Orban diceva il vero: il patto segreto Merkel-Erdogan esiste.

Di Maurizio Blondet , il - 28 commenti

banner_spi_01

Era il dicembre  2015, e il primo ministro ungherese Victor Orban dichiarò pubblicamente che la Merkel stava concludendo un accordo con Erdogan sui  migranti, che comprendeva una clausola segreta: “Ciò che  s’è concordato con la Turchia a Bruxelles…c’è qualcosa che non risulta nell’accordo”, disse Orban: “Un giorno ci sveglieremo – e penso che ciò sarà annunciato a Berlino già la settimana prossima –  e ci diranno che dovremo prendere 400 mila o 500 mila rifugiati direttamente  dalla Turchia”.

La settimana dopo non ci fu nessun annuncio del genere. Orban fu schernito e  ridicolizzato come complottista allucinato.  Il vice-presidente della Commissione Frans Timmermans  definì le dichiarazioni dell’ungherese “insensate”. Parigi e Berlino fecero addirittura le offese. “Francia e Germania stanno lavorando assieme per gestire il flusso di migranti”, disse Stephane Le Foll,  il portavoce  del governo francese, e non  per prenderne di più. “L’altro fine settimana  la UE  ha raggiunto un accordo con la Turchia, e Orban dovrebbe sapere i dettagli, visto che c’era”.

Orban sembrò pazzo:  l’accordo che  la Merkel poi stilò con Erdogan nel marzo 2016, tre mesi dopo che Orban aveva lanciato  quell’allarme, non consisteva forse nello sganciare al turco 3 miliardi di euro perché i profughi siriani (e “siriani” tra virgolette) se  li tenesse  in Turchia, invece di  mandarceli?

Adesso, oltre un anno dopo, la stampa tedesca ci dice che Orban aveva ragione: il 6 marzo 2016, la Merkel aveva concordato con Erdogan di  prendere ogni anno 150-250 mila rifugiati dalla Turchia. L’aveva concordato senza la minima consultazione degli altri stati membri. Il solo al corrente dell’accordo era  il premier olandese Mark Rutte, presente ai colloqui  perchè presidente semestrale della UE.

L’accordo fu poi approvato nel panico dai 28 paesi, perché fu presentato come l’unico modo di arrestare il flusso – pagare i 3 miliardi annui a Erdogan, altrimenti ci mandava  altri  profughi.  C’era “l’emergenza-migranti”,  perbacco! Non volete pagare quei miliardi per frenare il flusso? Pagammo,  la Merkel fece pagare tutti noi  per il suo tragicomico errore (“Venite tutti in Germania!”), o quello che pareva un tragico errore.

https://www.welt.de/politik/deutschland/article162778752/Merkel-machte-Tuerkei-konkrete-Zusage-bei-Fluechtlingszahl.html

Perché oggi,  Die Welt ci racconta che fu tutto un trucco. In calce all’accordo, c’era la clausola segreta. Accogliere “volontariamente”  un certo numero di profughi, “per ragioni umanitarie”. Merkel e Rutte la presentarono agli europei  nel Consiglio UE come una “proposta a sorpresa”  avanzata da Davutoglu. Cifre, non ne diedero. Ma che volete che sia, li distribuiamo nei  28  paesi…accettammo. Orban, no : e fu linciato dai media nostrani. L’Italia di Renzi-Gentiloni  accettò, e  per questo ha sempre strillato che altri (Orban) non  si prendono le loro quote.

Prenderne 300 mila l’anno. Per 40 anni

Ora si scopre, grazie al  Rheinische Post, che la Merkel aveva in mano un rapporto degli esperti demografi tedeschi, che consigliava  di accogliere  300 mila immigrati  l’anno per 40 anni, per compensare il calo della natalità tedesco, e mantenere l’egemonia economica della Germania.  Così, semplicemente, un progetto di ingegneria sociale elaborato a tavolino, nel  totale disprezzo delle identità cutlurali che “fanno” l’Europa, è stato imposto su scala continentale.

Senza consultare i popoli, ovvio: avrebbero detto no e fatto perdere le elezioni a Merkel e a Rutte, che invece le ha vinte ancora una volta. Ai popoli, l’assenso è stato strappato con il nuovo metodo di governo delle oligarchie:  la “politica della paura”.

Infatti, dalle rivelazioni di Die Welt, si ha forte l’impressione che la “grande emergenza immigrati” del 2015 – ricordate  il corpicino del  bambino Aylan  sulla spiaggia che tanto vi ha commosso ed ha commosso i media e Angela? –    sia stata provocata da Erdogan, ma  in perfetto accordo con la Merkel  in base alla  clausola segreta.   Improvvisamente, invitati da Merkel, di profughi ne sono arrivati “troppi”; folle miserabili (seguite passo passo dalle tv) hanno riempito le strade della Serbia,   sono state bloccate dalla malvagia Ungheria.  La gente è colta da “paura”, e combattuta fra la paura e la  compassione  –  ma per  fortuna Angela si è messa d’accordo con Erdogan, che si è impegnato a  frenare  l’emorragia. Ne prenderemo”solo” un po’ (sulla la cifra, 250 mila,  i media hanno   taciuto),  se ogni paese  accetta le sue quote nemmeno  ve ne accorgerete; ma ne stavano arrivando  milioni, dunque, Merkel vi ha salvato.

Per finanziare la guerra contro Assad

Coi 3 miliardi l’anno. Soldi nostri, con cui la UE ha di fatto finanziato l’aggressione di Erdogan alla Siria  (rimasto a corto di profitti dopo l’intervento russo)  e a pagare la sovversione  per rovesciare Assad.  Del resto in quello stesso periodo il nostro ministro degli esteri Gentiloni, con l’ accusa di pagare il riscatto onde liberare le due Vanesse che erano andate là per aiutare i ribelli con una Ong da loro inventata e composta da loro due, finanziò una milizia dei guerriglieri con 18 milioni di dollari. Probabilmente su istruzioni del Dipartimento di Stato di allora.  Gentiloni è sempre stato clintoniano e atlantico.
Se l’ipotesi è giusta, molte cose si  spiegano: il “fallimento” dei  “rimpatri” – i profughi e jihadisti che arrivano e chiedono asilo, ad asilo rifiutato, restano facendo perdere le proprie tracce. Il mistero tenebroso delle navi noleggiate da ONG  che vanno a prendere i  fuggiaschi a 20 miglia dalla Libia:   Ong pagate da Soros,   ma notoriamente  filiazioni  di “volontariato umanitario”  gestite dai ministeri degli esteri.   Si spiegano così  le spese in miliardi  per la “accoglienza”  senza limiti stanziate  da governi, come il nostro, che  1) non ne hanno per i loro poveri, 2) quei miliardi li prendono a prestito ad interesse  –  ma la UE ci ha fatto la grazia, non li conterà  nel   calcolo del debito pubblico da tagliare

Sicuramente   è al corrente del rapporto demografico letto dalla Merkel, e della clausola segreta,  il ricco senatore di sinistra Manconi, il convivente della ricca di stato  Berlinguer, a vedere come si sta prodigando per l’accoglienza: “Accogliamoli tutti!”, ci ha scritto un libro, e dice: “Sono una risorsa,  valgono l’11-12 per cento del Pil” , e «L’Italia proponga al prossimo Consiglio europeo un piano di protezione temporanea di un anno, rinnovabile definendo quote di accoglienza per ciascuno Stato membro».   Il periodo di protezione  di un anno significa: non cercare di distinguere chi ha diritto all’asilo e chi è immigrato illegale, tutti diventano legali –  basta che l’Ungheria e  la Polonia  si prendano  le loro “quote”.

Queste sono risorse per il lavoro nero e sottopagato? Benissimo, perché la UE raccomanda di “vegliare a che  le riduzioni del costo del lavoro  siano rese permanenti, che la evoluzione del salario minimo sia compatibile con la creazione di impieghi e con la competitività” – come è dettato per esempio al governo francese nel “ Grandes Orientations de politique économique 2016-2017 pour la France”, che  il governo ha ratificato, dunque che diventa  cogente anche per i futuri governanti.  Questi “Grandi Orientamenti”   imperativi sono il modo con cui l’oligarchia UE governa l’economia dei paesi sudditi; quello per l’Italia  è addirittura introvabile nei documenti europei, ma c’è.   Perché, ad esempio,  anche la guerra dei governi pd  contro i taxisti è iscritta anche nelle “Grandes Orientations” per la Francia, nel quadro della direttiva imperativa “eliminare gli ostacoli all’attività nel  settore dei servizi”:  il che, tradotto dalla neolingua  orwelliana di  Bruxelles, significa de-regolamentare  tutti i mestieri attualmente regolamentati:   si comincia con i taxisti e si continua coi farmacisti, per finire coi medici,  che  devono diventare dipendenti sotto-remunerati di società private, quindi per definizione “competitive”. Eccetera.   Potete leggere qui come il segreto degli “orientamenti” europei sia ben protetto.

http://www.wikistrike.com/2017/03/le-secret-bien-garde-les-grandes-orientations-de-politique-economique-2016-2017-pour-la-france.html

Le politiche che i vostri governi “spontaneamente” adotteranno nel 2017 , sono scritte tutte lì.

E’ incredibile, o cittadini, quanti accordi segreti a vostro danno riescono a farvi accettare facendovi paura.

Miracoli della “politica della paura”: no a Wilders, sì alla UE

Siamo arrivati al punto   che l’Onu – ed è tutto dire – ha chiesto a Germania, Francia, Regno Unito e Usa, di smettere di usare “la  carta della paura” (testuali parole)  per infilare  nella legislazione leggi  liberticide con la scusa di difendere i cittadini dal terrorismo “islamico” .

Qui potete leggere il rapporto dell’incaricato speciale per la difesa della vita privata, Joseph Cannataci, uscito l’8  marzo:

http://www.ohchr.org/EN/Issues/Privacy/SR/Pages/SRPrivacyIndex.aspx

 

http://www.ohchr.org/EN/Issues/Privacy/SR/Pages/SRPrivacyIndex.aspx

Lì, l’incaricato Cannataci dubita della “efficacia di misure estremamente intrusive introdotte in Francia, Germania, Regno Unito   ed Usa” per  debellare il terrorismo –  ricordiamoci che in Francia è sempre  in vigore lo stato d’emergenza – ma che servono benissimo per controllare le mail  e le telefonate dei cittadini ignari, e ridurre la loro possibilità di esprimersi su  Internet. Cannataci dubita della volontà degli stati occidentali a far sì che “la protezione della vita privata sia rispettata come   un vero diritto universale”.

Secondo il suo mandato, Cannataci   denuncia la “politica della paura” usata per l’abolizione della privacy. Così non ha  bisogno di denunciare con quanta forza la politica della paura venga usata dalle oligarchie, oggi, per mantenere il loro potere: paura  di uscire dall’euro (i media e gli economisti di corte vi terrorizzano), paura dei “populismi”  paura della Le Pen  all’Eliseo …. In Olanda,  la paura per Wilders al governo – ingigantita senza alcun senso, Wilders non avrebbe mai vinto   alcun governo  – ha fatto sì che i paurosi abbiano dato il trionfo a Mark Rutte.  Quello che ha colluso con la Merkel, in base ad un piano segreto, per riempirci di stranieri indiscriminati,  non selezionate, ad ondate di 250 mila l’anno.

Beh, ma Orban aveva profetizzato 400-500 mila.. Sbagliava per eccesso? Attenzione: nel settembre 2015, prima della crisi delle ondate migratorie, il vice-cancelliere Sigmar Gabriel  gettato lì, come per  caso, che il paese  poteva assorbire  500 mila   immigrati l’anno.  E Gabriel è “di sinistra”. Quindi,  i germanici  governati dalla paura,  o voteranno Merkel per paura dell’AfD (partitino ingigantito dai media per farvi paura), o voteranno Schulz perché gli sembrerà più rassicurante della Merkel. E farà le stesse politiche.

E’ inutile dire che  i francesi paurosi manderanno al potere Macron de’ Rotschild per paura che all’Eliseo vada Marine Le Pen – possibilità zero, ma paurosamente agitata quanto basta dai media per creare il terrore nell’elettorato “progressista” che sente la minaccia del “populismo”.

…avete votato il vostro rimpiazzo.

Così, con Mark Rutte ancora al governo in Olanda,  i paurosi e ignoranti hanno garantito la  riuscita dell’esperimento sociale  è più colossale della storia, il Gran Rimpiazzo, concordato con Erdogan nel 2015,  e denunciato invano da Orban.  Ché poi, per sventare la possibilità di un vostro risveglio, o paurosi,  e magari di una iniziativa referendaria che potrebbe interrompere l’esperimento sociale, sappiate,  o tedeschi, che il Commissario Federale per  i Rifugiati e Migranti ha già raccomandato di dare diritto di voto ai migranti residenti  fissi in Germania, regolari o no. Sulla linea, in fondo, di ciò che “raccomanda” il senatore Manconi, e  di cui si intravvede lo  scopo finale: fare degli stranieri  i cittadini a pieno diritto, e a voi sottrarre  i diritti politici. Ma tranquilli, in cambio vi hanno dato le nozze gay,  l’adozione dei bambini strappati alle madri naturali;  il suicidio assistito è dietro l’angolo, e presto vi daranno il diritto all’eutanasia. Pensate che conquista: così vi eutanisserete, mentre i migranti voteranno  al vostro posto.

Sapete come si chiama il Commissario Federale che propone   questo?  Aydan Özoguz.

Il fatto è che hanno fatto miracoli, a forza di farvi paura.  E voi, maggioranza, ci cascate sempre.  Perché   la politica della paura non consiste   solo nell’impaurirvi, ma nel non farvi aver paura di ciò che dovrebbe spaventarvi.

Per esempio, torniamo all’Olanda che ha votato Rutte per paura di Wilders. E  perché Rutte, in fondo,  è stato duro con Erdogan, ha impedito i  comizi  del turco…

Ma sapete cosa hanno scritto i giornali turchi?  Hanno  ricordato come i  caschi blu olandesi si comportarono a Srebrenica, nel 1995, quando  per viltà lasciarono massacrare  dagli scherani del generale Mladic centinaia  di musulmani inoffensivi, bosniaci-erzegovini.

(Per ricordare: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/03/14/srebrenica-massacro-davanti-ai-caschi-blu-olandesi_6a894c49-27a2-4628-8b2f-54abb69a188c.html)

Un giornale turco ha persino scritto:   sapete quanti uomini conta l’esercito dei Paesi Bassi? 48 mila uomini. E quanti immigrati turchi ha l’Olanda? 400 mila. Magari gli sono venute delle idee.

Di questo dovevate aver paura, Olandesi. Invece avete avuto paura di Wilders.  E voi europei avete paura di Orban, che vi ha detto la verità..

 

L’articolo Orban diceva il vero: il patto segreto Merkel-Erdogan esiste. è tratto da Blondet & Friends, che mette a disposizione gratuitamente gli articoli di Maurizio Blondet assieme ai suoi consigli di lettura.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • io

    Resta un solo grande interrogativo…perché la sostituzione etnica? L’unico motivo sensato che mi viene è per mangiare soldi pubblci col business dell’accoglienza

    • TheoGattler

      Folle e criminale ideologia, come lo furono a loro tempo il nazismo ed il comunismo….
      Ovviamente ciò non impedisce a molti di mangiarci sopra, come successe anche con gli altri deliri ideologici.

      • io

        Dici che sono così sciocchi?

        • TheoGattler

          Secondo te quale potrebbe essere il QI di quella capra ignorante della sboldrinova ?
          Ed anche di quelli che la votano ovviamente….

          • io

            Dici che ci credono veramente che bisogna aiutare gli immigrati welcome refuges blablabla?

          • TheoGattler

            Non certo i vari Buzzi & Carminati, ma a loro fa comodo che ci creda il maggior numero di persone possibile, non pensi ?
            Detto questo ti consiglio di andare nei primi anni ’60 dello scorso secolo; ai tempi dei vari Camus, Sartre ed ai primi scrittori terzomondisti

    • armchair_anarchist

      Questo oggi. Domani mangeranno molto di piu’ sulle guerre civili.

      • TheoGattler

        Il punto è che chi continua a giocare con il fuoco, rischia poi di scottarsi…. 🙂

      • io

        Ma è già così! Per questo non capisco…cosa ci guadagnano? Cambia il colore della pelle…e allora?

    • Massimo

      cerca su youtube cosa dice gotti tedeschi
      in relazione a crescita e demografia.

      siccome le elites sono tante/issime
      e non vogliono ne’ ridursi di numero, ne’ ridursi i loro privilegi
      devono tenere su il pil con gli schiavi importati e con i neo schiavi autoctoni = anziche’ 1 da 1000 euro, facciamo 10 da 100 euro

      la grecia se falliva, come doveva
      stai sicuro che spariva il 90% delle elites
      e sparivano anche gli stranieri importati.

      non calcolano la rabbia delle persone
      allora si’ che poi scorrera’ sangue

      si permettono questi “giochini” perche’ la bolla finanziaria glielo permette….

      • io

        Capisco il discorso Kalergi ma per me non fila…perchè non spingere su un’automazione estrema allora? Ai robots non devi pagare ferie e straordinari, non si ribellano ecc

        PS la rabbia delle persone non ha mai portato nulla di buono (di solito porta altre dittature), sono i comportamenti quotidiani (giusto per fare un piccolissmo esempio usare bitcoin al posto di euro?) che migliorano le cose

        • Massimo

          perche’ piu’ la “plebe” si imbastardisce
          piu’ e’ malleabile
          questo dice kalergi.

          la rabbia e’ una cosa naturale
          e’ come la pressione
          tu non torcere il tubo del’acqua e vedrai che l’acqua scorre normalmente….

          • io

            MA È GIÁ COSÌ!! La plebe è già imbastardita! Più malleabile di così!!! Pensa che ormai la gente crede anche che il sesso di nascita sia soggettivo! Cosa serve se gli cambi il colore della pelle? Gli europei sono già rincoglioniti, sennò non saremmo arrivati a questo punto! Tutti quanti già votano PD BERLUSCA GRILLO, non c’è bisogno dei neri che votano partiti che fanno “i loro interessi” quando in realtà è già così…

            PS sul discorso rabbia, lo accatto solo sul discorso disordini sociali a causa dei clandestini, non sulla situazione economica. Mai sentito nessuno protestare per fa abbassare le tasse, tutti protestano invece per “più diritti” che tradotto vuol dire “voglio soldi dallo Stato”. Motivo per cui instaurerebbero una dittatura se andassero al potere

          • Massimo

            forse vogliono quote di neri
            che poi democraticamente si possano opporre alla quota di bianchi che si vogliono ribellare.

            i disordini nasceranno de facto
            clandestini o no
            a torto o a ragione
            questa e’ una societa’, occidentale omnicomprensiva, che ha sperperato il benessere raggiunto se non regalato.

            rimane il fatto che solo con la bolla finanziaria possono permettersi tutto questo
            poi dopo le teorie sociali antieconomiche crollano tutte
            TUTTE

        • deadkennedy

          potremmo dire per logica darwinistica… prima spolpano l’osso fino alla fine e vediamo quali tra i vari gruppi di potere sopravvive (95 % della popolazione alla fame), poi faranno eliminare la popolazione alla fame e sostituiranno con tecnologia (la specie umana per reggersi demograficamente deve essere max 500 milioni di persone… guarda caso cosa ci sta scritto sulla Georgia Guidestones? -) Mantieni l’Umanità sotto 500.000.000 in perenne equilibrio con la natura.
          -) Guida saggiamente la riproduzione, migliorando salute e diversità.
          -) Unisci l’Umanità con una nuova lingua viva.
          -) Domina passione, fede, tradizione e tutte le cose con la sobria ragione.
          -) Proteggi popoli e nazioni con giuste leggi e tribunali imparziali.
          -) Lascia che tutte le nazioni si governino internamente, e risolvi le dispute esterne in un tribunale mondiale.
          -) Evita leggi poco importanti e funzionari inutili.
          -) Bilancia i diritti personali con i doveri sociali.
          -) Apprezza verità, bellezza e amore, ricercando l’armonia con l’infinito.
          -) Non essere un cancro sulla terra, lascia spazio alla natura, lascia spazio alla natura

          • io

            Non c’è nessuna logica darwinistica nel commettere un genocidio e regalare le risorse di una razza ad un’altra. Non è una condizione di naturale competizione, di parità. Non sono d’accordo con la roba delle 500000000 persone, per me è una fesseria. Per esempio Malthus ha sbagliato tutti i calcoli; tra l’altro le risorse è vero che non sono infinite, ma sono aumentabili con l’aumentare della popolazione e con l’ingegno delle persone. Questi calcoli, così come quelli degli ambientalisti, sono SEMPRE sbagliati…

            PS tra l’atro se così fosse perchè non promuovere una politica delle nascita per ad es Africa e India?

          • deadkennedy

            Se preferisci chiamiamolo darwinismo sociale… i modelli previsionali sono sempre sbagliati sia perchè semplificazioni della realtà sia per limitazione e robustezza dei dati… ma i cambi climatici sono ahimé reali…e molto più rapidi di quanto ti dicano… che poi il gioco sia sfuggito di mano è palese… meglio tenere la gente comune impegnata in queste e altre disquisizioni.

          • io

            I medelli previsionali tantissime volte sono volutamente sbagliati perchè si deve trovare un pretesto per governare le persone. Non ho capito il nesso coi cambiamenti climatici

          • deadkennedy

            Perchè è quello che muove le persone da che mondo è mondo…le invasioni barbariche secondo lei cosa erano?… la vera sfida è quella mica pensa che ci metterà un secolo a vedere gli effetti del surriscaldamento a cui per altro farà subito sequito un fortissimo raffreddamento…. il ns modello socio economico non regge più se non forzatamente e sovvertendo ormai le regole… altrimenti quale sarebbe la razio dietro comportamente e processi cosi “assurdi” in termini di mera sopravvivenza?

          • io

            A muovere le persone in questo caso è il pure e semplice welfare…tutto il resto è roba di secoli fa
            PS il nostro modello socio economica sta collassando per colpa del peso dello Stato

          • deadkennedy

            che sia pure quello ci sta visto che in cambio noi non facciamo e non vogliamo più fare figli…e per stare in piedi lo stato sociale ha bisogno di una piramide demografica stabile (tanti che pagano e pochi che incassano, giusto per tornare al discorso delle élite). Su tutto il resto non sono per niente d’accordo con lei: i migranti ambientali sono proprio tutti quelli che stiamo andando a pigliare in africa a torto o a ragione… verifichi la dinamica crescente dei fenomeni climatici estremi in africa e gli impatti sulla produttività/redditività agricola… che poi in africa facciano troppi figli, o meglio che le campagne di vaccinazione abbiano innescato una bomba demografica questo non fa che aggravare la cosa a livelli inimmaginabili. con questo non voglio giustificare il neo schiavismo

      • Abbiate fiducia… non disperate… un giorno succederà questo… voi non sapete che giorno, ma non lo sanno nemmeno loro… il panico, che si propaga alla velocità della luce e distrugge tutto… https://uploads.disquscdn.com/images/d4a887ac08809f2bbc8af5a063e5db133a7082f179225612afc32e0f50c48318.jpg
        Il detonatore saranno le criptovalute, che stanno alla moneta tradizionale come i neutrini stanno agli adroni. Le monete tradizionali possono essere controllate, le criptovalute no… e quando dilagherà il panico, essere potranno fuggire improvvisamente in massa determinando il collasso del sistema da cui usciranno.

        • Massimo

          sono d’accordo
          troppa “roba” inizia a ballare sotto i tappeti
          la fiammata sara’ epocale e improvvisa.

  • Massimo

    la boldrini parlava espressamente di aumentare la popolazione a 65 milioni in qualche decennio
    con la depressione economica
    e la emigrazione, qualificata, tra l’altro
    …..
    immagino che si prospettano anni di sottoproletariato e poverta’ inaudita

    ehhh ma i populisti sono le destre
    sisi come no

  • verklarte

    Gli utopisti sorosiani stanno sbagliando i loro calcoli. Sto parlando di quelli in buona fede, come il sen. Manconi, non di quelli che sognano masochisticamente la scomparsa sic et simpliciter della civiltà europea o di quello che rimane. Quando Soros nelle numerose interviste che concede quasi mensilmente parla di un milione di immigrati all’anno che dovrebbero aggiungersi in Europa agli autoctoni, forse si augura la disgregazione del nostro continente, o forse crede sinceramente nella società del meticciato, non lo so, ma non è questo il problema.

    Importare un milione di immigrati all’anno presuppone che in Europa il lavoro ci sia e in abbondanza, anche se a livelli salariali molto miseri. Invece non c’è e ce ne sarà sempre meno con l’automazione dei processi produttivi. Questo lo sanno benissimo la Merkel e Gabriel. La confindustria tedesca ha fatto sapere a più riprese che su un milione di nuove risorse magrebine e orientali solo poche centinaia posseggono le conoscenze tecniche per poter essere inserite nel tessuto produttivo della società tedesca. E parliamo del paese con un surplus della bilancia commerciale di 200 miliardi all’anno. Ergo saranno mantenute dal contribuente tedesco, come già avviene. Lo stesso dicasi per le comunità allogene che risiedono più o meno stabilmente in Francia, Olanda, Svezia, Italia…Fino a quando?

    Le farneticazioni delle élites europee nemmeno mi stupiscono più. Mi consolano invece le notizie che ricevo dai miei amici siriani che non sono scappati e che mi assicurano che il ritorno degli sfollati è già cominciato. Sono convinti che la Siria risorgerà “se la Russia non ci abbandonerà” concludono.

  • marcoferro

    la salumiera tedesca è solo una marionetta, un burattino degli americani. così come tutta la cricca europeista sono collusi e corrotti, il nemico, il vero nemico dei popoli sono loro. perche per ovviare al calo demografico basterebbe incentivare i giovani a fare figli, con lavoro garantito, ben pagato, con aiuti in soldi per ogni figlio come in germania dove danno 300 euro fino a 18 anni, con asilo nido, con agevolazioni sulle compere delle case, etc…così non si avrebbe nessun bisogno di importare risorse, che tra l’altro non si sa bene coma dovrebbero guadagnarsi da vivere. il problema è la proliferazione di quei paesi che non dovrebbero fare figli come conigli, non certo l’europa

    • deadkennedy

      Ahime sono manovrati dai sionisti che hanno il dente avvelenato con i cristiani europei. Ringraziamo sentitamente i bastardi traditori kattokomunisti di 70 e passavanni fa. Si sono dimostrati più figli di buona donna dei fascisti che almeno un senso dello stato e dell’onore l’avevano

  • Friendly Cynic

    Signor Blondet, non é alla fin fine colpa degli europei se invece di utilizzare la rete per leggere e documentarsi, la utilizzano per likare su facebook, se invece di interessarsi del futuro del proprio paese e continente, pensano al calcio, al divertimento ed ai reality, se credono alla televisione, alle ideologie ed ai partiti antinazionali?
    Chi si rende conto di quello che sta accadendo é un genio per caso? Oppure ha solo il minimo sindacale di intelligenza per accorgersi che gli stanno rubando il futuro?

    Qualcuno li obbliga gli europei a votare in massa neocomunisti, socialisti, liberali? A figliare poco non solo in Italia ma anche in Francia, Germania e Scandinavia, nonostante i generosi sussidi alla natalità disponibili anche per gli autoctoni?

    Forse i popoli europei (occidentali) sono semplicemente diventati un ammasso di creature troppo stupide ed al tempo stesso troppo poco istintive per sopravvivere, condannandosi all’estinzione.

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi