Verrete Spazzati Via in 9 giorni, e Ve lo Fanno Anche Vedere

Di FunnyKing , il - 138 commenti

Qui potete apprezzare l’obbligazione subordinata TOYs  “R”  (industria storica di giocattili americana) scadenza 2021.

Si tratta di una obbligazione ad altissimo rischio CCC- con rendimento oltre 7% per capirci che da ieri è diventata D come Default perché Toy ha portato i libri in tribunale.

Non ci trovate qualcosa di strano, anzi di agghiacciante?

Dunque 15 giorni di borsa aperta fa (quindi 3 settimane contando Sabati e Domeniche), questa obbligazione spazzatura valeva 100. Si si proprio 100, restituiva tutto e veniva prezzata al 100% sul mercato, e lo faceva con il rating da suicidio CCC- ovvero un piccolo passo dalla bancarotta assoluta che per una subordinata vuole dire ZERO, ne capitale, ne interessi.

Poi è passata a 98 per cinque sedute, poi 90,75 e giu giu fino a 15 in 9 giorni di borsa aperta.

Ed è così che le certezze che avete sui vostri soldi in banca, nei bot, nelle obbligazioni verranno probabilmente spazzati via alla prossima normalissima recessione. In pochi giorni, da sicurezza a ZERO.

Senza preavviso.

E’ il combinato disposto dell’azzardo morale e della distorsione dei prezzi dovuta all’intervento delle banche centrali. I prezzi degli asset tradizionali sono binari, 100 o zero.

Cioè nella maggior parte dei casi valgono proprio zero, ma fino a quando suona la musica del banchiere centrale e non ci sono intoppi si trova sempre qualcuno che ve li paga 100….. salvo poi che “sotto” non c’è nulla.

Popcorn per tutti.

 

 

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi