Mulini a Vento

Di FunnyKing , il - Replica

Il mio precedente post:

Siete 300, Siete l’Ultima Legione e alla Fine Perderete

pare abbia avuto un discreto successo e ha generato un dibattito molto interessante (almeno per me) nei commenti. Sono stato attento a non dare giudizi personali e ho cercato solo di descrivere la realtà che sto osservando fra i ragazzi pre-adolescenti e adolescenti europei  e russi (per me anche i russi sono europei, la precisazione ha solo un senso politico) che studiano lingua inglese (parola grossa, diciamo che incidentalmente devono utilizzare qualcosa per comunicare e raggiungere lo scopo qualunque esso sia ma va benissimo così, per ora).

Ora invece vi dico quello che penso.

Per iniziare, io vivo e lavoro in Svizzera, come noto è un paese che non fa parte della (Malvagia) Unione Europea e tuttavia la mia scelta non è stata affatto una questione legata all’Unione Europea. Si tratta è trattato di un caso. Semplicemente:

  1. In Ticino il salto culturale è piccolo, si parla prevalentemente italiano e la mentalità è Lombarda (che non è male, tra tutte le mentalità italiane quella è di gran lunga quella che preferisco)
  2. In Svizzera c’è una consolidata industria legata alla finanza, ovvero quello che era il mio settore, poi grazie a Dio e agli Svizzeri si è sviluppato l’ecosistema migliore al mondo per le criptovalute. Ho avuto fortuna, capita.
  3. Il Ticino è a 2 ore di treno o macchina dai miei genitori e dai miei figli, ogni tanto posso andare a trovarli con poca spesa e tempo perso.

Vi assicuro che se fossi vissuto vicino all’Estonia oggi sarei in Estonia, l’Inghilterra invece rimane un opzione visti i collegamenti aerei, l’Irlanda sarebbe stata un opzione fossi nato francese o spagnolo. Non mi dispiacciono neppure alcuni paesi dell’est e per un periodo della mia vita ho anche fatto alcuni piani per considerare la Macedonia (scelta ardita). In questi giorni ho appuntamento con un primario studio di fiscalisti per informarmi su Malta.

Quindi NO non mi frega un cazzo di niente dell’Europa nel senso che non la considero ne particolarmente benevola ne malvagia, ad oggi esistono 27 o 29 (0 quante cavolo sono) legislazioni, burocrazia, culture, mentalità diverse in cui potevo e posso scegliere. Ho scelto la Svizzera per pura utilità non per una quetsione anti europea ne tantomeno anti euro, per me la valuta fiat è carta da culo ovunque, diciamo che anche li ci sono diverse sfumature di marrone.

Io la penso più o meno, cioè in maniera più razionale come i vari millenials, o post millenials che studiano qui a Malta, di dogane interne non ne voglio vedere, l’Euro è una grandissima comodità e prima avere a che fare con la Lira era una limitazione enorme (si ho viaggiato con la Lira e io me lo ricordo) soprattutto però la possibilità di scegliere una nuova nazione, cultura, legge, sistema pensionistico, civiltà ad un costo che è una frazione di quello che c’era con l’Italia sovrana NON HA PREZZO per me.

Io penso che la creazione di una cultura comune europea (Russia compresa) sia ancora il più grande traguardo della storia dell’umanità almeno quella occidentale, la fine dei ridicoli stati nazione per me è una manna dal cielo.

Capisco molto bene il punto di vista delle persone che vorrebbero tornare indietro, la difesa dei confini, del vivere come un tempo nel proprio paese, nella propria città. Eccome se lo capisco ma non appartengo a quel genere di persone. Sono dall’altra parte della barricata non mi interessa nessun localismo, anzi per me ogni localismo è solo un vincolo.

Sono anche d’accordo che la direzione intrapresa dall’Unione sia la copia (ne brutta ne bella) degli stati nazionali, quindi no non mi piace ma ancora meno mi piacciono gli stati nazionali.

In questo senso non sono ne sarò mai per nessun sovranismo di ritorno. Io mi trovo benissimo ad essere Europeo e ringrazio il Signore di avremi dato la possibilità di esserlo diventato a pieno nel corso della mia breve vita sulla terra.

Flame/On

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi