Differenza prezzi dei carburanti tra Italia e USA

Di Massimo J. De Carlo , il - 22 commenti

Nel proprio sito web lEIA (US Energy Information Agency ) ha fornito ieri l’analisi dei costi al dettaglio dei carburanti per autotrazione, benzina e gasolio, prezzi medi per il mese di Settembre. Un utile occasione per confrontarli con i prezzi registrati in Italia nello stesso mese.


Questo è lo screenshot della pagina EIA di ieri.





Al cambio la valuta americana USD valeva ieri  0,8530 euro alle ore 14.00 in Italia. 
Riportando il costo in Euro la benzina costava a Settembre 2,260 al gallone quindi € 0,597 al litro (1 gallone è pari a 3,7854118 litri) mentre il gasolio costava 2,79 USD al gallone ovvero € 2,38 quindi € 0,629 al litro. Questo è il costo che l’automobilista statunitense paga con il rifornimento alla pompa.
Il costo effettivo del carburante nella sua componente quale derivato del petrolio è rispettivamente il 45% per la benzina e il 42% per il gasolio, ovvero, considerando il costo del carburante con i costi di raffinazione e distribuzione pesa sull’utente finale per l’88% la benzina e 89% per il gasolio, pesando le tasse per il 12% e l’11% rispettivamente. 
Di conseguenza il costo della materia prima, espressa in Euro è 0,269 per la benzina e 0,283 per il gasolio.
Prendiamo adesso dal sito ufficiale della Unione petrolifera il costo del carburante alla pompa e le varie suddivisioni.



La prima cosa che salta agli occhi nostrani è il divario con nostri prezzi alla pompa misurabili in circa 2,5/3 volte soprattutto imputabile alle tasse considerate come IVA e accise che insieme pesano per il 65% nella benzina e il 62% nel gasolio.
Ma non basta. Anche il costo della materia prima è alta, 55% in più per la benzina  e il 52% per il gasolio, rispettivamente 0,417 euro e 430 euro.

Ritornando ai dati visibili nel sito EIA vediamo una discrepanza notevole tra i prezzi alla pompa di uno stato rispetto all’altro. Per esempio, il 13 Novembre la California ha registrato, come sempre del resto, il prezzo medio più alto per la benzina con 3,275 USD al gallone, mentre si sono pagati 2,302 USD al gallone sulla costa meridionale del Golfo del Messico. Idem per il gasolio. Prezzo più alto in California, 3,610 USD, prezzo più basso sul Golfo, 2,697. Un dollaro a gallone, il che non è poco.

MondoElettrico è anche su   
www.aae.it/index.html

.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi