Il traffico delle autostrade italiane ad Aprile

Di Massimo J. De Carlo , il - Replica

I dati di preconsuntivo ottenuti per il mese di aprile evidenziano, dal punto di vista del traffico leggero, un risultato assolutamente positivo se confrontato con quanto ottenuto nell’esercizio passato (+13%), laddove il comparto pesante ha invece mostrato una lieve diminuzione che comunque non è stata tale da influenzare più di tanto sul valore del globale dei transiti mensili, stabilitosi su un soddisfacente +2,4%. Bisogna comunque far presente come i suddetti risultati siano in parte frutto della concomitanza del periodo con le festività pasquali, durante le quali si assiste comunemente ad un rialzo delle percorrenze del settore leggero cui fa da contraltare un calo delle percorrenze del trasporto merci.
Per quanto concerne i dati cumulati da inizio anno, in questo primo quadrimestre del 2017 sono stati percorsi sulla rete autostradale a pedaggio quasi ventiquattro miliardi e ottocento milioni di veicoli-km, (con uno scarto in positivo del +2,4% facendo un paragone con l’analogo periodo del 2016).
Passando agli indicatori sulla sicurezza stradale, il mese si è caratterizzato per una diminuzione sia del tasso relativo agli eventi occorsi (-2,8%) sia di quello riferito al numero di persone decedute negli eventi (-7,1%); riguardo quest’ultimo, in particolare, si sottolinea che l’apparente incongruenza tra i numeri assoluti registrati (uguaglianza del numero di decessi nei due periodi a confronto) ed il tasso risultante deriva dal maggiore volume di traffico avutosi nel corrente anno il quale, a parità di eventi, porta ad una percentuale inferiore nel valore finale.
Infine, soffermandosi sui dati complessivi annuali, si segnala la lenta ma costante risalita dell’indice di mortalità che – seppur risentendo ancora del tragico evento occorso nel passato febbraio, le cui conseguenze sui valori in esame non potranno essere assorbite nel breve termine – riprende circa il dieci percento rispetto al mese precedente.
dal comunicato stampa Aiscat


I nostri grafici

Qui di seguito i nostri grafici a cominciare dal traffico con il numero in milioni veicoli-km dei veicoli leggeri. A Aprile +13%, +2,4 % a livello annuale su un’offerta di 5.761,4 di chilometri disponibili su tutta la rete autostradale.



Si prosegue con dal traffico in milioni veicoli-km dei veicoli pesanti. Il traffico scende del 2,6% e sale del 2,6 a livello annuale.






Per finire col totale della somma leggeri e pesanti +9,2ad Aprile e del 2,4% su base annua.







Ancora più significativo tra i segnali economici è l’andamento definito dal grafico che prende in considerazione la somma dei 12 mesi precedenti al mese considerato, relativo al traffico dei mezzi pesanti destinati al trasporto delle merci e quindi segnale importante da tenere presente per l’andamento della salute economica nazionale.

veicoli leggeri





mezzi pesanti






nell’insieme.





MondoElettrico è anche su   
Partner 

.

Post Tratto da Mondo Elettrico di Massimo J. De Carlo

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi