Moneta Digitale: #Bitcoin, Il Fantasma di Satoshi, Segwitx2, Popcorn per Tutti

Di FunnyKing , il - 10 commenti

Mi dovete scusare, lo so che ancora troppi di voi non gradiscono pezzi su bitcoin o le criptovalute eppure ve lo assicuro è un mondo avvincente, libertario, matematico e spietato.

La guerra che si combatte per il controllo di bitcoin è strepitosa. Meglio di qualsiasi vicenda geopolitica e potenzialmente molto più importante.

Dunque vi racconto le ultime

1- Riemerge il fantasma di Satoshi Nakamoto: io credo (mia opinione personale) che il matematico australiano Craig Wright sia effettivamente Satoshi Nakamoto, se vi ricordate l’anno scorso ci fu un caso internazionale che interessò le autorità australiane su Craig Wright e soprattutto ci fu un endorsement (poi ritirato in maniera strana) sull’identità di Wright da parte di Gavin Andressen una delle persone che lavorò insieme a Satoshi (via chat). Ebbene Craig Wright ha detto la sua su Segwit e ci è andato pesante:

The Risks of Segregated Witness: Opening the Door to Mining Cartels Which Could Undermine the Bitcoin Network

In particolare nelle note di fondo:

Dr. Craig Wright is Chief Scientist at nChain, the global leader in research and development of innovations in blockchain technology. nChain opposes SegWit and instead supports removing the Bitcoin blockchain’s artificial block size limit (temporarily set at 1MB) to fuel increased scalability. nChain also supports on-chain scaling as the only viable method for the Bitcoin protocol to scale globally and remain decentralised. nChain also advocates for the formation of a neutral standards organisation to coordinate and manage the Bitcoin protocol and technical standards.

2- F2Pool comincia a Supportare Segwit2X

Ovvero un compromesso che mette insieme Segwit (in una versione che ancora non ho capito, se con incentivi ecnomici a LN oppure no) e un aumento della blocksize a 2mb.

E ovviamenete si avvicina la data fatidica del 1 Agosto nella quale ci sarebbe l’attivazione di UASF e delle contromisure di Bitmain……. ovvero nella quale non accadrà nulla (mia opinione eh…)

La mia opinione è la seguente: si tratta di melina e fumo da parte di alcuni miners (la maggioranza), in attesa che abbiano in mano il loro client bitcoin scritto da zero. Una volta avuto quello la guerra verrà combattuta in un lampo, circa due settimane. Per come stanno le cose adesso credo che bitcoin avrà in bitmain il nuovo leader, tuttavia i colpi di scena e il campo di battaglia muta ogni giorno.

Troppo divertente.

p.s.s.

di bitcoin noi ne parliamo qui, su telegram, Bitcoin Inside: https://t.me/joinchat/AAAAAEFXGlsK7A53vDPAvw

di ethereum e del suoi token noi ne parliamo qui, su telegram, Ethereum Inside: https://t.me/joinchat/AAAAAEKGbPSZ8RXydlNsFg

Se siete curiosi di sapere chi sono e cosa faccio questo è il mio linkedin.


BLOCKCHAIN TOP
Investire in Ƀitcoin, Ethereum e le altre criptovalute, in modo semplice, veloce e pratico. Ora puoi!

⇒ Scarica GRATIS il piano d’azione ⇐


Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Natakulol .

    Cioè hai appena scritto che bitmain sara il nuovo leader di bitcoin?

    leader di bitcoin?

    leader e decentralizzato possono essere compatibili?

    • Stemby

      In un certo senso sì. Le regole devono essere accettate dalla moltitudine della comunità, e se ad un certo punto non stanno più bene (come sta avvenendo ora col team Core) si cambia leader.

      • Natakulol .

        eppure, come la giri, sembra una rappresaglia politica per puro interesse personale(ovvero economico)

        • Stemby

          L’interesse è sempre personale. L’aspetto geniale di Bitcoin è l’essere riusciti a creare una struttura in cui i diversi incentivi economici risultino vantaggiosi per tutti, senza vantaggio a barare per nessuno.

          • Natakulol .

            è si, infatti jihan nn bara mica con le sue backdoor…

  • Alcoor26 .

    Fk, perchè non organizzi come ha fatto Bassi, magari con lui o altri blogger, un incontro da 4 ore, anche pagando (non esagerate però 😉 ), in cui viene spiegato Bitcoin e le criptovalute a livello teorico e anche a livello pratico (mostrare come comprare bitcoin e conservarlo o altre crypto) con slide per la parte teorica da inviare ai partecipanti via mail???
    Proprio per ignorantoni , come me, di informatica? (Tipo non so cosa sia un hash)

    Io parteciperei (non sono riuscito a partecipare a quello di bassi per lavoro).

    • Laura

      Anch’io ci vengo se lo fa

    • Stemby

      Quattro ore sono niente. Anni fa ho ideato e coordinato un corso del genere, ripetuto in due occasioni, che impegnava l’intera giornata. Era già poco così, e a quel tempo Bitcoin era più semplice.

  • Lucaf

    Io gradisco.

  • Phobos88

    E quale “previsione” daresti sull’impatto che tali guerre intestine a Bitcoin varebbero sul prezzo delle altre due-tre criptovalute che seguono Bitcoin in quanto a capitalizzazione di mercato? Potrebbero tali sconvolgimenti in seno a bitcoin far diminuire in generale l’interesse per le criptovalute, e quindi avere un effetto tutto sommato negativo sulle criptovalute in generale, oppure secondo te l’effetto prevalente sarebbe che una parte del traffico si riverserebbe su Ethereum, litecoin ecc, aumentandone capitalizzazione e prezzo?

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.