La Le Pen Rischia di Vincere con Fillon…Quindi al Ballottaggio ci deve Arrivare Macron

Di FunnyKing , il - 41 commenti

Diamo un occhiata ai sondaggi per il ballottaggio alle presidenziali Francesi:

Come è ovvio aspettarsi, Marine le Pen è molto più forte contro il liberista Fillon rispetto al socialista Macron. Il motivo è semplice, i Francesi sono Socialisti dentro, o meglio sono profondamente statalisti e di fronte ad un candidato presidente anche solo un pochino liberista (Fillon, lo è quanto basta per essere considerato un Turbo Liberista in Francia) andrebbero a rafforzare l’alternativa. La Le Pen è IPER statalista, anzi Nazional statalista. Ricordatevelo.

E dunque Fillon è un pericolo mortale e va eliminato, tanto che va a finire che in qualche modo il PS anche dopo avere espresso il peggior presidente Francese ( e del mondo occidentale) degli ultimi 3000 anni rischia di arrivare al ballottaggio sulla punta delle baionette dei media sussidiati transalpini.

Mentre scrivo sono usciti nuovi sondaggi per il primo turno da ZH:

  • Marine Le Pen leads the first round voting intentions with 27% support, up 3 points.
  • Emmanuel Macron on 23%, unchanged
  • Francois Fillon has slipped to 20%, down 6 points.
  • Macron beats Le Pen 65%-35% in 2nd round
  • Fillon beats Le Pen 59%-41% in 2nd round

Macron parrebbe in grado di arrivare al ballottaggio, un Socialista contro una nazional-Socialista.

Il paradiso della scuola economica austrica…. al contrario si direbbe.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Gianox

    Vincerà la LePen. Lo dice il tarocco di The Economist.

    • Cruciverba

      Se hanno ragione allora vince anche Wilders in Olanda … vedremo come check point da quelle visto che sono il prossimo mese .
      Se fanno filotto come pronosticato dall’economist e la chiappona tedesca la prende in saccoccia l’EUR è spacciato .

    • Angel

      Occhio all’Economist, che non è il Verbo di Dio: sulla copertina del Gennaio 2016 aveva sbattuto una gigantografia della Clinton-Merkel-Yellen, sottintendendo una vittoria elettorale. Di Trump, invece, nessuna traccia.

      http://kevbakershow.com/wp-content/uploads/2016/01/TW2016_grande_5b052c1f-ba60-4ca2-8bc4-cb2b3fd548fe_grande.jpg

      • ecomostro

        Nella simbologia criptica che usa in queste copertine è diverso se la foto di un personaggio è a colori o in bianco e nero.

        • Angel

          Vero, ma nessuno è mai riuscito a spiegarne la differenza. Quelli ritratti in B/N sono i “morti” politicamente (o anche fisicamente)? E comunque, Trump è del tutto ASSENTE.

  • Tom Kindle

    Io spero che vinca macron con le sue proposte diventa competitiva persino l Italia

    • Austrian school

      Fra l’altro è quello che vorrebbe tassare i robot, altro che decrescita felice, qui siamo oltre.

      • Giovanni Netto

        buon per noi allora….

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        Delirio puro. ahahahaha!!

        • Ronf Ronf

          Quello dei robot è Hamon del PS, non Macron che corre fuori dal PS

      • Ronf Ronf

        Ti sei confuso con Hamon del PS, mentre Macron corre come indipendente

    • mau

      ah ah vero

    • what you see is a fraud

      Piu’ scagnozzi dei Rotschield in Italia saranno un disastro , Siamo gia’ malmessi perche’ ci controllano gia’ da dietro il sipario .

    • Ronf Ronf

      Guarda che se il centrodestra LR-UMP perde la seconda elezione consecutiva, poi di fatto evapora e questa cosa va a vantaggio della sinistra visto che il FN è ancora “diabolizzato” e quindi non è in grado di vincere anche se dovesse tirare su di se molti dei voti in fuga dal centrodestra LR-UMP dopo la sua nuova disfatta

      • Tom Kindle

        Parlo delle 32 ore, reddito di cittadinanza, apertura dei confini.

        • Ronf Ronf

          Tu ti sei confuso con Hamon (quello della tassa sui robot) del PS visto che Macron non più è del PS oppure mi è sfuggito qualcosa? Occhio che Macron attira i voti del centro, non dell’estrema sinistra

          • Tom Kindle

            Pardon

  • Alex0406

    Io punto 10€ sulla LePen. Gli altri due sono il peggio del peggio che la Francia potrebbe proporre.

  • ws

    c’e ‘ un piccolo errore nello schema , gli elettori di “destra” sono mooolto meno pavloviani di quelli della “sinistra” .. Non voteranno mai un ” frontista” e il massimo di “sistemico” che potranno fare sarà NON andare a votare la le pen .
    Quindi la speranza sistemica di una candidatura “frontista” sta nel togliere voti ” operai” alla le pen e quantomeno appaiarla al primo turno, perché se non riesce in questo non vincera’ le presidenziali .

  • Zappatore

    Macron ha talmente la faccia del pezzo di merda che non gli presterei neanche il telecomando della televisione per fargli vedere Rai 3. Mi auguro che vinca Mme LE PEN ! Se ne andassero tutti a fanculo sti socialisti comunisti col culo degli altri.

    • what you see is a fraud

      Se Macron vince sara’ il terzo Presidente Francese controllato dai Rothschield dopo Sarkozy e Hollande .. Aspettatevi piu’ massacri , piu’ visite in Francia di Nitwitniahu , piu’ distruzione della societa’ con piu’ arrivi di illegali mussulmani .

  • mau

    L’italia è un paese dove la prevalenza degli scemi è schiacciante, si vede anche da come votano. Tuttavia i francesi ci battono con delle punte di idiozia inarrivabili. Non pensavo che Renzi e Grillo potessero venire superati ma mi devo ricredere. Questo Macron è ancora più bravo dei due a prendere per i fondelli la gente. Uomo di Rothschild, della finanza che sta devastando l’europa, non si schiera su nessun argomento importante, dice solo stronzate, e sta crescendo nei sondaggi

  • peodiguerra

    sì ma non si vive di sola Austria(intesa come scuola)
    esiste anche qualcosa di altro là fuori

  • Lo Ierofante

    Nelle ultime settimane è uscito fuori Macron.

    Sia con Fillon che con Le Pen, per motivi diversi, l’orientamento germanocentrico dell’Europa si sarebbe indebolito. Per intenderci meglio, solo quel germanocentrico attualmente imperante, cioè fatto di dirigismo democristiano e socialismo reale

    Con Macron, se diventasse presidente, le cose invece cambiano…

    Diciamo quindi che Macron è il candidato di Angela Merkel nonchè di Martin Schulz.

    • what you see is a fraud

      Nonche’ la famiglia criminale Rothschield .

    • cenzino fregnaccia pettinicchi

      Ottima, breve analisi.

  • Ronf Ronf

    Esiste uno e un solo modo per fermare Macron: la candidatura autonoma del centrista Bayrou (del Modem) che otterrebbe un 5-6% sufficiente a mandare Macron sotto Fillon

    • ecomostro

      Rofl, François Bayrou, il Clemente Mastella d’Oltralpe… ne ha tracciauo un buon profilo Houellebecq in Sottomissione.

      • Ronf Ronf

        Bayrou si è sempre candidato all’Eliseo per il suo partito di centro: non è di certo la persona che io voterei, ma ti faccio notare che lui pesca nell’area di Macron e quindi l’unico modo per fermare Macron è toglierli un pò di voti 😉

  • aiccor

    Si ma, siamo sicuri che non siano sondaggi taroccati alla Trump-Clinton, brexit- remain, o anche solo l’italico si-no? Tutto il mondo ormai è paese, nel tarocco!

    • Ronf Ronf

      Nel 1988 Chirac partì 10 punti sotto a Barré (UDF, il partito di Giscard), poi alla fine della campagna elettorale Chirac ottenne 3 punti in più di Barré: in Francia i movimenti dei sondaggi ci sono sempre stati perchè di solito il centrodestra (e il RPR di Chirac lo dimostra) parte al di sotto del dato finale recuperando al centro

    • Caio Giulio

      Ci puoi scommettere. Ripetono sempre lo stesso copione over and over again, sondaggi indagini etc, e vedrai che anche questa volta non funzionerà.

      • Ronf Ronf

        Le tante indagini contro Chirac (gollista) non lo hanno mai fermato, anzi…

  • cipperimerlo

    Ma la scuola austriaca è economica perché costa poco.

  • Davide

    Il Trump presidente US inciderà notevolmente sul panorama politico europeo mentre è ancora presto definire chi sarà il vincitore alle elezioni francesi non è ancora chiaro chi quale candidato appoggeranno i due milioni di massoni con 154 deputati li presenti poi c’ è una forte influenza sionista ora alleata di Trump, la vedo grigia per la UE

  • AndreAX

    Scommetto che vince Macron

  • TheoGattler

    Ho 47 anni già compiuti… con un pizzico di fortuna possi sperare di poter vivere sufficientemente a lungo per veder crollare questo mostro che è l’Unione (Sovietica) Europea e bruciare almeno un paio di bandiere blu/stellate.
    Poi potrò anche morire contento.
    In Donald I trust

  • Lucio

    cioè questo tizio sarebbe dello stesso partito di Hollande?

    • Peppino Prisco

      e qualcuno ancora lo vota?

  • Aldo Corellini

    La Le Pen vuole introdurre una tassa supplementare per i contratti di lavoro di chi non e`francese. Da ingegnere in Francia mi basta quest’assurdita`per sperare che non vinca le elezioni. Veramente geniale far scappare dal paese i professionisti ad altissima specializzazione stranieri.

  • Antonio

    Che darei per vedere cader giu` tutta l`unione europea… sogno un giorno in cui la gente scende in piazza a bruciare le bandiere europee. Un popolo che si unisce contro l`invasore, che lotta per l`indipendenza.

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi