Islam Progressista, Sta per Nascere in Svizzera (e in Germania)

Di FunnyKing , il - 88 commenti

 

In Svizzera a Zurigo oggi nasce una associazione Islamica che proclamerà un Imam di origine Turca che vuole mettere in discussione il Corano stesso per come è scritto e interpretato.

Un Islam progressista che vuole vedere in moschea a pregare insieme sciiti e sunniti, uomini, donne e omosessuali come afferma il prossimo Imam Kerem Adigüzel. Intervistato ieri anche dal radiogionale della RSI.

Kerem Adigüzel è un ufficiale dell’esercito svizzero di origine turca e blogger che lavora come informatico.

da Ticino Live

ZURIGO – Come riporta il quotidiano Landbote, c’è un’associazione in Svizzera che sta pensando di fondare una moschea progressista che sia aperta a tutti: ai sunniti e ai sciiti, alle donne e agli uomini, agli eterosessuali così come agli omosessuali. Nel nuovo luogo di culto la lingua della preghiera e della comunicazione sarà il tedesco.

Dietro il progetto c’è un gruppo di quindici persone che si definiscono “Gottergebene” nella lingua di Goethe, “sottomessi a Dio” ovvero “muslimun”, musulmani in arabo. «Vogliamo tener testa alle correnti radicali», dichiara uno dei cofondatori, Kerem Adigüzel.

Che cosa pensano però le maggiori associazioni islamiche svizzere del fatto che, presto, nel nostro Paese ci potrebbe essere una moschea in cui gli omosessuali sono i benvenuti e donne e uomini possono pregare insieme nella stessa sala? «Fintanto che l’omosessualità si limita a un rapporto fra adulti e non viene presentata come un modello per i giovani non vedo alcun problema», sostiene Farhad Afshar, presidente del Centro di coordinamento delle organizzazioni islamiche Svizzera (Kios).

Per quanto riguarda la preghiera condivisa da uomini e donne Afshar afferma: «È ovvio che sia così se gli spazi sono limitati o se la moschea si compone di un solo locale, come per il pellegrinaggio alla Kaaba alla Mecca». Per il responsabile ognuno è libero di fondare una moschea. È improbabile, del resto, che i fondatori di questo luogo di culto progressista finiscano nel mirino di persone che non apprezzano il progetto come avviene in Germania: «Il potenziale di violenza è molto più limitato in Svizzera che nei Paesi vicini», assicura.

Secondo la Federazione delle organizzazioni islamiche svizzere (FIDS), «chiunque lo voglia può aprire un luogo di culto. Chi vi si identifica può frequentarlo. In Svizzera ognuno può vivere liberamente le proprie convinzioni», dichiara il responsabile Önder Güneş.

Saida Keller-Messahli, del Forum per un Islam progressista, sostiene dal canto suo Kerem Adigüzel e il suo progetto: «Sarebbe una novità in Svizzera il fatto che le donne e gli uomini possano pregare insieme nella stessa stanza e che gli omosessuali siano esplicitamente i benvenuti», sottolinea. Secondo la studiosa, la moschea potrebbe rappresentare una vera alternativa per i musulmani secolarizzati che vogliono praticare la loro spiritualità in maniera nettamente distinta dall’Islam politico. Del resto, continua, l’85% dei musulmani in Svizzera non frequenta nessuna moschea perché non si identifica con quelle esistenti.

Una iniziativa simile è nata due settimane fa a Berlino.

Fate attenzione perché da un certo punto di vista l’Islam è come la blockchain, è decentralizzato e si può forkare. Non c’è un rapporto mediato e centralizzato con Dio (in teoria), il rapporto è diretto e chiunque può dirsi Imam, proporre la sua interpretazione e crearsi un seguito, competere con le altre interpretazioni. Ovviamente il problema è la conflittualità e la violenza che ne segue, la Svizzera dunque è il posto perfetto perché nasca un Islam del genere, ovvero un luogo in cui l’ambiente sociale, lo Stato e le autorità non tollerano la violenza e l’intolleranza.

A Winterthur (Canton Zurigo) ad esempio un Imam che ha osato incitare alla violenza è stato rinviato a giudizio e sta rischiando il carcere (c’è già in galera e aspetta il giudizio BTW) e l’espulsione per almeno 15 anni.

da La Regione

Il Ministero pubblico zurighese ha rinviato a giudizio l’imam etiope che in un sermone tenuto il 21 ottobre scorso alla moschea An’Nur di Winterthur (ZH) aveva incitato a uccidere e a denunciare i musulmani non praticanti. Le autorità hanno chiesto una pena privativa della libertà personale di un anno e mezzo con la condizionale e l’espulsione dal Paese per un periodo di 15 anni. L’uomo era stato arrestato lo scorso 2 novembre dopo un blitz della polizia all’interno della moschea. In seguito a questa operazione il luogo di culto nel quartiere Hegi era rimasto chiuso per una settimana. Lo scorso febbraio c’era inoltre stato l’arresto di dieci uomini tra i 17 e i 53 anni accusati di aver picchiato, il 22 novembre 2016 all’interno del luogo di culto, due fedeli sospettati di aver trasmesso informazioni interne a un giornalista, che aveva poi riferito del sermone all’origine dell’arresto dell’imam etiope.

Io presterei molta attenzione.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Lila

    Ohhh, ne sentivamo la mancanza dell’Islam progressista : )

  • nathan

    Non esiste l’Islam progressista, al limite un movimento meno ridicolo e surreale sulla falsa riga dell’originale (ed in ogni caso non sarebbe più islam, ma che, per il basso livello cognitivo di diverse menti semplici, andrà bene lo stesso), in ogni caso, finchè restano innoqui, e non ci giurerei, per me possono adorare anche le bolle di sapone ed i manici di scopa.
    La vedo solo come un’associazione alternativa e provocatoria che utilizza il brand dei veri invasati, che mira a pubblicizzarsi attirando “gli un pò meno idioti”, e di cui il mondo potrebbe fare benissimo a meno.

    • Lila

      chi ha Bergoglio e chi l’Islam progressista…. : )

    • Carlo Robotti

      si, come no.

      • Zerstörer

        Eio ci vivevo nella milano degli anni settanta. Non ho notizie di terza mano come te.
        Informati ad esempio su chi era Mammarosa

  • cenzino fregnaccia pettinicchi

    Eh si, la patria del formaggetto coi buchetti, del Rolex e delle Banche che non odorano i soldini è troppo avanti.

  • Disca

    Opzione A : al primo raduno arriva uno con una bella cintura esplosiva e lo manda al creatore, in quanto traditore dei libro sacro.
    Opzione B : non se lo fila nessuno e quindi gli risparmiano il martirio
    Opzione C : vi sta pigliando per i fondelli.
    A giudicare dalla foto, opto per la C.

    • Lila

      cosa non farebbero gli omosessuali : )

    • funnyking

      D: è un agente Svizzero

    • JonnyB

      Concordo al 101%.

    • opzione D, la più probabile : il cavallo di Troia entra fra le mura.

  • Albert Nextein

    Sono affari loro.
    L’importante è che non rompano le balle a chi sta loro attorno.

    • Forza-Karolina

      Stai scherzando? Rompono le balle per definizione! E’ gente che impone agli altri i loro standards e si fa mantenere a vita….

  • Disca
    • Forza-Karolina

      Nessuno che l’abbia mandato a fanculo tra i presenti? Fatico a crederci…

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        E perché dovrebbero? La paura fa 90.

      • Carlo Robotti

        quelli erano a casa a pulire le macerie abbrustolite e cercare le ultime suppellettili rimaste intatte.

    • Rifle

      Hanno bandito Dio Uno e Trino dallo spazio pubblico e dalla preghiera nei luoghi pubblici perché lo spazio pubblico dev’essere laico e avulso da “superstizioni passatiste”.

      Infine eccoli lì, tutti a capo chino a pregare (anche se per finta) una religione straniera, crudele e incapace di dare pace.

      Non ho veramente più parole per descrivere lo stato di decadenza e disamore di sé di Gran Bretagna e, in generale, Europa Occidentale.

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        Questo è l’islam progressista. (che cavolo di termine)

      • Mister Libertarian

        Come diceva il grande Rothbard, la società non sopporta vuoti.

        Se eliminate la religione buona e sublime, il cristianesimo, subito un’altra orrenda religione o ideologia prenderà il suo posto: che sia il multiculturalismo, l’ambientalismo, il sinistrismo o l’islamismo.

        Non c’è modo di evitare questa inesorabile legge sociologica.

        • nathan

          “la società non sopporta vuoti, che sia il multiculturalismo, l’ambientalismo, il sinistrismo o l’islamismo”

          Solo un appunto, dimentichi il complottismo.

          • Carlo Robotti

            ha dimenticato anche il cretinismo, corrente sincretica del celodurismo simbiotico, nella sua accezione veteroscappellotica circoncisica.

          • nathan

            Cvd.

        • Tex42

          Concordo. Il cristianesimo stesso riempì il vuoto lasciato dalle religioni pagane. Oggi purtroppo siamo ad un buon punto con la sostituzione dello stesso cristianesimo (io ancora sono scioccato da quando hanno proiettato scimmie su San Pietro).
          Non conoscevo Rothbard, ringrazio per lo spunto.

    • Stefano

      Sapevo finiva così

      • JonnyB

        Finirà male allora 🙁

  • Rifle

    Non c’è spazio per un islam moderato.

    In quella religione è previsto, anzi, ordinato che si uccidano gli eretici e coloro che “insultano” l’islam.
    Le fazioni ortodosse e rigoriste si sentiranno in dovere di eliminare tali personaggi: fine dell’islam moderato.

  • Forza-Karolina

    X Funny,

    Dai un consiglio ai tuoi amici svizzeri e tedeschi: che la piantino di cagare il cazzo su inflazione, prestiti alla Grecia, Putin, diritti degli omosessuali e altre stronzate simili… Il problema numero 1 che hanno sono i musulmani che si sono tirati in casa. O lo risolvono in tempi brevi (deportazioni manu militari… altre soluzioni non esistono) o sono FINITI.

    • Opinionlader

      Unico ragionamento sensato.

    • Ronf Ronf

      In alternativa c’è la laicizzazione forzata fatta da Stalin, ma dubito che le leggi ordinarie e costituzionali della Svizzera siano “in linea” con i metodi di Stalin…

      • beffetto laico? questa mi ha fatto davvero ridere, grazie
        XD

        • Ronf Ronf

          Ma io intendevo dire che il metodo Stalin (preceduto da secoli di Zarismo) ha obbligato gli islamici presenti nell’URSS (e prima ancora nell’Impero dei Zar di Russia) a non rompere i coglioni. Un esempio molto simile è l’Albania comunista dove il dittatore era laico (io so benissimo a cosa stai mirando…)

    • dovremmo dare lo stesso consiglio ai nostri conterranei… ma loro preferiscono sfruttarli nei ristoranti o in campagna… a tutti fa comodo un esercito di schiavi

  • Mister Libertarian

    Il tentativo dell’imam progressista di riformare l’islam è destinato al fallimento, perchè gli integralisti islamici hanno ragione al 100% sul piano teologico, dottrinale e scritturale.

    E’ sufficiente che gli sbattano sotto gli occhi i centinaia di versetti del Corano che incitano alla violenza contro gli infedeli e tutti gli esempi e i detti della vita di Maometto, e l’imam progressista non avrà niente da replicare. Dovrà ammettere di avere torto.

    Invece di tentare implausibili riforme, dovrebbe piuttosto dichiararsi non più islamico, anche se è rischiosissimo perchè la dottrina islamica prevede, con unanimità assoluta, la pena di morte per il delitto di apostasia.

    • Winston Smith

      Infatti… islamico progressista, come dire un afroamericano presidente di un circolo del KKK dell’Alabama.

    • ti sbagli perché sottovaluti l’efficacia del cavallo di Troia.

  • auric

    Chissà se accetteranno anche i divorziati risposati. Ormai è competizione aperta per accaparrarsi l’ultimo cliente, pardon – fedele.

    • nathan

      La chiesa lo ha fatto, e tanti ne hanno beatamente usufruito senza cambiare brand.
      Quando si tratta di cambiare regole a proprio favore, l’italopiteco standard, quello della religione perfetta, barra “modifica” con una x senza fare domande.

  • nathan

    Praticamente vuole fare in Svizzera quello che BelloFigo fa in Italia, geniale.
    Ha capito che il mercato degli allocchi è sempre in espansione.

    • Ronf Ronf

      “Il nostro sogno è celebrare il matrimonio gay di un bianco con un islamico che nello stesso momento sia gay che fedele alla sua religione” (Garibaldi Pentito, bloggher del “Movimento dei Caproni”, un sito legato al PD che insulta i grillini)

      • Ronf Ronf

        @funnyking:disqus @forza_karolina:disqus @misterlibertarian:disqus direi che con quel rigo che vi ho scritto (e che io ho letto anni fa su Scenari Politici) di fatto possiamo dire che l’Italia è “fottuta” a causa di questi sinistroidi (e dire che il tizio in questione è emigrato in Germania ed ecco spiegate certe cose: grazie a quelli come Garibaldi Pentito mi sa che l’Italia è finita…)

      • nathan

        Guarda, sono cazzi loro, anche se si volessero sposare con animali o con oggetti (i mitici oggettosessuali), il problema è che qui misurano in inutili religioni, io misuro in utilità economica.
        Tutto quello che non va a mio vantaggio, è dannoso ed inutile.

        • Ronf Ronf

          Infatti l’utilità economica è che quella gente voterà PD in modo talmente compatto e talmente fedele che il PD potrà restare al potere per secoli e nei secoli. E sai quanti soldi si beccano?!?

          • nathan

            Ronf, il PD rimarrà dov’è perchè il numero di chi democraticamente lo vota e di chi è in conflitto d’interesse con lo Stato, è aritmeticamente inscalfibile.
            Quando aboliranno la criminale democrazia aperta di cittadinanza, tornerò a votare.
            Non è politica, è matematica.

          • Ronf Ronf

            Dal 2013 ad oggi sono morti 3 milioni di anziani, i quali erano quasi tutti elettori del PD. Direi che si capisce al volo come mai il PD teme la sconfitta elettorale… ergo, il PD per vincere deve far scendere l’affluenza (se gli elettori degli altri partiti stanno a casa, allora il PD vince in automatico: vedi le Europee 2014 dove il 40% del PD a guida Renzi in realtà, come numero di persone, è sotto al 33% del PD di Veltroni delle Politiche 2008) e far votare gli immigrati che quindi sostituiscono i vecchi che sono morti. Ma far capire questa cosa ai grillini è una cosa inutile: loro infatti sono entrati di nuovo nella fase psicologica #vinceremonoi

          • nathan

            “Dal 2013 ad oggi sono morti 3 milioni di anziani”

            Sono diminuiti di 3 Mln di unità anche i parassiti pubblici con inspiegabile diritto di voto? No.

          • Ronf Ronf

            Guarda che il PD è principalmente votato dai pensionati (che sono molti di più dei dipendenti pubblici). Per vincere infatti ti servono almeno 10 milioni di voti (come partito e coalizione), quindi ti servono soprattutto i voti dei pensionati perchè i pubblici dipendenti al massimo possono portare i parenti (molti dei quali sono pensionati). Tu hai ragione sul dettaglio, ma devi allargare lo sguardo al complesso… non guardare l’albero, guarda tutta la foresta: tu guardi l’albero del dipendente pubblico, io la foresta del PD con tutti i pensionati (i sindacati ormai sono fatti solo da loro, cioè dai pensionati, e adesso arruolano anche gli immigrati)

          • nathan

            Sei sicuro?
            Eppure, come scrivevo in un post ieri, il dentista con cui discutevo ieri a cena ha chiaramente espresso l’idea di votare PD, secondo te, sarà l’unico?

          • Ronf Ronf

            Certo che no, però devi guardare sui grandi numeri. I pensionati sono molti di più dei professionisti come il tuo amico dentista: io ho questo dubbio… il tuo dentista cosa votava prima di votare a favore di Renzi? Ecco, quel tipo di elettorato è decisamente, per motivi facili da capire, molto meno allineato e fedele rispetto alle folle oceaniche di pensionati e di dipendenti pubblici: occhio che quel tipo di professionisti come il tuo dentista sono ex PDL-UDC che si sono messi a votare prima Monti e poi Renzi solo perchè nel 2011 era crollato il governo di centrodestra, ma il giorno in cui rinascerà il polo di centrodestra in una qualche forma… beh, stai sicuro di una cosa: i professionisti lasceranno il PD. Infatti una FI a guida Tajani potrebbe andare a pescare parecchi voti nell’area centrista che vota per il PD (e che nel 2013 aveva votato Monti. Nel 2014 Renzi ottenne il 40% con bassissima affluenza perchè il PD aveva attirato quel voto centrista che però poi è sparito e questo spiega i flop del PD alle Comunali 2017).

          • nathan

            Ed a me sta bene confrontarmi con il voto con questi privati inetti come anche quello dei privati sinistroidi, ma quando a questi sommi: pensionati, PA, indotto (non dimenticare l’indotto privato parassita nel pubblico), analfabeti funzionali e l’idealista casalinga di Avellino (che vota senza test attitudinale o minima nozione economica), la lotta è già impari.

          • Ronf Ronf

            Ma i professionisti di centro non sono fedeli ad un partito, invece i pensionati e i dipendenti pubblici sono totalmente fedelissimi al PCI-PDS-DS-PD fino alla morte, ma per uno strano scherzo del destino, una parte dell’indotto vota contro il PD a causa dei folli ritardi nei pagamenti (la Pubblica Amministrazione non paga in modo rapido…) e le casalinghe tendono a votare molto di più a destra perchè loro vogliono poche cose che la sinistra non può dargli (sicurezza e tranquillità: ti ricordo, caro amico, che loro, le casalinghe, vanno a fare la spesa e girano nei mercati rionali. Ti chiedo una cosa: secondo te tutta la presenza enorme di questi migranti… per le casalinghe è una buona notizia? No, quindi loro votano contro il PD perchè si sentono molto insicure per strada)

          • Mela

            La sinistra ha sempre avuto un consistente zoccolo duro di almeno 10 o 12 milioni di voti. La differenza tra l’elettore di “sinistra” e quello di “destra”, è che il primo non cambia MAI idea.

          • Ronf Ronf

            Per sconfiggere il PD bisogna spaccare in due la sua area, cioè FI deve trasformarsi in un partito di centro apposta per attirare il voto di centro che oggi vota PD (notare che se FI si sposta verso il centro, allora gli elettori di FI che si collocano più a destra poi si sposteranno verso la Meloni e Salvini: ergo, uno spostamento di FI al centro fa aumentare tutto il centrodestra perchè fa calare il PD). Tajani di FI sarà l’uomo giusto per fare questa manovra?

          • winston-universe

            Vedrai che quando il portafollio incominerà a svuotarsi anche in casa dei fedelissimi piddini, il zoccolo duro si scoglierà come il ghiaccio in estate.
            Nel caso migliore questo succederà già alle prossime elezioni. il Worste case sarebbe altri 5 anni di PD in questo caso l’Italia non reggerà e andrà a schiantarsi bruttalmente contro il muro.

      • Davide

        “Il nostro sogno è celebrare il matrimonio gay di un bianco con un islamico che nello stesso momento sia gay che fedele alla sua religione”
        Di questo passo arriveranno a sognare il matrimonio tra un piddino e un gorilla maschio troppe canne troppe sostanze psicotrope.

  • AnonimoSchedato

    A quando i macho femministi e le femministe casalinghe?
    Poi verrano i politici sinceri e le prostitute vergini ?

  • Scrillo

    È inutile scaldarsi tanto per l’ennesimo riformista (o eretico a seconda delle diverse correnti di pensiero teologico e dottrinale) di una religione: come se fosse il primo… Ci sono stati molti “riformisti” anche nella chiesa cattolica, tra cui ad esempio gli ugonotti, ma questo non ha fatto cambiare di un millimetro la dottrina cattolica (ci è riuscito il concilio massonico vaticano II, ma è un tema troppo vasto). Noi dobbiamo pensare che viviamo in un mondo dove le correnti islamiche dominanti, hanno tutte lo stesso fine politico di egemonia sul mondo e che l’islam oggi nelle predicazioni dei suoi diversi rappresentanti sotto diverse confessioni, resta una religione della spada.

    “Oggi i tre quarti del Corano sono versetti della Medina e sono un appello alla guerra, alla violenza e alla lotta contro i cristiani. I musulmani nei secoli ix e x hanno preso atto di questa contraddizione e si sono messi insieme per tentare di risolverla, il risultato è stato che hanno preso una decisione ormai famosa di abrogante e abrogato: i versetti di Medina abrogano quelli della Mecca. Non solo. Il sufismo viene rifiutato e intere biblioteche vennero bruciate in Egitto e in Africa del Nord.”
    Cito da :
    http://ilsismografo.blogspot.it/2017/04/egitto-intervista-al-gesuita-henri.html?m=1

    • nathan

      Io lo cosidererei come un luminare che anticipa i gusti dei primati sottosviluppati.

    • Verklarte

      Aggiungiamo che nel Corano non esiste il principio di identità e di non-contraddizione, cardine di tutto il pensiero occidentale, per cui in un versetto si può leggere che il profeta predica la misericordia e il perdono e in un altro si legge che chi vive nella Dar Al Harb (terra di guerra e conquista come è considerato tutto l’occidente) deve essere convertito con la forza.

      • Scrillo

        In realtà credo che la ragione centri poco con la fede, anche se nella religione cristiana è evidente l’influsso della cultura ellenica dominante 2000 anni fa. La stessa parola teologia è di origine greca e non so se gli islamici hanno qualcosa di simile. Però alla fine nessun filosofo cristiano, nonostante tutti quelli che ci abbiano provato, è mai riuscito a dimostrare l’esistenza di dio con la filosofia, la ragione, la logica. Gesù effettivamente dice: “chi ascolta la mia voce è dalla Verità”. Perché le religioni, perseguono la Verità, attraverso le rivelazioni, che vengono direttamente da Dio o gli Dei, l’aldilà, i morti, gli spiriti; invece nella cultura ellenica la verità, ammesso che esista perché su questo non tutti i filosofi sono d’accordo, può essere raggiunta solamente mediante la Ragione o la Logica. Nel vangelo di Giovanni si inizia dicendo che nel principio era il Logos, e per questo il cristianesimo è legato alla ragione, ma la ragione è in un certo modo, secondo me, in una religione, sempre superflua,poiché la verità si ottiene mediante Rivelazione.

      • Mela

        Non solo ci sono due Corani, quello de la Mecca e quello di Medina, che sono diversi per tono e per contenuto, ma il Corano ha anche molti versetti che si contraddicono l’un l’altro.

        Corano 2:219 dice che i mussulmani devono essere tolleranti e indulgenti verso il Popolo del Libro.

        Corano 9:29 dice di attaccare i membri del Popolo del Libro fino a quando essi non pagano la jizyah, la tassa dei dhimmi, finché non si sottomettono alla legge della Sharia e finché non vengono umiliati.

        Quale versetto mostra la vera natura dell’Islam?

        Il Corano riconosce le proprie contraddizioni e fornisce persino una regola per risolvere le contraddizioni. Il versetto più recente (quello Rivelato dopo) abroga (o sostituisce) il versetto più antico. Questo non vuol dire, però, che il versetto più antico è sbagliato o errato. Questo sarebbe impossibile dal momento che l’ipotesi fondamentale è che Allah abbia creato il Corano e, per questo motivo, il versetto più antico deve essere anch’esso vero altrimenti Allah cadrebbe in errore.

    • c’è qualcosa di ben più intollerante dell’Islam ma guai a dirlo altrimenti verrebbe aperto il Vaso di Pandora.

  • Mela

    Sono baggianate. L’Islam è una dottrina basata sul testo, così la natura di questi testi deve essere resa chiara. Un mussulmano crede che il Corano è perfetto, completo, universale ed eterno. Non contiene il benché minimo errore e si tratta delle esatte parole dell’unico Dio dell’universo. Maometto è il perfetto esempio di come vivere una vita sacra. Questa idea di completa, finale, universale e perfetta verità testuale è molto difficile da comprendere per i non-mussulmani come noi. La maggior parte delle persone non-mussulmane leggono il Corano con questo atteggiamento: “Oh, ma non crederanno davvero questo!”. Quando i mussulmani leggono il Corano, il loro atteggiamento invece è questo: “Queste sono le parole esatte di Allah e sono perfette”. I mussulmani credono che il Corano è perfetto e che Maometto è il perfetto modello di vita.

    • di regola, carissimo Mela, tutti i 3 monoteismi abramitici non ammettono modifiche, poi però (da noi ieri e oggi dai cugini minori) sono arrivati i marrani.
      Un saluto

      • Mela

        Da noi solo. La cupola ecclesiastica è asservita o complice. La base dell’Islam però è il Corano, ed è una realtà. I mussulmani “progressisti” ci sono solo qui, e in minoranza.
        Il Corano non si interpreta, si esegue. Sono 1400 anni che le varie fazioni combattono tra di loro e al tempo stesso contro tutti gli infedeli.
        I veri islamici combattono e uccidono anche gli altri arabi, che alla fine si convertono alla “religiosità” per salvarsi la vita, diventando fondamentalisti loro stessi. Per quanto riguarda gli ebrei, è necessario consolidare il seguente precetto: sono un popolo, non una religione. Per loro la Torah non è un testo religioso.

        • MaAncheNo

          Era così anche per il cattolicesimo. Poi arrivarono I protestanti e…

        • nessuna religione abramitica si può interpretare. Poi sono arrivati gli infiltrati e pum arrivano le “interpretazioni”. Adesso è il turno del monoteismo più giovane, gli infiltrati di oggi sono molto più bravi di quelli di ieri infatti stanno distruggendo alla velocità della luce tutti i dogmi, osserva le donne e guarda come si stanno occidentalizzando. Quando noterai questo piccolo particolare capirai le mie parole.
          Cito : (…) non è un testo religioso.”
          e sarebbe? O_o

          • Mela

            Quelli ad essersi infiltrati in mezzo mondo sono sempre stati i gesuiti, mi pare. La dottrina della chiesa cattolica ha le sue basi nell’interpretazione da parte del magistero da sempre. Sono i luterani, i protestanti (pentecostali e avventisti oggi) quelli che si basano ciecamente sul sola scriptura, e non è un caso che vi siano passi stessi del Vangelo che smentiscono molti dei dogmi costruiti nei secoli dalla Chiesa Cattolica.

            La Bibbia Ebraica (Tanach per la precisione) costituisce la letteratura laica di un popolo, il popolo ebraico. Questo è ciò che asseriscono gli ebrei. La loro concezione di religione è profondamente diversa dalla nostra: nello studio gli ebrei studiano senza punteggiatura affinché ognuno possa vedere le infinite possibilità interpretative e di lettura, e questo da secoli.
            Questo è possibile solo a chi conosce molto bene l’ebraico in maniera da poter vocalizzare il testo in vario modo ma, ancor di più per potere accedere alla tradizione ebraica orale passata nei Talmud, unico modo per comprendere a fondo il Tanach. Naturalmente questo è impossibile per i non ebrei che avranno a disposizione solo l’unica possibilità di traduzione del testo masoretico, con tutto ciò che ne consegue, sia per errori sia per false comprensioni.

          • non sono d’accordo Mela. Dubito fortemente che ci sia spazio ad interpretazioni, mi aspettavo che mi dicessi che tale testo fosse principalmente di stampo economico e suprematista, basta passare da Isaia per rendersene conto.
            Buonanotte ^^

          • Mela

            Ti riassumo cosa è assoluto e immutabile per gli ebrei:
            – il monoteismo assoluto (Dio, il Legislatore Supremo, è uno solo, non vi sono altre entità spirituali oltre a lui e tutto avviene per mano sua)
            – la veridicità della Torah (si può interpretare il testo, ma non il messaggio e l’insegnamento)
            – le leggi di Mosè con i 613 precetti, che i gentili con sono tenuti ad osservare (per loro valgono solo le leggi di Noè)

          • e ti pare poco?
            P.S. la loro superiorità sull’intera Creazione l’hai dimenticata a casa?

          • Mela

            Non ho ancora riscontrato niente di eccessivamente razzista, devo ammetterlo. Devo ancora studiare la materia con cura (ho appena iniziato) ma solo solo dire che si, certamente si ritengono il popolo scelto, destinato a dominare sul mondo, imponendo su di esso la loro teocrazia. Vi sono profezie che parlano di future guerre, con pesanti perdite per per i gentili , se continueranno a sfidare Israele.

          • apprezzo il tuo talento e la tua umiltà, i miei rispetti Mela.
            Ti assicuro che addentrandoti nell’argomento capirai molte, molte cose e poi ne riparleremo. Alcune chicche dal Deuteronomio :

            “Il tuo Dio, l’Eterno, ti benedirà come t’ha promesso, e tu farai dei prestiti a molte nazioni, e non prenderai nulla in prestito; signoreggerai su molte nazioni, ed esse non signoreggeranno su te. (15,6)”

            “Esigi invece l’interesse dallo straniero, ma non dal tuo fratello” (23,21)

  • Flambeau

    Quando ho letto questo:
    “l’Islam è come la blockchain, è decentralizzato e si può forkare”
    ho riso come un deficiente….

    per il resto niente di nuovo sotto il sole. Solite prove fallimentari di religione di Stato.

  • what you see is a fraud

    Ci vorranno circa 2000 anni prima che l’Islam progressista prenda piede . Avete osservato quanto c’e’ voluto per civilizzare la chiesa ?

  • Davide

    “Islam Progressista, Sta per Nascere in Svizzera” AUGURI !!!!

  • il cavallo di Troia è entrato fra le mura. Tutte le Identità verranno spazzate via.

  • marcoferro

    esiste un solo islam quello descritto nell’orrendo e blasfemo libro del corano. altri non ne conosco. violenza, sottomissione, coercizione e conquista sono i 4 pilastri su qui si fonda questa oscenità chiamato islam. l’islam moderato non esiste, dipende solo dall’indole delle persona se è più o meno fanatica o piuttosto laica. per come la vedo io questa stronzata mi sa di cavallo di troia, intanto lo fanno e poi dopo a diventare wahabiti, salafiti e proclamare la sharia è un passo…

    • Mikahel

      Non conosci, questa è l’unica cosa che hai detta giusta.
      Quando leggi di passi “violenti” prima di abboccare, prova a contestualizzarli, ovvero leggi il resto e cerca di approfondire.
      Troverai che sei stato ingannato dai soliti noti.

  • Covpepe

    Una sola parola: taqiyya.

  • Stefano

    Ti sento interessato, non è che vuoi aderire anche tu?

  • Mikahel

    ma ne avessi azzeccata una!
    Comhnque, ognuno è libero di dire le fesserie che vvuole, ci provi pure questo tizio, faccia pure del suo meglio, non distrarrà che gli stupidi.

  • alex

    Quello che deve prestare attenzione, a mio parere, sei tu. Si fa presto a passare dall’accettazione universale di tutti, alla ” united kamicaze” della libertà islamica, in salsa svizzera o tedesca. Vale ricordare che per il corano e mussulmani, qualsiasi cosa, atto, bugia, tranello, assassinio, etc..etc.. è perdonato ed anzi esaltato, se diretto verso un infedele. Starei attento a far “allargare” certe persone. Una volta adulto da mussulmano e “imbevuto” di corano, soft o hard che sia, non c’è autorità che può controllare certi fenomeni.

  • lupodeicieli

    Se l’imam verrà espulso dove verrà spedito ? Ha la Svizzera accordi bilaterali con i paesi islamici (accordi che noi non abbiamo?

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi