Attenti a come chiamate il cameriere per il conto, braccio giù. Siamo all’antifascismo di Jane Fonda

Di Mauro Bottarelli , il - 91 commenti


La vita è fatta di priorità, c’è poco da discutere. La vastità dello scibile umano, infatti, quando l’emergenza incombe deve farsi da parte e lasciare strada libera a ciò che davvero appare indifferibile al bene comune: tocca fare delle scelte. E la politica è anche l’arte di compiere delle scelte, prendersi delle responsabilità su delega del popolo. Una cosa importante, insomma, non questione di lana caprina. Oggi, insieme alle scuole, riapre anche il Parlamento, si torna alla piena attività e i legislatori sono chiamati a dare risposte immediate ai gravi problemi del Paese. Dissesto idrogeologico, visto che a Livorno ci sono stati praticamente gli stessi morti della sempre più con le pezze al culo Cuba per un nubifragio (8 a 11), peccato che nel secondo si trattasse dell’uragano Irma? Emergenza sicurezza, visto che al netto del tiro sull’Arma tanto in voga, è di ieri la notizia di una risorsa bengalese che ha pestato con una pietra, violentato e derubato una turista finlandese nel pieno centro di Roma?

Oltretutto, godendo il nostro eroe di un permesso umanitario: a che pro, mi chiedo? In Bangladesh c’è la guerra? No, il Pil è romanticamente retto dall’esportazione di venditori di rose, roba da disegno di Peynet. Eppure, prima che Minniti chiudesse miracolosamente le porte (ma il fenomeno migratorio non era epocale e inarrestabile per quelli del PD?), i bengalesi erano la seconda nazionalità in arrivo sulle nostre coste dopo i nigeriani, altro Paese che non mi pare devastato dai conflitti, fatto salva la zona in cui opera Boko Horam. Poco male, sicuramente era perseguitato perché fan dei Power Rangers. Forse sarà l’economia a tenere banco sugli scranni di Montecitorio? Oppure la questione bancaria, visto che i nubifragi non mi pare abbiamo spazzato via dai bilanci sofferenze e incagli? Almeno, a Bari no di certo. No, non capite un cazzo. La priorità è altra.

Ce lo dicono queste due prime pagine:


la stretta contro la propaganda fascista e nazista. La proposta di legge Fiano, dal nome del primo firmatario, Emanuele Fiano (PD), torna infatti oggi in aula alla Camera nel primo giorno di attività dopo la pausa estiva per il voto finale, prima del passaggio al Senato. La legge prevede l’introduzione dell’articolo 293-bis del codice penale che punisce “chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco”. Una norma che estende la legge Scelba del 1952 e poi la Mancino del ’93, portando la legislazione a contemplare anche gesti individuali da punire come il saluto romano, la diffusione di gadget. La nuova norma prevede “la reclusione da sei mesi a due anni per questa fattispecie di reato, inoltre la pena è aumentata di un terzo se il fatto è commesso attraverso strumenti telematici o informatici”. A occhio e croce, vi conviene stuprare una turista finlandese, rischiate meno che a tenere in casa un busto del Duce o postare “Giovinezza” su Facebook.

L’iter dovrebbe essere rapido, visto che i numeri alla Camera non dovrebbero riservare sorprese: la legge dovrebbe essere approvata con i voti a favore della maggioranza e della sinistra, contrari Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord e M5S. Al Senato, come sempre, gli equilibri sono più precari ma vedrete che, con il voto siciliano alle porte, qualche miracolo convergente capiterà. Insomma, al 99% entro questa settimana, gli italiani vedranno risolti gran parte dei loro problemi: chi posta foto del Duce o, peggio, ne vende gadget, conoscerà le patrie galere, basta con questa emergenza fascista che non fa dormire gli anziani e fa girare preoccupate le donne appena cala il tramonto. D’altronde, a occhio e croce e in piena coscienza, vedete qualche priorità maggiore nel nostro Paese di cui occuparsi con urgenza, appena tornati dalle meritate vacanze? Certo, lo ius soli ma state tranquilli che anche quello potrebbe vivere un’accelerazione degna di Star Trek, se certi interessi dovessero bussare alla porta del Parlamento nei prossimi giorni.

fantozzi – heil hitler

Il problema è che no avete capito un cazzo, Emanuele Fiano vuole il nostro bene. La sua non è una legge liberticida in nome della libertà, è uno sprone a prenderci cura di noi e del nostro corpo, una sorta di obbligo a fin di bene, affinché trionfi il motto “mente sana in corpore sano”. Sapete infatti cosa contempla la proposta di legge Fiano, al fine di stendere al tappeto una volta per tutte il risorgente pericolo nazi-fascista? Una bella limitazione dei movimenti corporei, quelli più infidi e dannosi alla nostra postura, al fine di dire addio a sgradevoli e dolorosi mal di schiena, sciatalgie e lombalgie varie. Il tutto, senza farmaci! La legge, infatti, fa divieto di questi movimenti del corpo umano: vietato alzare il braccio destro oltre la spalla, vietato tenere le mani sui fianchi, vietato alzare la gamba orizzontalmente mentre si cammina, vietato accentuare il mento.

Insomma, formalmente e in punta di legge, la magistratura giudicherà cosa fate del vostro corpo e come vi muovete, oltre, ovviamente, a giudicare cosa dite, scrivete, pensate e disegnate. Insomma, siano alla versione anti-fascista di Jane Fonda e del suo mantra ginnico per raggiungere l’eterna giovinezza e la salute d’acciaio: Fiano e staffetta (antifascista), postura perfetta. Ma Fiano lo fa per noi e per i nostri tendini, mica per ossessione parossistica. Dunque, se tutto andrà come pare, dalla prossima settimana evitate di chiamare il cameriere con il braccio alzato al ristorante, quando volete il conto, perché se per caso avete Moni Ovadia o Enrico Mentana come vicino di tavolo, la denuncia pare automatica. Attenzione al mento, il quale deve restare bello basso a fare da contrappeso al viso, di modo che invece del cielo potrete ammirare la merda dei cani sul marciapiede.

San Babila ore 20: un delitto inutile – passo dell'oca

E poi, chi non va all’Esselunga al passo dell’oca? Da settimana prossima, vietato. Si cammina in maniera anti-fascista, magari prendendo spunto dalle passerelle della moda uomo (?) autunno-inverno. Le mani sui fianchi? Vietate, cazzo! Fanno malissimo alla postura della schiena. Se volete inarcarvi all’indietro, le mani mettetele dietro la testa, stile ostaggio di una rapina in banca, posizione che a occhio e croce dovremo farci divenire familiare. Benvenuti nella democrazia 2.0, benvenuti in Italia.

Sono Mauro Bottarelli, Seguimi su Twitter! Follow @maurobottarelli

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Paolo Venturini

    Nel caso di Fiano vale più che mai il concetto che la faccia è espressione del cervello…

    • nicola
      • Paolo Venturini

        Grazie Nicola…………mi sono commosso!

    • cenzino fregnaccia pettinicchi

      Ha delle sopra ciglia che paiono la muraglia cinese.

    • nathan

      Una volta, quando si usciva con gli amici e si decideva di fare qualcosa, c’era sempre quello che sparava la vaccata irrealistica, il problema veniva risolto alla fonte deridendolo, mettendolo amichevolmente a tacere od ignorandolo.
      Ora, chiunque in Parlamento spari delle ciclopiche stronzate, non viene deriso od ignorato istantaneamente, ma messo ai voti come rappresentante di analfabeti disadattati con diritto di voto.
      La democrazia aperta in tutto il suo splendore, un’arma convenzionale di distruzione di massa.

      • Goffry

        Di più. Viene anche preso seriamente dai giornalisti, questo è il vero problema.

    • Avrei detto altro, una parte più in basso…

  • nathan

    Vero. Purtroppo si sta grattando ciò che resta nel fondo.
    Un esercito di soggetti che non hanno mai lavorato, delegato dallo stesso popolo per autodistruggersi.
    Affascinante.

    • televisione falsa

      Anche perché almeno la metà dei votanti sono i pensionati che hanno la mentalità di 40-50 anni fa è che lo Stato gli dà la pensione quindi credono nello Stato

  • cenzino fregnaccia pettinicchi

    E quelli che passano il tempo ad acchiappare mosche con la mano? Saranno denunciati per proselitismo staliniano?

    • Semplice

      Il rosso va ancora di moda, il povero Povia è stato fermato dall’ANPI ovvero non ha potuto fare il concerto.

      E’ noto a tutti infatti che Povia è un pericoloso FASCISTA. Ecco dove siamo arrivati, ci mancano solo per le strade i camion pieni di picchiatori, ma rossi, e poi quello che siamo riusciti ad evitare per 70 anni, ci cadrà addosso con gli interessi.

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        Che poi, l’ANPI di partigiano conserverà solo qualche dentiera e ingiallite e incapperate foto di Tito. Per il resto, oggi, sono ridotti a nipotini stravaganti. Credibilità: zero.

        • Winston Smith

          Bhe, qualche vecchietto di 90 e passa anni c’è ancora…. 🙂

          • cenzino fregnaccia pettinicchi

            Si, con la lucidità di un soprammobile. 🙂

          • Winston Smith

            Qualche reparto di geriatria, potrebbe essere trasferito nelle sedi ANPI 🙂

          • cenzino fregnaccia pettinicchi

            Crudele idea. 🙂

          • Winston Smith

            Più che crudele, mi sembra pragmatica :-).

      • lupodeicieli

        Questo dimostra ancora che il Pd e chi gli lecca i piedi, e trae vantaggio dal sostenerlo (vedi coop, vip, attori, registi, scrittori, cantanti eccetera), è più forte e presente nella vita di tutti i giorni. Un vero peccato.

        • Semplice

          Si ma faranno la fine dei nobili francesi o dei nobili proletari romeni.

  • Semplice

    E si, stiamo vivendo in prima persona ciò che vedevamo di riflesso durante la guerra fredda, quando noi stavamo di qua e parte del mondo, oggi libero, stava di la.

    Tutto si ripete E PIANTIAMOLA CON LA CAVOLATA DEL “CHI NON CONOSCE LA STORIA E’ CONDANNATO A FARE GLI STESSI ERRORI”.

    Oggi abbiamo capito che tutti conoscono la storia ma ogni volta viene deliberatamente ignorata, pensando che a questo giro le cose andranno diversamente, questa è la verità.

    Come si dice, questa è vera : LO STUPIDO RIPETE LE STESSE COSE PENSANDO DI OTTENERE UN RISULTATO DIVERSO.

  • giuseppe

    …perdonate la volgarità…ma la merda è sempre merda anche con fattezze umane. Ogni riferimento a fatti cose o persone che hanno a che fare con la proposta di legge fiano è puramente casuale.

  • Fabrizio de Paoli

    Imporre di alzare un braccio o imporre di abbassarlo è sempre fascismo.

    • Fabrizio de Paoli

      O comunismo, per par condicio…

      • Goffry

        Per il piddino, il comunismo è sempre stato BENE e non hai MAI provocato disastri per definizione.

  • nathan

    o anche,

    La cena dei cretini più grande del mondo organizzata dalla politica con il popolo invitato d’onore a capotavola.

  • SYMPATHY FOR LADY VENGEANCE

    La cosa che fa piu’ ridere di tutto questo zelo antifascista e’ che
    stanno realizzando con precisione maniacale il programma fascista che
    hanno in testa loro, fatto di proibizioni, censure, punizioni, leggi speciali,
    minacce, paranoia, psico-controllo della popolazione e adesso anchela cancellazione della storia. Tutto questo fra l’altro in un personaggio, tale Fiano, sionista fanatico che non ha nessun problema a sostenere un regime che da 70 anni massacra un intero popolo privandolo della sua legittima terra.

    • cenzino fregnaccia pettinicchi

      Senza il suo essere sionista il Fiano sarebbe pari a zero. Personaggio insulso, specchio dei ns ipocriti tempi.

      • what you see is a fraud

        Da ricordare che successo e’ per 80 % essere membro delle tribu satanica !
        Quindi in agiunta a non poter esprimere liberamente la propria idea sull’olocausto , ora ci saranno regole e proibizioni di comportamento dai fascisti al potere.
        Grazie a tutti i deficienti che hanno votato leggi liberticide siano essi PD o Movimento 5Stalle ! ( sarcasmo qui )

        • cenzino fregnaccia pettinicchi

          Credo ci sia una etereo direzione a livello planetario. Tempi bui in arrivo.

    • Argon

      Fiano è Italo-israeliano, ricordare ogni tanto qual é la sua patria ci fa capire chi ci comanda

      • Winston Smith

        Fiano è un deficiente, prescindendo dalla sua religione ebraica.
        Se ritieni che Sion abbia paura dei pochi nostalgici che ancora comprano il vino del Duce, allora dovresti essere felicissimo perché significherebbe che a Tel Aviv sarebbero oramai alla frutta.

  • Lorenzo Ghiselli

    Ogni tanto, una legge seria in Italia ci vuole, altroché ius soli ecc…

  • Austrian school

    La legge antifascista di Fiano mi ricorda la coppia di ladri dove uno distrae la vittima e l’altro gli sfila il portafoglio dalle tasche. Ecco la legge sull’antifascismo serve a distrarre gli italiani dalla criminale legge sullo Ius soli che il PD vuole a tutti i costi far passare prima delle elezioni.
    E vedrete che a sinistra faranno l’impossibile per votare lo Ius Soli perché pensano di essere più furbi e scaltri accaparrandosi i voti degli immigrati nati in Italia.
    Forse è arrivato il momento di rendere la vita impossibile a questi immigrati clandestini o meno che siano. Occorre far capire loro che sono indesiderati e che gli italiani hanno perso la solidarietà e la voglia di integrazione.
    Mi auguro che si arrivi ad insultarli per strada a non dargli più un centesimo e a rendergli la vita un inferno. Perché se non lo faremo noi ora, lo faranno loro con noi quando saranno milioni.

    • Goffry

      Io lo faccio già… ormai qui siamo sommersi di mendicanti con gli auricolari bianchi e badanti di parcometri…

      • Austrian school

        Tutta gente che ci pagherà le pensioni senza versare contributi, chissà come ce le pagheranno…..

        • Winston Smith

          Semplicissimo: oprano in regime di ritenuta d’imposta
          🙂

        • Goffry

          Già, questo mito di clandestini irregolari senza arte né parte (e sottolineo irregolari) che in futuro pagheranno le nostre pensioni… penso che tra poco ritornerò a credere a babbo natale…

      • Albert Nextein

        L’altro giorno ero in fila dal gelataio.
        E’ arrivato un primo mendicante negro, ben pasciuto e ben vestito, che gentilmente ha chiesto a tutti un’elemosina.
        Nessuno ha sborsato un centesimo.
        Dopo poco è arrivato un altro dello stesso genere e via daccapo.
        Nessuno ha sborsato un ghello.
        Io, diversamente dagli altri, guardo bene in faccia il mendicante e ad alta voce, perché mi sentano tutti, dico sempre :” non c’è alcuna ragione perché io ti dia dei soldi”.

        • Austrian school

          Queste scene ormai si ripetono dappertutto però quello che secondo me manca è la rabbia degli italiani verso questi invasori a mano tesa. Siamo in una fase dove non basta più semplicemente non dare i soldi, ormai la linea rossa è superata, Qui occorre rendergli la vita impossibile in Italia. Questi clandestini illegali, perché la maggioranza sono in questa condizione, occorre farli sentire in un ambiente inospitale, devono rimpiangere di essersene andati dall’Africa. Solo così potremo fermare l’invasione.

          • Winston Smith

            Concordo…. ma non bisogna affatto dimenticare i loro sponsor.

        • Massimo Decio Meridio

          Il peggio sarà quando non si limiteranno a chiedere ma pretenderanno … e ci scapperà il morto …

          • Corrado

            Da me prenderanno bastonate,e come me ce ne sono tanti

          • Winston Smith

            Spray al peperoncino….. se qualche poliziotto è troppo indiscreto puoi sempre dirgli che percepisci di essere una donna, e conseguentemente temi di essere violentata, e se dovesse essere troppo insistente lo minacci di denunciarlo per tran-omo fobia e discriminaziome.
            Con la follia gender imperante dovrebbe funzionare egregiamente:-).

          • land 110

            ciao wiston
            per la tua richiesta azur.classic e poi vai di gmail
            saro felice di rispondere alle tue domende e discutere con te

          • Winston Smith

            Non mi ricordo la richiesta…. potresti rinfrescarmi la memoria ?

          • land 110

            Si parlava di evoluzione e creazione

          • Winston Smith

            Mi può stare bene, anche se non è che sia molto ferrato sull’argomento, non essendo né biologo o paleontologo.
            Ad ogni modo what’s ‘azur.classic’ ?
            Se sei in contatto ‘Spadaccino Nero’, puoi farti dare la mia mail privata da lui; nel caso lo autorizzerò a dartela.

    • Gianox

      Io lo faccio da tempo, salvo ricevere improperi da vicini, parenti ed amici.
      Mi dispiace, ma per me un invasore è un invasore e va trattato come tale.
      Oltretutto, questi conoscono solo il linguaggio della giungla: trattarli a pesci in faccia, per usare un eufemismo, è l’unico modo per ottenere da loro un minimo di rispetto.
      Questi sono musulmani, sono altro da noi: non puoi pensare di trattarli come tratteresti un cristiano.
      Se li tratti da cristiano, loro se ne approfittano: trattarli male non solo è doveroso ma è realmente l’unica cosa da farsi.
      Infatti, gli altri non ti capiscano e ti insultano. Ma non capiscono che così fai solo del bene, pure a loro.

      • Winston Smith

        Guarda che molti nigeriani sono cristiani…..

        • Gianox

          Se fossero cristiani non verrebbero in Italia.
          Prova a dir loro che non hanno alcun diritto a venire in Italia e che tutti i soldi che paghiamo con le nostre tasse per mantenerli a sbafo di fatto costituiscono un furto, perché quei soldi dovrebbero essere riservati ai nostri connazionali in difficoltà, e non a loro.
          Pensi che gliene freghi qualcosa?
          No, non gliene frega nulla di rubare.
          E “non rubare” è uno dei comandamenti fondamentali di ogni cristiano: loro desiderano solo un benessere materiale fine a se stesso e non gli importa nulla di come se lo procurano.
          Si dicono cristiani ma non lo sono, perché essere cristiani vuol dire comportarsi da cristiani e loro non lo fanno.

          • Winston Smith

            Diciamo che effettivamente sia un dovere di qualsiasi essere umano prestare soccorso ad una persona in difficoltà…. se vedessi uno che sta affogando cercherei di salvargli la vita, per quanto mi è possibile, ma ciò ovviamente non da poi il diritto a chi è stato salvato di vivere alle spalle del soccorritore, vita natural durante, come nel famoso film di Totò.
            E credo anche che l’attuale interpretazione della Parabola del Buon Samaritano, sia un po’ troppo forzata….. anche se qui ovviamente potrei sbagliarmi; non reputandomi credente.

          • Gianox

            Ma chi questi è in difficoltà?
            Nessuno.
            Ed anche se fossero difficoltà, basterebbe loro spostarsi di pochi chilometri per non esserlo più.
            No, invece devono venire in Europa.
            Quindi vuol dire che vengono in Europa solo per farsi mantenere e lo stato di necessità, per quanto reale possa essere stato inizialmente, essendo ormai cessato è solo una scusa per farsi mantenere.

    • Corrado

      Io già lo faccio e adesso difficilmente mi prendo sotto con gli italioti,che stiano iniziando a comprendere che tra pochi anni non ci chiederanno più l’eurino ma ci prenderanno direttamente il portafogli con la forza?

  • Lucio

    premessa: ma le finlandesi sono così beote da farsi accompagnare dal primo che capita? Pure vedendo che non è un bianco?

    La legge antifascista mi pare una boiata livello dell’abbattimento delle statue. Il saluto romano è tale in quanto della storia dell’impero romano. Che cazzo centra punirlo? Se io salutassi un mio amico in questo modo dovrebbero dimostrare che io l’ho fatto come saluto fascista e non romano.

    Insomma, il cammino prosegue. In nome della LIBERTA’ saremo sempre meno liberi.
    Kim, pensaci tu, spara missili che qua mi hanno rotto tutti i coglioni.

    • Non so… che io sappia nei paesi nordici (fessi, ma di una fessaggine integrale) per la stampa e media vari è impedito profferire nelle cronache rosanero l’etnia degli stupratori delle allogene bionde… tanto da far sembrare alle ingenue oche che tutto va bene – togliendole quel poco di prudenza che ogni donna assennata deve avere.

    • Ronf Ronf

      La ragazza finlandese non è beota: infatti è vittima della propaganda gender e multicuturale che ha infestato tutti i popoli nord-europei negli scorsi decenni :-/

  • silvia

    stupratori e stuprati: congolesi, magrebini polacchi trans peruviano finlandese bengalese americane e…ah si mancano gli italiani, i carabinieri, che quando colpiscono lo fanno in divisa.

    • Winston Smith

      A tutti: castrazione fisica (non chimica) senza anestesia.

  • rossana

    Come certificare che abbiamo un parlamento di cretini. Ovviamente lì non per caso, che la cretinaggine è malattia insidiosa e contagiosa quant’altre mai, e per la quale servirebbe davvero un super-vaccino.
    A volte penso che bisognerebbe mobilitarsi più per arginare le cretinerie parlamentari, che per altro sono la quasi totalità dell’attuale lavoro dei parlamentari.
    I quali sono però pugnaci, rivelando così la stretta affinità fra l’odierno fascista ignorante e l’odierno cretino ignorante ma di complemento.
    Ma se ne andassero tutti a zappare la terra…

  • Davide

    Si parla tanto di vaccini allora mi chiedo ma ce n’ è uno per il cretinismo?

    • ThreeFiddy

      costerebbe troppo, almeo 55 milioni su 56 dovrebbero inocularselo.
      buon pezzo Botta, buon pezzo.

      • Davide

        Ho sentito dire che sul prezzo hanno rimediato e non andrebbe inoculato ma…………….il problema è la durata ……………sono 365 supposte calibro 50 .

  • Albert Nextein

    La legge proposta da fiano è demenziale.
    Idem per il reato di apologia del fascismo, che dovrebbe essere abolito.
    Altri sono i mali ed i rischi in italia.

    • Argon

      Era demenziale anche la legge proposta da Gutgeld: medaglia al valore per la Brigata Ebraica, gente che ha combattuto al comando degli inglesi, poca gloria e tanti assassinii a sangue freddo, tra cui molti civili friulani che portavano cognomi tedeschi. Eppure la medaglia gliel’hanno data. ..

      • Winston Smith

        Che legge propose ?

  • Austrian school

    Se alzi il braccio con il palmo rivolto verso il basso sei un nemico della sinistra e del popolo, fascista, nazista e peggio non si può. Ma se alzi sempre lo stesso braccio chiudendo il pugno sei un amico del popolo, un compagno uno da rispettare.
    Se infine tendi lo stesso braccio orizzontalmente, con il palmo rivolto verso l’alto per chiedere l’elemosina sei un povero o un immigrato bisognoso, uno del popolo da aiutare e magari dargli anche il diritto di voto o una casa da occupare.
    E’ incredibile come si possa con lo stesso braccio appartenere ad una delle classi ideologiche della sinistra nel bene o nel male.

    • ws

      ottimo suggerimento , servirà il pugno chiuso per ordinare al ristorante senza incappare nella legge Fiano…😎

    • Corrado

      E se come me alzi il braccio col palmo in alto chiuso e mostri il dito medio a che branca appartengo?

  • concetta tagliamonte

    le solite leggi a costo zero e a valore zero ,ma bisogna pur lasciare il segno di 5 anni in parlamento

    In caso contrario i cittadini posso pensare che stai li’ solo a scaldare la poltrona , in qualche modo bisogna giustifare lo stipendi

  • concetta tagliamonte

    queste sono le uniche leggi che l’ Europa ci concede fare , a costo zero

    il resto , lae leggi di sostanza le fanno in altre sedi , non in Italia

  • johnny rotten

    Attenzione caro Bottarelli, fai attenzione, ci vuole più cautela con la parola scritta, perchè “mens sana in corpore sano” è letteratura latina, cioè viene dagli antichi Romani, e chi mai fu più fascista di loro? infatti era il Console che veniva preceduto dai fasci, ed era lui che aveva il potere di scioglierli e comminare la pena, a scelta fra la fustigazione e la pena capitale, nei fasci infatti stava la scure, pronta all’uso, qualcuno ti potrebbe accusare di fare apologia del fascismo, e poi mi toccherebbe, anche se lo farei volentieri, mandarti le arance e le sigarette in galera, sii più cauto.

  • Buon Giorno

    Intanto proprio in questi giorni, il regime di Macron in Francia ha introdotto le condanne penali anche per quello che si dice o scrive nelle conversazioni/comunicazioni private:

    https://www.lifesitenews.com/news/france-ramps-up-hate-speech-laws-for-transphobia-offenders

    • Winston Smith

      Mi hai appena fatto venire in mente che il calvario giudiziario di Solzenycyin iniziò quando, ufficiale dell’Armata Rossa nella IIGM, criticò in una lettera privata (intercettata dalla censura), la condotta militare di Stalin.

    • Massimo Decio Meridio

      Mi sembra piuttosto grave. Ho letto l’articolo e trovo significativo che alcune sanzioni date al colpevole siano inerenti al possesso di armi …

      • Buon Giorno

        Io trovo significativo che impongano ai condannati di frequentare corsi di rieducazione ideologica al politicamente corretto, ispirati ai campi di rieducazione dei regimi comunisti.

        • Massimo Decio Meridio

          I corsi lasciano il tempo che trovano. Se ti tolgono le armi resti indifeso. Preferisco sorbirmi un corso che perdere le mie armi.

  • Davide

    Una domanda a Bottarelli, sarà reato anche nominare olio di ricino o gli verrà cambiato nome? La legge se approvata ha del demenziale con il risultato di dare tanta pubblicità gratis al Fascismo.

    https://uploads.disquscdn.com/images/06353c1050fdddb5ceeaba24c788a6977b6e73b98ac24d44148bfd716b5d7ece.jpg

  • marcoferro

    poco fa al tg1 hanno detto che è stato approvato il ddl della porchetta fiano contro il fassismo. adesso dovrà essere approvato al senato. ma questi maiali al soldi di sion si rendono conto delle stronzate che approvano ? vorrebbero mettere veramente in carcere uno che ha una bottiglia di vino con la foto del duce come etichetta ? in italia poi, un paese ridicolo dove ai veri criminali non gli fanno niente e fanno uscire qualsiasi stupratore dopo qualche mese..

    • Winston Smith

      Ma lascialo stare Sion che quel deficiente di Fiano, assieme ai suoi degni compari di
      merende Ovadia, Memtana e Lerner se appena si azzardasse a mettere piede in Israele:
      -) o li cacciano a pedate nel didietro
      -) o li deportano immediatamente nei territori occipati palestinesi da Hamas ed Hizbollah

  • Winston Smith

    https://uploads.disquscdn.com/images/62039218782cdbee1353639f9afa2edf1c7722c0591ee07b58fc50baf1f53dba.jpg La fortuna di quel deficiente di Fiano è che non è cittadino statunitense….. se avesse proposto abbattere la statua del Presidente Lincoln a Washington, nel National Mall, lo avrebbero sicuramente linciato.

  • Buon Giorno

    Veritá indigesta per il regime:

    https://s26.postimg.org/bsfv8bd21/fia.jpg

    • Buon Giorno
      • Buon Giorno

        L’unica realizzazione positiva della Repubblica Italiana é stato il boom economico post-bellico la cui ereditá é stata in gran parte depauperata dai cialtroni della seconda repubblica negli ultimi trentanni.

        • valentino

          Lascito, è bene ricordarlo, che ad ogni minima emergenza idrogeologica si sta sciogliendo come neve al sole; significativo, in tal senso, il terremoto dell’Aquila, dove sono rimaste in piedi solo le costruzioni fatte nel ventennio. E’ proprio vero la vendetta è un piatto che va servito freddo, molto freddo

  • marcoferro

    la cosa ipocrita poi è che in italia devono colpire i nostalgici del fascismo ma anche del nazismo, quanto poi in europa abbiamo i nazisti al potere in ucraina e nelle repubbliche baltiche che cui hanno rapporti e li supportano contro la russia.

  • Paulo Paganelli

    Passo dopo passo, legge dopo legge, l’€uropa cammina verso la dittatura.

  • valentino

    Chissà perchè, a distanza di quasi un secolo, la parola fascismo incute tanto terrore ai “nostri” governanti, cos’è che spaventa loro? Se il fascismo, e il nazional-socialismo, furono veramente ciò che ufficialmente ci raccontano, perchè ricorrere a leggi simili? Cos’è? Sentono lo spettro di Piazzale Loreto sempre più incalzante? Proprio ieri, in comune della provincia di Treviso, mentre sto imboccando un sottopasso (meno di 1km totale) noto una targa della reg. Veneto nella quale si dichiara che la costruzione ci son voluti 256gg, ebbene durante il male assoluto nel medesimo tempo si costruivano intere città

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi