Gold Club: Il Vero Benchmark è l’Euro….e in Cina….

Di FunnyKing , il - 26 commenti

Il prezzo dell’oro in dollari parrebbe salire, in realtà si tratta solo di una illusione per ora. E’ il dollaro che si sta svalutando sulle altre valute mondiali oro compreso. Se osservate il prezzo dell’oro in euro noterete che non siamo affatto neppure vicini ad un massimo relativo. Solo una rottura di quota 1230€ per oncia ovvero 1462$ all’oncia al cambio di oggi riporterà il metallo giallo in mercato toro. Vedremo, per ora non sono impressionato.

Notizie molto interessanti invece vengono dalla Cina, come al solito in pieno stile cinese senza alcun clamore.

Udite udite….. la Cina vuole un contratto sul barile di petrolio in Yuan e convertibile in oro….oooops eh si.

Da Nikkei

DENPASAR, Indonesia — China is expected shortly to launch a crude oil futures contract priced in yuan and convertible into gold in what analysts say could be a game-changer for the industry.

The contract could become the most important Asia-based crude oil benchmark, given that China is the world’s biggest oil importer. Crude oil is usually priced in relation to Brent or West Texas Intermediate futures, both denominated in U.S. dollars.

China’s move will allow exporters such as Russia and Iran to circumvent U.S. sanctions by trading in yuan. To further entice trade, China says the yuan will be fully convertible into gold on exchanges in Shanghai and Hong Kong.

“The rules of the global oil game may begin to change enormously,” said Luke Gromen, founder of U.S.-based macroeconomic research company FFTT.

The Shanghai International Energy Exchange has started to train potential users and is carrying out systems tests following substantial preparations in June and July. This will be China’s first commodities futures contract open to foreign companies such as investment funds, trading houses and petroleum companies.

Most of China’s crude imports, which averaged around 7.6 million barrels a day in 2016, are bought on long-term contracts between China’s major oil companies and foreign national oil companies. Deals also take place between Chinese majors and independent Chinese refiners, and between foreign oil majors and global trading companies…….

Come noto la Cina vuole da sempre aumentare il peso e l’utilizzo dello yuan a livello mondiale e per farlo stringe accordi a livello nazionale in tutto il mondo, specie in Africa e ultimamente in Sud America.

La Cina si rende conto dell’importanza dell’oro fisico come reale garanzia di ultima istanza per qualsiasi valuta e dunque si comporta di conseguenza cercando di offrire al mercato alternative migliori al dollaro.

Normalmente in casi come questi l’occidente muove guerra ai paesi recalcitranti al dollar standard cercando di ri portare la democrazia (cioè il dollaro) in questo caso non è possibile, sarà divertente.

.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi