IT049: Perchè in Italia abbiamo tanti disoccupati e salari bassi

Di Francesco Carbone , il - 23 commenti

Francesco Carbone ora è in Podcast con Il Truffone

 

Con Gerardo Gaita analizziamo il mercato del lavoro italiano, riprendendo la questione del lavoro come fondamento ultimo della costituzione italiana ed esaminando le rigidità del mercato del lavoro, il cuneo fiscale, la contrattazione collettiva, la fallacia della teoria del valore lavoro. Vedremo come e perché si propongono sempre soluzioni temporanee, tipo i voucher o il reddito di cittadinanza, e mai definitive per andare invece alla fonte del problema. Un’analisi spietata del mercato del lavoro alla ricerca delle cause dell’alto tasso di disoccupazione italiana e un basso potere d’acquisto dei salari.

L’ospite della puntata

Gerardo Gaita (1980) è laureato in Scienze Politiche presso l’università La Sapienza di Roma ed ha conseguito un Master in amministrazione e gestione delle risorse umane presso GEMA Business School (società di formazione specializzata in Master e Corsi di Formazione in Gestione Risorse Umane e Marketing Management con sede a Roma). Attualmente lavora nel settore della consulenza del lavoro ed affronta ogni giorno di persona tutte le problematiche derivanti dall’ipertrofica legislazione del lavoro italiana.

Fondatore dell’iniziativa/petizione Contante Libero (http://www.contantelibero.it/) e autore di diversi articoli per il sito Rischio Calcolato e per il Ludwig von Mises Italia e inoltre sostenitore del diritto libertario e di un suo approccio contrattualista-consequenzialista.

Gerardo Gaita è stato già ospite nella puntata n. 017 (non 19 come dico nella puntata): Il controllo totale delle élite sulla tua vita e i tuoi soldi dipende dalla libertà di usare il contante

Altre puntate del podcast collegate

IT045: La finzione del diritto al lavoro tra le cause della disoccupazione, con Antonino Trunfio

IT015: Diagnosi del declino italiano, il ruolo della produttività e dei monopoli parassitari, con Antonino Trunfio

Libri menzionati

Pascal Salin, Liberiamoci! edizioni Liberilibri, 2014

Cristian Merlo, Lo Stato Illusionista, Leonardo Facco Editore

Link ad articoli citati e altro materiale di approfondimento

Perché porre il lavoro come fondamento ultimo di una Repubblica è sbagliato di Gerardo Gaita, 15/5/2017

Fondata sul lavoro: il fulcro della mia critica di Gerardo Gaita, 19/5/2017

Il lavoro non è un diritto, il lavoro è soltanto un fattore della produzione di Gerardo Gaita, 20/6/2016

Un Mercato del Lavoro per Tutti di Gerardo Gaita, 25/4/2014

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi