impresa.

  • Ale C.

    chevvolete. Soros ha così comprato definitivamente la testa di ponte per andare a raccattare milioni di ciabattanti. Adesso il suo piano ha un tassello in più.
    Tra un po’ manderanno pure la forestale a prenderli.

    • Cruciverba

      Guarda il lato positivo …almeno cosi’ li fanno lavorare per davvero …

      • Ale C.

        mah. non so fino a che punto è un lato positivo 🙂
        a questo punto preferirei che non facessero niente….. 😀 😀 😀 😀

  • Albert Nextein

    Beh, anche se Mps fosse salvata da dio, allah, buddah, odino, zeus, con un investimento di 40 miliardi di € a spirito santo, io non acquisterei una singola azione e se avessi un conto acceso lo chiuderei in tutta fretta.
    Diffidare della banche è uno dei provvedimenti da attuare comunque.
    Per partito preso.

  • marcoferro

    patti chiari amicizia lunga mi sa di minaccia. poteva dire due culi e una mutanda per esempio….comunque mai fidarsi di questa gente e non mi riferisco solo agli sciacalli stranieri ma purtroppo mi riferisco ai nostri, l’asino padoan, e il venditore di pentole che remano contro gli italiani, stanno li per fare gli interessi di terzi.

  • Belaundeterzo Terzo

    ma cosa pensavate che l’Italia è in paese indipendente autosufficiente tecnologicamente ed economicamente avanzato e magari pure con voce in capitolo?

  • Svicolone61

    1) Che a Obama piaccia e possa essere utile Renzi e’ abbastanza certo.
    È neokenesyano e politically correct come lui. È spacco celo come lui. È contro l’austerita’ e per il QE, come Obama. Costituisce per Obama un grimaldello all’interno della UE in chiave anti egemonia crucca.

    2) Che Obama abbia chiesto al suo amicone Democratico Soros di dare una mano a Renzi per risolvere quello che Renzi, giustamente, ritiene essere il suo problema più grosso, il MPS, mi sembra assai probabile. Visto che Dimon, JPMorgan, sta avendo qualche problema a collocare i 5B. Soros, ovviamente non si tira indietro.

    3) non capisco però come questa concomitanza di interessi/favori possa costituire uno “svendere la sovranità nazionale”. Perché accettare i soldi di Soros per pagare i famelici dipendenti MPS costituirebbe una svendita della sovranità? Qualcuno mi può aiutare a comprendere? Quando abbiamo affibbiato il pacco AZ agli emiri abbiamo svenduto la sovranità?

    • funnyking

      ah e secondo te lo hanno fatto aggratis, ma su dai

      • Svicolone61

        Rileggi il mio punto 1).

  • Antonello S.

    Una volta su queasto blog si sarebbe scritto che svendere agli investitori esteri dei pacchi come MPS, fra l’altro evitando il sanguinoso bail-in, sarebbe stata una furbata.
    Oggi invece un operazione che andrebbe a smentire (ancora una volta) le catastrofiche previsioni degli anti-statalisti, è considerata un ‘ulteriore cessione di sovranità.
    Mah…

    • Ale C.

      se non si trattasse di Soros (Soros!!! Quello che pare aver finanziato un colpo di stato in Ucraina e tutte le “primavere arabe” che hanno ridotto il Maghreb ad un caos ingestibile) sarei perfettamente d’accordo.

  • Davide

    SI incontro di Renzi con Obama e si apre anche la cessione di MPS che caso.
    La Ue ( Germania) potrebbe avere qualche altro problema ? Lo scenario è intrigante.

  • Lucio

    Chissà cosa avrà dato in cambio. La Boschi a Bill?

  • ForzaKarolina

    Secondo me non c’è stato nessuno scambio.. Obama gli ha detto tu fai cosi punto. Il soccorso a MPS non avverrà perchè l’ha chiesto Renzi ma solo perchè gli americani lo considerano un investimento per poter tenere per le palle ancora di più l’Italia e costringerla a fare i loro interessi invece dei nostri.

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi