A CRETA PASSO’ UN UOMO – 6 MILIONI DI ANNI FA.

Di Maurizio Blondet , il - 130 commenti

Un uomo ha lasciato  le sue impronte sulla sabbia di quello che forse era una spiaggia, forse il letto di un fiume asciutto, nella zona di Trachilos,  Creta Occidentale. Un uomo dai piedi nudi identici a quelli nostri. Solo che lui passò là 5,7 milioni di  orsono, quando secondo la paleontologia non dovevano esserci uomini, ma al massimo “ominidi”.  La famosa Lucy indicata come nostra antenata, è di un paio di milioni di anni più “giovane”  della persona (o persone) che passeggiarono a Trachilos,  e di cui presumiamo di cui presumiamo dovesse essere discendente. Lo Ardipitechu Ramidus, di 4,4 milioni di anni  fa, ha lasciato le sue impronte in Etiopia: ma sono le impronte di una scimmia, anche se lo si addita come “diretto antenato dell’uomo”.

Due orme dello stesso individuo mentre sostava.

Invece le orme del passeggiatore di Creta, lunghe  media 21 centimetri, sono inequivocabili:  sono l’impressione di due “bulbi” distinti tipicamente umani (uno è il calcagno, l’altro l’alluce, che lasciano tracce globulari);  l’alluce non è opponibile; le dita più piccole sono tutte parallele, e –   fato degno  di nota – non mostrano di aver avuto artigli.

Le foto qui permettono di confrontare l’impronta di orso (in alto) con quella di un  ominide non antropomorfo (in mezzo) e dell’uomo di Creta  (G) a fianco di un piede contemporaneo.

Sono convincenti per sé. La datazione è stata fissata anch’essa in modo certo,  grazie all’esame dei pollini fossili  imprigionati nello stesso strato di quella che fu un tempo sabbia o fango.

Questa scoperta non solo distrugge la teoria (dovremo dire la narrativa) della “nascita” dell’uomo dall’Africa, come evoluzione di scimmioidi che avrebbero adottato a poco a poco la posizione eretta, e “perciò” (sic) sviluppato un cervello di grandi dimensioni; suggerisce anche l’esistenza antichissima dell’uomo già “perfetto”, al di fuori della narrativa evoluzionista; quasi a conferma dell’antica idea che l’uomo sia in qualche modo il modello “archetipo”,  ideale platonico,   che le altre forme animali “imitano” in  modo sempre più imperfetto quanto più si allontanano dall’Asse di quella ideale forma. In questo senso si potrebbe dire  paradossalmente che è la scimmia a discendere dall’Uomo, come copia più approssimata.

L’impronta di Creta.

Non  stupisce apprendere al professor Per Ahlberg dell’Università di Uppsala, coautore della scoperta,  che “abbiamo faticato ad ottenere la pubblicazione  del  rinvenimento:  l’antichità  e la localizzazione  delle impronte le ha rese controverse”  agli altri studiosi  evoluzionisti.  Dovevano essere in Africa,  e dovevano essere più giovani dell’ominide etiopico. Altrimenti  disturbano  la  narrativa, come è già avvenuto per l’Homo Antecessor,  trovato alla Gran Dolina in Spagna, che non  è permesso datare per come è, 1,2 milioni di anni fa, erché la sua dentatura è quella di un contemporaneo.

(Qui l’articolo originale, anche per i dettagli tecnici sulla datazione:

http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S001678781730113X)

 

Tre orme ben coservate a Creta

 

L’articolo A CRETA PASSO’ UN UOMO – 6 MILIONI DI ANNI FA. è tratto da Blondet & Friends, che mette a disposizione gratuitamente gli articoli di Maurizio Blondet assieme ai suoi consigli di lettura.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Paulo Paganelli

    Sono stato in Etiopia a visitare il museo dove tengono Lucy (in mostra una copia, la vera sotto ambiente controllato nel sotterraneo). Ho parlato a lungo con il simpatico direttore del museo che mi ha mostrato diversi oggetti antichissimi di cui non si sa bene l’origine (presumibilmente prima del tempo ufficiale in cui si dovevano trovare). La cosa interessante è che il direttore del museo, in privato, mi ha detto che ci crede poco a tutta la storia raccontata sull’evoluzione e che Lucy sia realmente quello che dicono. Non che avessi bisogno delle sue parole, ma sono uscito dal museo rafforzato.

  • AndreAX

    Molto interessante…. solo una precisazione l’evoluzionismo è e resta l’ipotesi più probabile; il darwinismo invece sì ne uscirebbe a pezzi: ma già oggi è così solo che chi osa mettere in dubbio subisce lo stigma in ambito scientifico di essere accomunato a “quelli dell’Intelligent Design” che commette il medesimo errore metodologico del darwinismo ma sul versante opposto.

    • Winston Smith

      Non comprendo…. quale sarebbe la differenza tra evoluzionismo e darwinismo ?

      • AndreAX

        Ma come non bazzicavi Critica Scientifica?! e mi fai sta domanda? Allora l’evoluzionismo è un FATTO il darwinismo è una SPIEGAZIONE DEI FATTI.

        • Caio Giulio

          Perchè lo definisci FATTO? Spiegati meglio.

          • AndreAX

            L’ho spiegato più sopra stante i nostri attuali mezzi osserviamo che esiste un unico codice con cui si trasmette l’informazione nella materia vivente a prescindere dalla complessità organizzativa, questo è il DNA/RNA

          • Caio Giulio

            Non è chiaro quello che intendi: vorresti dire che il DNA umano è un’evoluzione di altri organismi?

          • AndreAX

            Mmm… Ni cioè il sospetto è legittimo e sinceramente è l’ipotesi più probabile, esistono molti indizi ma non una dimostrazione; la verità è che NON SAPPIAMO COME il che è tutto in scienza. Abbiamo molte prove indiziarie ma non una spiegazione organica e coerente.

          • Caio Giulio

            Quindi alla fine convieni che non è un FATTO, ma anzi una pura teoria che non può nemmeno essere propriamente definita scientifica in tutti i sensi,

          • Winston Smith

            L’evoluzionismo è oramai appurata come scienza; come può confermarti un qualsiasi docente di biologia e/o di paleontologia.

          • Caio Giulio

            Infatti, però poi ci dovrebbero spiegare perchè il maiale è molto più simile a noi, se non ricordo male identico al 98% a livello di dna, di ogni possibile scimmia esistente sul pianeta .. Ah, ma forse una scimmia ed un maiale si sono innamorati ed hanno fatto tanti bei bambini 😉

          • Winston Smith

            E questo sarebbe un ‘argomentare’….
            Comunque liberissimo di credere alla favola di Adamo ed Eva….

          • Caio Giulio
          • AndreAX

            Allora mi sa che non ci stiamo capendo sull’OSSERVAZIONE: essa è esiste un unico semplice codice basato sulle molteplici combinazioni di 4/5 molecole a spiegare tutta la complessità del reale vivente. E su questo non ci piove, questo è un fatto e non una spiegazione dei fatti. Che dalla scimmia si è passati all’uomo ad esempio è una relazione causale tra elementi (ipotesi) per dimostrare la quale serve un esperimento e una trattazione matematica . Senza esperimento niente scienza. La mia critica all’ID è la medesima del darwinismo entrambi usano cause ESTERNE all’osservazione il che impedisce a priori di costruire un esperimento probante/falsificante (scegli tu come ti piace vedere il bicchiere). Quando dico che l’evoluzione è un fatto a rigor di metodo può sembrarti che io stesso faccia il passo più lungo della gamba, ma devi intendere che il tipo di causa a cui penso che NON CONOSCO E NESSUNO HA ANCORA TROVATO deve essere e può essere solo risolvibile in ambito riduzionista (cioè posso farci un esperimento). Per questo lo considero un fatto, infondo in ambiti più ristretti come biologia genetica e medicina un approccio riduzionista si è dimostrato di dare ottime spiegazioni. In definitiva credo che sia un interrogativo scientifico per questo cerco cause e soluzioni in questo ambito.

          • Caio Giulio

            Infatti adesso giocano con le “chimere”: mai sentite?

          • AndreAX

            Ti pregoooo……

          • Caio Giulio
        • Winston Smith

          In tutta sincerità la frequento poco ultimamente…..

        • land 110

          L evoluzione e una mera teoria che non sta in piedi manco con le stampelle
          Si chiama teoria dell evoluzione internazionalmente parlando

          Nulla è stato dimostrato casomai il contrario

    • Edoxxx

      L’evoluzionismo ha una possibilità su 100.000 miliardi di essere “reale”

      • AndreAX

        Ti stai confondendo col darwinismo…

    • ws

      Non c’ è nessuna prova della evoluzione “positiva” ( cioè creazione di nuove forme di vita ) prescritta dalla ” story telling” darwinista ma solo che il darwinismo funziona solo in senso “negativo” ( cioè in riduzione della molteplicità della vita ) il che comporta l’ evidente corollario che la vita sia un “disegno intelligente”.
      Evidente però solo a chi non interessato ad imporre l’ aristotelismo darwinista e non ne teme le censure sociali.

      • AndreAX

        Allora anche qui stai confondendo EVOLUZIONISMO e DARWINISMO. Che esista un codice genetico univoco è un FATTO che sia un tuo neurone o un batterio del tuo intestino in ambedue SI OSSERVA la medesima molecola a codificare l’informazione… chiaramente è diversa l’informazione codificata.

        • ws

          e allora? l’ uguaglianza dei “mattoni ” non crea la diversità del ” disegno intelligente “con cui vengono impiegati nelle “realizzazioni” più disparate.
          “realizzazioni” addirittura in grado di replicare se stesse incrociandosi con altre dello stesso tipo … 😎

          • AndreAX

            Il problema dell’ID è che ricorre a una causa NON-FALSIFICABILE perchè extra-osservabile a priori. Cioè non è che oggi non possiamo osservarla e domani forse sì, no non potremo mai, e di ciò che non puoi osservare non puoi scientificamente inferire alcunchè. Il darwinismo fa lo stesso con continue retrodizioni. Ambo i metodi sono non-scientifici, questo non vuol dire che siano impossibili, sono semplicemente metafisici e di metafisica ognuno si sceglie la sua. Personalmente trovo per molti aspetti più convincente quella che nell’ID si vuol far passare per consocibile, mentre per me è solo intuibile.

          • ws

            se allora vogliamo ragionare “scientificamente” calcoliamo statisticamente il tempo che ci impiegherebbe una squadra di scimmie ” grande a piacere” a costruire un computer funzionante una volta datigli tutti i componenti .
            E di certo un computer è un “disegno intelligente ” più semplice di un organismo vivente in grado di autosostentarsi e riprodursi da se …😎

          • AndreAX

            Guarda io sono d’accordo con le tue INTUIZIONI che sono anche le mie solo devi accettare che ora come ora sono INTUIZIONI e non DIMOSTRAZIONI e verosimilmente lo saranno per sempre. Una NEGAZIONE NON DIMOSTRA ad esempio se tu riesci a dimostrare che non mi chiamo GIOVANNI non vuol dire che hai dimostrato che mi chiamo ANTONIO. Il metodo scientifico è poi solo UN modo e non IL modo di conoscere il mondo; le cose che reputo più importanti non le conosco col metodo scientifico ma ciò non vuol dire che non siano vere; siccome sono convinto che anche tu sia contrario a certo scientismo ti invito perciò a non commettere il medesimo errore solo di senso opposto. Se non ti convinco io spero possa il sommo Dante quando nel canto III del Purgatorio fa dire a Catone l’Uticense:

            State contenti, umana gente, al quia;
            ché, se potuto aveste veder tutto,
            mestier non era parturir Maria; 39

            e disïar vedeste sanza frutto
            tai che sarebbe lor disio quetato,
            ch’etternalmente è dato lor per lutto: 42

            io dico d’Aristotile e di Plato
            e di molt’altri

          • Davide

            E’ più probabile che l’uomo discenda da un delfino piuttosto che dalla scimmia, nel’ uomo è ben visibile qualcosa che la scimmia non ha , l’ Anima divina.

          • land 110

            Mattoni????
            L esempio giusto é :una cellula non può esistere senza un progetto complesso che la sostenga
            A causa del proprio funzionamento

            Lo Trovi nei libri

            E comunque ci si limita a guardare due orme
            Quando le leggi gravitazionali di un sistema solare e un universo che è strasbordante di matematica e fisica
            Non fa intuire l esistenza di colui che ha fatto tutto e a cui dobbiamo la vita
            E il rispetto onore e gloria

  • Rifle

    Premesso che pure io sono poco convinto che la specie umana derivi dalle scimmie,
    può essere vero che l’uomo cammini su questo pianeta da 6 milioni d’anni?

    • AndreAX

      Beh a meno che non sia un falso così sembra…

      • Rifle

        Più che altro dubito dei metodi di datazione.

        Quando col carbonio14 avevano datato la Sindone avevano detto che risaliva al XIV secolo, senza tenere contro di incendi e di altri elementi.

        • AndreAX

          ah boh un bias a monte è sicuramente possibile; molti scordano che gli scienziati sono prima UOMINI e che spesso nelle ricerche scientifiche entrano elementi al metodo estranei.

  • televisione falsa

    Forse sono i primi Anunnaki venuti sulla Terra quando appunto l’ umano non esisteva ancora , dovevano ancora crearlo

  • televisione falsa

    Dio creò l’uomo, ripeto CREO’ l’uomo , quindi non è stata la natura che con l’evoluzione ha creato l’uomo

    • Paulo Paganelli

      Condivido l’affermazione, ma aggiungo e considero la possibilità che Dio abbia usato qualche altra sua creatura intelligente per realizzare l’uomo.

      • land 110

        Come spiegazione di quanto sia ingannevole questa affermazione ti consiglio
        Di studiarti ( e anche agli altri che leggono)
        “Il funzionamento delle cellule ”
        Le quali dimostrano che sono frutto di un progetto finito
        Non evolutivo
        E poi se hai voglia due scienziati russi hanno presentato lo studio sul DNA
        Che anche questo affossa senza pietà L evoluzionismo

  • Nicola Albano

    L’uomo ha creato la scrittura 6000 anni fa circa. Come ha vissuto una civiltà umana per quasi sei milioni di anni senza aver sviluppato prima la scrittura ?

    • Caio Giulio

      Mai sentito parlare di Atlantide e la civiltà perduta?

    • Halexjan Hale

      Qualche teorico (graham hancock, sitchkin, ecc) suppone una catastrofe globale periodica ogni 12.000 anni. Ciò che le nostre leggende (e ogni leggenda ovunque sul pianeta) ricordano come il diluvio.
      Spiegherebbe il reset globale che apparentemente abbiamo subito in passato. O i reset… quindi anche i monumenti incredibili che possiamo ammirare o gli oop-arts.
      Personalmente mi risulta difficile credere che siamo rimasti al livello preistorico per un milione e 994.000 anni e in solo 2000 siamo giunti su marte…

    • Blondet

      Se non lavori in banca ma come cacciatore raccoglitore , la scritta non ti serve.

      • Giulio Larosa

        d’accordo ma non e’ che si scrive solo per fare computo, l’uomo, se e’ uomo ha spirito, quindi perche’ non dovrebbe avere il piacere di una lapide, di un monumento commemorativo, di qualcosa per appuntarsi fatti o proprieta’ o leggi…… un decalogo umano per capirsi. Credo che i milioni di anni in realta’ siano di meno, cosi’ come sono di meno anche quelli di Lucy. Secondo me il sistema di datazione che usiamo ha qualcosa che non va. Per il resto sono d’accordo, Lucy era una scimmietta e l’ uomo non viene dalla scimmia. Ne’ e’ mai esistita alcuna evoluzione ma solo una creazione anche se distribuita nel tempo e per fasi successive, esattamente come descritto dalla bibbia.

  • Caio Giulio

    Darwinismo o evoluzionismo, la musica non cambia, sono solo negazioni di Dio e la sua Creazione.

    • land 110

      Esatto tanto più che sono derivazioni di una religione greca

  • Paulo Paganelli

    Secondo me, questo pianeta è stato abitato da diverse civiltà scomparse durante milioni di anni. La presente è solo una di una lunga serie di civiltà tecnologiche che NON hanno passato il test della sopravvivenza. Ci sono decine di oggetti trovati in tutto il mondo che non trovano una spiegazione dentro la presente narrativa storica. Sono chiamati OOPart (Out Of Place ARTifacts).

    Vedi per una piccola rassegna : http://www.messagetoeagle.com/11-extraordinary-out-of-place-artifacts/

    http://www.theepochtimes.com/n3/1767391-17-out-of-place-artifacts-said-to-suggest-high-tech-prehistoric-civilizations-existed/

    Per quanto riguarda l’essere umano, potrebbe essere solo frutto di una manipolazione genetica che ha usato primati e altro DNA non necessariamente terrestre.

    Vi lascio questo link in italiano: https://giuseppemerlino.wordpress.com/2016/03/15/intervento-alieno-sui-primati-per-fabbricare-luomo/

    • Caio Giulio

      Insomma, alla fine mi sembra il film di Ridley Scott, con tanto di esperimenti e DNA importato da misteriosi alieni. Io non ci credo, manco se lo vedessi 🙂

    • Nicola Albano

      Ho letto su un link… che hai postato e ho pensato… credibile. Ma come diceva il buon Nietzsche… che qualcosa sia credibile non vuol dire che sia vera.

    • Halexjan Hale

      Beh, sulla bibbia è scritto: Dio creò l uomo e lo pose nel giardino dell Eden, affinché lo curasse…
      Praticamente fu il primo giardiniere.

      • Cristiano

        …rumeno (il giardiniere).
        le tracce del primo uomo vanno quindi cercate in Romania.

        • Halexjan Hale

          A basso costo! :):):)

  • Davide
    • Caio Giulio

      Io ogni volta che penso all’isola di Pasqua, mi rendo conto di quante cose veramente inspiegabili non sappiamo.

      • Peppino Prisco

        è stato dimostrato che è possibile trasportare quei massi con delle imbarcazioni costruite con tecnologie e materiali del tempo.

        • Caio Giulio

          Mi manda un link?

  • Winston Smith

    Ho appena finito il programma (e funzia !!!!), per cui visto che devo aspettare ancora 10 minuti per finire di scaricare un film, ho recuperato nel frattempo i link:
    https://www.youtube.com/res
    http://www.nature.com/natur
    Migrazione indoeuropea e origine delle lingue moderne: breve spiegazione
    https://w ww.youtube.com/wat…
    https://www.youtube.com/wat… (Guarda link in descrizione)
    https://www.youtube.com/wat
    Rushton and Jensen https://www1.udel.edu/educ/https://lesacreduprintemps 1… http://emilkirkegaard.dk/en… Iq Decline in France (biological Factor. P.S. Immigration is a biological factor) https://www.google.it/url?shttps://en.wikipedia.org/wihttp://www.sciencedirect.cohttps://www.youtube.com/wathttps://ucr.fbi.gov/crime-i… The Cost of Diversity https://www.youtube.com/wat

    • land 110

      Insomma infine ti nutri di boiatelle di pseudo scienziati
      Da due soldi
      Uno studio serio non è sta roba qua
      Comunque lo studio condotto nei resti dell uomo di similaun chiarisce molto
      E mostra comunque quanto ci prendono per il naso scienziati e pseudo scienziati

      • Winston Smith

        Mi intendo di elettronica ed informatica…..
        Credo sia difficile già per un addetto ai lavori cercare distinguere tra spazzatura, sopratutto in una tematica della quale se ne conosce veramente poco e che si presta a speculazioni ideologiche di ogni tipo (gli stessi scopritori di Lucy misero in guardia, inutilmente, dalle pericolose strumentalizzazioni del loro rinvenimento); figurati per uno come me il cui interesse è minimo.
        In ogni caso se saresti così gentile da potermi aiutare a fare maggiore chiarezza sull’argomento, te ne sarei grato.

        • Opinionlader

          Molti dei link portano a Page not found..

          • Winston Smith

            Sono links che ho ricevuto da un utente disqus e che non ho avuto il tempo di visitare….
            Mi scuso per l’inconveniente.

        • land 110

          Vedi caro Winston la rete rigetta senza filtri queste info che generano curiosità
          Un po’ come le fake news

          Le verità hanno solide Basi
          Come la tua informatica

          Specie se si tratta di pensieri per allontanare o muovere masse come L evoluzione
          Senza base e tantissimi falsi e manipolazioni per il resto
          Basti pensare che Darwin scrisse seguendo le idee del nonno
          Il quale si rifaceva ad una corrente del700 la quale si rifaceva ad una pseudo religione che si fonda sugli insegnamenti di un greco
          600anni prima di criSto
          Ho scavato a fondo su questo e posso mostrarti ciò che ne ho ricavato
          Se vuoi

          • Winston Smith

            Certo che lo voglio….

  • marcoferro

    molto interessante, anche io sono convinto che la storia umana andrebbe riscritta da capo perche le cose che non sappiamo sono veramente tante, cose inspiegabili. qualche tempo fa infatti guardai un programma voyager, dove mostravano degli oggetti fuori dal tempo che non avrebbero dovuto esistere. esempio un minatore spacco un grosso pezzo di carbone, ebbene dentro ci trovò una coppa in ferro chiaramente opera di una civiltà, dell’uomo. piccolo problema il periodo carbonifero risale a 300 milioni di anni fa. altro piccolo esempio, in un museo c’era un calco in gesso di quello che sembravano due suole di scarpe. ilparticolare che saltava agli occhi era nella zone del tacco dove era rimasto schiacciato un piccolo insetto o un crostaceo che si chiamava trilobite, ebbene questo scarafone è vissuto 300 milioni di anni fa. per chi volesse approfondire ho trovato la puntata https://www.youtube.com/watch?v=ZgSLxE6DnyQ

  • Johnny Palomba

    Chi ha letto roba tipo “archeologia proibita” (una chicca, nel suo genere) non sarà per niente stupito, esistono decine di scoperte di questo tipo, alcune anzi ben più sorprendenti. Anche a due passi da casa mia ci sono delle impronte umane fossili, che nessun accademico si è mai preso la briga di esaminare, risalenti sicuramente a prima della comparsa ufficiale di homo s.s.
    Ciò d’altronde non impedisce che l’attuale stirpe umana sia effettivamente originaria del sud Africa, come non è necessario per confutare il darwinismo, già morto e sepolto per una miriade di altri problemi, più che altro di natura statistica e logica.

    • land 110

      Senza andare nel proibito
      L universita di Lisbona ha demolito La dottrina preistorica che si racconta

  • Mikahel

    Ma che scherziamo, ora per caso vogliamo far credere che la forma degli esseri corrisponde al senso evolutivo dello spirito? Cioè l’energia plasma la forma anziché il contrario??? Ma dai!!!

    Comunque per chi ha una senso culturale biblico, ecco qui la risposta:
    Genesi 9
    3 Il SIGNORE disse: «Lo Spirito mio non contenderà per sempre con l’uomo poiché, nel suo traviamento, egli non è che carne; i suoi giorni dureranno quindi centoventi anni».

    Significa che siccome lo spirito si confonde con la forma (la carne) il suo tempo di smarrimento sarà limitato…
    Siccome nello stesso momento si narra della vita di Noè che supera i 120 anni qui citati, vuol dire che sono 120 anni celesti calcolati in modo differente, ovvero:
    1 giorno celeste = 1000anni dei nostri x 360 giorni terrestri il risultato ancora moltiplicato per 120 otterrete la presenza dell’uomo (così formato) su questo pianeta.
    E siccome è Adamo ha effettivamente circa 6000 anni di storia vuol dire che le precedenti colonizzazioni erano da attribuire ad altri Adamo!

    Così poi potete anche capire perché la storia di Horus assomiglia a quella di Gesù (visto che comunque l’uomo è sempre stato soggetto al ciclo ripetitivo cosmico di coLui che tutto ha creato)!

    • deadkennedy

      anunnaki – enuma elish

      • Mikahel

        Questa degli anunaki è cosa che non mi perviene.
        Non so chi l’ha tirata fuori e da dove, sinceramente mi interessa poco.

        • deadkennedy

          testi sumerici

          • Mikahel

            Qualcosa ho letto, ma intendo che non ho certezze su questo.

          • luis

            leggi i libri di Z. Sitchin, uno dei pochi al mondo che conosceva l’antico sumero, sapeva tradurre i caratteri cuneiformi. Sono libri molto interessanti.
            A quei tempi (dei sumeri) in pochi sapevano scrivere e non perdevano tempo a scrivere novelle, come vorrebbero sostenere oggi gli antropologi e i sumerologi. Nelle tavolette sumeriche vengono descritti chiaramente come un reportage i viaggi di coloro che discesero dal cielo alla terra (questo il significato di Annunaki, AN è cielo, KI è la terra) e cosa fecero una volta qui. Ci hanno creati a partire dal patrimonio genetico loro stesso e delle scimmie che hanno trovato sulla terra di allora. Saremmo il frutto di una manipolazione genetica. Avremmo dovuto lavorare al posto loro e come loro servitori, poi però……
            Infatti nel nostro dna ci sono dei tratti che oggi sono chiamati ‘spazzatura’, solo perché non si è ancora capito a cosa servivano, ma penso che fossero dei tratti che qualcuno ha ‘disattivato’ appositamente

          • deadkennedy

            a dimostrazione che % siamo un ibrido considera il fattore RH. nelle razze pure è o negativo o positive: noi presentiamo nella popolazione entrambe le casistische che è tipico dell’ibridazione

          • Mikahel

            Non è detto che questo Sitchin sia una persona integerrima.
            Per quel che conosco, dopo quel che mi dici, posso tranquillamente saltarlo, perché so che è una cavolata spaziale (parlo della parte genetica).

    • land 110

      Certo che tu non capisci un emerito cacchio della Bibbia

      Ciò di cui scrivi ha un contesto e da due righe non puoi estrapolarne quello che vuoi
      Come fanno dà sempre per altro i cattolici e comunque quei cristiani che credono all anima immortale

      • Mikahel

        Non so, mr. Cacchio, contestualizzata te allora, altrimenti la tua è solo superbia!

        • land 110

          Risposta un po’ ombrosa ,di sicuro vedo che ti sei offeso!
          Mi perdoni sinceramente

          Ti spiego solo una cosa per il resto mi devi dare L email se vuoi a causa della complessità dell argomento e del fatto che ci vogliono prove da presentare

          Il tuo esempio di
          Hours:
          Se incroci le varie profezie bibliche ti renderai conto di come sono copiate da altre religioni qualche tempo dopo
          Genesi3:15 è dove si dà la prima profezia e via via nei secoli si vedono ricalcare insegnamenti che distraggono da ciò che è biblico ecco perché si somigliano un po’ tutte le religioni
          Un buon esempio per farti capire può essere Mitra
          Il quale ricalca la vita di CRISTO molti secoli prima
          Guarda caso subito dopo i dettagli forniti dai vari profeti minori nella Bibbia i quali sono databili .
          Ma potrei citarti anche altri esempi
          Se vuoi anche gli avventori della fine del mondo 2012 sono frutto di questo meccanismo

          Anche se alla base c è YAVE il Dio creatore che ha fatto tutto e circa 1/3 delle sue creature spirituali che hanno e fanno casino
          Fino a che “contesa tra tutti(noi compresi )sarà risolta
          É anche il negare l esistenza di Dio é parte di ciò

          • Mikahel

            Per quanto ne sò Horus, di cui si ha notizie provenienti dalle piramide egizie, non va’ collocato dopo la scesa di Adamo (del nostro periodo… Pesci) ma è molto più vecchio, come le piramidi stesse non appartengono alla nostra era.
            Poi, senza scomodare Mitra (ne revolver… passami la battutaccia), anche la storia di Mosè assomiglia a quella di Gesù, entrambi volevano fossero uccisi alla nascita perché fu profetizzato fossero dei Re e quindi il loro avvento, ci sono cose ricorrenti, ma quelle a cui tu ti riferisci sono macchinazioni fatte ad arte per deviare la gente, soprattutto da parte di Google (alias CIA) con i loro progetti Zeitgeist è Venus Project (Venus ovvero Venere pianeta anticristo).
            Quello a cui mi riferisco io è soltanto la Bibbia, anche se temo molto che ci siano grosse differenze con l’originale oramai perduto.

          • land 110

            Grande! la battuta si mitra la faccio sempre anche io
            Il problema di Horus é che lo collochi prima

            Ma la datazione biblica parte dal principio
            Il fatto che collochi anche le piramidi prima è che non hai un fondamento per equiparare i fatti
            Ti ho parlato di Bibbia fino a qui.
            L unico altro scritto che tratta di queste cose simile alla Bibbia è la bhagavad gita indiana
            La quale é se vuoi il contrario della Bibbia
            Inviata da Dio e la bhagavad gita scritta dai ribelli che fecero le piramidi e poi furono distrutti dal “Dio che creò tutte le cose” come recita il Marabarathra
            E continuando spiega come e cosa avevano fatto
            Queste orme non sono frutto di milioni di anni di storia ma di un evento mondiale che ha distrutto il loro mondo citato e documentato

            Se vuoi a riprova di cio ci sono formazioni rocciose documentate che sembrano vecchie di milioni di anni
            Questo perché la scienza non si inganna e non mi parlare di carbonio 14 che è una lacuna ambulante a cominciare dal fatto che non arriva a misurare milioni di anni

          • Mikahel

            Io non colloco ma mi avvalgo di conoscenze altrui che a suo tempo ho ritenuto valide. Che ci siano stati più Adamo per me è una certezza, ma non ho molti elementi oggettivi per dimostrarlo.
            E per quanto mi è stato mostrato, un sogno, quando Adamo arrivo qui non era del tutto solo, anche se la terra era deserta e lui zompettava da un continente all’altro (a proposito di giganti).
            Dio reitera la creazione a nostro vantaggio, ma evidentemente per il gioco imposto dalla creazione, le storie si reitirano in modo similare.
            Gli atlantidei(lo lessi in tempi non sospetti) erano in grado di modificare il clima, oggi lo fanno gli americani.

            E che questo sia la fine del grande computo, lo dicevano anche i Maya.

          • land 110

            Scrivono in tanti e scrivono quello che gli pare
            Cerco e ho trovato basi su cui farmi un idea

          • Mikahel

            La vera verità arriva non andartene a prendere.
            Se sei umile Dio ti fa avere in sogno tutte le risposte che ti sono utili e quindi devi anche accrescere il tuo bisogno.

          • land 110

            l umiltà non centra gran cosa anche se é sempre una qualità basilare nella vita di un uomo
            I SOGNI RIVELATORI miracoli vari NON ESISTONO PIU secondo 1Corinti 13:2, 8-10

            come disse cristo devi acquistare conoscenza biblica

          • Mikahel

            S’io parlo di montagna, non indicherò collina.
            Gesù parlava per parabole, perché questo mondo è stato creato come un segno ed è costellato di segni, così che l’intelletto se ne avveda è cresca.

            L’Altissimo è uno dei nomi divini di coLui che tutto sà e non indica a caso i cieli come sua dimora, ma come segno di grandezza rispetto a chi abita in Terra (che, in uno dei modi di descriverla utilizza, una parola che oltre a significare terra significa anche “basso”).
            Devo veramente ancora spiegarti perché è necessaria l’umiltà per avere conoscenza?
            Non sei te che te la fai a prendere, ma Lui a concedertela.

            Eccomi qui in questo luogo a distribuire perle … anche ad i porci (non te ovviamente)… Questa la mia email trisixnine at Gmail
            Meglio spazi più decenti.
            Ciao

          • land 110

            Forse te ne serve un po’ di umiltà visto che ne parli tanto.
            In ogni caso noto nel tuo scritto là mancanza di concretezza che distingueva il cristo dai farisei
            Sono tutte boiate quelle che scrivi figurati se altissimo è un nome L unico nome che Dio si è dato è Yavé in ebraico e in italiano Geova (la forma più accettabile)
            C é per questo anche in chiese e monumenti nonché più di 7200 volte nella Bibbia
            Questo per capire il livello che hai e il fatto che serve sempre umiltà nella vita

          • Mikahel

            Nome o appellativo o attributo, soltanto alcuni miliardi di persone a volte quando parlano di Dio dicono L’Altissimo o l’Onnipotente o Onnisciente etc… Sono attributi o modo di chiamare Dio per definirne la grandezza.
            Cosa avrò mai detto di così strano?

            Poi, ho trovato questo: salmi 7
            17 Io loderò il SIGNORE per la sua giustizia,
            salmeggerò al nome del SIGNORE,
            l’Altissimo

            Mi chiedevi prima se mi sentivo offeso? Spero io di non averti offeso in modo maldestro, non era mia alcuna intenzione.
            Non con un credente.

          • land 110

            nessun problema

            la cosa strana che hai detto é molto semplice
            e si tratta del tema principale della Bibbia
            “LA RIVENDICAZIONE DELLA SOVRANITà del nome di YaHVE”

            in salmo 7:17 la tua traduzione ha cambiato in signore il nome di YaHVE

            lo stesso Cristo in matteo 6:9 quando insegno il padre nostro
            mise la santificazione del suo nome al primo posto

            RIV. 4:11 é quello che mi infastidisce nella nefandezza di una teoria senza basi come l evoluzione

            di strano si nota la mancanza di familiarità e conoscenza riguardante la questione del nome

            in effetti intorno a questo c é un piccolo aneddoto :
            il cosidetto nemico di yahve é Satana ma quest ultimo
            non é il suo nome
            é il titolo dato da yahve a questo ribelle

            in effetti satana suona cosi: “calunniatore bugiardo ”

            e quest ultimo ha tentato invano di fr sparire negli anni il nome di yahve senza grande successo

            ogni volta che dici il suo nome e lo lodi sei la risposta e una rivendicazione alla sua sovranità

            scusa se é poco ,dovresti rivedere le tue priorità
            stiamo uscendo un po dallo scenario pero
            alla prossima

          • land 110

            Bé é il tema della Bibbia la magnificazione del nome di Yah
            E poi la prima preoccupazione di cristo nel padre nostro
            Salmo83:18

          • Mikahel

            Land ti ho dato la email se vuoi scambiare opinioni.
            Comunque Dio si è presentato anche con il nome Ehyeh Asher Ehyeh (Io sono colui che è) a Mosè.
            Rivendicare un solo nome credo sia limitativo.
            Comunque altissimo è segno di superiorità così come un assetato deve chinarsi a valle del fiume per bere anche noi dobbiamo chinarsi a Lui, chi si erge sopra… non viene dissetato.

          • land 110

            be se é limitativo dovresti guardare cosa comporta tutto questo

            é solo il tema della Bibbia o la ragione della venuta del Cristo

          • Mikahel

            Cioè Cristo è venuto per far conoscere il suo nome?
            E ora che tu lo conosci?

          • land 110

            Scusa il tema era il nome di Dio Yhave e cristo che ne è venuto a magnificare il nome

          • Mikahel

            Diciamo che lo hai fatto diventare te questo tema, parlavamo di altro all’inizio. Mandì.

          • land 110

            Filippesi 2:5/9

            5 Mantenete in voi questa attitudine mentale* che fu anche in Cristo Gesù,+ 6 il quale, benché esistesse nella forma di Dio,+ non prese in considerazione una rapina,* cioè che dovesse essere uguale a Dio.+ 7 No, ma vuotò se stesso e prese la forma di uno schiavo,+ divenendo simile agli uomini.

            Parli di ciò che non conosci

          • Mikahel

            Io mi chiedo a cosa stai rispondendo, alle mie domande o a ciò che ti viene in mente di volta in volta?
            Guarda io ho già detto abbastanza sul nome di più non aggiungo.
            Sayonara.

          • land 110

            si rispondo alle tue domande
            in una maniera poco usuale per te

            riguardo a questa tua domanda :Cioè Cristo è venuto per far conoscere il Suo nome?

            la risposta era contenuta nella scrittura di filippesi

            io non spiego la Bibbia é la Bibbia che porta un messaggio
            questo é il punto e tu cerchi di far combaciare le tue idee con cio che trovi scritto al posto di guardare cio che trovi scritto e farti delle idee basate sulle scritture

            come la maggior parte dei cattolici che non hanno mai verificato
            e comunque per quelle che non riescono c é sempre il mistero che arriva in soccorso

            il discorso che si fa per l evoluzione é uguale per la religione
            servono prove e non discorsi e aria fritta

            nel caso dell evoluzione é un antica religione greca
            portata in un aurea di pseudo scienza nonostante esistano piu prove scientifiche di una creazione che di una evoluzione

            nel caso delle varie religioni
            hanno lo stesso problema di base tante chiacchere e poco in alcuni casi nulla (come il buddismo che é una religione senza Dio ) che ha basi solide o quanto meno spiegazioni degne di una mente pensante

            non mi accontento della pochezza dell italia dell evoluzione o della religione comune
            questo é il discorso

            fossero solo due orme che demoliscono l evoluzione
            in realtà non hanno alcuna base seria nemmeno i grandi scheletri di dinosauro
            nel senso che mancano studi incrociati sulle ossa originali
            cio che vediamo é solo un apparenza
            cosi l evoluzione che non sta in piedi davanti agli studi di due scenziati russi sull DNA il quale esce da questi come una prova di un progetto talmente sofisticato che fa sentire il peso di chi ha progettato tutto .

          • Mikahel

            Ultima replica qui, poi continuo su Gmail.
            Intanto io credo tu abbia frainteso la mia domanda, io intendevo che Gesù è sceso per far conoscere il nome di Dio? Intendo che Gesù non è Dio, questo risponde anche al tuo dubbio su di me come cattolico, non lo sono, ma sono semplicemente un credente.
            Per quanto riguarda l’evoluzione, io non ne ho mai parlato nei termini che dici te, ma semplicemente ho detto che l’uomo è sulla terra da molto più tempo di quel che immaginiamo, ma nulla togliendo alla creazione. Solo che credono ci siano stati più cicli “adamitici”. Io credo nell’evoluzione spirituale, ovvero nella crescita di conoscenza che porta verso Dio, attraverso vari passaggi.
            Non ci sono più i dinosauri? Molto difficile da spiegare, ma in Genesi (9.2) nella parabola di Noè c’è qualche cosa che ci aiuta, riguarda l’uomo e la sua essenza animalesca, ovvero l’ego che è rappresentato da uno degli animali esistenti ( anche qui ho ricevuto conferma in sogno, vedendo gli uomini mutare d’aspetto improvvisamente sotto forma di differenti animali). E ho altre fonti autorevoli ma che non posso condividere con te per ora.

            Per il resto rispondo su Gmail 🙂

          • Mikahel

            In Salmi 68.4 si denota quel che dici te, Satana ha cambiato il nome affinchè non venga pronunciato, difatti nel passo dice “salmeggiate il Suo nome” … Preparate la via… È importante perché fa capire che dire o cantare il Suo nome prepara la nostra anima al perfezionamento della nostra fede.

          • land 110

            questi commenti lasciano un po il tempo che trovano

            il discorso era un altro

          • Mikahel

            Il discorso era ben altro si, ma non sono io andato per farfalle.
            Comunque se fossi in te riflettersi bene sul verso salmi 68.4
            Non fermandoci alle ultime traduzioni.
            Ora basta, ti saluto.

          • Il Cercatore

            Veramente interessante!

          • ettore,

            La bibbia è una baggianata, meglio i grandi romanzi del passato. Come stile di scrittura intendo: ti grida in faccia, non ragiona, è il libro per tenere unito il popolo eletto, gli Ebrei, non fa’ parte della nostra vera cultura.

          • Mikahel

            Ma che cag… dici.
            Primo, è una loro invenzione che siano un popolo eletto.
            Secondo, il loro libro è il Talmud, visto che la Torah (non la Bibbia) l’hanno modificata sin dalla morte di Mosè in quanto non erano daccordo con la visione poco materiale che si trovava in essa.
            Terzo, anche se mistificata in parte, i paesi della Bibbia, come la genesi, danno modo di comprendere in profondità alcuni aspetti segreti della natura umana e delle manifestazioni del creato.

            Che ci siano dei bei romanzi non lo nego, ma come fai a paragonarlo ad un libro come la Torah lo sai solo te.
            PS:non è il loro libro neanche un poco, visto che sono stati ripudiati per quel che hanno commesso!

          • ettore,

            Sicuramento avrei dovuto leggere di piu’, ma gli unici libri che ho avuto fra le mani e di cui non ho voluto completare la lettura sono stati la Bibbia e il Capitale. E’ stato piu’ forte di me, mi dispiace.

          • Mikahel

            Prima di leggere il Capitale, ti consiglio la ricerca di “Bella Dodd”.
            Mentre la Bibbia non è ovviamente facile da leggere, è soprattutto interpretare, devi avere qualcuno che ti aiuta in questo, altrimenti la respingi di netto, anche perché ci sono di sicuro errate traduzioni dei testi originali oramai persi per la maggior parte, è quindi non si può cogliere i significanti.

          • ettore,

            Grazie, seguiro’ i tuoi consigli di lettura. Ho dato uno sguardo a Bella Dodd su internet, e’ una storia interessante. I nostri bisnonni erano molto piu’ in gamba di noi!

  • silvia

    Evoluzionismo, Darwinismo, Alieni: tutti a perdersi dietro alle “cause seconde”, pur di non vedere la Causa Prima.

  • Mikahel

    Se possibile, posso conoscere le motivazioni di censura in stile 1984 operata al mio commento?
    Se non mi rispondete presto vorrà dire che lo ripubblico immaginando sia stato un orrore vostro!

  • Lorenzo Ghiselli

    Mah, la teoria dell’evoluzione secondo me è una palla enorme: se fosse vera, perché sono sopravvissuti ai giorni nostri degli imbecilli che incontro tutti i giorni? (sto scherzando ovviamente…)

    • Nikytower

      … perchè si sono adattati al meglio agli stati! 🙂

    • Ronf Ronf

      Perchè per casi fortuiti gli imbecilli si sono riprodotti (esempio: Belen nel 2012 si era messa in testa di volere un figlio a tutti i costi, quindi De Martino ha avuto la fortuna di trovarsi al momento giusto… ed ecco spiegata la “sopravvivenza” degli imbecilli: in un contesto normale De Martino non si sarebbe mai riprodotto e se Belen si è riprodotta con lui è soltanto perchè aveva perso l’anno prima il bimbo che aspettava da Corona) e questa violazione dell’evoluzionismo e del darwinismo è possibile solo e soltanto nella specie umana (composta da idioti)

    • gino monte

      perchè in una società di imbecilli vengono eliminati i non-imbecilli

    • Lorenzo Ghiselli

      Cmq, se è passato x Creta, sicuramente si trattava di un cretino, non è stato un caso… Cmq cercando di esser seri, è più facile prolifica se si prende la vita con leggerezza, se sei uno che riflette e responsabile affronti la cosa in modo diverso. Forse per questo che le persone serie si stanno perdendo: di fatto non vieni premiato.

    • Buon Giorno

      Guarda il fim Idiocracy

  • Noel

    Grande Blondet!

  • Nikytower

    … perchè gli stati hanno impedito la continuaziome del processo adattativo di questi soggetti! 🙂

  • Cristiano

    Volete scalzare Lucy dalla piramide della primogenitura umana perché era Africana… Perché era nera! (come il carbon…)

    Rassssisti !!!
    Fasssisti !!!
    Suprematisti !!!

    Tutti a Creta a distruggere le impronte… e per precauzione, tutti a distruggere i letti dei fiumi!

    (vi stupireste di leggerlo sul serio?)

    • Purtroppo no. Aspetta che vado a buttare giù la statua di Garibaldi…

  • gianluca pointo

    fassissti rassisssti

  • johnny rotten

    Esistono innumerevoli narrazioni che hanno lo scopo di dare una collocazione all’uomo nel cosmo, ogni individuo cerca quella che più lo convince, sulla base del suo unico e originalissimo punto di vista, e trovatane una a suo giudizio più confacente la adotta, purtroppo ancora non è stata trovata una universale che metta tutti d’accordo, resta indiscutibile però che l’essere umano nella sua irrilevanza e nella sua costituzione passeggera è ben lungi da poter ragionevolmente parlare con assoluta certezza di una qualche verità ultima e assoluta, si continuerà a praticare strade individuali o di gruppo assai diverse ed anche contrastanti, ma si rimarrà tutti legati a questo piccolo mondo, volenti o nolenti ci si dovrà attenere a punti di vista assai relativi, figli di questo mondo.

  • Lila

    : )

  • Giorgio Tazzi

    Non potrebbe essere qulcuno che ha fatto un viaggio nel tempo ? 🙂

    • Buon Giorno

      Penso che sia la spiegazione piú probabile se la datazione dei fossili attualmente noti é stata eseguita correttamente.

      Dopotutto se la civiltà tecnologica attuale fosse destinata a sopravvivere e progredire anche solo per altri duecento anni, sarebbe davvero cosí impensabile che il viaggio nel tempo, oggi pura speculazione, diventi realtà?

  • peodiguerra

    in effetti solo i divulgatori e gli scientisti tradizionali alla Piero Angela ancòra insistono sull’origine africana della ns specie. Però è politicamente scorretto dire il contrario e quindi siamo sempre a Lucy come ns madre universale. Siccome dobbiamo convergere verso la razza unica e il meticciato ,per il pensiero dominante sarebbe inopportuno sostenere il contrario. Persino Sky ,che non è una testata giornalistico televisiva proprio rivoluzionaria e antisistema ,in alcuni documentari che ho visto ha parlato di questo.

    • Ronf Ronf

      Non ho capito di cosa parlano su SKY (perchè la tua frase è un doppio senso)

      • peodiguerra

        semplicemente ha sostenuto quel che dice Blondet,non parlando di Creta ma di altri ritrovamenti

        • Ronf Ronf

          Quindi anche su SKY hanno dato ragione a Blondet? Incredibile!

  • yuk yuk

    è arrivata con i barconi dall’Africa.

    • Di Cerbo Vincenzo

      Il problema è sempre lo stesso … trasformare un ritrovamento scientifico in un supporto per un’ideologia, qualsiasi essz sia. Perché non lasciare gli scienziati al loro lavoro di ricerca che richiederá in ogni caso studi di anni senza boker trarrd subito conclusioni a seconco ci vome fanno più comodo? D’altra parte stiamo parlando di una impronta contro tantissime altre prove. E se ad un certo punto il ritrovamento in questione mostrasse qualche falla. Calma e gesso d avanti con gli studi…

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi