Francia, Grave Errore di Macron (l’invotabile) e in Germania…

Di FunnyKing , il - 50 commenti

Il 2017 è l’anno decisivo per l’Euro e l’Europa, ci saranno elezioni fondamentali in Francia, Olanda e Germani. Con la Francia a fare da spartiacque se vincesse la signora Le Pen. E dunque bisogna prestare attenzione.

Accade che Macron, il candidato di plastica, invotabile e inventato dal nulla da una certa consorteria abbia fatto un errore mortale (lo ripeto: ma li scelgono per perdere?).

da Il Nord

MACRON HA PESTATO UNA CACCA

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI – ”La colonizzazione e’ un crimine contro l’umanita”’: accese proteste in Francia per la dichiarazione di Emmanuel Macron, il candidato del Movimento en Marche, in occasione di un’intervista alla tv privata algerina Chourouk Tv. ”La colonizzazione – ha detto – fa parte della storia francese. E’ un crimine, un crimine contro l’umanita’, una vera barbarie e fa parte di questo passato che dobbiamo guardare in faccia presentando anche le nostre scuse alle vittime”. Per il probabile sfidante per il ballottaggio presidenziale del 7 maggio insieme al Marine Le Pen, ”ci sono stati dei crimini terribili, c’e’ stata la tortura, la barbarie perche’ la colonizzazione e’ un atto di dominazione e di non riconoscimento dell’autonomia di un popolo”. Allo tempo stesso, ha concluso, ”pur riconoscendo questo crimine, non voglio che si caschi nella cultura della colpevolezza sulla quale non si costruisce nulla”. Parole che non sono per niente piaciute a molti politici della destra e del Front National di Marine Le Pen, ma neanche a gauche. Per il candidato dei Rèpublicains soggetto alle accuse sugli impieghi fittizi alla moglie, Francois Fillon, la dichiarazione di Macron ”e’ indegna di un candidato alle presidenziali”. ”Macron denigra la Francia all’estero”, tuona David Rachline, direttore della campagna presidenziale di Marine Le Pen. Mentre Wallerand de Saint-Just,tesoriere del Front National, accusa il candidato ‘liberal’ di 39 anni di ”attaccare la Francia alle spalle”. Ma anche la stampa francese oggi lo critica duramente: sono passati 70 anni dalle vicende di cui straparla e la Francia è totalmente cambiata e chi si macchiò di crimini allora fu processato e condannato.

Apriti cielo, andare contro l’orgoglio nazionale Francese su una TV algerina.

Al netto del fatto che Macron è la Hillary Clinton Francese, invotabile per definizione questo passo falso lo farà precipitare nei sondaggi.

Invece in Germania il socialista Schulz non risente del recente scandalo (mediatico per ora) su appropriazioni indebite di fondi pubblici europei per fini personali e sopravanza la signora Merkel:

Interessante.

Alla fine visto il sistema proporzionale tedesco, avremo una Germania ancora più socialista e forse a guida socialista, a questo giro i “populisti” (AfD) non pare proprio abbiano la minima chance di essere rilevanti.

Shares

Incoming search terms:

  • algeria payese di merda
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Lorenzo

    La tua incompetenza in politica è impressionante. Sostieni uno che ha passato anni a far arricchire moglie e figli. E parli pure

    • ittymixe

      E tu che sostenevi la Klinton con farneticazioni insulse, sei incompetente o cosa?

      • Lorenzo

        Farneticazioni insulse?

        • Ronf Ronf

          Mandami gli utenti “Luca con i #Raggirati” e “Petrella” qui dentro visto che io non posso andare con loro su Sc.Pol. e comunque è stato “bello” vedere le calunnie di March e di Michele contro di me

          • Lorenzo

            Crea un nuovo account con un nome diverso…

          • Ronf Ronf

            No, c’è il filtro contro il mio IP. E comunque poi mi scoprirebbero perchè io parlerei di determinati temi: ergo, è impossibile rientrare senza il perdono.

    • Ronf Ronf

      Caro amico, in Francia (te lo dice un mezzo francese) SEMPRE c’è stato l’uso dei vari parenti come assistenti parlamentari perchè in Francia i politici (TUTTI di OGNI colore) hanno sempre pensato che è meglio avere collaboratori fedelissimi piuttosto che avere dei collaboratori che potrebbero pugnalarti alle spalle (spesso la storia della politica e delle aziende in Francia lo ha dimostrato). Inoltre l’autore ha confuso le contestazioni a carico della moglie di Fillon per dei (presunti) lavori presso aziende private con l’attività come assistente-collaboratrice parlamentare: notare la differenza. Fare da assistente e collaboratrice parlamentare per il marito non è reato (altrimenti nessuno in Francia mai farebbe politica), la vera contestazione è quella sui presunti lavori privati senza che lei, secondo l’accusa, sia mai andata a lavorare presso quei datori di lavoro privati… io non so se Penelope è andata per davvero a lavorare presso i privati. Ovviamente tutti i vari mass media (pro-Macron) puntano sul fatto che lei era assistente-collaboratrice di suo marito a livello parlamentare: insomma, i mass media vogliono aizzare l’odio anti-casta e questo non vi ricorda qualcosa? Nel 2007 il Corriere iniziò la campagna anti-casta ad uno scopo preciso (distruggere sia Prodi che Berlusconi per “pompare” Montezemolo)

      • Davide

        Alla fine dei giochi sarà Fillon contro la Le Pen?

      • Lorenzo

        Ma infatti io mi riferivo ai finti lavori sia come collaboratrici sia per società private. Lei ha sempre detto di non aver nulla a che fare con l’attività del marito e allora perché era sua collaboratrice?

        • Ronf Ronf

          Penelope aveva detto che lei non era dipendente, ma assistente (una cosa del genere) e collaboratrice del marito: comunque, è evidente che questa è una manovra di “qualcuno” per demolire il centrodestra (come si è fatto in Italia) apposta per impedire “ribellioni filo-russe” (Berlusca da noi, Fillon in Francia) visto che “qualcuno” vuole a tutti i costi lo scontro con Putin. Ora il Tg5 (ore 19.58 del 16 febbraio 2017) millanta fughe dalla City verso Milano…

          • Lorenzo

            Il Canard Enchainé ha spiegato che la moglie di Fillon potrebbe non aver mai esercitato le funzioni di collaboratore parlamentare: nessun giornalista contattato ricorda di averla mai incrociata all’Assemblea Nazionale; persino l’assistente parlamentare di Fillon nella Sarthe ha spiegato di non aver mai avuto contatti lavorativi con Penelope.

            Il 20 ottobre 2016, in piena campagna per le primarie, Penelope ha detto al giornale Le Bien Public che si sarebbe impegnata attivamente nella campagna elettorale di François Fillon, cosa per lei nuova visto che “finora non ero mai stata implicata nella vita politica di mio marito”

            La linea di difesa scelta dai Fillon è tra l’altro molto pericolosa, e con ogni probabilità perdente. Fillon era stato votato anche per un rigetto nei confronti di Nicolas Sarkozy: gli elettori repubblicani erano stanchi di essere rappresentati da un leader opaco e ambiguo, continuamente colpito da scandali e incapace di incarnare quella sobrietà del potere che ha sempre ispirato Charles De Gaulle. François Fillon era quindi un nuovo candidato finalmente al di sopra di ogni sospetto. Impostare la propria difesa gridando al complotto, cercando di far leva sulle emozioni presentandosi come vittima, era esattamente la strategia di Sarkozy…

          • Ronf Ronf

            Tanto sia Fillon che Juppe durante le primarie avevano detto “se io vinco, poi non mi ripresento per il secondo mandato” e quindi Fillon ora si gioca tutto: io al suo posto giocherei il tutto per tutto, cioè griderei al complotto e attaccherei Macron. Ora bisogna bloccare Macron: se il centrodestra finisce terzo, poi i lepenisti saliranno parecchio a danno del centrodestra già alle legislative di giugno!

          • Lorenzo

            Petrella dice di essere bloccato su RC…

          • Ronf Ronf

            Ah, già: per colpa di Eraclio e Luchetto, Petrella venne bloccato insieme a loro da Funnyking a causa di una mega-rissa (Luchetto ed Eraclio avevano l’obiettivo di farmi esplodere per farmi espellere pure da questo sito) e ora?

          • Lorenzo

            Nuovo account con nome diverso

          • Ronf Ronf

            Ripeto: c’è il blocco all’indirizzo IP dinamico. Spiacente, è impossibile!

          • Lorenzo

            Non lo sapevo…

      • Lorenzo

        Che sia normale assumere i parenti lo so, ma se era un incarico fittizio… Non è una bella vicenda,

        • Ronf Ronf

          Le vicende in Parlamento sono normalissime, il vero problema è il presunto incarico fasullo presso una azienda privata: ma il popolo (sia in Italia che in Francia) contesta la vicenda parlamentare in primis. Comunque, mi sa che Fillon sta recuperando e Macron sta calando (chissà poi dopo la nuova folle dichiarazione di Macron dove lui sputtana la Francia sul colonialismo), ma i progressisti come te non dovrebbero andare verso Hamon? Cioè, tu tempo fa mi avevi detti che tu preferiresti Fillon ad Hamon: puoi spiegarti meglio?

  • Cavaliere Blu

    I sondaggi su Merkel e Schulz, ad oggi, non hanno nessun senso, perchè le elezioni tedesche avverranno dopo quelle francesi, ossia in un mondo che non avrà più nulla a che fare con quello odierno.

  • Alexone1

    A questo punto possono anche candidare i fratelli musulmani, che i sinistrati voterebbero pur di non vedere M. Le Pen all’Eliseo (come nel famoso libro di qualche tempo fa, profetico per alcuni aspetti).
    Certo che se votano uno fra Macron (prosecuzione ed aggravamento dei deliri attuali) o Fillon, gli amici francesi poi non si devono lamentare. Visto che è tutto abbondantemente segnalato.
    Rimangono tuttavia un livello superiore a noi che non abbiamo neanche una opzione tipo Le Pen, ma solo scegliere fra cacca, merda e sterco più o meno affini.

    • Ronf Ronf

      Visto il proporzionale senza premio (nessuno arriverà mai al 40% alla Camera e in ogni caso al Senato NON c’è il premio), dovrai votare per la Meloni o Salvini…

  • Massimo

    noi italiani ci divertivamo a insultare l’italia all’estero
    …..
    dobbiamo tifare per l’orgoglio francese!!!

    • Nicola

      L’Italia va insultata in Italia non all’estero…chi lo fa all’estero è un pirla..

  • SDM

    Qualcuno ha mai chiesto al signor Macron cosa voglia fare del Franco Coloniale in Africa? O della tassa coloniale che secondo alcune voci muoverebbe oltre 200 miliardi/anno dall’Africa alla Francia? O dei finanziamenti ai gruppi terroristici locali per quietare ogni anelito sovranista? Quantomeno la nostra vituperata Italia si regge sulle sue gambe, non depreda l’Africa…
    Qualcun altro gli ha chiesto i popoli africani cosa avrebbero fatto degli europei se avessero avuto i mezzi per colonizzare LORO il nord da sud? Non credo che avrebbero garantito sanità ed istruzione universali.
    Molti in questo blog dicono che gli USA sono gravemente dipendenti dalla supremazia militare. Sarà anche vero, ma ho idea che sia la Francia ad essere il paese occidentale in assoluto più puntellato dall’influenza (saccheggio) esercitata (con ogni mezzo) a carico dei paesi più deboli/inermi in West Africa.
    2008, Jaques Chirac: “Senza l’Africa, la Francia scivolerebbe a livello di una potenza del terzo mondo”
    1957, Francois Mitterand “Senza l’Africa, la Francia non avrà storia nel 21mo secolo”
    Non è che al sig. Macron l’argomento serve per giustificare l’incipiente colonizzazione barbara già iniziata nei quartieri culturalmente arricchiti a Parigi, Marsiglia eccetra, con minareti che spuntano come bolle infiammate? Ieri noi, oggi loro? Intanto il popolo (francese ed africano) subisce, loro cacano oro.
    P.S. Non spererete che una Germania eventualmente a guida socialista/statalista/burocratica non vorrà imporre, o quantomeno appoggiare, politiche “buone e solidali” agli altri paesi, vero? Leggi: +socialismo in Germania= +stato, Europa, tasse e profughi per tutti.

    • Fabrizio Bertuzzi

      la francia ha l’africa
      la spagna il sud America
      l’inghilterra il vecchio impero coloniale
      la Germania tira le file nella produzione del consumismo
      l’italia ha il Papa

      • Consulente dei nuovi schiavi

        La Svizzera ha l’oro! e’ una battuta ma neanche tanto.

        • Fabrizio Bertuzzi

          non e’ il forziere degli anglo sassoni? ne so poco, completa 🙂

      • Ale C.

        l’italia non ha l’africa ma ci stiamo attrezzando!

  • Francesco Biondi

    Secondo me si sottovaluta la stupidità degi fran(s)cesi, come del resto di molti popoli d’Europa, oramai inermi e passivamente accondiscendenti – non pochi anche molto attivamente – verso una Francia colonizzata e sottomoessa.

    • Mauro Rossini

      Quando la gastronomia di un paese è tale che devi raschiare una vivanda per vedere che cosa c’è sotto la salsa non ci sono speranze…

  • Svicolone61

    Secondo me, mi sbaglierò, ma nel 2017 succedera’ poco in UE, altri calci al barattolo.
    Difficilissimo che FN vinca in Francia, c’è il doppio turno, e in D finirà con una Grosse Koalition con la Merkel ancora in sella.
    In Italia, se si vota in autunno, sarà un nulla di fatto, speriamo tipo Spagna…
    Quindi solo uno shock interno/esterno: tipo litigio Draghi-Bundesbank, tipo bolla inflazionistica dovuta a materie prime, tipo neocon che fanno la guerra con la Russia per fare dispetto a Trump….

  • Alex0406
    • gianni

      A me sembra che l’ élite occidentale voglia il caos e violenza nelle popolazioni occidentale, quindi una vittoria della le pen aumenterebbe i disordini sociali in Francia, quindi SI , potrebbe vincere

      • AndreAX

        E’ un pensiero che intriga anche me sono combattuto tra questo e il credere che semplicemente i populismi siano la prova del nove della incompetenza degli eurocrati e mondialisti in genere.

        • Consulente dei nuovi schiavi

          e se fossero tutti e due? Se io appartenessi all’elite vorrei dei burattini incompetenti come eurocrati e a ben vedere è proprio così. Vai a saperlo…. ma l’intersezione delle due cose fila anche meglio!

  • gianni

    Negli ultimi tempi come anche questo francese tutto sembra sia fatto per portare caos ,disordini , odio e violenza tra le popolazioni . Vogliono creare disordini

  • biafra66

    Certo che per la neuroeuropa…al peggio non vi è mai fine!

  • Luca

    illuminami Paolo!!! ma Macron creato dal nulla da personaggi massoni contro il solito populismo contro euro di Marine Le Pen che sarà la grande sconfitta….qui in questo articolo in data di ieri direbbero questo….MONDO2017/02/15 18:12

    La corsa per l’Eliseo

    Sondaggio Francia: Le Pen nettamente sconfitta al ballottaggio da Macron

    L’ex ministro Macron

    Le Pen lancia la campagna presidenziale: con me la Francia via dalla Ue e dalla Nato

    Francia: primarie sinistra, la vittoria è di Hamon

    Francia, il trionfo di Fillon nelle primarie del centrodestra: sarà lui a correre per l’Eliseo

    15 febbraio 2017

    L’ex ministro socialista Emmanuel Macron vincerebbe nettamente il ballottaggio delle presidenziali francesi contro la candidata dell’estrema destra Marine Le Pen, con il 62% contro il 38%.

    Questa la previsione dell’ultimo sondaggio reso noto in Francia dall’Ifop, a poco più di due mesi dalle presidenziali del 23 aprile.

    Le Pen sarebbe comunque in testa al primo turno con il 26%, davanti al 19,5% di Macron. Tagliato fuori l’ex primo ministro, François Fillon, vincitore delle primarie del centro-destra, con il 18,5%.

    Nettamente staccato il candidato ufficiale del Ps, Benoît Hamon, accreditato del 14%, insidiato da Jean-Luc Mélenchon, con l’11,5%.

    • Ronf Ronf

      Macron 2017 = Balladur 1995 = tanto pompato dai media, mai arrivato al 2° turno

      • Luca

        quindi solite palle dei media, ok….

  • thomas

    Azz….che personaggi,sento che questo sarà un anno interessante.

  • Rifle

    Bah, intervista fatta ad una tv algerina per compiacere l’elettorato maghrebino in Fr.

    In Fr dirà l’esatto contrario e cmq tra poche settimane se ne saranno dimenticati tutti.

    Più interessante l’ascesa di Shulz.
    È sufficientemente di sistema per rassicurare l’elettorato moderato ma cmq diverso dalla Merkel…che ha stufato anche in De.
    Potrebbe vincere.

  • ForzaKarolina

    Macron forse è anche peggio di Hillary Clinton!
    La Clinton infatti non ha mai fatto dichiarazioni cosi stupide. Era una molto accorta e navigata. Poi ha perso perchè la gente non la sopportava ma lei ha fatto di tutto per rendersi votabile, Macron sta facendo l’esatto opposto: fa di tutto per stare sul cazzo ai francesi. E credo che ci riuscirà! Ale Le Pen!

  • cipperimerlo

    La Germania socialista? Carne per Darwin…

  • donato zeno

    L’uscita di Macron è intenzionale mira a mobilitare gli arabi che pur vivendoci odiano la Francia: http://www.limesonline.com/il-mea-culpa-anticoloniale-di-macron-in-algeria/97104

  • marcoferro

    cosa ci si può aspettare da un banchiere ? sono una brutta razza, stupida, parassita e cattiva.

  • AnonimoSchedato

    Francamente non conosco Macron, ma merita davvero di essere messo sullo stesso piano di una serial killer?

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi