La Grande “Ripresa Italiana” è Deflazione Tecnologica?

Di FunnyKing , il - Replica

C’è ripresa, il Pil sale sostenuto (garzie al debito ma vabbeh), i carburanti si vendono di più, le autostrade cominciano ad essere più utilizzate dai mezzi pesanti e allora come mai:

La povertà assoluta è ai massimi da decenni in Italia?

Definiamo povertà assoluta (da Istat) :

La soglia di povertà assoluta rappresenta il valore monetario, a prezzi correnti, del paniere di beni e servizi considerati essenziali per ciascuna famiglia, definita in base all’età dei componenti, alla ripartizione geografica e alla tipologia del comune di residenza.

Una famiglia è assolutamente povera se sostiene una spesa mensile per consumi pari o inferiore a tale valore monetario.

E allora come mai l’aumento del PIL non arriva a coorti sempre più grandi di italiani?

C’è sicuramente un insieme di fattori, tuttavia ho il sospetto che l’impatto dei servizi legati al commercio (Amazon), la robotica e le intelligenze artificiali abbiano un ruolo.

p.s. in queste condizioni è assolutamente necessario che vengano assorbite qualche milione di nuove risorse Africane, che c’è da pagare le pensioni. Poi mi chiedono perché gli Italiani si esprimono da razzisti.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi