IT059: Perché le tasse al #25xtutti sono una fregatura per molti e tradiscono le libertà

Di Francesco Carbone , il - 9 commenti

Francesco Carbone ora è in Podcast con Il Truffone

 

In questa puntata con Matteo Corsini, acuto commentatore di corbellerie proferite da politici ed economisti, continuiamo a parlare di tasse, in particolare ci concentreremo sul mito della progressività fiscale, sostenuta da economisti prezzolati e politici parassiti, e sulla proposta “libberale” (con 2 ma facciamo anche 3 b questa volta) di riforma fiscale nota come il #25xtutti che ha sollevato un certo polverone mediatico, limitandosi però solo a sollevare polvere e fumo e tralasciando ogni buona sostanza che cercheremo invece di fare emergere in questa nostra conversazione.

L’ospite della puntata

Matteo Corsini, i cui articoli vengono raccolti nel blog Scorie, pillole di libertà, è libertario e cultore della scuola austriaca, che utilizza come chiave di lettura degli eventi economici e finanziari, con particolare attenzione alle misure di politica monetaria adottate dalle banche centrali.

Link a libri e risorse relative alla puntata

Murray N. Rothbard, Milton Friedman Unraveled, articolo originale del 1971, ripubblicato nel 2002 in the Journal of Libertarian Studies e pubblicato in Italiano nel libro Cosa è il Denaro.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • what you see is a fraud

    Ogni sistema che riduce le tasse da pagare per tutti gli Italiani e anche le aziende e’ un miglioramento rispetto alle tasse PIZZO imposte e in vigore oggi .
    Non fatevi illusioni; il paese non ritornera’a crescere fin quando questo dannoso problema sara’ risolto . Ora i vari buffoni al governo parlano di aumentare l’IVA e rubare altre decine di miliardi alla popolazione per i prossimi venti anni . Buffoni senza cervello .

  • AnonimoSchedato

    Possibile che così pochi capiscano che ogni supposta riforma serve per aumentare il gettito complessivo e non riduce un bel niente ?
    S’intende salvo qualche caso di facciata da sparare in prima pagina per convincere i gonzi di essere beneficiati.

    • Ronf Ronf

      Quindi sabotiamo l’unica riforma concreta partorita dai liberali italiani solo perchè non è perfettamente in linea con i desideri di qualche bloggher?!?

      • AnonimoSchedato

        “Riforma” non è un bene a prescindere.
        Se volessero “riformare” la proibizione della schiavitù, si dovrebbe essere a favore?

  • Albert Nextein

    Nessuna riforma fiscale da uno stato indebitato e incapace di controllare le spese.
    La riforma fiscale se la devono fare i cittadini autonomamente, tenendosi i soldi in tasca ed affamando i consumatori di tasse.
    Non esiste altra strada.
    Fino ad allora continuerà la vessazione.
    E’ semplice da capire.

    • formic

      Condivido in pieno!!
      Il problema principale sono i “cittadini” che per lo più sono in_consapevoli_marionette.

      Sarà poi la “crisi_economica” ma osservando, ascoltando e parlando con le persone mi convinco sempre più che stiamo regredendo (io il primo per carità!!!), chissà dove andremo a finire.
      buona giornata

  • fabio

    Ma di quale riforma fiscale si parla se in Italia ci sono 200MLD euro di spesa corrente all’anno che vengono buttati via per scopi elettorali. Che senso ha parlare di riduzione di fondi per 500000 euro alle associazioni che seguono le persone con Handicapp ogni anno quando si buttano via 20MLD per il fondo salva stati 15MLD per armamenti inutili 30MLD di perdite sui derivati. L’alta velocita’ che invece di costare 8MLD, che fra l’altro non serve ad un c…., ne costa 16MLD…il MOSE che appena costruito non funziona perche’ e’ gia’ tutto arrugginito??

    • Infatti quando devono fare esempi di utilitá di spesa sociale citano gli aiuti per bambini con disfunzioni, disabili, ragazze madri, etc.
      Peccato che questi incidano per un niente sulla spesa sociale. E’ fare l’esempio “buono”per deviare l’attenzione dal vero marcio.

  • Non ho mica capito perché le tasse per le pensioni sono uno schema ponzi…

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi