AUSTRA E POLONIA INQUIETANO I PADRONI DEL DISCORSO.

Di Maurizio Blondet , il - 79 commenti

“Segnali di antisemitismo   al Parlamento austriaco!”, titola allarmatissimo il Deutsche Wirtschaft Nachrichten. E’ accaduto che durante il rituale discorso della Memoria (nel caso austriaco, della Notte dei Cristalli del 9-10 novembre 1938)  in cui il cancelliere  Christian Kern ha condannato ritualmente il razzismo e l’antisemitismo, concludendo con la necessaria vigilanza  contro il ritorno dei medesimi razzismo e antisemitismo, mentre tutti  gli  altri parlamentari ritualmente applaudivano, quelli del FpO (Freiheitliche Partei Österreichs), di destra,   che hanno avuto il 26% alle elezioni,   ostentatamente hanno tenutole mani basse. Nessun applauso.  Negazionisti? Nazisti?

Sacrilegio. Non hanno bruciato l’obbligatorio grano d’incenso alla unica religione pubblica  rimasta in Europa. Sdegno e orrore nelle cancellerie,   e aspettiamoci la grancassa antifascista  dei media .

Strache. Sarà davvero tanto Likudnik?

Eppure  il segretario del FpO (che fu il partito di Haider), Heinz-Christian Strache, è un ostentato simpatizzante della causa israeliana. Nel 2010 e nel 2016 ha visitato lo stato ebraico;  ha anche   sostenuto     – contro la  posizione ufficiale del suo paese – che l’ambasciata austriaca devrebbe essere spostata da Tel Aviv a Gerusalemme, riconoscendo dunque  Gerusalemme come capitale di Sion.

A  questo punto, i malfidenti si domandano: quanto è sincero nel suo  sfegatato   filo-sionismo, Strache? Magari si ricorda che nel 2000, quando la FpO (c’era Haider) partecipò al governo  austriaco, Israele ritirò l’ambasciatore da Vienna;  magari ha un’idea di chi fece avere ad Haider “l’incidente d’auto” assassino…

Il punto è che i 51  deputati che ha guadagnato alle elezioni il FpO sono necessari al primo partito, l’OVP,  che ne ha 62, per fare il governo.    E  il capo dell’OVP, il giovane Heinz Sebastian Kurz,  ha fatto una campagna molto a destra, anti-immigrati, tanto che Strache lo ha accusato di rubargli il programma;  ed ora è anti-Soros.

Dopo il mancato applauso  alla Memoria, l’OVP  ha continuato le trattative  con il Fpo   per la formazione del governo; rapporti cordiali, Kurz non ha fiatato.  Qualche ora più tardi, Strache ha fatto una dichiarazione: “L’Antisemitismo non può aver posto in Austria”.   Incidente chiuso. Il mancato applauso è stato interpretato non tanto come negazionismo, ma come polemica contro l’oratore, il cancelliere socialista, Kern, stra-sconfitto alle ultime elezioni, e che ha fatto inghippi e broglicontro i partiti “di destra”..

Varsavia  troppo patriottica  per i gusti  dei Tg

“Xenofoba”, “anti-islamica”, anche alquanto neo-nazista è apparsa ai media nostrani (per esempio al Tg7 di Mentana) l’immensa manifestazione patriottica con cui Varsavia ha celebrato l’anniversario della riconquistata indipendenza della Polonia nel 1918, dopo che era stata cancellata dalle carte per 123  anni, spartita fra Russia e Germania.

Sessantamila persone con le bandiere nazionali, fuochi d’artificio rossi, un motto: “Noi vogliam Dio”, perché la manifestazione patria  ha una   forte segnatura cattolica.  E  ciò è già abbastanza inquietante per i media occidentali. Ma peggio, quando hanno visto cartelloni fatti dai giovani, contro l’accoglienza di islamici e per la famiglia  normale (un uomo e una donna e figli).

Cartelloni deplorevoli….

 

 

Naturalmente, la tv di Mentana ha bollato come suprematista e “xenofobo” lo slogan in un altro cartello: “Europa bianca di nazioni  fraterne”.  Una fraternità vista perché hanno partecipato alla sfilata  fratelli di altri paesi,  Tommy Robinson della  English Defense League e   il nostro Roberto Fiore .  Molti  giovani, ma anche molti anziani e famiglie. Molto frequente – troppo –  il simbolo della “falanga”, la formazione falangista e anti-capitalista creata   nel 1935 e durata fino al ’39, in un’epoca in cui il fascismo era l’ideologia dominante in  quasi tutta Europa.

“E’ stato bellissimo – ha detto il ministro dell’interno polacco  Mariusz Blaszczak, invece di deplorare il simbolo e i cartelloni: “Siamo fieri che tanti polacchi abbiano deciso di  prendere  parte alla celebrazione patriottica”. Del resto,  questo è il governo che ha  consigliato ,con una campagna di spot, ai polacchi, di “fare figli come conigli”.  In evidente  volontà di contraddire El Papa, che in un  ritorno in aereo (i momenti dove si abbandona meglio al suo straparlare) nel gennaio 2015 sancì: “Essere cattolici non significa fare figli come i conigli”.

Il simbolo della Falange Polacca.

Questa è l’Europa che la UE s’è chiamata dentro con il suo ampliamento ad Est per far dispetto a Mosca.  Un’Europa   con valori alquanto diversi dalla teoria del gender e d dell’accoglienza … Ora gli europeisti temono che l’austriaco Kurz – che avrà la presidenza semestrale del Consiglio d’Europa – voglia  far entrare l’Austria nel Gruppo di Visegrad, ossia degli insubordinati alle volontà della Kanzlerin.

 

 

Un governo senza Merkel?

La quale Cancelliera Merkel  ha, di questi giorni, parecchi dispiaceri. Uno:  l’AfD, il partito “di estrema destra”, xenofobo, eccetera. Nessuno  degli altri partiti politicamente corretti rivolge la parola ai deputati dell’AfD  – come fossero appestati.  Il governo non  risponde alle loro interrogazioni, esempio preclaro di democrazia .Adesso però la Corte Costituzionale ha sancito che  anche quei deputati-lebbrosi hanno diritto,   il governo il dovere, di ricevere risposte alle loro interrogazioni, e non si può opporre loro, per rifiutare la risposta, il segreto di Stato.

Vienna: orrore,  non applaudono al Giorno della Memoria!

E c’è di peggio, per Mutti. I colloqui fra  lei, i Verdi e i Fdo per fare il governo stanno fallendo.  Non  trovano un accordo su nessun punto di programma.  Per governare, la CDU sta ribussando alla porta dei socialdemocratici: rifacciamo la GrosseKoalition!, Ora, i socialdemocratici avevano  giurato di non farla più, perché come s’è visto, la subalternità a Merkel li dissangua  elettoralmente. Però adesso  stanno pensandoci…sono disposti a sacrificare il loro segretario, il famoso Schulz –  ma pocnono una condizione: che la CDU si liberi di Angela Merkel.  Potremmo vedere un altro cancelliere a Berlino?

“Sarebbe una vittoria per lo AfD”, piagnucolano i media. Magari daranno la colpa da Putin  (la Merkel glil’ha già data: è  stao Putin a far avanzare lo AfD).  Chissà, magari anche il nuovo cancelliere potrebbe esesre più amico del Gruppo di Visegrad.

http://www.focus.de/politik/deutschland/fietz-am-freitag/fietz-am-freitag-gruene-steigen-aus-grosse-koalition-ohne-merkel-die-geruechtekueche-in-berlin-brodelt_id_7830329.html

L’articolo AUSTRA E POLONIA INQUIETANO I PADRONI DEL DISCORSO. è tratto da Blondet & Friends, che mette a disposizione gratuitamente gli articoli di Maurizio Blondet assieme ai suoi consigli di lettura.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Gianox

    Beh, cosa è l’Europa? I polacchi danno l’idea di saperlo bene: bella quella coreografia rappresentante l’Europa come una fortezza. Appunto Fortezza Europa, che è ciò che da sempre l’Europa è, con annessi e connessi, compresi i progrom.
    Ma il papa, dal comunista che è, odia la vera Europa, la vuole distruggere, invitando a costruire ponti per favorire la venuta di quegli individui contro cui la vera Europa costruiva muri, compreso le mura leonine che si vedono da Santa Marta.
    Eh, ma questi sono i comunisti: odiando la vera Europa sono costretti a celare il loro odio tacciando di odio chi invece ama l’Europa.

    • Caio Giulio

      Vedi, chi troppo vuole nulla stringe, si usava dire, e questi cazzoni ignoranti che ci ostiniamo a definire “illuminati”, ne sono il perfetto esempio.

    • Andrew

      Altresì detta in tempi più lontani “propaganda”, nel quale eccelleva USA e, in chiave italiota, il PCI

    • marcoferro

      l’unico cosa che deve fare papa gorgoglio è un ponte verso l’argentina e levarsi dalla palle,lui e la sua senilità…

    • Mariana Erdei

      Sono d’accordo ! Ma se non gli piace l’Europa, può sempre ritornare nella sua Argentina !…… e può portare via con sè tutti i sinistrati e tutti i migranti già sbarcati (compresa la madrina Boldrini, e Co.) !….. A chi non piace la nostra vecchia ed amata Europa come era prima, SE NE VADA !!!!

  • donato zeno

    Forse la Merkel non è il peggio in assoluto ma bisogna riconoscere che compie ogni sforzo per avvicinarvisi.

  • Caio Giulio

    Tic,tac anche per la merdel? Allora vuol dire veramente che la musica sta cambiando e piuttosto in fretta. Che bello sedersi sulla riva ad aspettare, privilegio che pensavo non mi sarebbe mai stato concesso prima di rendere l’anima.

  • silvia

    Menzogna e dissimulazione sono le armi degli schiavi: ma armi micidiali che piano piano gli “animali parlanti” incominciano ad usare contro i loro oppressori che si illudevano di essere gli unici in grado di gestirle… chi di menzogna ferisce, di menzogna perisce

    • Il Cercatore

      I padroni e signori saranno vittime del loro orgoglio e della loro vanità. Hanno ormai dimenticato di considerare sulle spalle di chi si reggono. Cmq, sarà la verità è non la menzogna a liberarci.

      • silvia

        Sicuramente: ma come si dice “Siate candidi come colombe ma furbi come serpenti” ; )

  • Andrew

    La strada per la decristinizzazione dell’Italia e della Magna Europa è stata avviata e procede purtroppo con enorme successo.
    D’altronde le chiese sono vuote, salvo sparuti nuclei di fedeli che vi si recano per poi udire l’omelia domenicale che ammonisce loro che il vero pericolo non è il musulmano ma il rigettare l’accoglienza perché “Gesù dice di accogliere incondizionatamente”.
    Se anche l’istituzione che dovrebbe aiutarci a tenere chiusa la porta, spinge dal lato opposto per aprirla, abbiamo qualche speranza?
    Abbiamo qualche speranza di difendere i valori cristiani senza essere tacciati di razzismo e (magica parola) egoismo.

    Dott. Blondet, siamo fottuti e l’unica salvezza ci potrà venire solo dalla Divina Provvidenza.
    Speriamo e… preghiamo.
    Non credo che mi sarà comunque data la possibilità di vedere il cambiamento di rotta prima del trapasso.

    Sono nato e cresciuto col ricordo della messa domenicale della mattina, non pretendo molto e forse sarebbe stato troppo e fors’anche pedante il morire con la messa domenicale della mattina, morire col muezzin che ulula però…forse è un po’ eccessivo.

    • Winston Smith

      Ti dirò di più: ieri mia moglie ed i miei cognati, ferventi cattolici ed ammiratori di Papa Francesco, sono rimanasti letteralmente scioccati al sapere del cambio della liturgia Eucaristica e dal francobollo commemorativo della riforma protestante recentemente emesso dal Vaticano.

      • Andrew

        Credo che l’opinione trasversale di qualsiasi credente sia che andrebbe appeso per le p…. già solo chi osa proporre una nefandezza tale quale quella di riprodurre l’immagine di uno che si è fatto crocifiggere per l’umanità su un francobollo, dove la gente ci sputa sopra per attaccarlo con la saliva.
        Io veramente, con tutto il cuore, spero che il prossimo fulmine il Vaticano lo sbraghi in 2.
        L’immagine di Cristo è una cosa seria, va adorata e non trattata come un francobollo postale.
        Va portata e custodita nell’intima spiritualità di una chiesa o di qualsiasi luogo dove la persona possa entrare in dialogo con Lui.
        Non in ufficio postale.

        Vergogna

        • Winston Smith

          Tra l’altro alcuni cattolici osservanti mi hanno fatto notare che solitamente ai piedi del Crocifisso c’è sempre la Madonna (culto che i protestanti negano)… il solo aver meso Lutero al posto della Vergine credo sia decisamente blasfemo.

  • Giovanni Netto

    intanto giunge notizia dalla Siria che i “nasoni” ieri hanno abbattuto un drone
    “Orlan 10” RUSSO e sottolineo RUSSO (che costerà si e no 100.000 $) nei pressi del Golan con due missili patriot che costano 3 milioni $ l’uno (e poi dicono che gli ebrei sono tirchi!!!) …..a ma tanto paga pantalone (contribuenti USA)

    http://palaestinafelix.blogspot.it/2017/11/aggiornamento-il-drone-abbattuto-dal.html#more

    Abbiamo appena appreso che il drone abbattuto dalla batteria missilistica ‘Patriot’ del regime ebraico poco prima di Mezzogiorno era un “Orlan-10” delle Forze Aerospaziali
    russe schierate in Siria che stava monitorando le attività di gruppi
    terroristici.

    https://southfront.org/israel-shots-down-russian-made-drone-with-patriot-missile-over-golan-heights/

    aspettiamoci di “vedere” stranissimi “incidenti” nelle fila dell’aviazione isrealiana…..
    e adesso?

    • Andrew

      Ne manderanno un altro.
      E poi un altro.
      E poi un altro.
      Vediamo chi si stancherà prima

      • cagliostro

        Fa parte del gioco, io ti provoco e tu reagisci,
        Cosi scopro i tuoi tempi di reazione, le tue capacita d’intercettazione e il tipo di intercettazione, le tue capacita dissuasive,
        Niente di nuovo sotto il sole.

        • Giovanni Netto

          si come no. ocio che per i russi il patriot è “un perfertto sconosciuto……”

          http://www.difesaonline.it/mondo-militare/israele-e-quel-drone-grado-di-schivare-tre-missili-qualcuno-ha-decodificato-la

          • cagliostro

            Perfetto sconosciuto, si come la puttana che batte davanti la stazione che la data a cani e porci,
            I russi hanno le migliori spie, hanno da tempi non sospetti acquisiti i sistemi d’arma dei rivali, studiati e adottato le contro misure, cosa pensi che facciano quando le loro navi e i loro aerei violano le acque territoriali o volino a ridosso dei confini dell’avversario? Lo scopo è saggiare i loro radar, le freguenze, e vedere i tempi e modi di reazione,
            Se il drone non è stato abbattuto, contrariamente a quanto affermato dal fanatico palestinafeix, vuol dire che che il sistema riesce a confondere il segnale dell’intercettore, che il sistema non è efficace e che dovra essere rivisto, intendo quello israeliano, che sicuramenta non staranno dormendo. Soprattutto si staranno cagando a dosso, e sicuramente la provocazione del drone è stato un avvertimento a non prendere alla leggera l’idea di provocare una guerra in libano, come si dice: al buon intenditore poche parole.

          • Giovanni Netto

            gran scorta di pannoloni allora per i nasoni….

          • cagliostro

            Esatto, è da qualche anno che i russi hanno messo a punto un nuovo sistema, sistema che di fatto annulla tutti i congegni di rilevamento, certo che ti ricorderai della messa in fuga degli incrociatori dello zio sam nel mar nero ad opeta di un solo aereo risso disarmato ma che di fatto aveva abbuiato tutti i sistemi d’arma dell’incrociatore poi c’e stata la volta delle portaerei che sono state costrette al rientro nei cantieri x verifiche,
            Oramai è la tecnologia che la fa da padrone.

          • Giovanni Netto
          • cagliostro
          • Giovanni Netto

            aTel Aviv non stanno ascoltando questi avvertimenti…..

            Lebanese Security Forces Arrested Mossad Operative Who Was Planning To
            Assassinate Sister Of Lebanese Prime Minister – Al-Mayadeen

            https://southfront.org/lebanese-security-forces-arrested-mossad-operative-who-was-planning-to-assassinate-sister-of-lebanese-prime-minister-al-mayadeen/

          • cagliostro

            Loro ci provano sempre, è il modo di creare caos in casa avversaria, divide et impera

    • marcoferro

      in pratica hanno usato un patriot da due milioni di dollari per abbattere un drone piccolino di 300 dollari che si compra su amazon, complimenti…

      • Giovanni Netto

        si scialacqua caro mio…….perché preoccuparsi finché ce nè a vonde? TANTO pagano gli altri……

        • Podeanu

          Tranquilli. Fin che la FED stampa bigliettoni di valuta-rotschild a debito…

          • Giovanni Netto

            te a capì come funziona

      • Giovanni Netto

        gli americani ( i servi) non perdono occasione di SCIMMIOTTARE i loro padroni nasoni a fare “gli sboroni come dicono a Bologna” anche nele cose più piccole e frivole.

      • Noel

        i patriot sono ormai superati,devono finire le immense scorte di magazzino…

        • marcoferro

          contenti loro….

  • marcoferro

    magari se facessero manifestazioni del genere anche da noi, in francia, in germania, etc.. e anche se le facessero i media di regime le censurerebbero, non darebbero le notizie, senza il minimo risalto.

  • Giovanni Netto

    siria….

    gli ebeti a a tel aviv stanno hanno deciso di abbattere ” a prescindere come diceva TOTO’ ” qualsiasi cosa voli sopra il Golan NON premunendosi di sincerarsi della nazionalita dell’abbattendo (che bel neologismo ho creato!!) visto che essendosi anche i russi in zona – il medesimo potrebbe anche portare la stella rossa dipinta sulla fusoliera.

    mi butto in fantapolitica (a pensarla mal si commette peccato MA……)…….sono cascati IN PIENO nella trappola tesa da Putin e adesso per bibi sono veramente cazzi amari visto che Putin lo terrà per le palle per l’eternità.

  • Franco Maraschi

    La culona e’ proprio una schifosa, il peggio del peggio del peggio.

    • paolinks

      Ti aspettavi qualcosa di diverso da un ex Stasi?

      • Franco Maraschi

        E figlia di un prete rosso…

  • Scrillo

    L europa va a fare la fine di babilonia, con tutti gli islamici importati in francia che si fanno saltare o ammazzano un giorno sì e anche l altro. La polonia e gli altri paesi di visegrad e austria hanno gli anticorpi a questa follia insensata dell immigrazione islamica. La francia e svezia sono in cancrena, prima togliamo schenghen definitivamente meglio è per tutti, ormai la cittadinanza è un pezzo di carta che hanno dato a cani e porci, e un francese è in realtà un alibabà, che domani può venire a farsi esplodere anche da noi. La sicilia è importante perché ci dice la prossima formazione possibile in parlamento, quindi bisogna avere le idee chiare:
    https://youtu.be/fTKy3RyKmGY

    • paolinks

      HAHAHAHA bellissimo “un francese è in realtà un alibabà”

      avessi detto “un Saladino” li avresti semplicemente bollati come islamici, ma definendoli “Alibabà” li ha relegati al mondo del piu’ assurdo folklore islamico

      se Salvini avesse simili trovate di tanto in tanto, avrebbe gia’ distrutto i suoi nemici usando le sole parole

    • zioru

      Ma piantiamola di dire banalità, gli islamici vanno fermati perche sono l’ arma degli antichi padroni quelli del “Dio lo vuole” è la massa obbedisca in silenzio, altro che attentatori. Hai più probabilità di morire colpito da un fulmine che per mano di un attentatore, abbiamo più probabilità di arrivare al suicidio ed è lì che ci vogliono portare. L antico potere sta ritornando grazie alla fine del pericolo rosso, vogliono ristabilire nel mondo il sistema Sudamerica tanto caro ai signori dell acciaio di fine Ottocento

      • Scrillo

        E’ una tua visione a cui mancano alcune tessere fondamentali del puzzle. Ti do solo 3 tessere:
        1) A un certo punto della storia smisero di essere perseguitati dai romani e lasciarono perseguitare i propri fratelli: fu con l’editto di Tessalonica (fine IV sec DC), che la religione semitica divenne l’unica religione dell’impero.
        2) Per Nerone ad esemprio non c’era proprio nessuna differenza, anzi Cristo non è mai citato dalle fonti ufficiali dei romani.
        3) Lo stesso Diocleziano, ultimo grande imperatore legato agli antichi valori e tradizioni della cultura romana, fece fare grandi persecuzioni, ma non riuscì ad estirpare il seme.

        • zioru

          Il problema è ” la religione”, indifferentemente da quale sia. L’oppio dei popoli.

  • Giovanni Netto

    direi che a – parte la storia del drone russo – Israele ultimamente è attivissima (stanno facendo il lavoro sporco per l’arabia saudita) nel combinare casini per scatenare una nuova guerra in Libano tra Hezbollah e le restanti fazioni al governo a Beirut..

    http://palaestinafelix.blogspot.it/2017/11/attenzione-riyadh-potrebbe-aver.html

    Attenzione! Riyadh potrebbe aver sequestrato Saad-Prigioniero-di-Zenda-Hariri per “imporre” al Movimento Futuro…suo fratello Bahaa come nuovo leader!

    https://southfront.org/lebanese-security-forces-arrested-mossad-operative-who-was-planning-to-assassinate-sister-of-lebanese-prime-minister-al-mayadeen/

    Lebanese Security Forces Arrested Mossad Operative Who Was Planning To
    Assassinate Sister Of Lebanese Prime Minister – Al-Mayadeen
    stanno di creare l’ennesima proxy war in Libano……….

    ..difatti ormai non è più un mistero che..

    http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2017-11-10/libano-pedina-scontro-arabia-saudita-e-iran–174013.shtml?uuid=AERwHo8C

    ma anche in Libano per i nasoni e i suoi servi (a volte padroni secondo la
    convenienza del caso) FINIRA’ MALISSIMO (come in Siria)

  • Rifle

    Ho veramente una grande ammirazione per la Polonia.
    Una delle nazioni che più si avvicinano al concetto di giustizia
    e io amo le nazioni giuste.

    Se poi anche l’Austria cominciasse a spostarsi verso il gruppo Visegrad il blocco che si formerebbe contro l’Europa massonica di Bruxelles comincerebbe ad essere imbattibile.

    Austria, Ungheria, Polonia, Cechia e Slovacchia, sembra di rivedere il vecchio impero Austro-Ungarico che faceva da tappo all’espansionismo ottomano e limitava gli appetiti dei semi-eretici luterani prussiani.

    • Franco Maraschi

      I loro governi si muovono affinche’ i cittadini non siano alla merce’ dei poteri forti esteri http://vocidallestero.it/2017/11/12/ft-alphaville-leuro-non-e-un-sistema-punitivo/

    • Noel

      Lor Signori hanno voluto distruggere le monarchie europee e questi sono i risultati!…nel 1918 ne hanno disintegrate ben tre con un colpo solo!

    • Cruciverba

      La risposta al perchè gli europei dell’Est hanno questo atteggiamento è chiara . Hanno combattuto una vita contro l’Islam e sanno bene i danni che hanno fatto i musulmani . Se non ci fossero stati i Polacchi a salvare Vienna ed il mondo Occidentale a quest’ora l’Europa sarebbe un Califfato .
      Quella gente non si arrenderà mai ai vari Soros e promotori dell’invasione .

    • lusc sbar

      La Polonia ti aspetta a braccia aperte… o forse no. Però scoprirlo può essere divertente, non credi?

      • Rifle

        Al di là di questa tua che sembra un battuta, tutto può essere nella vita.

        Però preferirei vedere lo spirito polacco qui in Italia.

        • lusc sbar

          E forse un giorno lo vedrete. Forse un giorno vedrete tante cose, e ripensando a quello che vi eravate augurati in passato qualche pentimento lo avrete…

          • Rifle

            Sinceramente, penso proprio di no.

    • Mariana Erdei

      La Polonia è unita con il mio Paese, Ungheria….. c’è stato anche un intervento di un Sindaco molto famoso ungherese Toroczkai Laszlo, e la folla (oltre 100mila) hanno cantato in coro RIA, RIA, UNGHERIA !!!!…… (behh, difficilmente potrebbe accadere una cosa simile in un paese estero che tutti cantano il nome di un altro Paese)

      https://www.facebook.com/laszlotoroczkai/
      Lui, con i suoi Guardia di Foresta nel 201 hanno INIZIATO A FERMARE I MIGRANTI BALCANICI…… il resto ormai è STORIA !!!

      https://www.facebook.com/laszlotoroczkai/videos/860970254084269/

      ED ECCO IL VIDEO, ciò che non fa vedere la Media italiana….

      https://www.facebook.com/visegradpostfr/videos/2071608296186512/?hc_ref=ARSWlayQ_KYkdixvZd-iw_0yBlSHA_yGeuCpWyKTwVVZJxwp9LiBuaxk-B-WKiwvxM4&fref=nf

  • Giovanni Netto

    la saga continua colpo si colpo…..

    Il presidente libanese trasmette ultimatum all’Arabia Saudita

    https://www.controinformazione.info/il-presidente-libanese-trasmette-ultimatum-allarabia-saudita/#

    intanto i russi stanno valutando di tirare un colpo basso agli americani….

    https://www.controinformazione.info/la-russia-vuole-utilizzare-i-porti-del-venezuela-per-le-sue-navi/

    La Russia vuole utilizzare i porti del Venezuela per le sue navi

  • Ronf Ronf

    Non è mai successo che il leader del partito vincitore delle elezioni in Germania venisse eliminato da un golpe post-elettorale fatto dagli alleati-nemici della coalizione di governo e quindi la Merkel passerà alla Storia per aver destabilizzato il sistema politico tedesco: prima della Merkel infatti nessuno in Germania aveva mai ipotizzato di mettere alla guida del governo una persona NON passata dalle elezioni (cosa che adesso sta per avvenire e sta per creare un pericoloso precedente storico-politico)

    • Noel

      …almeno i politici tedeschi sono seri a prescindere dal colore!

      • Ronf Ronf

        Meglio il buffone Antonio Razzi che vota contro il gender piuttosto del serio politico franco-tedesco che vota a favore del gender. Pensaci su

        • Noel

          logico! anche loro sono burattini manovrati da poteri ancora più forti…pensaci su!

  • Noel

    il sistema è questo!…e non lo cambia nessuno,nemmeno Putin!

  • You are entitled to nothing

    US military prepares for the next frontier: Space war
    By Jim Sciutto, Chief National Security Correspondent
    Updated 8:59 AM EST, Tue November 29, 2016 US military 38.000 ingegneri cibernauti americano formeranno il backbone per evitare di restare abbagliati dall alto. La futura guerra si vince dallo spazio I nemici ? Soliti cinesi e russi ….

  • You are entitled to nothing

    New York post
    Why Israel has the most technologically advanced military on Earth
    By Yaakov Katz

    January 29, 2017 | 12:37pm
    Io credo che i pannolini i nasoni li tengano solo X gli anziani negli ospizi …..

    No more soup for you …. next !

  • You are entitled to nothing

    Per quanto concerne eurotrash. Il rabbino capo di Barcellona ha chiesto agli Ebrei di lasciare L Europa mica per L arrivo dei neo nazi ma per L arrivo di milioni di neri e muzzy di religione islamica. Almeno loro possono tornare in Israele …. i ns figli e nipoti che cazzo faranno ? Velo e culo alto 5 volte al di ?? Grazie merkel Boldrini grasso vendola e compagnia abbracciante dei ns sicari !!!! Buona domenica Ah ho tralasciato L imam vestito di bianco diroma perché oramai sappiamo che ha svenduto il Cristianesimo dopo 2015 anni

  • Winston Smith

    Da una parte accusano di anti-semitismo chi manifesta il proprio dissenso verso le varie buffonate de ‘Il giorno della Memoria’ e, dall’altra, condannano la repressione israeliana dei terroristi palestinesi.
    Falsi ed ipocriti !!!!

  • Carlo Prosperi

    Sarà interessante vedere se i tedeschi riusciranno a liberarsi di Angela Merkel, speriamo che l’ eventuale sostituto/a sia meglio. Ci sono segnali che la Confindustria Tedesca non approvi le politiche della Merkel, soprattutto nei confronti della Russia. Penso che Regno Unito ed i 4 di Visegrad (forse anche l’ Austria) accoglierebbero con soddisfazione un suo pensionamento. La rimozione di Angela Merkel convincerebbe il Regno Unito a moderare i termini della Brexit molto di più delle minacce sue e del superciuk di Bruxelles

  • You are entitled to nothing

    https://www.cbsnews.com/news/america-preparing-for-conflict-in-space-buckley-air-force-base/ As sheldon cooper always says … fascinating …. Cheyenne North Dakota next stop

    • You are entitled to nothing

      Welcome To The Nuclear Command Bunker

      Listen· 7:36

      Toggle more options
      July 29, 20143:28 PM ET

      • You are entitled to nothing

        NPR network public radio

    • alfvanred
      • You are entitled to nothing

        Più che miti io vi ho inviato servizi che mettono a nudo il problema spaziale dove Cmq il
        Primo nemico rimane la Cina.
        Chi avrà il controllo dello spazio vincerà le guerre sperando che i cieli rimangono solo per le rotte commerciali. Cmq nn credere che Israele e la tecnologia USA siano seconde a qualcuno . Stavolta nn farti illusioni .

  • johnny rotten

    Questa nuova religione è destinata a morire prima di affermarsi, essendo basata solo su bugie ed un uso improprio della semantica, del resto come si può accusare un palestinese di essere un’antisemita? è una contraddizione insanabile, e poi sono proprio gli israeliani ad essere i meno semiti venendo per la maggior parte dall’europa, cioè non sono originari del medio oriente, non più di qualsiasi altro europeo, l’invenzione che l’ebraismo starebbe ad indicare un popolo e non una religione confonde molti, ma alla lunga non regge, essendo una stronzata sesquipedale.

  • zioru

    Poffe

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi