Abbiamo un nuovo, rassicurante volto della paura e i soldati per le strade. Per un bidone in fiamme

Di Mauro Bottarelli , il - 231 commenti


Quando il 3 giugno scorso, un furgone bianco si scagliò sulla folla del sabato sera a Tower Bridge, prima di certificare che si trattasse di un atto di terrorismo, Scotland Yard attese che l’azione si spostasse a Borough Market. Minuti e minuti. Questo, nonostante la dinamica dell’accaduto e i testimoni che parlarono fin da subito di un commando armato di coltelli sceso dal van dopo l’impatto e intento a menar fendenti sui passanti, inneggiando ad Allah. Ieri, sono bastati pochi minuti dall’esplosione del secchio su un vagone della metropolitana della Circle Line alla stazione di Parsons Green perché la polizia londinese sciogliesse ogni dubbio: era terrorismo. Di più, in pochi minuti l’area vicino a Fulham era un brulicare di polizia, elicotteri, squadre speciali e agenti dei servizi interni: tutto, per un bidone in fiamme, formalmente e all’atto pratico.

E un fantomatico uomo in fuga armato di coltello. Ovviamente, sparito nel nulla, salvo una sua mediatica comparizione a Birmingham, dove sarebbe stato arrestato. Bufala. Se sei a Birmingham, capitale dell’islam britannico e sede della seconda moschea più grande d’Europa, perché ti prenderesti il rischio di fare un attentato nella metro di Londra? Oltretutto, premurandoti di tornare immediatamente a casa dopo l’azione? Perché, appunto, Birmingham è un simbolo, Birmingham uguale islam, Birimingham uguale capitale delle comunità musulmane, Birmingham paradigma del Regno Unito che ha paura. Birmingham è solo una parola ma deve restare nelle orecchie. Deve essere mantra: quindi, qualcuno è stato arrestato nella capitale delle Midlands in relazione all’atto di terrore accaduto a Londra. Che questo sia vero o meno.

E poi, che strano. Quando ancora l’indagine si basava su pochi elementi, quando ancora di certo c’era solo l’esplosione parziale dell’ordigno più che artigianale utilizzato, ecco che dalla Casa Bianca arriva un diluvio di tweet al riguardo:


non solidarietà alla Gran Bretagna ma dettagli. Un lupo solitario, un po’ paranoico ma, soprattutto, noto a Scotland Yard. La quale, deve darsi una svegliata. Donald Trump aveva per caso letto al volo un report dei servizi e voleva renderlo noto al mondo? Oppure voleva solo far notare quanto in America siano più bravi che in Gran Bretagna? In ogni caso, la faccenda non è piaciuto affatto a Scotland Yard, né tantomeno al premier, Theresa May. Anche in questo caso, però, simbologia. E deja vù. Ricordate l’attentato a Manchester al concerto di Ariana Grande? Chi fu a dar vita alla fuga di notizie relativa all’identità e alla nazionalità dell’attentatore, tanto che mentre Scotland Yard ancora brancolava nel buio, i media di mezzo mondo erano a intervistare parenti e amici del presunto attentatore? Media USA. Poi sostenuti nell’azione dal ministro dell’Interno francese. All’epoca si parlò di una resa dei conti fra servizi, USA e britannici da un lato ma anche intestina fra MI5 e MI6, con tanto di cotè della fulminea azione in Libia a sole 24 ore dall’attentato.

Perché quei tweet volutamente provocatorio di Trump? Messaggio in codice? Siamo di fronte all’ennesimo capitolo di un duello fra intelligence, magari legato a qualche segreto siriano che deve restare tale, ora che manca solo il 15% del territorio da essere liberato dal fantomatico Isis? E, casualmente, gli americani hanno portato via i capi di Daesh in elicottero da Deir ez-Zor prima dell’avanzata delle truppe di Assad e dei russi? Chissà, certamente appare irrituale che come primo atto della giornata in cui la Corea del Nord ha testato l’ennesimo missile balistico che ha fatto la barba all’isola di Hokkaido, il primo atto della Casa Bianca sia preoccuparsi con tale dovizia di particolari e con vis polemica simile di un bidone-bomba esploso in un vagone della metro a 6mila chilometri di distanza da Washington. Non vi pare? In compenso, silenzio pressoché tombale dei media su quanto detto da Donald Trump poco dopo, durante un discorso alla Joint Base Andrews in Maryland, per il 70mo anniversario dell’aeronautica USA: “Ho chiesto al Congresso di porre fine una volta e per tutte alle limitazioni di spesa per la Difesa”. Warfare a go-go. Ma voi non dovete saperlo dovete preoccuparvi per un bidone in fiamme.

Il problema è che se Trump lo ha fatto c’è un motivo, ovvero farne parlare. E il risultato è stato raggiunto. Simboli, è una guerra fatta di simboli. Avete notato come, tra mille immagini a disposizione, tutti i media si siano concentrati sulla giovane donna con il tailleur rosa? Tutti. Eppure, grazie al cielo, non è morta. E non è nemmeno quella che ha riportato i danni maggiori. Eppure eccola lì, con gli occhi tra il rassegnato, l’atterrito e il disincantato, accanto alla poliziotta che la scorta: il paradigma del nostro essere tutti vittime potenziali. Ovunque. In ogni momento, con il nostro bel tailleur rosa tirato fuori all’armadio e stirato con cura perché oggi c’è l’appuntamento fondamentale al lavoro.

E, invece, un pazzo e un bidone in fiamme cambiano completamente la nostra vita: il crinale tra essere ancora al mondo e non esserci più, la proverbiale sliding doors, diventa immagine e si sostanzia proprio nella normalità tradita e violentata di quel tailleur rosa. Roba forte, che ti resta in testa. Come i ragazzi con le mani sopra la testa a Tower Bridge, come la mamma che abbraccia forte la bimba fuori dalla Manchester Arena o come il volto di Saffie, la vittime più piccola o come la disperazione sulla rambla di Barcellona: come la donna con il tailleur rosa sopravvissuta e scortata dalla poliziotta, simbolo dello Stato che non ci abbandona mai.

Anzi, ci ricopre di attenzioni. Tanto da innalzare il livello di allerta in Gran Bretagna al massimo, “critical” e dispiegare l’esercito per le strade, cose che non si videro nemmeno durante i troubles nordirlandesi e le campagne terroristiche dell’Ira negli anni Settanta e Ottanta. Dove non scoppiavano bidoni ma pub pieni di gente. Già, a Londra come a Manchester e Liverpool, i soldati sono per le strade da oggi e l’allerta è al top, sintomo che un attacco è imminente: il tutto, non per un’azione coordinata come a Tower Bridge o a un atto di sangue come alla Manchester Arena ma per un bidone-bomba mal funzionante su un vagone della metro. Senza responsabile, se non un identikit. Né immagini a circuito chiuso. Né altro, se non una serie di tweet d Donald Trump e l’immancabile rivendicazione dell’ISIS.

Non vi pare strano quanto sta accadendo, al netto di una paventata minaccia atomica coreana? Arrendiamoci, hanno vinto loro con la strategia della paura: tornerò a scrivere di tassi di interesse e calo delle vendite al dettaglio negli USA. Non mi chiederò più se questo allarme in Gran Bretagna abbia a che fare con il fatto che il 12 settembre Westminster abbia sancito il primo, vero atto formale del Brexit, dando il via libera alla legge che cancella le norme europee.

O che l’inflazione britannica ad agosto si sia talmente surriscaldata da obbligare la Bank of England ad alzare i tassi il prossimo novembre (dopo il grande, ennesimo calcione al barattolo dell’altro giorno), mettendo le ali alla sterlina e facendo fibrillare – per davvero, stavolta – i mercati riguardo a quale sarà il vero fall-out dell’addio all’Unione da parte di Londra. Alla fine, siamo tutti la donna in tailleur rosa che cerca protezione a qualsiasi costo da una minaccia troppo costante e invisibile da poter sopportare a lungo, prima che saltino i nervi. Talmente invisibile da far pensare che non esista. Ma solo pensare.

Sono Mauro Bottarelli, Seguimi su Twitter! Follow @maurobottarelli

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Rifle

    Comincio anche a capire perché non vengono organizzati attentati in Italia.

    In GB e Francia, stati con popoli nazionalisti, in caso di pericolo pubblico la gente si stringe attorno allo stato (cosa che secondo la teoria di Bottarelli i servizi vogliono) e accettano restrizioni alla libertà.

    In Italia gli italiani si arroccherebbero semplicemente attorno al proprio “particulare” non confidando nello stato colabrodo e voterebbero per i partiti “populisti” i quali dicono che le carrettate di immigrati sono un problema presente e futuro…
    … e questo non piace ai servizi.

    • Ronf Ronf

      Semplicemente in Italia c’è la tripla sorveglianza (Stato, mafia, USA-NATO)

      • Pirgopolinice

        Pensavo che con l’entrata in Europa la Mafia vera non esistesse più
        perché non ce ne fosse più bisogno.
        Si, certo la media criminalità più o meno organizzata esiste ancora.
        Dunque, Germania e Italia perdono la guerra; il territorio della prima viene diviso in due zone opposte di influenza politica a livello globale.
        Il nostro paese invece viene diviso in gran parte del territorio rimasto
        intatto in modo che su una parte domina per lo più lo stato sull’altra
        la Mafia.
        Coll’entrata di questi due territori in Europa non è più importante che siano divisi in un modo oppure nell’altro , tanto si controlla tutto a monte.
        Sbaglio in qualcosa?

        • Ronf Ronf

          Io mi riferivo al fatto che in Italia un territorio (uno a caso, scegli tu) è controllato TRE volte (Stato italiano, le mafie, USA-NATO), negli altri paesi invece c’è UN controllo (fatto male) dello Stato :/

          • Goffry

            Mettici pure il Vaticano… che gli girebbero un po’ con il Mossad a scorrazzare…

      • maggioranza_silenziosa

        Mi ricordo quando l’Italia nell’82-84, aveva mandato un contingente militare in Libano dove c’era la guerra civile.
        In quegli anni, sia i francesi che gli americani presenti a Beirut, vennero presi di mira dai kamikaze islamici con centinaia di morti.
        Noi niente.
        Poi saltò fuori la verità e cioè che i servizi segreti avevano pagato gli ultrà locali per evitare che lo stesso trattamento fosse riservato anche a noi.

        • paolinks

          Beh li puo’ pagare solo Soros gli ultra’ locali? 😀

          Scherzi a parte, mai possibile che questi ultra’ sia piu’ efficienti dell’esercito? Il Maidan e’ stato praticamente attuato dagli ultra’ preventivamente addestrati in Polonia.

        • paolinks

          Beh li puo’ pagare solo Soros gli ultra’ locali? 😀

          Scherzi a parte, mai possibile che questi ultra’ sia piu’ efficienti dell’esercito? Il Maidan e’ stato praticamente attuato dagli ultra’ preventivamente addestrati in Polonia.

      • paolinks

        Tre poteri formano una democrazia xD

        E poi dicono che noi italiani siamo indietro.

      • paolinks

        Tre poteri formano una democrazia xD

        E poi dicono che noi italiani siamo indietro.

    • –<>– –<>–

      In Italia non fanno attentati perchè è tempo perso.
      Siccome gli italiani hanno il pilota automatico, ad ogni attentato entra in azione.
      E quindi … ” Strage di Stato'” Servizi deviati!” “P2 P3 e P4!” ” Attacco fascista!” ” Mafiandranghetasacracoronaunita” .
      Praticamente è impossibile far ricadere la colpa sull’Isis, quindi è inutile fare attentati in Italia.
      Comunque, e a parte gli scherzi, questo non vuol dire che l’Italia non riceva ” avvertimenti” di questo tipo.
      L’Italia è conveniente colpirla all’estero, sono innumerevoli infatti, gli attacchi a militari e civili italiani all’estero, chi deve intendere intende, forse anche perchè quello che ho scritto sopra non è poi tanto una mera battuta.

      • deadkennedy

        e poi in italia ci stanno 4 mafie…. non sembra ma contano più delle forze dell’ordine… ricordate la strage di nigeriani a casal di principe di 10 anni f (o giù di li)

  • cagliostro

    da colonel cassad
    Deir ez-Zor. Le fonti kurde affermano che l’aviazione russa o siriana ha colpito SDF nella zona industriale Deir-ez-Zor, sulla riva settentrionale del fiume. Queste informazioni sono confermate dall’altoparlante ufficiale dello SDF. Soffia già dopo il consigliere di Assad ha detto che il governo siriano sarà quello di lottare per l’integrità territoriale della Siria, anche da gruppi sostenuti dagli Stati Uniti, così come le minacce dei curdi contro la CAA,

    • Giovanni Netto

      A RAGA !! SI COMINCIA A DIVERTIRSI PER DAVVERO IN SIRIA……

      dopo il monito del gen Jones ai siriani che non devono attraversare l’eufrate
      i
      siriani (opps volevo dire i russi) hanno attraversato l’eufrate –
      notizia confermata dalla portavoce del Cremlino – subito (ahahahaha)
      smentita dai caproni stellati dell’SDF..

      https://southfront.org/syri

      oggi è successo questo ANCHE questo…

      https://www.almasdarnews.co

      BEIRUT, LEBANON (11:12 A.M.) – Either Russian or Syrian airpower has
      attacked Kurdish-led forces on the eastern bank of the Euphrates river
      near the Deir Ezzor city area according to reports from both opposition
      and Kurdish sources.
      The
      reports say that US-backed troops of the Kurdish-led Syrian Democratic
      Forces were attacked by unidentified warplanes – either belonging to the
      Russian Aerospace Forces or Syrian Arab Air Force – near the al-Sinaa
      area along the eastern bank of the Euphrates.

      The attack is said to have taken place at about 3 A.M. this morning.

      No information has yet been released on the aftermath of the reported attack against Kurdish-led forces.

      aerei
      non identificati ? cazzo.. forse sono i Destroyer di Lord Fenher che
      avendo sbagliato il tempo nel rientro del salto nell’iperspazio invece
      di andare a bombardare i ribelli su Hoth si sono trovati a bombardare
      l’SDF in siria:

      ma dath feher non lo aveva strangolato l’ammeraglio Ozzel?

      dunque siamo al redde rationem: i pagliacci dell’SDF
      AVREBBERO ASSAGGIATO il gusto delle bombe russe: avvertimento all’SDF a
      non alzare troppo la cresta? (o forse un autobombardamento americano
      sugli alleati per incolpare i russi-siriani? – non sarebbe la prima
      volta che lo fanno)

      il problema è semplice e DRAMMATICO.

      ora
      i russi – ormai è il segreto di pulcinella – stanno accompagnando – non
      solo con l’aviazione – ma anche con i propri soldati la travolgente
      avanzata dell’esercito siriano. il pontone in questione che guarda caso è
      l’unico ponte sul fiume che ne mette in collegamento le due rive
      dell’Eufrate è di proprietà dell’esercito RUSSO.

      è altresì NATURALE che sistemi antiaerei russi a corto-medio raggio (PANTSIR-1)

      saranno dispiegati a difesa del ponte medesimo

      immaginatevi
      le conseguenze a livello militare se CHIUNQUE (NON AUTORIZZATO da
      Mosca) osasse solo scalfirlo di striscio ANCHE PER SBAGLIO……..

  • Mister Libertarian

    Ben gli sta, agli inglesi.

    In un delirio multiculturalista hanno rifiutato e sputato sul cristianesimo e si sono presi in casa milioni di musulmani.

    Ora si terranno per sempre il terrore, le bombe, la sharia e, infine, la sottomissione.

    Scommetto una forte cifra che fra meno di trent’anni la Gran Bretagna sarà un paese governato dalla legge islamica.

    • Ronf Ronf

      No, caro: il sistema maggioritario a turno unico impedisce ai neri e agli islamici (che vivono in ghetti isolati dal resto del paese) di prendere il controllo di tutto il paese. Per darti un esempio facile da capire: immagina di essere in USA e per essere precisi in Alabama. Nonostante una forte presenza dei neri, loro hanno solo UNA deputata Dem di colore su 7 deputati a disposizione dell’Alabama: si tratta del 7th District rappresentato da Terri Sewell (D-Birmingham) Democratic D+20 (roccaforte solida Dem) in carica dal 3 gennaio 2011 (eletta a novembre 2010). Come mai succede questo? Fatta 100 la popolazione di quello Stato, i neri sono il ben il 26.2% (notare che nel 2011 il 46.6% dei neonati era fatto da esponenti delle minoranze: considerando che gli ispanici sono pochissimi, qui in Alabama di fatto “minoranze” coincide quasi per intero con i neri), ma i neri sai dove abitano? Tutti insieme in ghetti che quindi tramite il gerrymandering puoi racchiudere in modo da tenerli tutti in UN solo distretto. Comunque sia, tornando agli UK, fuori dall’UE si può mandare a quel paese tutta la CEDU (Corte Europea Diritti Umani) e quindi si può fare quello che vuoi tu. Il pericolo islamico casomai c’è in Francia (per il sistema a doppio turno) e nei paesi con il proporzionale: in Italia che sistemi abbiamo? Doppio turno alle Comunali, turno unico alle Regionali (dove però la divisione tra M5S e centrodestra favorisce il PD), proporzionale con sbarramento basso (3%) alle Politiche. Nota bene: mai perdere il controllo del gerrymandering in un sistema maggioritario, altrimenti i sinistroidi ti disegnano i collegi contro di te apposta per farti perdere…

      • Ronf Ronf

        @disqus_B8XXIjly0Y:disqus @misterlibertarian:disqus @disqus_DZ1bKqlkK3:disqus leggete qui e commentate 😉

        • cagliostro

          In francia gli islamici sono gia presenti, sia come sindaci, sia come parlamentari.

          • Ronf Ronf

            Io ho scritto che “Il pericolo islamico casomai c’è in Francia (per il sistema a doppio turno)” —> direi che io stesso l’ho scritto, ma tu non l’hai letto: comunque in UK c’è il sistema a turno unico (NON il sistema a doppio turno che consente agli islamici di ricattare le sinistre dicendo “senza di me, poi voi perdete…”) e questo dovrebbe limitare molto il potere degli islamici come ho spiegato prima… comunque, Grillo che fine fa adesso? Si ritira?

          • ws

            Si ritira?
            certo come ampiamente prevdibile.
            La “mission” di grillo era un partito kastakrikkakorruzione da ricavare soprattutto a spese della “destra”; insomma un partito “minoritario” di protesta , non un partito “maggioritario” che rischiasse di divenire “populista” dovendo , andando al governo, tradurre quelle proteste in politiche reali.

      • Mister Libertarian

        La tua analisi tecnica è impeccabile, tuttavia bisogna tenere conto anche dei futuri cambiamenti della popolazione determinati dalla maggiore natalità dei musulmani e dall’immigrazione di massa.

        La demografia è destino.

        • Ronf Ronf

          Ma i bambini negretti in Alabama abitano tutti nel 7th District, non negli altri dove abitano i bianchi, quindi rimane solo UN distretto e al massimo nel lungo termine (se i Rep continuano ad avere sia il controllo dello Stato dell’Alabama che della Camera federale nazionale) al massimo avranno due distretti, non di più (ma sei i Dem o nel 2018 o, peggio ancora, nel 2020 dovessero vincere il controllo della Camera federale nazionale, allora poi i collegi verrebbero disegnati a favore dei Dem spostando i confini dei collegi proprio per inserire i neri nel tuo collegio dove abiti tu apposta per farti perdere le elezioni: il vero problema infatti è il gerrymandering, cioè il disegno dei collegi). Comunque di solito in Europa la natalità di islamici e immigrati (Belen ha solo un figlio, sua madre Veronica tre) all’inizio è forte, però poi cala adeguandosi allo stile dei bianchi (e infatti la Boldrini si sta già lamentando del calo di natalità degli islamici e degli immigrati negli altri paesi europei). Insomma, non abbiamo ancora perso

          • ws

            dai noi già ci pensa il PD a “spalmarli”.
            Conclusione: andrà male ovunque ma da noi prima e peggio.

      • Lontra Blatto

        Ottima analisi ronf 😉

      • cagliostro

        Il loro sistema non li terra sempre emarginati, succedera come in sud africa.

        • Ronf Ronf

          Dal 1990 a oggi in Alabama la crescita della percentuale dei neri è stata minima (il prossimo censimento ci sarà nel 2020) e quindi non penso che in Europa succederà diversamente (il problema in Europa casomai è la divisione politica tra i bianchi che invece in Alabama votano per i Repubblicani in misura molto maggiore rispetto quei bianchi che votano per i Democratici…) @pippo44:disqus @disqus_ooAobeVKOL:disqus @WinstonSmith1970:disqus @maggioranza_silenziosa:disqus @Andrea_SO:disqus @disqus_lKZv2q4UMg:disqus @lontrablatto:disqus @disqus_9n082BHIji:disqus @misterlibertarian:disqus @Pirgolinice:disqus @disqus_DZ1bKqlkK3:disqus @sauromar:disqus @disqus_B8XXIjly0Y:disqus https://en.wikipedia.org/wiki/Alabama#Ancestry

          • johnny rotten

            Ma se anche loro non si riproducono, i negri in europa intendo dire, finirà che verranno sostituiti da altri africani a loro volta, in pratica un flusso eterno di immigrati dall’africa che farebbe da valvola di sfogo, in parte, alla sovrapopolazione africana.

        • Winston Smith

          Di questo puoi ringraziare il tuo M5S…

          • cagliostro

            forte come si puo arrivare a distorcere la realtà, neppure il miglior illusionista potrebbe arrivare a tanto,
            sarebbe troppo chiedere come abbiano fatto, essendo il mv all’opposizione e non avendo nessun potere sulle decisioni degli” esperti e capaci ” a creare si tanto danno?

          • Winston Smith

            Ho risposto nell’altro 3D.
            Saluti

    • Cosa ha guadagnato l’Inghilterra dalla “vittoria” nella 2 guerra mondiale? Dal 1948 sono diventati un paese socialista (istituzione del NHS) e multiculturale (viaggio della nave Windrush).

      • Mister Libertarian

        In pratica, si sono suicidati

    • Winston Smith

      La penusola iberica fu dominata, per oltre ottocento anni, dai Mori (e la Sicilia per più di un secolo); poi in entrambi i casi ci fu la Reconquista

  • televisione falsa

    Sì sì e terrorismo made in Israele

  • televisione falsa

    Mossad in azione e i feriti probabilmente sono attori pagati dal Mossad

  • nathan

    “O che l’inflazione britannica ad agosto si sia talmente surriscaldata da obbligare la Bank of England ad alzare i tassi il prossimo novembre (dopo il grande, ennesimo calcione al barattolo dell’altro giorno), mettendo le ali alla sterlina e facendo fibrillare – per davvero, stavolta – i mercati riguardo a quale sarà il vero fall-out dell’addio all’Unione da parte di Londra.”

    Forza Brexit.

  • –<>– –<>–

    Fortunatamente l’ordigno è stato collocato in un vagone occupato dai passeggeri del “Club dei capelli ignifughi” che si stava recando a un convegno e questo ha limitato i danni della palla di fuoco.
    L’ Isis ha rivendicato, la Lidl ancora no.

  • hurom

    sono tutti attori e comparse pagate.
    per chi capisce l’inglese, consiglio caldamente questo ricercatore Ole Dammergard
    che spiega nel dettaglio come ogni singolo evento terroristico sia di fatto una totale sceneggiata, probabilmente con una maggioranza di inesistenti morti e feriti
    https://www.thehighersidechats.com/ole-dammegard-staged-terror-manchester-london-charlottesville-barcelona/

    • ws

      in effetti una “palla di fuoco” che non brucia nulla non si è mai vista..
      Ma è dall’ 11/9 che le leggi della fisica e della chimica hanno cessato di aver vigore …&#128526

    • Goffry

      Basti pensare l’attentato a dei militari a Parigi con auto bruciata… sputtanata dalle foto, ahimè…

    • Caio Giulio

      Ma per favore..

    • what you see is a fraud

      Ora in media , i siti d’informazione alternativa , ci mettono solo un paio di giorni per sputtanare un atto terroristico o False Flag . Passati sono i giorni in cui un generale USA parlo’ all ONU e dichiaro’ che Saddam Hussein ammazzava neonati nella culla . O che al largo del Vietnam la marina USA fu attaccata dai Nord Vietnamiti o anche l’undici settembre con il crollo di due grattacieli che sono esattamente un film di una demolizione di palazzo controllata .
      Ora tutto il mondo sa cosa fa’ il deep state con la connivenza di paesi europei controllati da traditori al governo . Il deep state ha perso totalmente la credibilita’ . E’ solo una mia opinione che questo stato di cose turba seriamente i controllori che vorrebbero spaventarci tutti a morte e questo mi fa venire in mente cosa disse la segretaria di Wernher von Braun prima che lui morisse .
      Von Broun disse che il governo voleva militarizzare lo spazio per difendere gli USA dalla Russia al tempo della guerra fredda , poi difendersi contro i terroristi , difendersi contro possibili asteroidi , e infine , l’ultima carta , era di dfiendersi dagli alieni ..
      Abbiamo visto che non c’e’ bisogno di difendersi dalla Russia perche’ non sono piu; comunisti , abbiamo visto che gli USA pagano e finanziano i terroristi se non vogliono mandare le loro truppe a distruggere qualche paese ,
      I possibili asteroidi non si son fatti vedere , e quindi cio’ che rimane e’ una false flag con molte vittime e la colpa sara’ data agli alieni .
      LA segretaria di Von Braun si chiama Dottoressa Caro Rosin . ascoltate cosa disse durante una conferenza del progetto ” disclosure ” ” rivelazione ”

      https://it.wikipedia.org/wiki/Wernher_von_Braun

      https://www.youtube.com/watch?v=7ALLUuvsVkM

      • hurom

        von braun aveva capito tutto… ed è esattamente ciò che sta per succedere…progetto blue beam in arrivo e alieni a gogo che arrivano da ogni dove, per indurci a creare un unico splendido governo mondiale.

  • johnny rotten

    Ma quale terrorismo, qui siamo alla farsa finale, no non ancora, deve ancora consumarsi l’ultimo stadio del terrorismo, quello delle fialette puzzolenti, poi potremo dire di averle viste tutte, se per un cestino andato a fuoco metti in mezzo l’esercito vuol dire che anche i servizi di intelligence non sanno più dove andarli a trovare dei veri terroristi, strano perchè in kosovo ne stanno allevando in batteria, si vede che fanno fatica a far loro imparare l’inglese, troppo somari per mandarli in giro, neache più dei terroristi ci si può fidare, cosa si inventeranno a questo punto? Ma se la politica e i servizi danno segni di stanchezza può significare che la tempesta perfetta non è più rimandabile e tantomeno la si può continuare a nascondere truccando i dati, il botto bisogna aspettarselo dalle borse e poi giù giù fino ai livelli più bassi, non dal terrorismo e di sicuro non da questi buffoni che bruciano i cestini della spazzatura, come johnny boy (De Niro) in “Mean Street.

    • Ronf Ronf
      • johnny rotten

        Chi è bisignani?

        • Ronf Ronf

          Davvero hai letto l’articolo in meno di un minuto? Bisignani è il “manager del potere nascosto”, leggi https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Bisignani

          • johnny rotten

            L’ho letto ma non ho trovato nulla su bisignani, l’articolo parla di un patto di governo tra ms5 e la lega, l’unico bisgnani è quello che ha firmato l’articolo, forse hai fatto un po’ di confusione.

          • Ronf Ronf

            Intendevo dire: in Italia di discute dell’articolo di Bisignani; tu che ne pensi del suo articolo sul possibile governo di M5S e Lega? 😉

          • johnny rotten

            Chi ci rimetterebbe sarebbe la lega, sia perchè andando al governo rischierebbe di fare la fine della lega di bossi e anche perchè a parer mio il m5s è “made in nato” quindi persino peggio della dc storica, con in più l’aggravante del dilettantismo allo stato puro, una manica di incompetenti senza senno.

          • cagliostro

            scusa l’ardire, x te quali sarebbero i competenti?
            quelli che ci hanno portato sull’orlo del baratro?
            oppure quelli che dicono che se magnano loro va tutto bene,
            io, questi competenti, non li vedo, in meno di 25 anni hanno distrutto l’italia, ed hanno pure il coraggio di definirsi competenti, ben vengano gli incompetenti, peggio dei vari ” bossi,gasparri, cicchito, lupi, lorenzin, alfano, verdini,maroni, mastella, formigoni, berlusconi, letta, bersani, il bomba, gentiloni, napo, casini, crasso, boldrini, mattarello, e tutti i loro affiliati,” non potranno mai essere

          • johnny rotten

            Tutto quello che vuoi, ma questo non rende meno incompetenti grillo e la casaleggio associati.

          • cagliostro

            certo, un comico ed un perfetto sconosciuto non possono competere con uno squalo come de benedetti e napolitano ed il loro amico soros,
            ma io amo credere che i castori riusciranno a far cadere la pianta con tutti i suoi tentacoli,
            in ogni caso, le scelte sono assai peggiori,o bere o affogare,

          • johnny rotten

            Fino a che non si esce dall’europa monetaria si affogherà comunque, perchè chiunque vinca governano a bruxelles non a roma.

          • Ronf Ronf

            Molti professori universitari di primissimo livello in varie materie dopo il boom delle politiche 2013 si erano avvicinati al M5S, ma voi che cosa avete fatto? Volevate farli sottoporre alle regolette, cioè al 1 vale 1 dove un idiota qualsiasi ha lo stesso peso di un professore universitario e quindi comprensibilmente questi se ne sono andati (o a casa o addirittura sono andati verso destra nel caso degli economisti no-Euro). E infatti siete stati voi a cacciare tutti i competenti (proprio come aveva fatto Silvio a fine anni 90)

          • cagliostro

            perche? un prof, universitario è migliore di un altro? io conosco diversi prof. universitari, e molti di loro non vedono piu lontano del loro naso,

          • Ronf Ronf

            Ci sono alcuni prof idioti, ma ci sono tanti altri che sono bravi: FI nel 1996 aveva portato in Parlamento molti prof liberali, ma poi il Berlusca ovviamente li ha cacciati tutti (tranne il filosofo Marcello Pera: notare che Pera, unico eletto di FI in Toscana nella quota maggioritaria del Mattarellum in Senato, era l’unico che NON si occupava di temi economici e questo spiega come mai Silvio lo ha tenuto nel partito fino al 2013), il M5S alle Europee 2014 avrebbe dovuto arruolare Bagnai e Rinaldi per fare la battaglia contro l’Euro (ma Casaleggio sr non ha voluto) e quindi la Lega (e in misura minore la Meloni) vi hanno rubato sia i prof che il tema del NO all’Euro… e poi voi avete fatto vincere Renzi e il PD

          • paolinks

            Il Berlusca e’ ricattabile. Ricordo quando fu eletto la prima volta nel ’94, erano evidenti le sue intenzioni di trasformare veramente l’Italia. E si notava nel personaggio pure un certo entusiasmo, poi venuto meno sotto i colpi della magistratura rossa. La stessa magistratura che oggi accusa alcuni suoi pm onesti e addirittura il famoso capitano Ultimo.

            L’Italia ha un cancro, e’ la magistratura politicizzata.

          • Winston Smith

            Nel 1994 era da votare…. il suo difetto fu comunque che si circondò di yes men (Fini, Bossi e, quindici anni dopo Alfano) che lo pugnalarono alla schiena.

          • cagliostro

            io non ho mai votato pd, ma ci sono milioni di italiani che lo votano, ma il governo sarebbe caduto se i vari cicchito lupi alfani verdini, tutti squisitamente di destra compreso altri,non dimentichiamo il patto del nazzareno, non li avessero sostenuti, tutti insieme appassionatamente, ma niente di nuovo sotto il sole di sicilia, basta vedere l’ammucchiata,
            “Il politico catanese guiderà una coalizione che va da Forza Italia a Noi con Salvini, da Fdi a Udc. Divisioni nel centrosinistra: Fabrizio Micari non convince tutti. Mdp spinge per Claudio Fava. Crocetta chiede primarie, il Pd frena. Sgarbi annuncia che correrà da solo
            Il politico catanese guiderà una coalizione che va da Forza Italia a Noi con Salvini, da Fdi a Udc. Divisioni nel centrosinistra: Fabrizio Micari non convince tutti. Mdp spinge per Claudio Fava. Crocetta chiede primarie, il Pd frena. Sgarbi annuncia che correrà da solo”

          • Ronf Ronf

            Con lo sbarramento al 5% dei voti entrano soltanto FI e la lista unica di Salvini e Meloni, i centristi invece sono a rischio (UDC sta a destra, NCD di Alfano a sinistra: ma il bacino elettorale da cui pescare è lo stesso per entrambi… ergo, entrambi rischiano di restare a ZERO SEGGI se non superano il 5.00% dei voti ciascuno) e comunque i personaggi da te citati NON erano di destra, ma di centro. Tornando al caso dei professori universitari, nell’autunno 2013 Rinaldi, Borghi (che a quel tempo non era ancora dentro la Lega), Bagnai e altri vennero invitati ad un convegno organizzato dal M5S in Parlamento per “parlare” dell’Euro: ovviamente i grillini, quando i prof dicevano che “la priorità è l’uscita dall’Euro e non le bustarelle (che certamente vanno punite severamente) di questo o quel politico perchè il sistema industriale italiano dentro l’Euro si sta estinguendo a causa del Ciclo di Frenkel”, ebbene… cosa hanno fatto i grillini?

            Hanno iniziato a far casino: ma ti pare una mossa intelligente fare questo? Se tu inviti qualcuno, lo ascolti e poi fai domande: non ti metti a far casino come se fossimo sulla curva del Milan @sauromar:disqus @maggioranza_silenziosa:disqus @disqus_9n082BHIji:disqus @disqus_lKZv2q4UMg:disqus @disqus_B8XXIjly0Y:disqus @paolinks:disqus @misterlibertarian:disqus @lontrablatto:disqus @disqus_aKX36nOd3Z:disqus @disqus_YG2v3wnEm3:disqus @disqus_BtNMmipyKG:disqus @albert_nextein:disqus @cenzinofregnacciapettinicchio:disqus @disqus_ooAobeVKOL:disqus @mansfran:disqus @hurom:disqus @giovanninetto:disqus @piergiorgiolonghetto:disqus @Pirgolinice:disqus fateglielo capire voi a @disqus_DZ1bKqlkK3:disqus che i grillini si sono suicidati da soli quando hanno fatto casino tipo la curva dello Stadio!

          • cagliostro

            strano suicidio, in 5 anni sono diventati il primo partito

          • Ronf Ronf

            La disfatta delle Europee l’abbiamo cancellata? Le zero regioni vinte (quando invece si poteva vincere in Liguria se Grillo non si fosse messo a insultare le mammografie) nel 2015 ce le siamo scordate? Il fallimento clamoroso a Venezia dopo il Caso Mose nel 2015 ce lo siamo scordato? Il fatto che oltre a Roma e Torino si è vinto solo in venti comuni nel 2016 ce lo siamo scordati? Poi la disfatta delle Comunali 2017 l’abbiamo scordata? I sondaggi, mio caro, valgono quanto la carta per pulirsi il sedere: infatti io, come dovresti sapere, NON ho mai creduto alla Meloni al 5.1% nei sondaggi nazionali di questo periodo perchè io mi baso solo sui dati reali delle varie elezioni (dal voto in Sicilia si capiranno molte cose, sia per il M5S che per la Meloni e anche per la lista unica dell’estrema sinistra guidata da Fava). In percentuali: 21% alle Europee 2014, 15% alle Regionali 2015, 17% alle Comunali 2016 (ma senza Roma e Torino siete appena al 14%), 12% alle Comunali 2017 (in 5 anni siete tornati al 12% delle Comunali 2012), questi sono i dati veri e non contestabili. I sondaggi del periodo estivo-autunnale valgono poco (questo vale per tutti)

          • cagliostro

            tu dimentichi un fatto importante, il mv non è come tutti i partiti tradizionali, non ha strutture sul territorio, il mv è la gente, sono persone che non ne vogliono piu sapere di questi infami, ci sono comuni che non hanno nessun esponente del mv, non li conosce quasi nessuno,

            Possono proporsi quale Candidato Premier tutti gli iscritti al sito http://www.movimento5stelle.it che, alternativamente:
            – abbiano esperito un mandato da portavoce nell’ambito di Consigli Circoscrizionali, Consigli Comunali, Consigli provinciali del Trentino Alto Adige, Consigli Regionali e del Parlamento Europeo, nonché quale Sindaco, oppure, qualora con il primo mandato in corso, abbia termine naturale del mandato entro il 28 febbraio 2018;
            – siano stati eletti alla Camera ed al Senato in occasione delle consultazioni elettorali del 2013;

            e che non si siano dimessi durante l’esercizio del mandato, non abbiano cambiato gruppo consiliare e/o parlamentare, siano in possesso dei requisiti previsti per le cariche elettive meglio indicati nella nota 4, 4° periodo, del Regolamento (consultabile a questo link http://www.movimento5stelle.it/regolamento/4.html), che non abbiano tenuto condotte in contrasto con i principi, valori, programmi, nonché con l’immagine del MoVimento 5 Stelle, del suo simbolo e del suo Garante, siano attualmente parti ricorrenti e/o parti attrici in giudizi promossi avverso il MoVimento 5 Stelle e/o il suo Garante;

            e non abbiano mai partecipato a elezioni di qualsiasi livello con forze politiche diverse dal MoVimento 5 Stelle;
            e che non siano mai stati iscritti ad alcun partito.

            queste sono le regole, qualsiasi persona che abbia questi requisiti puo candidarsi.

          • Ronf Ronf

            Le regole per il candidato premier smentiscono la tua leggenda della mancanza di una struttura. Comunque il M5S sta dentro il Parlamento dal 2013 e sopratutto il M5S esiste dall’ottobre 2009 (o se preferisci dal primissimo Vaffa-Day del 2007 quando venne creata la prima rete dei militanti), quindi è INCREDIBILE questa tua giustificazione sull’assenza di una struttura: persino SEL-SI di Vendola-Fratoianni e persino i Fratelli d’Italia della Meloni hanno una struttura… mentre il M5S che è 10 volte più grosso no! Cioè, siamo veramente alla farsa… detto questo, per le parlamentarie, sai che cosa farei io? Metterei i consiglieri regionali e comunali e gli eurodeputati tra i candidati e quindi chi tra di loro viene eletto parlamentare lascia al primo dei non eletti il seggio in Comune o in Regione o in Europa. Con la mia proposta si evitano di fare le brutte figure che avete fatto con Orellana e la Gambaro perchè il mio sistema di fatto prevede una specie di curriculum: chi fa delle esperienze locali poi porta la sua esperienza a livello nazionale (nota bene: i Sindaci non sono candidabili per legge, tutti gli altri eletti locali invece sì) perchè in Parlamento ci deve stare gente conosciuta e affidabile, non sconosciuti a casaccio: in questo modo si responsabilizzano anche quelli che non sono stati eletti nei Comuni, nelle Regioni e in Europa (infatti con il mio sistema loro subentrano al posto dell’uscente quando l’attuale membro passa al Parlamento nazionale, mentre con il sistema attuale si candidano solo i trombati delle elezioni locali e soprattutto gli sconosciuti che poi tradiscono). Pensaci sopra e capirai che ho ragione io, non Grillo

          • Winston Smith

            Bello il mental trainer per gli zingari istituito dalla Raggi a Roma…. ovviamente pagato con i soldi dei contribuenti (che non sono i cittadini romani)….

          • cagliostro

            dovresti domandarlo ai tuoi amici capaci, visto che sono soldi che la comunita europea ha stanziato x far integrare i nomadi nella societa civile, e che in epoche non sospette, sempre i capaci, sia di destra che di sinistra, abbiano permesso gli insediamenti che fanno apparire la bidonville di lagos, nigeria, in villaggi del glub mediterranee, importo previsto : 4 mil €
            Per Alitalia hanno speso ripetutamente miliardi; personale in cassa integrazione per quattro anni, ai piloti fino a 30 mila euro al mese; adesso altri 2 miliardi per tenerla in vita sei mesi; tutto a fondo perduto e, beninteso, a credito perché l’Italia è in bancarotta. Ma niente casette per i terremotati; e non ci sono i soldi per la manutenzione della rete idrica, per quello spendono meno di un terzo della media europea. Roma disperde il 44% dell’acqua, non ha soldi per il necessario ma ce l’ha per il personal trainer degli zingari: che poi sappiamo cos’è, il modo per pagare qualche parassita come “trainer” e lasciare gli zingari come sono.

            I funzionari strapagati di Bankitalia che hanno fatto crescere i prestiti andati a male delle banche a 245 miliardi, perché hanno mancato al dovere per cui sono strapagati, anzi si sono collusi coi banchieri disonesti, ebbene: rubano soldi ai poveri.

          • Winston Smith

            Non comprendo di quali miei amici ti stai riferendo, visto che se qualcuno (Putin, bimbominkia Kim, il regime iraniano degli ayatollah ?) ‘salasse’ (https://en.wikipedia.org/wiki/Salted_bomb) Bruxelles, mi recherei personalmente in Vaticano a proporne la sua santificazione mentre è ancora in vita….
            Relativamente al M5S, scusami la polemica e prendila come una ‘critica’ da un amico, non da un denigratore; solo che in tutta sincerità la maggioranza dei loro membri mi sembra ancora più a sinistra della Boldrini… Virginia Raggi in primis.

          • cagliostro

            gli amici intesi in senso ironico, la banda bassotti che ha colonizzato le istituzioni,
            che il mv della prima ora fosse animato da idee sinistroidi è innegabile, ma come diceva ivo livi in arte yves montand: chi a 20 anni non è comunista è senza cuore, chi a 50 è ancora comunista è senza cervello
            il mv ha superato la dietrologia di destra e sinistra,

          • Winston Smith
          • Winston Smith

            Allora, tu mi hai detto di essere imprenditore…..
            Bene, allora spiegami da dove prenderanno i soldi, i ministri del M5S se dovessero salire al governo, per finanziare il reddito di inclusione (che verrebbe anche dato a migranti e a immigrati).
            Sugg: non si può nemmeno stampare, ammesso e non concesso che possa essere una soluzione, visto che la BCE lo vieterebbe.

          • Winston Smith

            E quali sarebbero questi miei amici ?

          • ws

            nei sondaggi , ma non credo che nel 2018 riavranno il 25% del 2013

          • Ronf Ronf

            Forse potrebbero averlo in caso di bassa affluenza (nel 2013 fu del 71.6% al netto di schede bianche e nulle, quindi il 25% con quel tasso di affluenza significava avere 8.6 milioni di voti: alle Europee 2014 con l’affluenza netta al 55.6% per arrivare al 25% sarebbero bastati 6.9 milioni, cioè i 5.8 milioni ottenuti con il 21% preso realmente dal M5S più 1.1 miloni per arrivare al 25% ma il dato del M5S – cioè i 5.8 milioni – delle Europee ci dice che con il tasso di affluenza delle Politiche allora il M5S con i 5.8 milioni di voti che ha ottenuto alle Europee si ferma sotto il 17% dei voti)

          • cagliostro

            ed i restanti a chi lo daranno il loro voto? alla classe politica attuale?
            sarebbe un segnale inequivocabile che l’italia è e rimane un paese di puttane e culattoni, visto che non si stancano mai di prenderlo nel culo.

          • cagliostro

            riprendo il commento di sopra in relazione all’avvocato campano,
            una laurea non fa di un individuo stupido, un individuo intelligente perche istruito, quale migliore prova, nel constatare la stupidita,

          • Ronf Ronf

            Tu stai dando degli stupidi a dei professori super-qualificati che tu neanche conosci (ma io ho letto le loro opere) solo per difendere i cretini grillini che prima li hanno invitati per poi insultarli… fai pena: quelli come te distruggeranno l’Italia (e il M5S)

          • Winston Smith

            Che fine fece Antonio Martino ?
            Lo sentii parlare nel 1994, prima delle politiche e mi piacque parecchio; poi gli venne preferito dal Carneade Carlo Scognaliglio alla presidenza del Senato e scomparve pressoché nel nulla…

          • Ronf Ronf

            Carlo Scognamiglio rappresentava certi poteri forti interni ed esteri che NON si potevano evitare di accontentare (e infatti quando Clinton decise che D’Alema doveva diventare Premier, chi divenne Ministro della Difesa nel I governo D’Alema? Proprio lui, Scognamiglio tramite il partito di Cossiga e Mastella: notare che Mattarella fu il Vicepremier, quindi divenne Ministro della Difesa nel II governo D’Alema quando Cossiga ritirò il suo appoggio a D’Alema provocando la crisi di governo che poi era sfociata nella scissione di Mastella contro Cossiga perchè Mastella voleva restare nel centrosinistra, quindi Scognamiglio lasciò l’incarico di governo). Antonio Martino fu Ministro degli Esteri nel primo governo di Silvio nel 1994-95, quindi Ministro della Difesa nel Governo Berlusconi II (2001-05) e nel Governo Berlusconi III (2005-06), mentre nel 2008-11 fu messo fuori da tutto (nel 2008 ero stupito e deluso dalla sua assenza nella compagine ministeriale). Notare che Antonio Martino rappresenta la destra USA in Italia (o forse dovrei dire “rappresentava”) e questo spiega i suoi incarichi ministeriali

          • Caio Giulio

            Infatti sono ridicoli questi che parlano di “competenti”, di fronte a quello a cui assistono ormai dal 90 in poi. Cazzo, pure il ragioniere del CAF più sfigato sarebbe più competente dei cazzoni degli ultimi 30 anni.

          • cenzino fregnaccia pettinicchi

            Concordo, e aggiungo che, se riuscissero a radere al suolo l’ italia sarebbero degli eroi che ci permetteranno una rinascita -col permesso della culona e superciuck, naturalmente-

          • ws

            se il programma deve essere “radere al suolo l’ italia” non c ‘ è niente di peggio meglio del PD &#128526

          • cenzino fregnaccia pettinicchi

            Caro ws, il mio insignificante pensiero è che: il pd ci ha venduti, li M5S ci affosserà cercando di non essere merce di manipolazione da parte dei culoni inchiavabili; i quali con il nazi-spread ci raseranno pure i peli dello sgnaus.

          • ws

            tranquillo ci daranno draghi , uno competentissimo ( a svendere il paese…&#128526 )

          • marcoferro

            Basta vedere i famigerati bocconiani, anzi bocchinari, per vedere che disastri di povertà e austerità hanno fatto…

          • Davide

            Questa non è la solita crisi che si presenta nei cicli del’ economia è una crisi di identità che ci coinvolge nel’ ambito personale famigliare di comunità e nazionale pochi lo comprendono e tanti credono che ci si aggiusterà al’ italiana ma non sarà così, Salvini è uno dei pochi che lo ha compreso non avendo altri interessi come capitali o televisioni da proteggere diventa credibile.

          • johnny rotten

            Io Salvini l’ho sentito solo poche volte, per radio, e non l’ho trovato per nulla credibile, del resto è l’impianto politico itagliano che non può avere credibilità, perlomeno da quando decidono tutto a bruxelles, il vincolo esterno eurista ha distrutto ogni prospettiva politica di autogoverno itagliano, o si va via o si muore da schiavi.

          • Davide

            Concordo ormai tutto si decide a Bruxelles o BCE e sempre gli stessi influenzano e manipolano i nostri politici, il risultato è li davanti a noi in questo contesto e anche i suoi limiti Salvini e la sua LEGA sono un eccezione e bisogna dargli atto del grande lavoro che ha svolto senza l’ appoggio dei media sussidiati ma rimboccandosi le maniche è riuscito a dare voce a un opposizione al regime catto-comunista un opposizione che un domani potrebbe essere governo vedi le manovre contro la Lega di questi giorni un azione imposta a seguito dal patto del Nazzareno, questi hanno paura di Salvini per questo motivo va sostenuto.
            Fare qualcosa è meglio che lamentarsi.

          • ws

            certo , un governo LN +M5s se anche decidessero di metterlo su sull’ onda elettorale non andrebbe da nessuna parte tanto sono i programmi divergenti ( a cominciare da l’ €uro )
            Ma “qualcuno” deve governare e se non sarà (come adesso ) PD+FI sarà la troika tramite un qualche “monti relaoded” ( draghi cacciato anticipatamente da francoforte ? )

          • Ronf Ronf

            Ma per governare devi avere il voto di fiducia: Monti aveva PD e PDL con 409 deputati (senza i centristi), invece al prossimo giro PD e FI avranno a stento 319 deputati. Considerando che per la fiducia servono 316 deputati, direi che il governo cadrebbe dopo pochi giorni a causa di ogni minimo litigio dentro FI o dentro il PD oppure in caso di litigio tra i due partiti. Infatti all’epoca di Monti si poteva “buttare via” circa 100 deputati (e 50 senatori) ribelli senza avere problemi di governabilità, ma nel prossimo governo sarà impossibile visto che il margine è di soli 3 seggi alla Camera (non di oltre 100 come ai tempi di Monti: inoltre ai tempi di Monti c’erano anche i centristi, al prossimo giro invece non ci saranno perchè lo sbarramento al 3% eliminerà Alfano e Verdini che infatti vedono i loro partiti sfaldarsi nel nulla in Aula)

          • ws

            Hai ragione, ma la lezione “francese” non ci deve far illudere, LORO troveranno una soluzione; hanno un sacco di mezzi per imbesuire gli elettori PRIMA e “ammorbidire” gli eletti DOPO.
            Nel 2018 ci saranno degli “spostamenti” ma purtroppo temo nessun cambio di paradigma .

          • Davide

            Un replay di mani pulite per i catto-sinistri è la corretta base per un governo M5S+LEGA serve lo sputtanamento da libri di storia per i veri responsabili del disastro solo così puoi dare un motivo di coalizzarsi a chi è al’ opposizione.
            Come propone Salvini la Lega deve modificare il nome. .

    • Caio Giulio

      Bastava non farli entrare PUNTO. Poi di tutta questa dietrologia sono stufo, visto che qualcuno invece l’ha capito ma dall’altra parte dell’oceano.
      PS. Anzi il travel ban, nel silenzio generale dei merdia, è stato ripristinato dalla Corte Suprema USA, visto che il “fessacchiotto” lì almeno una bandierina l’ha piantata.

      • Ronf Ronf

        Notare che la Corte Suprema ha dato ragione a Trump con 9 SI su 9 (la Corte Suprema di solito quasi mai si esprime all’unanimità visto che negli USA i giudici possono esprimere pubblicamente – sia sui mass media che con le sentenze – il proprio dissenso dalle decisioni della Corte), quindi si ricorda che i giudici Dem sono quattro (due del primo mandato di Obama e due risalenti al primo mandato di Bill Clinton; da notare che questi ultimi due potrebbero lasciare l’incarico nei prossimi anni e quindi Trump avrà il potere di sostituirli con due conservatori e inoltre, sempre tra i giudici sopra gli 80 anni, c’è pure il Repubblicano centrista Kennedy che sta alla Corte dal 1988. Insomma, tra questo e i due di Clinton, se Trump viene rieletto nel 2020 allora siamo certi che sarà lui a prendere in mano la Corte Suprema che – notare bene – prima di Obama era 7 a 2 per i Rep che infatti “guidano” la Corte dal 1971)

        • Caio Giulio

          Vedi, noi ragioniamo a lungo termine giustamente, ma molti invece non si rendono conto. Trump, per il solo fatto di poter prendere il controllo della Corte, meriterebbe una medaglia, visto che sta inserendo nomine giovani che influiranno per i prossimi decenni.

          • Ronf Ronf

            Pensa che il giudice nominato da Ford (in carica nel 1974-76) è durato fino all’elezione di Obama, pensa te! E se Scalia nel 2016 non fosse stato ucciso (apposta perchè Obama voleva avere il 5° seggio per i Democratici per poter fare la sentenza 5 a 4 per fare la mega-sanatoria per TRENTA MILIONI DI CLANDESTINI LATINOS per dargli il diritto di voto in modo da vincere a valanga le elezioni per i successivi 30 anni e oltre) allora sarebbe durato di sicuro altri 5 anni (Scalia aveva ottima salute e aveva solo 80 anni, quindi gli strateghi Rep dicevano che “anche se vince Hilary nel 2016, poi nel 2020 perde e quindi nel 2021 Scalia avrà 85 anni. Visto che Hilary nel 2020 perderà, allora saremo noi Rep a decidere chi si prenderà il posto di Scalia”. Dopo la morte di Scalia gli strateghi Rep hanno dovuto “far vincere per forza” Trump apposta perchè bisognava evitare di perdere il controllo della Corte Suprema) e, grazie alla vittoria di Trump, adesso c’è un giudice che durerà 40 anni. Già oggi la Corte è in mano ai Rep, bisogna usare questo (e soprattutto il prossimo) mandato presidenziale per ringiovanire la Corte (il giudice Clarence Thomas nominato da Bush sr nel 1991 al massimo può reggere altri 15 anni, non di più: quindi durante il primo mandato di Trump e specialmente durante il secondo che va vinto ad ogni costo bisogna prendere il posto del centrista Kennedy e dei due vecchi, specialmente della donna che ha quasi 85 anni, nominati da Clinton nel 1993-94 perchè non è affatto detto che tra 15 anni i Rep vinceranno le elezioni, anzi… il 2024 potrebbe essere l’ultima elezione in cui i Rep possono vincere: nel 2028 e 2032 invece la demografia favorirà i Dem, dal 2036 in poi tutto è incerto perchè le previsioni così lunghe non si possono fare)

          • Ronf Ronf

            @sauromar:disqus @maggioranza_silenziosa:disqus @disqus_9n082BHIji:disqus @disqus_lKZv2q4UMg:disqus @disqus_B8XXIjly0Y:disqus @disqus_DZ1bKqlkK3:disqus @misterlibertarian:disqus @lontrablatto:disqus @disqus_aKX36nOd3Z:disqus @disqus_YG2v3wnEm3:disqus @disqus_BtNMmipyKG:disqus @albert_nextein:disqus @cenzinofregnacciapettinicchio:disqus @disqus_ooAobeVKOL:disqus @mansfran:disqus @hurom:disqus @giovanninetto:disqus @piergiorgiolonghetto:disqus @paolinks:disqus @Pirgolinice:disqus voi che ne pensate? Commentate 😀

          • Caio Giulio

            Comunque, tu che segui, si sta muovendo anche a livello delle corti federali, che sono l’equivalente della nostra cassazione. Mi pare che stia per nominare 96 giudici nei prossimi mesi.
            Sono tutte pedine che torneranno molto utili in futuro, stile ” mani pulite” con una procura costruita allora ad hoc, come ben sappiamo.Le fake news non ne parlano, ma in realtà queste sono le vere notizie che ti cambiano la storia.

          • cagliostro

            non seguo molto il biondo, ma devo riconoscergli una non comune capacita a destreggiarsi in quella fossa infestata da squali e coccodrilli, a parer mio, sta difendendosi egregiamente visto che in molti lo davano x morto prima che riuscisse ad entrare nella stanza ovale, come dire: fa il tonto x non pagare le tasse e alla fine ci riesce, alcuni lo danno con un Q.I. a 156 non so se sia esatto ma lo giudico un bel volpone.

          • Caio Giulio

            In fondo è meglio che lo sottovalutino, ma fidati che è un gran bel figlio di buona donna, uno al cui confronto il nostro Briatore è un povero scemo.

          • Ronf Ronf

            Infatti il primo anno di presidenza è sempre turbolento se non hai in mano il controllo del governo, ma poi riesci a governare se nel primo anno riesci a prendere, un pezzo alla volta, il controllo del governo… Reagan ce lo ha dimostrato. Comunque io punto sulla Corte Suprema perchè è il massimo organo e quindi il resto delle Corti alla fine dipende da essa. Non dimentichiamo che per fare i giudici non basta il decreto presidenziale: serve anche il SI di 51 o più senatori, quindi è importantissimo conservare il controllo a tutti i costi del Senato (nel 2018 si voterà per 1/3 del Senato e in quell’occasione scadono una ventina di senatori Dem eletti nelle roccaforti Rep, quindi potrebbe succedere di tutto: alcuni di quei Dem o sono conservatori che già erano in posizione critica verso Hilary e Obama – si veda Joe Manchin in West Virginia: persino io voterei per lui… – oppure sono solo dei “miracolati” eletti nel 2012 – notare che il mandato in Senato dura 6 anni – soltanto perchè nel 2012 c’era il traino di Obama: in Wisconsin la Senatrice al I mandato Tammy Baldwin nel 2012 venne eletta per la prima volta e la sua percentuale era inferiore di un punto e mezzo rispetto a quella di Obama, nel 2018 quindi la Baldwin è a rischio rielezione – i Repubblicani candideranno il governatore al secondo mandato Scott Walker? – e quindi il suo secondo mandato – della Baldwin – va evitato ad ogni costo).

        • Ronf Ronf

          @sauromar:disqus @maggioranza_silenziosa:disqus @disqus_9n082BHIji:disqus @disqus_lKZv2q4UMg:disqus @disqus_B8XXIjly0Y:disqus @disqus_DZ1bKqlkK3:disqus @misterlibertarian:disqus @lontrablatto:disqus @disqus_aKX36nOd3Z:disqus @disqus_YG2v3wnEm3:disqus @disqus_BtNMmipyKG:disqus @albert_nextein:disqus @cenzinofregnacciapettinicchio:disqus @disqus_ooAobeVKOL:disqus @mansfran:disqus @hurom:disqus @giovanninetto:disqus @piergiorgiolonghetto:disqus @paolinks:disqus @Pirgolinice:disqus voi che ne pensate? Commentate numerosi

          • cenzino fregnaccia pettinicchi

            Ronf caro, ti leggo con piacere ma non ho la capacità di commentare. ciao.

          • johnny rotten

            Non solo la corte costituzionale diventerà repubblicana, ma il Tromba ha le chavi per ribaltare anche le corti federali, che sono state impestate dai democristiani.

      • johnny rotten

        Ed è subito salito il costo orario degli addetti nell’edilizia, in conseguenza del calo di offerta da parte degli immigrati, scusa se è poco.

        • Caio Giulio

          Ma siamo seri: quale edilizia se ci sbomballano che tra 20-30 anni saremo la metà (senza risorse)?

          • johnny rotten

            In usa, non certo da noi, qui i negri continuano a venire a go go, il risultato è conseguenza della politica di Trump contro l’immigrazione che fa mancare immigrati da assumere sottocosto e così devono prendere i nativi amerikani che chiedono il giusto.

          • Caio Giulio

            Beh, allora un qualcosa di buono lo sta facendo, come sappiamo.

  • Albert Nextein

    Occorre far attenzione a quando si scorreggia, ormai.
    Potrebbe essere interpretato quale attentato, e scatterebbe subito una ricerca affannosa di un gruppo di terroristi dall’intestino instabile.

    • cenzino fregnaccia pettinicchi

      Io sarei il profilo perfetto. 🙂

  • Piergiorgio

    Veramente non si sa più cosa dire e fare! Qui in Russia nell’ultima settimana ci sono stati falsi allarmi un po’ dappertutto, venti evacuazioni in Mosca, e parecchie anche qui a San Pietroburgo. Oggi, improvvisamente sono state fatte evacuare le stazioni metro Tecnologicenski e a due passi dall’Hermitage l’Admiraltiskaja. Sembra che sia stato dato l’ordine di non comunicare con i mezzi d’informazione. È tutto così surreale!

    • paolinks

      Ho letto che il FSB ha segnalato il fatto che le telefonate arrivano via VoIP, tramite vari proxy. Segno che almeno non se lo stanno inventando. Evidentemente sono gli yankee che rompono lanciando falsi allarmi.

    • Caio Giulio

      Appunto, pare invece che in Russia sia tutto OK e solo noi coglioni ci dobbiamo preoccupare di queste merde.

  • Noel

    Bravo Botta,tutti a gridare attenti al lupo!

  • Noel

    …e il lupo deve ancora arrivare…

  • Caio Giulio

    Perchè Trump Twitta? Forse per svegliare i coglionazzi che ancora dormono:
    http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/migranti_lampedusa_sindaco_hotspot-3243277.html
    Altro che bidoni in fiamme, noi siamo pieni di queste merde che notoriamente “fuggono” da una cruenta guerra civile. Sveglia Mauro, e invece di guardare il dito USA, guardiamo la luna in casa nostra.

    • what you see is a fraud

      Il solo posto da cui fuggono a causa della guerra e’ la Siria . Ma la maggioranza dei ciabattanti vengono da altri posti dove non c’e’ guerra .

      • Caio Giulio

        Appunto, ma comunque i queste merde in mezzo alle palle non le voglio e basta: non mi interessa la loro cultura, la loro cucina, la loro religione e quindi non li voglio e non li sopporto più. Tu potrai anche credere che siano tutte messe in scena, ma tragicamente non è così in quanto basta guardarli e parlarci due secondi.

        • what you see is a fraud

          Sono d’accordo .

        • paolinks

          Io non credo alle messe in scena, non nei termini propagandati da qualcuno. Le bombe nelle metropolitane esplodono per davvero, sarebbe incredibili riuscire a girare un gigantesco film. La gente chiederebbe all’amico, al parente che a quella data ora doveva trovarsi in quel metro. No, succedono, ma e’ la regia che non e’ quella che ci vogliono far credere. E’ un film che noi italiani abbiamo gia’ visto, peccato che abbiamo la memoria corta.

          • Caio Giulio

            Ancora? Sarà il mossad, la cia etc etc etc: a questo punto non me ne fotte un cazzo, visto che lo stronzetto che strillacchia ad allah lo trovano sempre e comunque!

          • paolinks

            Hanno coltivato generazioni di islamici in condizioni di vita da ghetto, con tanta malavita a contorno. In un contesto simile e’ faciliissimo trovare un drogato/squilibrato/incazzato pronto ad inneggiare ad Allah per pochi spiccioli.

            Del resto moltissimi li ammazzano, segno che temono che possano cantare e far scoprire il trucco.

          • Caio Giulio

            Ma dai con questo pietismo da quattro soldi: questi sono MANTENUTI da una vita, provengono da posti di merda dove se sgarrano gli rompono il …, e poi vengono qua, e siccome non sanno e non vogliono fare un cazzo, e parliamo della seconda generazione, ci dobbiamo pure sentire in colpa se sono delle inutili merde fanatiche che pendono dalle labbra di lerci barbuti esaltati che si spacciano per discendenti del loro profeta.
            Vedi, io la prima volta che ho letto la Fallaci nel 2001 pensavo che fosse esagerata, ma oggi come oggi non posso darle torto nemmeno su di una virgola.

          • marcoferro

            lo sbaglio è stato fatto al principio. non dovevano mai permettergli di mettere piede in europa a questi islamici e questo vale anche per indiani, pakistani, bengalesi…

  • Disca
  • ThreeFiddy
    • Davide

      Di Genio non credo in ogni modo visto che parla e straparla le darei il compito a casa, quattro risorse da educare.

      • cagliostro

        4 sono poche x una cretina come quella, ed è pure avvocato,

        • Lucio

          Avvocato come la maggior parte dei politici

        • Caio Giulio

          Il buon vecchio Mastro Titta, ovvero il boia papale che ha scritto le sue memorie, narrava di un supplizio che si praticava ai suoi tempi, che per una vacca del genere sarebbe solo che una goduria, dove il condannato veniva con le mani legate costretto a restare per ore in piedi con un pomello sotto al deretano fin quando le gambe non reggevano e lentamente l’oggetto si infilava dove di dovere fino all’ultimo centimetro.
          Quindi, alla vecchia pazza debosciata, basterebbe solo chiedere quanti cm desideri, salvo poi accontentarla con nessuna spesa per i contribuenti visto che con 35 euro ci si compra tutto il necessario con tanto di resto.

    • marcoferro

      quella è una pazza oppure è in completa malafede. sta dicendo in pratica che in africa lo stupro è legale, ma dove ? è un reato anche li. quindi le cose che dice sono doppiamente stupide….

      • hurom

        nell’ africa subsahariana la donna nera in genere soggiace al maschio che ne fa cosa vuole … vengono ingravidate a ripetizione e devono pure lavorare, mentre il negro maschio cazzeggia.,

        parole di un mio amico oculista ottantenne che ha lavorato 40 anni in africa nera

        • marcoferro

          non lo metto in dubbio, saranno cose tribali. ma le leggi dello stato esisteranno anche li credo…..e comunque quelle sono donne nere e a casa loro. in europa è casa nostra e le donne sono bianche, lo sanno benissimo che è un reato . conosceranno le leggi meglio di noi.

          • Ronf Ronf

            Dunque, in Nigeria è previsto l’ergastolo per chi stupra: sta poi al giudice stabilire se il condannato deve essere ANCHE fustigato o no, ma in entrambi i casi il condannato per stupro (cioè colui che penetra la donna o la ragazza senza il suo consenso o contro il suo consenso o estorcendo/ottenendo il suo consenso in modo violento o con minacce) si becca l’ergastolo. Le leggi ci sono in Nigeria e quindi vengono applicate quando si fanno i processi… insomma, persino in Nigeria si fanno i processi: in Italia invece la sinistra ha sempre sabotato i processi e le leggi

          • marcoferro

            ergastolo e pure la fustigazione se al giudice gli girano…magari lo facessero pure da noi…

    • hurom

      ha semplicemente esternato il suo sogno proibito, da cessa sinistra quale è…
      essere brutalizzata,
      su entrambi i canali,
      da un negrone mentre giace sola soletta in spiaggia….

    • cenzino fregnaccia pettinicchi

      Questa deficiente rappresenta il pensiero medio dei cretini che pascolano nelle istituzioni italiane. Un delirio scollegato dalla vita reale.

  • Gianox

    Bottarelli al solito è stato capace di cogliere nel segno.
    Non è un caso che queste cose succedano in Inghilterra: è pur sempre la patria del Tavistock Institute.

    • marcoferro

      questo è un paesino dello yorkshire, dove di 4 mila e spicci residenti solo una cinquantina sono britannici. sono ormai fottuti anche gli inglesi… https://uploads.disquscdn.com/images/e472ba564977441c2e4f63b1174bc47a7e16b198dc363c6436e9f5232386a783.jpg

      • Ronf Ronf

        Con il sistema maggioritario a turno unico (nota bene: a turno unico) quel paesino viene chiuso in un solo collegio e quindi non danneggia tutti gli altri collegi dove abitano i britannici che più invecchiano, più sono ricchi e più sono bianchi si spostano verso destra (cioè verso i Tory) ad ogni elezione proprio in reazione allo spostamento del Labour verso gli islamici (diciamolo chiaramente: gli islamici votano a sinistra)

        • AndreAX

          CIò che invecchia muore anche e il problema è che non c’è un rimpiazzo autoctono invece gli altri fanno figli come i conigli.

          • marcoferro

            questi figliano come conigli e intanto alla gioventù nostrana e non solo, li stanno rincoglionendo con smarthphone oppure con cose più terra terra come gli spinner. ma a proposito in italia ha preso piede questa modo deficiente ?

          • AndreAX

            E che cazzo è uno spinner? Oddio una nuova droga il successore del popper?

          • marcoferro

            è quel coso che si tiene tra le dita, non fraintendere eh, con tre bracci che gira su stesso….

          • Caio Giulio

            Ammazza che puttanata, questa non la conoscevo, per fortuna.
            Comunque la signorina magari le chiappe le poteva anche tenere chiuse per un video sul tubo ,-)

          • marcoferro

            io neppure l’ho visto lo spinner ah ah , che figa però… comunque di quei cosi siamo invasi e non sono neppure economici, il prezzo è sui 6-7 euro più o meno, alcuni anche di più.

          • Winston Smith

            I miei genitori me ne hanno regalato uno, di ritorno dagli States… 🙂

          • marcoferro

            vedrai che prenderà piede pure in europa questa stronzata…

          • Winston Smith

            A giudicare dai miei alunni, credo proprio che abbia già preso piede…..

          • AndreAX

            Ci ho provato disperatamente XD

          • marcoferro

            ti sei distratto anche tu….ah ah

          • Winston Smith

            Giudicando dai miei alunni, direi proprio di sì:-(

          • Ronf Ronf

            La vostra teoria è smentita dall’Alabama che nei censimenti del 1990, 2000, 2011 ha visto una crescita di appena un punto della popolazione di colore nonostante la natalità superiore dei neri e questo significa che molti neri o non raggiungono l’età adulta (le morti per armi da fuoco o per droga sono superiore rispetto alla controparte bianca) oppure non entrano nei registri elettorali (in USA e UK ci si deve registrare per poter votare, in Italia invece i registri li compila lo Stato inserendo in automatico tutti i cittadini) e comunque con il gerrymandering (disegno dei collegi) riesci a impedire alle minoranze di rompere le palle perchè di solito ogni minoranza vive tutta ammassata in un quartiere, quindi disegni il collegio attorno ai confini del quartiere e quindi hai un collegio a guida minoranza con percentuali enormi mentre gli altri collegi li prendi tu senza avere a che fare con le minoranze 😉 @disqus_9n082BHIji:disqus @disqus_B8XXIjly0Y:disqus @lontrablatto:disqus @misterlibertarian:disqus @disqus_NfACm7BGSM:disqus e @mansfran:disqus, voi che cosa ne pensate del gerrymandering? @sauromar:disqus

          • AndreAX

            Ma se in america ci sono stati dove nemmeno ti chiedono il documento per votare….

          • Ronf Ronf

            Non in Alabama: ma mi leggete o parlate a casaccio? Voi parlate della California dove i bianchi votano a maggioranza Dem con le minoranze, io invece parlo dell’Alabama dove i bianchi votano in massa Rep (e gli UK diventeranno l’Alabama, non la California)

          • Ho letto da qualche parte che persino in California i “bianchi” non ispanici votino in maggioranza GOP.

          • Ronf Ronf

            No, sono sotto il 50% (di poco, ma sotto). Presumo che tu parli di tutta la California: se ti riferisci alla zona di San Diego, allora hai ragione tu, ma Los Angeles pesa di più e quindi vincono i Dem a livello generale per lo Stato della California con ampio margine su tutti gli elettori e vincono di poco anche tra i bianchi

          • AndreAX

            Ti leggo ma non vedo perchè dovrebbe andare come tu dici la tua è una valutazione arbitraria sulla psiche dei servi di sua maestà. E poi guarda che non sono mica democratici che usano il voto per dire la loro; la democrazia serve per crescere di numero ma raggiunta la massa critica hanno i numeri fuori dal parlamento a che serve cercarli dentro?

          • Ronf Ronf

            E come fai a vincere la maggior parte dei collegi in un sistema a turno unico? Dovresti abitare in tutti i collegi e l’esperienza ci sta dicendo che l’Alabama ha solo UN collegio roccaforte Dem con i neri che abitano quasi tutti lì (infatti il PD in Italia vuole fare a tutti i costi la distribuzione uniforme proprio per vincere ovunque) e il Regno Unito assomiglia all’Alabama, non all’Italia, come metodo di distribuzione territoriale delle minoranze e per il sistema elettorale

          • AndreAX

            Sono sempre letture politiche è questa la differenza nel piano di analisi tra me e te. Finchè si farà politica con le urne è come tu dici; ma raggiunta la massa critica non si passerà più dalle urne; forse non ci siamo capiti se ne fotteranno delle urne ai voglia a preoccuparti di concentrarli nei collegi e compagnia cantante. Come ha detto un utente più sotto il fatto di averli confinati non ha impedito la fine dell’apartheid.

          • Winston Smith

            Mio fratello mi ha detto che questa è solo una sòla…

          • AndreAX

            Io sapevo che non era così in tutti gli stati e cmq questa notizia uscì fuori in riferimento ai democratici che trascinavano gente da un seggio all’altro per la Killary. Se non è vero non ho motivo di ritenerti un bugiardo va bene ma allora è così per tutti.

          • Winston Smith

            Oddio, mio fratello vive in Indiana e comunque non vota, non avendo ancora la cittadinanza…. magari è lui a sbagliarsi, considerando una nazione grande almeno una trentina di volte la nostra italia; certo che andrebbe approfondita una questione del genere, anche perché se fosse vera sarebbe di una gravità inaudita.

        • Egregio, l’avere rinchiuso la popolazione nera nei bantustan in Sud Africa non ha impedito la fine del regime dell’apartheid.

          • Ronf Ronf

            Con il Brexit si esce dalla CEDU (Corte Europea Diritti Umani) e quindi gli UK potranno fare le espulsioni di massa facendo quindi entrare soltanto l’immigrato che ha elevate qualifiche e quindi dal Sudafrica ci sarà lo spostamento di tutti i bianchi in UK mentre la popolazione di colore resterà in Sudafrica (e magari il Sudafrica si potrebbe prendere gli espulsi che gli UK vuole buttare fuori: de facto è uno di “scambio di ostaggi”…) @disqus_W1d9dmlRou:disqus @disqus_NfACm7BGSM:disqus

          • marcoferro

            magari lo facessero…gli regaleremo anche i nostri al sudafrica..

          • La CEDU e’ un abominio giuridico, sono d’accordo, ma dubito fortemente che l’UK si comportera’ come dice lei dopo la brexit, sarei felicissimo di sbagliarmi. Per ritornare alla CEDU in teoria anche la Russia sarebbe soggetta ad essa in quanto membro del Consiglio d’Europa (da non confondere con la UE), ma presumo che Putin la ignori allegramente.

          • Winston Smith

            Proprio ieri lessi che la CEDU sollecitava alla Russia il pagamento delle loro quote arretrate…. credo che potrebbero mettere quei soldi nella voce ‘crediti inesigibili’.
            🙂

          • Luigi za

            Bella soluzione, spero venga applicata da entrambe le parti.
            Tra gli espulsi d’Europa si potrebbe aggiungere Pampurio I detto anche chissà perchè Papa?
            Ci terrei molto.

      • Gianox

        Comunque non era quello che intendevo.
        Il Tavistock Institute è una specie di ospedale psichiatrico sorto in Gran Bretagna negli anni ’20 ufficialmente per curare i soldati tornati dalla Grande Guerra e sofferenti di disturbi post-traumatici.
        In realtà, nel corso degli anni, si è specializzato nello studio di metodologie atte a procurare choc emotivi ai pazienti grazie cui poterli plagiare.
        In altre parole, vi si sviluppano metodologie di controllo sociale.
        Quello che sta avvenendo oggi in tutta Europa, ed in particolare in GB, sembra proprio frutto degli studi del Tavistock Institute.

        • marcoferro

          anche la cia fece esperimenti del genere. se conosci la storia dell’assassinio di bob kennedy nella cucina di quel hotel dove tenne la convetion, avrai capito. un cameriere , quello che lo aveva parato disse di non ricordare assolutamente nulla di cosa aveva fatto. non aveva nulla contro di lui.

          • Gianox

            Dietro il Tavinstock c’è CIA e MI6, oltre che i soliti “filantropi” alla Rockefeller.
            Bene o male, nasce tutto da lì.

          • marcoferro

            sono sempre gli stessi. basterebbe eliminare queste poche famiglie per il bene dell’umanità.

          • Caio Giulio

            MK ultra, una prosecuzione, si dice, degli studi nazisti di cui ad esempio il film di Bergman che ti avevo suggerito.
            Il tutto poi sarebbe sfociato nel progetto Monarch, anche se io personalmente non ci credo molto.

  • alex

    E il trombetta, non si smentisce e dispiega tutta la sua stupidità e arroganza, tipicamente amerrigana. Solo l’ennesimo circense a stelle e strisce, il quale non perde occasione di rendersi ridicolo ed imbecille nel suo tronfio cammino. Naturalmente gli english seguono a ruota, proni. Un paese l’UK il quale senza appoggio massiccio USA, affonderebbe nella merda da loro creata. Cosa volete sperare in gente che nel 2017, dice ancora : sua maestà a una caricatura snob e al suo codazzo di lord.

    • Winston Smith

      Intanto però finora sono stati gli unici a mandare a quel paese il Superciuck lussemburghese…

  • ThreeFiddy
  • Giovanni Netto

    alte notizie dal MO..

    Erdogan (NATO …ma mi sa per poco) si recherà in Iran (Russia) per parlare di affari comuni……

    tempi duri per i Kurdi si stanno avvicinando alla velocità della luce e i coglioni kurdi ammaliati dalle sirene americane non hanno nemmeno cominciato a capire sta per capitare addosso un onda al cui confronto quella del Vajont è solamente un rivoletto d’acqua e che li spazzerà via tutti.

    ma sono tutti i così miopi i politici di fattura occidentale?

    • cagliostro

      chi è servo è servo,
      guarda noi italiani,

    • cagliostro

      hai notizie x quel che riguarda la siria?

      • Giovanni Netto

        https://uploads.disquscdn.com/images/aa568cc79b7ab6c1956f4c3e617da44021b367782fc3286466fbb68d0c0c4d54.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/a644fcd471b9fc9d112cdb683677dd343a2f0f702ce87562a6786bccc0ea8734.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/eb04f56a9feb4376bdf55729fbee84020b7605bd5c0266dc26c33f63fb370b85.jpg

        la situazione è più o meno questa:

        Idlib: altra zona di de-escalation = + soldati siriani liberi di spostarsi altrove
        Ezzor: grande ammassamento di truppe siriane ( il fiume è stato attraversato e appena i genieri russi bonificheranno il terreno dagli IED partirà l’attacco in superforze

        da ezzor il generale Hassan (forza tigre) si sta spingendo verso nord eliminando la sacca che corre lungo la parte nord del fiume fino a congiungersi con le forze vicine a Maadan

        contemporanemente il gen Ezzedine sta facendo la stessa manovra lungo il corso sud dell’Eufrate IN CONTEMPORANEA ad un’attacco lungo il confine siro-irakeno (base di T2) con destinazio delle due ganasce della tenaglia

        • cagliostro

          Palestinafelix non fa altro che copiare da al masdar e colonel cassad, è affidabile come un biglietto da 3 €

          • Giovanni Netto

            palestina felix (alias dott. Paolo Mercenaro alias Suleiman kahami) ha fonti in loco

            copiare da al masdar? ahahah cercalo (il mercenaro) su facebook e chiedigli un’opinione su almasdar …..tieni vicino un crocifisso però…)

            ti do qualche assaggio……

            http://palaestinafelix.blogspot.it/search?updated-max=2017-09-16T14:10:00%2B02:00&max-results=6

            “La fonte di questa notizia però sarebbe curda, ripresa finora unicamente da quella sentina chiamata ‘Al-Masdar’ (sulla cui affidabilità ci siamo più volte espressi in passato).”

            https://palaestinafelix.blogspot.it/2017/02/al-masdar-news-ovvero-come-fare-una.html

            “Al Masdar”, come fare UNA FIGURA DI MERDA AL GIORNO, e andare avanti imperterriti, tanto a Fadel e soci che gli frega, ogni mese arriva l’assegnone dei dollaroni!

            allora sei ANCORA proprio sicuro che copiano da al Masdar?

          • Giovanni Netto

            http://sakeritalia.it/sitrep-geopolitica/situazione-operativa-sui-fronti-militari-siriani-al-9-9-2017/

            anche questo inaffidabile?

            basta guardare una mappa su military.info e conoscere un minimo di strategia (ci arriverebbe anche Oronzo Canà) per poter imbastire un piano d’offensiva. d’altronde vista la situazione “fisica” del campo del battaglia, la disposizione e la forza militare degli attori in campo NON serve aver fatto le “scuole alte” ed avere la greca sulle spalle per imbastire un minimo di piano d’operazioni in questo momento.

          • cagliostro

            sono tutte monitorate,comunque grazie,
            x quanto riguarda palextinafelix, basta guardare le foto, tutte copiate dai siti che il gestore ama insultare, ma, a prescindere da cio, le affermazioni di quel simpatico personaggio, assomigliano molto ad una persona con grossi problemi di personalita, e quando uno ha il coraggio di affermare che dispone di corrispondenti di guerra e che essi siano culo e camicia con gli alti comandi, e nei fatti pubblichi solamente degli stupidi slogan, bè! mi lacia un tantino perplesso, oltre che, pur non capendo un bel niente di strategia, si permette pure di insultare chi ne sa un tantino piu di lui,
            dalle mie parti, personaggi del genere sono definiti, sacchi pieni di vento,

            comunque x tornare sulla questione siriana, ritengo che i curdi lasceranno nella merda la sdf, comunque il giallo si sta espandendo a macchia d’olio oltre l’eufrate,

          • Giovanni Netto

            problemi di personalità? può darsi……. che sia di parte? al 1000%. però quando tutti i coglioni (ad al Masdar – che gongolava – contavano addirittura i minuti alla caduta ) davano per spacciata Aleppo dopo la mega avanzata dell’FSA… lui diceva: “state tranquilli non succederà mai che Aleppo cadrà” ed EBBE ragione in barba a tanti COGLIONI che davano per spacciata Aleppo. premonizioni? veggenza? fortuna? non credo. lui sicuramente conosce meglio la situazione il loco di noi tutti….

            anche sakeritalia è inaffidabile?

          • cagliostro

            io trovo che tutti i commentatori si esprimono in base alle informazioni che hanno,
            io ha mia volta, ritengo che l’esercito siriano, armato ed addestrato dai russi , con la copertura aerea, non abbia rivali sullo scenario siriano, anche se dalle immagini, si percepisce il basso livello di preparazione e disciplina,

          • Giovanni Netto

            bassa preparazione???? ahahahahah la sola Guardia Repubblicana siriana tutta insieme e a pieno organico basterebbe (in uno scontro alla pari senza appoggio aereo) a spazzare via l’intero esercito italiano…se poi ci mettiamo anche i commandos Tigre non c’è neanche storia…..quelli combattono e MUOIONO per la gloria della loro patria, per la loro gente per il loro presidentei – i nostri combatterebbero (MA MORIREBBERO?) per 1.400 euro al mese …? guarda …mi dispiace ..tengo famiglia…..ci vediamo…..

          • cagliostro

            ahahahah
            tu sei piu forte del genovese,
            l’esercito siriano puo competere solo con degli straccioni quali sono i suoi avversari, basta guardare un video di anna news, sparo in aria come x la festa di san nicola,

          • Giovanni Netto

            intanto hanno già preso PER SBAGLIO un paio di bombette in testa.. avvertimento stile mafioso da parte dei russi a fermarsi?

          • cagliostro

            http://en.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13960626000259
            potrebbe essere,
            politica della negazione?
            qualche bombetta fabbricata in usa e ritrovata in mano ai mercenari potrebbe essere stata restituita ai servetti dello zio sam in confezione regalo,

          • Giovanni Netto

            maskirovka: quando parli di russi mettti in testa questo termine…. ne sono maestri indiscussi…

            https://en.wikipedia.org/wiki/Russian_military_deception

          • cagliostro

            ieri la vera grande forza della russia era la sua immenza estensione, la sua arma micidiale il grande freddo.
            oggi la sua grande forza è: un presidente molto intelligente ed una tacnologia d’avanguardia, x il resto, i russi, in generale, sono degli elefanti in una cristalleria,

          • Giovanni Netto

            un presidente molto intelligente….. e ti pare poco visto i dementi che in occidente hanno lel leve del comando?

            le pecore sono pecore ma se il pastore ha i controcojoni anche le pecore rigano dritto

          • cagliostro

            sono il primo ad elogiare il loro capo, ma spero che converrai con me sul fatto che la maggioranza russa sia come, un pò barbara?

          • Winston Smith

            Bhè non credo che i soldati russi siano delle pecore; sopratutto se paragonati a quelli che si arruolano nei marines al solo scopo di potersi pagare l’università.

          • Winston Smith

            ‘presidente molto intelligente e tecnologia d’avanguardia’…
            Quando i comandanti nemici sono degli inetti e la tecnologia nemica fa navigare le loro navi (decisamente) fuori rotta per una settimana (Calr Winson), credo che sia già più che sufficiente.

          • cagliostro

            sicuramente ce la mettono tutta, basta guardare le collisioni avvenute nei mari asiatici, se non riescono ad individuare delle petroliere come pensano di contrastare dei vettori ipersonici,
            forse troppa cocaina?

          • Winston Smith

            Comamdanti intelligenti e tecnologia all’avanguardia sono condizioni necessarie (e direi anche quasi sufficienti) per vincere ogni guerra, sia antica che moderna.
            Mettici poi che anche i soldati russi sono decisamente più agguerriti di chi si arruola nei marines per potersi pagare l’università.

          • cagliostro

            e non solo quello, mettici anche che la maggioranza sia composta da ispanici neri e mercenari, che la corruzione è alle stelle, che una parte di essi sino gay, e il minestrone è servito,
            se poi diamo un colpo d’occhio all’armamento, vedi f35, la frittata è completa,
            ma! non dimentichiamo la tecnolgia, e soprattutto la capacita industriale,
            in cio non sono secondi a nessuno.

          • Winston Smith

            ‘che una parte di essi sino gay’… grandi generali e strateghi dell’antichità erano gay, come Alessandro e Giulio Cesare.
            Anche l’eroe omerico Achille, risulta esserlo stato; la sua ira funesta la riversò contro Ettore che gli uccise il suo amato Patroclo…. ma in tutta sincerità non avrei certo desiderato trovarmelo contro in combattimento :-(.

          • cagliostro

            io ho dei conoscenti e clienti gay, e in tutta sincerita non li vedo come dei rambo, cio non toglie che siano estremamente crudeli ma anche molto inteligenti, ma ce li vedi in teatro come l’afganistan, a combattere contro talebani oppure contro gli orsi russi,

          • Winston Smith

            Bhé, Alessandro menò decisamente bene i persiani a Gaugamela… e non solo.
            Cesare le suonò al gallo Vercingetorige ad Alesia.
            Achille strapazzò brutalmente il povero Ettore.

          • cagliostro
          • cagliostro

            i curdi dicono che le hanno prese, i russi dicono che non le hanno date.

          • Giovanni Netto

            quindi il 50% della notizia è GIA’ VERA
            per l’altro 50% maskirovka…. …inganno. dissimulazione.. una notizia smentita è una notizia data DUE VOLTE quindi siamo al 100%…….

          • cagliostro

            la cosa che mi lascia perplesso è l’immobilismo turco,

          • Giovanni Netto

            non credi alla mia strategia d’attacco?
            ecco cosa ti propina Livemapsupdate/syria con tanto di proclama firmato (guarda che non lo ho taroccato io….)

            guarda guarda sembra la fotocopia delle immagini postate sopra

            allora sono ancora un pazzo che si fa seghe mentali e il cui posto è in manicomio?

            https://syria.liveuamap.com/

            https://uploads.disquscdn.com/images/166625d5c15637dc489bb27c9112261d0eed297c4369357c4d84f8914909a1ca.jpg

          • Winston Smith

            ‘allora sono ancora un pazzo che si fa seghe mentali e il cui posto è in manicomio?’
            Assolutamente no.

          • cagliostro

            no no, non metto in dubbio che l’asse , in accordo con gli iracheni, stia tagliando la possibilita ai terroristi di scappare , ma quello che mi lascia perplesso è perche i russi abbiano permesso agli ameringhi di evacuare il loro ufficiali,
            è chiaro che i pozzi di petrolio dovranno essere sotto il controllo siriano.

          • Giovanni Netto

            a parte che palestinafelix non pubblica cartine come quelle sopra.

            studiando la conformazione fisica del teatro di battaglia e la dislocazione delle forze dei belligeranti presenti, anche un bambino di 3 anni saprebbe disegnare queste direttrici di movimento.

            tu ne vedi altre?

          • Giovanni Netto

            il fiume è stato attraversato grazie ai ponti mobili russi e fin qui non ci piove …..l’ha confermato in prima persona il Cremlino.

            secondo te un esercito IN PIENA OFFENSIVA tipo rullo compressore con il morale alle stelle qual’è l’esercito siriano/iraniano/russo in questo momento che fa ADESSO? torna a Damasco? ricominciano l’avanzata da capo per chi si è perso il primo tempo?

          • cagliostro

            assolutamente no,
            il problema sono gli americani, cosa fanno? si rimangiano gli alto la? ed i russi andranno allo scontro diretto?
            tante domande nessuna risposta.

  • nathan

    Mentre si fanno supposizioni geopolitiche, nei prossimi quattro anni da noi andranno in pensione 500.000 statali, quale migliore occasione per chiudere nuove inutili e costose posizioni, convertire le vecchie ed abbassare il surreale carico fiscale?
    … Ed invece no, è alle soglie il nuovo super concorsone per ripristinare posti che altrimenti resterebbero vuoti senza neanche bisogno di passare per ridicole elezioni e referendum per l’abolizione dei mestieri inventati.
    A volte vorrei che Kalergi avesse davvero un piano col suo nome per annientare tutti.

    • ws

      quale migliore occasione per iniziare a chiudere cronologicamente inutili e costose posizioni
      tagliando ad esempio presidi sanitari, ospedali, asili , presidi di polizia ect… tanto a te che frega tu mica vivi in italia ….&#128526

      • silvia

        Con somma soddisfazione conteplerei italioti morire sul marciapiede per mancanza di cure mediche

      • nathan

        Quindi tutti i mestieri e le posizioni pubbliche sono utili in egual modo e quando leggi interventi che indicano chiaramente “convertire e redistribuire” (si sottindende all’utile abolendo implicitamente il superfluo ed il burocraticamente inventato) fai finta di non averlo letto?
        Geniale, se non fosse che non stai interagendo con un complottista, qualcun altro potrebbe anche aver pensato che hai scritto una cosa logica (vedi sotto).

        • ws

          Caro mio come ex -liberale di 50 anni fa ( quando non andava tanto di moda come adesso&#128526 ) l’ essenza della tua “canzone” la conosco benissimo e non mi frega più. Essa si traduce SEMPRE nei FATTI in TAGLI LINEARI che addirittura colpiscono più le realtà necessarie e funzionanti che quelle “parassitarie”, perché lo scopo della “canzone” ormai è chiarissimo: tagliare ai ceti medi per dare sempre di più ai più ricchi.

          • nathan

            E chi devi ringraziare per aver generato la non politica dei tagli lineari, dei parassiti e di tutto il resto scrupolosamente costruito nei decenni? Ovvio, il mitico popolo italopiteco con la sua mentalità malata dalle fondamenta di cui la politica è specchio e la criminale democrazia aperta sotto conflitto d’interesse, permessa a tutti per semplice cittadinanza.
            Buona bancarotta.

          • ws

            Che andrà sempre peggio è ovvio , ma con ricette “libbberiste” ci andrà peggio e prima

          • nathan

            Allora che si stampi a rotta di collo con la mitologica Lira e che entrino i nani ed i giocolieri.

          • ws

            non è così e tu lo sai. Quando ” stampavamo” ( io c’ ero e mi inkakkiavo del come e del percosa ) stavamo meglio di adesso perché avevamo ancora un LAVORO e quindi un FUTURO.

      • zhoe248

        Se i 500mila fossero destinati a rinforzare sanità e pubblica sicurezza sarmmo tutti d’accordo, ma ne dubito fortemente.
        Escludendo sanità e sicurezza, una revisione di questo mare magnum magari non guasterebbe

        http://www.eticapa.it/eticapa/wp-content/uploads/2013/05/LiistaAAPP-30settembre2015-GU227.pdf

    • silvia

      Non so se Kalergi ce la fa ma Darwin sicuro.Sta venendo giu’ tutto e vi sta venendo addosso.

  • silvia

    Londra e’ al collasso. Ci sono tutti i segni.Per un bidone in metro……ma che volete che sia, qui ci sono mandrie di zombies in giro. l’Isis rivendica pure se ti accendi una sigaretta. Gente svegliatevi. La societa’ Western sta collassando.Last calling.

  • Stefano Fontana

    Ma dove vuol andare a parare?

  • Tommasodaquino

    Non smetterò mai di ripeterlo

    “Una grande civiltà viene conquistata dall’esterno solo quando si è distrutta dall’interno”
    mai parole furono più veritiere

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi