Dal 1° Gennaio 2040 solo veicoli elettrici in California


Phil Ting, membro dell’Assemblea della California
La California propone un disegno di legge che imporrà che tutti i nuovi veicoli passeggeri dovranno essere a emissioni sero, ZEV, a partire dal 1 Gennaio 2040.  
Phil Ting, membro dell’Assemblea dello Stato, ha dichiarato che i veicoli alimentati da combustibili fossili sono responsabili di quasi il 40% dei gas a effetto serra nello stato della California (GHG) e con il nuovo disegno di legge,  AB 1745, si vuole stimolare  l’uso di veicoli a emissioni zero per creare un meccanismo tale da garantire un futuro più sano per i californiani.
Ai fini del disegno di legge, i veicoli a emissioni zero non possono produrre emissioni di scarico di sostanze inquinanti o gas serra in qualsiasi modalità operativa o condizione. La legge non si applica  ai veicoli commerciali di grandi dimensioni superiori alle 10.001 libbre, circa 4,5 tonnellate, ma è permesso ai possessori di veicoli residenti fuori della California di usare i loro veicoli, sia ZEV che non, all’interno del territorio statale. 
La California ha fissato obiettivi ambiziosi per ridurre le emissioni di gas serra del 40% al di sotto dei livelli del 1990 entro il 2030. Ci sono oggi circa 300.000 veicoli elettrici sulle strade della California. Nel 2016, su 2.090.000 auto nuove vendute in California,  il 1,9% erano veicoli elettrici. In California esistono a oggi più di 20 modelli di auto elettriche nel mercato tra utilitarie, berline, di lusso, minivan e  SUV.
Il disegno di legge originale in formato PDF
MondoElettrico è anche su   
www.aae.it/index.html

.

Post Tratto da Mondo Elettrico di Massimo J. De Carlo

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • max Io

    Per fortuna il mondo ora è salvo!!! Eliminati i tumori e l’effetto serra in california 🙁

  • PdL

    Tanto che c’era poteva proporre ‘pane e cazzo’ per tutti.
    PS: figa sarebbe stato sessista.

  • Lorenzo Ghiselli

    Non ho capito come si otterrà e trasporterà così tanta energia e nemmeno come produrremo e smaltiremo così tante batterie.. Vedremo come andrà.

    • PdL

      Solare….

      • Lorenzo Ghiselli

        Rinnovabili?? Mah, avessimo altri 2 pianeti magari si, sono scettico a riguardo (con le attuali tecnologie)

        • PdL

          Quale sarebbe la ragione del tuo scetticismo?

          • Lorenzo Ghiselli

            Se hai conoscenze in campo elettrico, ti rendi conto che si parla di potenze non da poco conto x elettrificata una quota significativa del parco auto: con i rendimenti attuali, hai voglia… Ci fu anche un articolo qualche mese fa su RC in cui si esponeva tutta questa problematica.

  • Gianox

    Si va verso una mini ice age, dicono gli esperti, quelli credibili.
    Credo che molti potrebbero presto rimpiangere i gas autori del cosiddetto riscaldamento globale.

    • Briciolino

      qualche fonte?

    • Lorenzo Ghiselli

      I gas di scarico sono pieni di altri schifezze, non solo CO2.

      • kikko19

        ogni volta che atterro in padania vedo quella coltre giallastra merdosa che i polmoni di ignari sfigati filtrano ogni giorno. fortunatamente scappo al volo da bologna (in treno) e vado sulla costa… non vivrei in padania neanche per 10000 euro al mese.

        • Lorenzo Ghiselli

          Beh, l’inquinamento della pianura non è un segreto, anzi… Tutti vorremmo andare via, ma non è sempre così facile.

    • Massimo De Carlo

      Sì, da dicembre a marzo ogni anno.

      • Gianox

        Alcuni illustri scienziati, non propriamente quelli mainstream, sono giunti alla conclusione che ci stiamo rapidamente avvicinando ad una piccola Era Glaciale dovuta ad una diminuzione dell’attività solare.
        Non sono certo un esperto, pertanto non posso dire se abbiano ragione o meno.
        In ogni caso basterà aspettare solo un paio d’anni, visto che si presume che questa mini Era Glaciale posso iniziare già a partire dal 2020:
        http://www.climatedepot.com/2016/10/28/russian-scientist-the-new-little-ice-age-has-started/

        • Massimo De Carlo

          Oramai i dati sono inconfutabili. Il riscaldamento globale è confermato, il resto sono chiacchiere terrapiattiste , non scientifiche.

          • Lorenzo Ghiselli

            Finora la tendenza è stata questa, ma tu sei sicuro che continuerà ancora per i prossimi anni ininterrottamente??

          • Massimo De Carlo

            Una palla rotola in basso se posta su un piano inclinato. Può variare il suo percorso nel caso in cui si interpongano degli ostacoli. In questo momento gli ostacoli affinchè continui il riscaldamento globale sono due. L’azzeramento delle immissioni di CO2 e metano in atmosfera o un asteroide che si schianti sulla terra come ai tempi della scomparsa dei dinosauri. Scegli tu o lascia al caso.

          • Lorenzo Ghiselli

            Mah, che paragone: e se il piano inclinato varia la sua angolazione? Non sto dicendo che vada tutto bene, ma ci sono anche altre variabili oltre a quella umana.

        • Fabrizio de Paoli

          I negri torneranno spontaneamente in Africa!!!….

        • Covpepe

          Un fatto confermato anche dalla riduzione delle macchie solari, che stanno scomparendo.
          Infatti, quando le macchie solari si riducono, il Sole diminuisce la sua attività. E tutte le volte che le macchie solari spariscono si entra in un’era glaciale.

        • Ale C.

          in effetti pare che sia come dici tu.
          però il problema dell’effetto serra perdurerebbe anche “dopo” tale riduzione solare.
          e dopo?
          si sommerebbero i due effetti (effetto serra e attività solare incrementata).
          penso che le cose vadano viste in questa prospettiva.

  • Briciolino

    Ok. Quindi le auto elettriche le carichiamo con energia prodotta con i girotondi dell’amore ad emissione zero giusto?

    • PdL

      solare…

  • thomas

    Le solite GRANDI STRONZATE ameregane!Come la producono l’energia per fare il pieno a codeste mirabolanti auto del futuro?

    • PdL

      di sole la California è piena…

      • Simone Tretti

        Manca la telaiatura di distribuzione elettrica per la richiesta elettrica: un motore da 35kw (48cv) consuma come 10 delle nostre belle europee casucce (3,5kw per casa). Percorendo (ipotesi) a 48cv 110km/h, dopo 110km si ha consumato come 10 case. Caricare in 1 ora 48kWh a 380v richiede un centinaio di Ampere di corrente costante. Un centinaio di Ampere richiede cablature non indifferenti.

        • davide

          boh! non mi tornano i conti che hai fatto.
          Mediamente al giorno una famiglia (3000 watt di potenza max) consuma 9 – 12 kWh al giorno.
          Poi un auto elettrica di taglia come utilitaria dovrebbe raggiungere i 110 km ora con 20 – 25 kW un buon terzo in meno di quanto stimi.
          d’accordo sul fatto che la rete elettrica non regge.
          Auto elettrica a condizione solo di avere sul tetto pannelli FV con nuova tecnologia non certo con i tradizionali a silicio policrist.
          La strada per elettric car è in salita

  • Sigmund Fritz

    Ho letto i commenti sotto e sembrano tutti scontenti, bah…

    Volenti o nolenti c’è da pensare a modalità di trasporto differenti da quelle attuali, con tutti i problemi che potranno sorgere.
    ci sarà gente che farà calcoli e saranno ‘azzi loro capire quanti pannelli, pale, geotermico, idrico mettere e dove e a che costo. dobbiamo solo sperare che riescano in maniera riproducibile anche qui in Italia.

  • Marco Padova82

    Il problema della California – lo dico da residente – è di togliere auto dalla strada, non di cambiare il propellente delle auto.
    Troppe auto che percorrono troppe miglia avanti e indietro ogni giorno, alla faccia della modernità e del telelavoro!

    • kikko19

      parole santissime! ma togliere l’auto da sotto il culo degli americani sara’ un impresa impossibile!!!

  • PdL

    Si accumula (e si viaggia di giorno)… si ricarica sia di giorno che di notte.

    • Rudy De Luca

      … perdi in efficienza, il trasferimento di energia da un’ accumulatore ad un’ altro ha un costo energetico, ed in ogni caso con il solare non copri sicuramente il fabbisogno energetico per alimentare le auto elettriche

      • PdL

        Mah, lo scorso 4 Luglio percorsi la higway da Los Angeles a Las Vegas….. un vero e proprio fiume di automobili.
        E’ vero che era il 4 Luglio, ma ho buone ragioni di pensare che sia sempre piuttosto trafficata.
        Ah…. dimenticavo i trucks.

  • fabio

    Per garantire un futuro “sano” ai californiani e aggiungerei agli americani in genere, forse bisognerebbe vietare per legge la totalità delle cose che si mangiano…..li ammazzerà prima il colesterolo che le emissioni delle auto….ennesima trovata per far fare soldi a qualcuno.

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi