Che Cosa è Bitcoin Oggi ( se Non lo Usate credete SOLO di Saperlo )

Di FunnyKing , il - 94 commenti

Approfitto di questo “terribile” crollo di bitcoin che ha fatto emergere i tanti che “l’avevano detto” per mostrarvi un graficuzzo:

ecco……le scale logaritmiche sono divertenti per dare l’idea di quanto chi avesse investito anche solo 6 mesi fa ora dopo il “crollo” si ritroverebbe ancora in enorme guadagno percentuale.

Non vi mostro lo stesso grafico per ethereum o per altre cosette come edgeless solo per non sparare sulla croce rossa.

Fatto questo però ora una critica sensata al feticcio bitcoin la faccio io.

Bitcoin anzitutto non è una tecnologia, è una applicazione di una tecnologia conosciuta come blockchain, la prima applicazione, la più vecchia, semplice, conosciuta e diffusa.

Bitcoin oltre a questo è una religione.

Non scherzo lo è, chiunque segua veramente le discussioni e la comunità intorno alle criptovalute conosce bene questo fatto. Guai ad osare criticare gli sviluppatori di bitcoin (sono Dei, non si bestemmia), guai a metterne in dubbio gli assunti sociali anche quando è evidente che stanno fallendo, guai a proporre modifiche al protocollo anche quando lo stesso mitico creatore Satoshi Nakamoto le aveva previste.

Ma cosa è bitcoin oggi nell’uso comune?

Vi assicuro che OGGI e con  questa tecnologia non è una moneta, a meno che qualcuno consideri “moneta” qualcosa che per ogni scambio chiede un prezzo di transazione che va dai 10$ ai 50$ a seconda del momento, forse non tutti sanno che oggi spostare qualche bitcoin (o frazioni di bitcoin) costa appunto tanto.

si 50$ per transazione, proprio così (fonte)

Quindi cosa è bitcoin oggi:

  • Un investimento
  • Collaterale per prodotti derivati

Null’altro di utile, ma tanto basta.

Da questa estate, guardando ad altre blockchain (in particolare ethereum) che per me sono migliori da tutti i punti di vista e osservando la nascita di un concorrente di bitcoin sulla stessa sua blockchain (bitcoin Cash) anche io sono rimasto stupito e spiazzato  dall’enorme balzo in avanti delle quotazioni. (da 2000$ a 20.000$), poi ho capito.

Non avevo considerato l’enorme impatto della finanza tradizionale che ha scelto bitcoin come primo prodotto generato dalla blockchain su cui costruire un ecosistema di prodotti derivati e fondi di investimento.

Ciò che realmente è accaduto e che accade tutt’ora è che bitcoin si è trasformato da moneta decentralizzata in collaterale per prodotti derivati o quota di investimento per fondi pubblici e privati in maniera massiccia.

Visti i valori in campo ovvero poche centinaia di miliardi di capitalizzazione per bitcoin (in realtà sono meno della metà se consideriamo i bitcoin veramente in circolazione e non persi per sempre) e le decine di triliardi di dollari o altri “soldi” generati da banche centrali prima e moltiplicati a leva dalle banche commerciali e di investimento poi, è bastato uno “schizzetto” di quella massa enorme e informe su una quantità “quasi fissa” per ingigantire le quotazioni.

Ecco e a questo punto la domanda è : e Quindi?

La risposta è: e quindi nulla, bitcoin è quello che è. 

Ed è inutile e stupido discutere su ciò che vorremmo che bitcoin fosse, di criptovalute da utilizzare come moneta che siano più interessanti, sicure (si più sicure di bitcoin, magari qualche volta parleremo di che significa centralizzare il mining in cina) e utilizzabili ce ne sono e continuano a moltiplicarsi.

Alla fine le criptovalute sono una questione di capitalismo, da una base iniziale (e dalle ipotesi dei loro creatori) si sviluppano  seguendo le regole sociali del libero mercato. Bitcoin è diventato ciò che è oggi mescolando le proprie caratteristiche tecniche e di consenso iniziali con l’azione umana ( vediamo se qualcuno qui sa di cosa parlo), ovvero le idee di Satoshi Nakamoto (o del team iniziale che ha creato bitcoin) sono andate in una direzione imprevista che ha negato persino il titolo del white paper di bitcoin attraverso l’impatto con il capitalismo. ( “a peer to peer elctronic cash system” , cash non direi proprio)

Interessante vero?

Che la blockchain sia con voi.

p.s. la finanza tradizionale sta arrivando anche su un altra criptovaluta…..siate consapevoli, siate preparati.

p.s.s.

di bitcoin noi ne parliamo qui, su telegram, Bitcoin Inside: https://t.me/joinchat/AAAAAEFXGlsK7A53vDPAvw

di ethereum e del suoi token noi ne parliamo qui, su telegram, Ethereum Inside: https://t.me/joinchat/AAAAAEKGbPSZ8RXydlNsFg

Se siete curiosi di sapere chi sono e cosa faccio questo è il mio linkedin.


BLOCKCHAIN TOP
Investire in Ƀitcoin, Ethereum e le altre criptovalute, in modo semplice, veloce e pratico. Ora puoi!

⇒ Scarica GRATIS il piano d’azione ⇐


Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi