Speciale Matrix: Pillola Rossa o Pillola Blu?

Di FunnyKing , il - 42 commenti

matrix_01

Speciale Matrix: la sentite vero? Lo so che la percepite. Avete quella sensazione sgradevole di vivere in una nebbia di menzogne. Sentite quel rumore di sottofondo fatto di politicamente corretto e verità indicibili. E lo so, capita persino a voi di sentirvi a disagio quando ascoltate o dite ciò che realmente percepite della realtà che vi circonda. Siete a disagio perché la vostra percezione interiore è diversa dalla verità ufficiale, dalle palesi e ridicole menzogne che essendo ripetute mille e mille volte diventano prima un luogo comune e poi una verità inoppugnabile di fronte alla quale chiunque anteponga un dubbio può essere insultato se non passibile di aver commesso un reato.

Ci sono moltissimi siti internet, pagine facebook, chat di Telegram e altri innumerevoli canali che a loro modo cercano di squarciare un attimo il velo di menzogna e ipocrisia ufficiale a corso forzoso.

Rischio Calcolato ha come prima ragione di esistenza questo scopo, da sempre, possiamo sbagliare come ovvio ma mai abbiamo avuto ne avremo lo scopo di ingannarvi. E dunque ecco questa nuova rubrica, ogni tanto faremo le pulci a qualche nota menzogna ufficiale. Ce ne sono tante, ricordatevi, in questo scorcio di secondo millennio NOI siamo dalla parte sbagliata della storia.

_______________

E cominciamo con lo strano caso di Aleppo.

Fate caso al cortocircuito, i nostri media cercano ancora di venderci la storia dei cattivi russi che bombardano ma che allo stesso sminano le case dei Siriani dagli ordigni messi li dai “buoni ribelli moderati” armati da noi. Magari può capitare che qualche mina sia persino made in italy.

Vi hanno raccontato per mesi la storia di una città senza acqua e dunque da “liberare” sotto intendendo da Assad e dai Russi e ora come primo atto della cacciata dei nostri ribelli moderati dal controllo degli acquedotti ( elemento strategico di Aleppo Est) scopriamo che l’acqua è tornata.

Poi ci sono i racconti degli ostaggi chiusi dentro Aleppo est, nelle grinfie dei nostri tagliagole. E’ vero alcuni sono morti sotto il fuoco loro amico, ma per la maggior parte sono stati torturati, depredati e ammazzati come cani dai nostri bravi ragazzi. Aleppo est, quella liberata, ora è in festa, in piazza tra la macerie ci sono manifestazioni si, ma per Assad e Vladimir Putin la cui icona è uno dei gadget più venduti tra i SuK della capitale economica.

Ma voi questo lo potete solo immaginare, Assad deve andarsene, Putin è il demonio e la Russia è dedita esclusivamente alla distruzione di ospedali e al doping di stato.

Questa è Matrix bellezza.

 

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi