Cara Gabanelli, una bugia, anche se detta 1000 volte, rimane sempre una bugia e sul contante stai raccontando sempre bugie

Di Lo Ierofante , il - 158 commenti

 

 

 

 

Gerardo Gaita

 

 

 

 

Ed ecco che sulla sua nuova rubrica Dataroom del Corriere della Sera, esce un nuovo attacco al contante di Milena Gabanelli, dal titolo che è tutto un programma: Perché pagare in contanti non conviene a nessuno.

Praticamente questo articolo è lo show-room delle aberrazioni economiche e dell’illiberalità.

Non si adiri la signora Gabanelli, ma iniziare a chiamare le cose con il loro vero nome è il primo passo necessario per capirle.

La Milena nazionale inizia l’articolo citando il signor Marvin Goodfriend un professore americano “esperto”, secondo la Gabanelli, di politica monetaria.

Nota a margine: aver raggiunto il titolo di professore non rende automaticamente competenti della materia su cui si vanta questo titolo. Magari fosse così semplice.

Goodfiend, come vedremo, è uno di questi: un professore incompetente nella sua stessa materia d’insegnamento.

Cosa dice in breve il signor Marvin Goodfriend?

Goodfriend ci dice che:

se si ripresenta una crisi economica, la Fed dovrà applicare tassi di interesse un bel po’ sotto lo zero, per spingere la gente a spendere i propri soldi o investirli in qualcosa, in modo da far ripartire la crescita e l’occupazione. La reazione della gente però sarebbe quella di andarseli a prendere in banca per metterli sotto al materasso. Goodfriend, per non rendere conveniente accumulare contante ha in mente diverse misure: la prima è quella di abolire il cartaceo; la seconda è una penalizzazione al momento del prelievo in banca dei contanti, commisurata agli eventuali tassi di interesse negativi fissati dalla banca centrale. Terzo: rimpiazzare la moneta cartacea con una moneta elettronica (che poi altro non significa che eliminare il contante).

Se Goodfriend pensa di curare una crisi economica puntando una pistola sulla tempia delle persone per indurli a spendere, allora vuol dire che non capisce innanzitutto da cosa si produce una di crisi economica.

Una crisi economica, detta anche recessione o depressione economica, ossia l’esplosione di un precedente e repentino accumularsi di errori economici di portata generale, è il prodotto di una serie di mal-investimenti causati a loro volta da improvvide politiche governative e/o del sistema bancario che hanno portato i tassi d’interesse nominali più bassi di quelli naturali, o meglio dire reali.

Goodfriend invece fa risalire ad un rallentamento nella circolazione del denaro lo scoppio delle crisi economiche: secondo Goodfriend, in breve, la spesa per consumi e per investimenti della gente non è abbastanza.

La valutazione di Goodfriend è illegittima ed è figlia della noncuranza per gli aspetti reali dell’economia: si può infatti arrivare a pensare che il problema sia una non abbastanza spesa solo se ci dimentica che in economia accanto agli aspetti monetari esistono anche e soprattutto gli aspetti reali – ed è per via dell’esistenza di entrambi questi aspetti, che per capire di quanto è la nostra capacità economica non si ricorre semplicemente al conto delle nostre unità monetarie ma si va a valutare il loro potere d’acquisto.

Il problema di Goodfriend (fosse solo lui) è quello pertanto di trascurare gli aspetti reali dell’economia e di non capire che “sono gli aspetti monetari che devono seguire/assecondare l’andamento di quelli reali e non viceversa”, di conseguenza egli non scorge nell’eccesso di moneta e di credito rispetto ai risparmi reali che la società ha mobilitato a copertura la causa scatenante di una crisi economica.

Goodfriend ignora la profondità dell’immagine e quindi i suoi rimedi si disinteressano degli aspetti reali, ma nel contempo cercano di forzare ancor più la mano agli aspetti monetari.

La ricetta anti-crisi di Goodfriend, cioè forzare le persone al limite quasi dell’obbligo, se non oltre, a spendere, ha pertanto lo stesso significato di voler far passare la sete di una persona dandogli da mangiare del prosciutto.

Gli aspetti reali sono conseguenza dall’ambiente ma anche e forse soprattutto dal contesto di norme in cui ci muoviamo: certezza dei premi e delle sanzioni, carico burocratico, carico fiscale, grado di difesa dei singoli diritti di proprietà stimolano infatti in maniera determinante l’andamento degli aspetti reali, compreso quel fenomeno reale (e non monetario) generato dalle preferenze intertemporali degli individui tra consumo, risparmi-investimenti e saldi di tesoreria che è il tasso d’interesse.

Di conseguenza, è assolutamente normale che durante una crisi economica vi sia un effetto teso a rendere la gente più oculata e meno frettolosa a spendere i propri soldi rispetto alla fase pre-crisi: la società sta semplicemente cercando di portare il suo livello e velocità di spesa a ciò che il contesto reale richiede, contesto precedentemente falsato attraverso una ricchezza fittizia generata da una serie di errori di politica monetaria che, come tutti gli errori, manifestano apertamente i propri effetti negativi solo con il tempo.

Uscire dalla crisi allora non deve significare riportarci verso una ricchezza fittizia che produrrà in seguito una nuova crisi, ma condurci verso quello che possiamo realmente permetterci.

Senza entrare nel dettaglio, vi invito a riflettere: se nelle maggiori economie occidentali stiamo avendo banche centrali che da anni  stanno tenendo un costo del denaro a zero o poco sopra lo zero e ancora stiamo parlando di un’economia instabile (oserei dire che oscilla tra il maniaco e il depressivo), immaginate quale casino poteva essere con politiche monetarie ancora più aggressive, cioè alla Goodfriend.

Se poi il nostro scopo è quello di migliorare progressivamente e stabilmente le condizioni di vita generali dobbiamo incidere su quei fattori sopra menzionati che definiscono l’andamento degli aspetti reali dell’economia: solo così infatti si può facilitare il più possibile il libero processo di mobilitazione di risorse e di conoscenze.

Eliminare il contante o tassare il suo utilizzo per imporre l’adozione di tassi di interesse (nominali) negativi è quindi un’opzione, ma un’opzione sbagliata: un’opzione la cui tendenza è marcatamente propensa ad accorciare l’orizzonte temporale della società e a stimolare il mal-investimento.

Nello stesso articolo la Gabanelli ci racconta quanto sarebbe bello un mondo senza contante perché sparirebbero tutti i crimini legati esclusivamente al contante.

Vero, ma qualora fosse eliminato il contante e con esso i crimini esclusivamente collegati, ciò non ci offrirà però alcuna garanzia per la diminuzione dei crimini in generale (Il crimine infatti è come il denaro: non dorme mai).

In tal senso, non giova pertanto proprio a nulla sacrificare definitivamente una nostra libertà se poi non possiamo avere alcuna garanzia di un miglioramento persistente nella nostra sicurezza.

Nello stesso articolo la Gabanelli ci racconta di quanto sarebbe desiderabile un mondo in cui ogni transazione monetaria, anche la più piccola, possa essere ricondotta dallo Stato ad un nome e cognome.

Peccato che questo suo desiderio corrisponda ad avere uno Stato etico e non uno Stato di diritto.

In uno Stato di diritto infatti esiste una cosa che si chiama possibilità del diritto alla privacy e se si elimina completamente o quasi completamente la possibilità di accedere a transazioni monetarie anonime nei confronti dello Stato stiamo di fatto eliminando la possibilità di avere un diritto alla privacy e sradicando lo Stato di diritto a favore di uno Stato etico.

Uno Stato di diritto, se vuole essere tale, è chiamato necessariamente a sopportare dei costi come, ad esempio, una possibilità sostanziale di accedere al diritto alla privacy, l’obiezione di coscienza, l’anticonformismo, le garanzie processuali, l’autonomia delle confessioni religiose dallo Stato in un quadro di regole condivise.

Nello stesso articolo la Gabanelli ci racconta che l’eliminazione del contante e più generale di qualsiasi transazione monetaria che non possa essere ricondotta dallo Stato ad un nome e cognome sarebbe un bene per tutti perché stroncherebbe definitivamente il fenomeno dell’evasione fiscale.

Innanzitutto, bisognerebbe specificare un bene per tutti chi?

Stato e Paese non sono infatti termini che stanno ad identificare la stessa cosa (un Paese è molto più di uno Stato) e quindi a volte l’evasione fiscale che è sempre un problema per lo Stato non è detto anche che sia un problema per il Paese.

Nel Paese infatti maggior carico burocratico comporta un maggior sperpero di risorse, mentre un maggior carico fiscale comporta distorsioni, crescenti inefficienze e una diminuzione del margine di libertà del cittadino.

Se vogliamo che l’evasione fiscale sia allora un problema non solo dello Stato ma anche per il Paese, bisogna necessariamente che la tassazione dello Stato sia generalmente riconosciuta come tollerabile.

In tal senso, per capire quanto sia ancora vessatoria l’attuale situazione italiana, la Corte dei Conti ci fa sapere nel suo Rapporto 2017 sul coordinamento della finanza pubblica che in Italia un’impresa di medie dimensioni deve sopportare un carico fiscale complessivo (societario, contributivo per tasse e imposte dirette) del 64,8 per cento, cioè quasi 25 punti in più rispetto all’area UE/EFTA.

E non raccontiamoci la balla secondo la quale la tassazione è esorbitante a causa proprio dell’evasione fiscale: in materia, è lo Stato che fa le regole del gioco e quindi ha il coltello dalla parte del manico – il Paese reagisce solo a queste regole e più queste regole vengono legittimamente percepite come ingiuste, più è normale che nel Paese si sviluppi un sentimento ad evadere o eludere queste stesse regole.

Assodato quanto, combattere l’evasione fiscale lasciando che lo Stato si trasformi nel Grande Fratello orwelliano, è come consegnare la nostra protezione a un solo grande lupo per paura che piccoli lupi ci aggrediscano, nella speranza poi che questo grande lupo sia con noi mansueto come un agnellino ed effettivamente ci protegga: non solo così verrebbe annichilita la nostra possibilità di diritto alla privacy, ma verrebbero meno per lo Stato quasi tutti gli incentivi per cercare di produrre stabilmente una tassazione generalmente più tollerabile.

In uno Stato di diritto, l’evasione fiscale si combatte principalmente stimolando il consenso volontario ad aderire alle richieste dello Stato e non estorcendo il consenso restringendo il campo delle scelte e dei diritti.

La guerra al contante e più in generale l’ossessione per il controllo sociale è tra i capisaldi delle élites politiche privilegiate.

Queste élites presumono di poter realizzare una sorta di paradiso in terra, ma in realtà nelle loro presumere si nasconde per gli altri solo un molto rispettabile inferno.

Il buon senso dovrebbe avere sempre la meglio sulle utopie.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Nieuport

    Un mondo senza contanti e con solo moneta elettronica è stato ben descritto nel film “In time”. Anche se il valore che è misurato nel film è il tempo e non il denaro, il quadro generale che mostra quel film è lo stesso: élites ricchissime nei loro paradisi esclusivi e il popolo, controllato dai computer in ogni istante, immiserito in città ridotte a enormi slum.

    • Cruciverba

      I Film sono un ottimo modo per far abituare le pecore alle idee dei padroni …
      Overton Rulez !

      • Nieuport

        No, è ancora più sottile: i film servono a disarmare l’opposizione e la critica. Sei contro l’abolizione del contante perchè l’hai visto in un film? Sei un complottista che crede alle scie chimiche. Il chip sottopelle per pagare? Hai visto il film “In time” e ci credi? Quelli sono film, la realtà è un’altra cosa. Intanto però in Svezia ci sono già 3.000 persone col chip sottopelle per pagare.

        • Annibale Mantovan

          Il chip sotto pelle di oggi è per pagare il supermercato e aprire la macchina. La seconda generazione di chip ti dirà se hai i trigliceridi alti, misurerà il tuo ritmo cardiaco, la glicemia e pure il livello ormonale. La terza generazione di chip ti dirà dove sei e ti aiuterà nel caso ti perdessi. La quarta generazione di chip avrà l’ applicazione paradiso! Come fare a vivere senza chip?

          • AnonimoSchedato

            Benissimo. Tutto quello che hai detto lo può fare, al limite, un chip nell’orologio. Se non mi serve, lo tolgo.

          • Ma il chip sull’orologio costerà 100 volte tanto. Così continuerai a sentirti un po’ libero in un mondo di schiavi sottopelle. Per essere sottile, come navigare sul materassino in un oceano di merda guardando gli altri nuotare. Speriamo non arrivi un’onda.

          • AnonimoSchedato

            Distinguiamo costo da prezzo. Il costo del chip è uguale nei due casi, anzi nel caso di inserzione sottopelle dovendo aggiungere il costo dell’operazione e molto probabilmente costi aggiuntivi per garantire le caratteristiche di non tossicità e biocompatibilità del chip, quest’ultima avrà un costo maggiore.

            Se poi intendi che per incentivare il sottocutaneo lo si venderà ad un prezzo minore del chip da orologio (o braccialetto o anello), allora siamo d’accordo. Magari lo si regalerà, visto che con la perdita della privacy oltre a rendere infinite vessazioni possibili, permetterà anche molte estrazioni dai portafogli dei diversamente intelligenti, tutte dirette verso i maiali, quelli metaforici della fattoria di Orwell.

            Dovesse continuare a risultare poco appetibile, si inventeranno altri modi per renderlo più palatabile, che so, associando qualcosa che sembra utile o conveniente, tanto il costo si recupera con i ricavi successivi.

          • Costo al nuovo schiavo. Penso che il sottopelle sarà quasi regalato, per quello 100 volte tanto se non sottopelle.

          • AnonimoSchedato

            Concordo. Ma spero nel naturale, irrazionale, timore delle operazioni e dei chirurghi.

          • Svicolone61

            Spero che qualche chip malfunzionante mandi al creatore il suo utilizzatore….

          • AnonimoSchedato

            Augurare la morte dei pupazzi non è particolarmente utile. Se proprio vuoi, augurala ai pupari.

        • Svicolone61

          Ci sono stato una sola volta e ne so pochissimo, ma, da quanto si legge, la Svezia mi sembra un Paese di perfetti idioti….anche per quanto riguarda le politiche di integrazione…..

          • Soap&Rope

            Alla fine un idiota è pur sempre un essere umano….. gli svedesi non sono neppure quello oramai.

          • Svicolone61

            Non lo so…..non mi esprimo sulle cose che conosco poco….
            Ma hanno delle gran belle donne ed hanno avuto (anche ne aveva solo la cittadinanza) il più forte centravanti che ho visto giocare negli ultimi anni….

            PS forza Hotspurs!

          • Soap&Rope

            Non sono mai stato in Svezia (e nemmeno mi viene la voglia di andarci), ma da quanto leggo mi sembrano dei decerebrati sub umani.
            Relativamente alle donne…. le vikinghe non sono seconde a nessuno in quanto a bellezza, ma tutto sommato preferisco di gran lunga una cozza nostrana ad una fanatica, integralista, esaltata e deficiente femminista come loro.

          • Svicolone61

            Bravissimo, mi hai strappato parole di bocca….
            Molto meglio le cozze nostrane che almeno in gran parte hanno capito che il femminismo e’ una gran sola…..(eccetto ovviamente la Boldrini e le papere di Renzi, ma quelli sono casi clinici gravi)

          • Ronf Ronf

            Ma da quando le cozze nostrane hanno o avrebbero capito che il femminismo è una truffa? Mi sa che vi state facendo ingannare da Mediaset e francamente mi state deludendo moltissimo @SoapAndRope:disqus ma ci siamo tutti dimenticati delle urla delle Serena Dandini di turno nel 2011 contro il centrodestra?!?

          • Soap&Rope

            Non credo siano al livello di idiozia delle femministe svedesi… Boldrini a parte, ovviamente!!!

          • Ronf Ronf

            Ripeto: io parlo delle donne italiane comuni, non dei politici di destra che comunque hanno ZERO legittimazione mediatica, quindi mi stupisce che voi non ve ne siate resi conto ancora e francamente mi sembra strano che non abbiate capito che nel nostro paese la sinistra ha vinto la guerra culturale da decenni @svicolone61:disqus @SoapAndRope:disqus con pessime conseguenze 🙁

          • Soap&Rope

            Sì…. hai ragione, oramai la sx. ha vinto la guerra culturale da decenni; ne so qualcosa con mia moglie (che amo alla follia), cattolica osservante ma dalla mentalità completamente orientata a sx. su femminismo, omosessuali, gender ed immigrazione.
            Ma, ricollegamdomi a quanto discusso in precedenza, è proprio su questo fatto che potrà contare il Deep State europeo per dare l’apposita regolamentazione che consentirà di limitare le principali libertà politiche e sciogliere d’imperio i principali partiti di opposizione dopo il 4 Marzo.
            Non credo te ne renda conto; ma temo che queste saranno le ultime elezioni libere; le successive saranno bulgare.

          • Ronf Ronf

            Non credo che gli USA si faranno togliere il giocattolo (cioè la teoria delle opposizioni molto forti per bloccare i governi) tanto facilmente; comunque, tua moglie rispecchia la donna che il PCI di Berlinguer voleva come esempio per la donna italiana, cioè il (sue parole) “modello sociale di Maria Goretti” @svicolone61:disqus

          • Svicolone61

            Non mi sembra che la Mussolini o la Santache o la Meloni, che poi non sono certo cozze, si stiano strappando i capelli per Asia Argento mokestata da quel gorilla o perché qualcuno non chiami la Bokdrini Presidenta

          • Ronf Ronf

            Ah, tu stai parlando delle politicanti. In compenso Salvini ha fatto entrare nella Lega l’avv. Giulia Bongiorno, ex candidata di Monti alle Regionali 2013 in Lazio: questa qui è una nazi-femminista e infatti il crollo ideologico di AN è iniziato per colpa sua nel 2006 quando Fini la mise alla Camera @svicolone61:disqus @SoapAndRope:disqus

          • Ronf Ronf

            Ti sbagli: la cozza italiana è fanatica peggio delle svedesi perchè la cozza italiana crede di essere meglio della figona svedese per un motivo semplice. Il femminismo italiano si è occupato di temi idioti invece che del lavoro perchè in Italia vige il moralismo del Vaticano (la Boldrini infatti parla come i gesuiti) @svicolone61:disqus

      • Carlo Robotti

        Anche a sperimentare le reazioni, loro ci provano, vediamo come va. Raffinamento delle teorie e delle strategie.

  • Francos

    Sono molti gli economisti o pseudo tali, anche con tanto di titoli accademici che, essendosi formati con teorie economiche inculcate dal mainstream, rimangono scollegati dalla realtà. Ne conosciamo qualcuno anche in Italia che, applicando teorie strampalate dettate dalle oligarchie dominanti, ha fatto più danni di una guerra.
    La guerra al contante si basa sulla teoria che in questo metodo di pagamento si nasconde l’evasione fiscale. Tanto assunto per quanto di facile presa su persone disinformate, è del tutto fuorviante in quanto la vera evasione dei grandi numeri, e non quella marginale, è fatta con transazioni tracciabili che con escamotage riescono ad evadere ingenti somme.
    Inoltre eliminare il contante per legge non assicura che non si possa creare un’economia parallela in cui il contante venga ugualmente accettato come forma di pagamento.

    • AnonimoSchedato

      Io aggiungo una domanda. Se sei in riserva nel mezzo del nulla e il benzinaio ha il PoS guasto (o che non accetta la tua carta), che fai ? (sperimentato all’estero, non lo dimenticherò mai).

      • Soap&Rope

        Aspetta, lasciami indovinare….. in Sweden scommetto ?

    • Angel

      E le escort? Tutte disoccupate, da mane a sera??

      • AnonimoSchedato

        Milioni di maschi senza casa in una cultura diversa dalla loro e nessuna professionista ? Non vorrei essere nei paraggi. Ah, già ci siamo tutti in mezzo.
        Ricordando Reagan, Legalizzare, tassare e poi regolamentare.

        • Ronf Ronf

          Regolarizzare in Italia significa consegnare il business al PD con le sue Coop (basta vedere cosa è successo con l’immigrazione).

          • AnonimoSchedato

            Era sarcasmo. Citavo una vecchia battuta di Ronald Reagan:
            Se si muove, tassalo. Se continua a muoversi, regolalo. E se smette di muoversi, prova con i sussidi.
            Infatti, i sussidi sono il business di chi ?

          • Soap&Rope

            Mi sfugge il senso di cosa intendesse dire Ronald Reagan con questa battuta… scusami ma proprio non ci arrivo.

          • Ronf Ronf

            Intendeva descrivere cosa la sinistra fa di solito al governo 😉

          • Soap&Rope

            A ecco…. adesso tutto torna.

    • faltz

      Per i questuanti, ci penseranno le solite cooperative a fornirgli una sorta di minipos sul quale potrai accreditare l’obolo avvicinando il tuo cell. Sempre tramite il medesimo apparecchio potranno effettuare pagamenti. Tutto senza passare da un loro conto bancario: bastano quelli di chi ha fatto l’offerta e chi ha ricevuto il pagamento. Inoltre, se si tratta di cifre basse, potranno passarsi soldi fra loro con i dispositivi. Per impedire furti, bastera’ un lettore di impronte digitali

      • Francos

        …andassero a faxxxxlo le cooperative che lucrano su tutto sfruttando la gente !!!

    • Cruciverba

      Tranquillo che la donazione la farai … non certo ai Clochard che sono abituati alla povertà e quindi per lor signori possono serenamente schiattare di fame e freddo…
      La donazione la farai alle banche che tramite i tassi negativi ti ciuccieranno tutti i tuoi frutti del tuo lavoro …
      Se passa l’abolizione del contante sarà di gran lunga peggio della schivitu’ …
      Basterà loro un click di mouse per fregare tutti quanti …

  • Albert Nextein

    La gabanelli può raccontare tutte le fregnacce che vuole.
    Non conta un tubo.
    C’è da considerare che si può permettere di dire castronerie del genere per cui è pagata.
    Ma anche lei, nonostante sia tra i privilegiati dell’establishment, sbatterà il muso contro la futura crisi mondiale.
    Quanto al professore citato, è uno di quelli che se la cerca l’iperinflazione con la miseria che ne segue.
    Va contro ogni buon senso comune, ottusamente fiero di farlo.
    Questa è gente che dovrebbe leggere Rothbard.
    E poi, andare a lavorare nei campi a 5€ all’ora.

    • faltz

      Sei troppo generoso: 5euro l’ora sono un ottimo stipendio! Non lo meritano.

    • Soap&Rope

      Considerando che ‘Il Corriere della Se(v)a’ è in caduta libera in quanto a vendite… 🙂

  • fabio

    Perche’ pensano che ci sia evasione e pensano che cosi’ si possa combatterla piu’ efficacemente. Ma in un paese in cui si paga il 50% di tasse sul PIL come si puo’ solo immaginatre che ci siano altri soldi da prendere? Il VALORE DEL PIL COMPRENDE INFATTI IL NERO che si vuole cercare ma che invece non c’e’ perche’ e’ gia’ contabilizzato a valle. Ahi Ahi abbiamo economisti che leggono tanto ma non capiscono niente

  • Annibale Mantovan

    Stimo molto la giornalista Milena Gabanelli ma su questo tema sta prendendo una TOPA PAZZESCA. Milena ha ragione a dire che con la moneta elettronica si combatte l’ evasione ma se un domani, cara Milena ti trovassi con uno stato che ti chiede il 70-80% del tuo reddito in tasse di uno stipendio NORMALE (ripeto normale) come faresti a vivere? pagar l’ affitto e mantenere i figli? Vuoi che sia lo stato a decidere quanti figli devi avere e se possono studiare? E se ti trovassi per qualche motivo protestata in banca come faresti a difenderti se non puoi nemmeno mangiare? Milena…sei fuori di testa! Purtroppo la Gabanelli ha un punto di vista ideologico dello stato che è fuori dalla realtà. E’ come vivesse in un altro mondo.

    • Annibale, giusto il tuo discorso generale ma non puoi dire che con la moneta elettronica batti l’evasione (rotfl).

      • Soap&Rope

        Batti l’evasione del piccolo artigiano che evade per sopravvivere… non certo quella delle grandi multinazionali.

      • Annibale Mantovan

        L’ evasione del piccolo la batti, se tutto è tracciato come fai ad evadere? Non batti l’ elusione…ma quella è roba per grandi.

    • maboba

      No, vive nel mondo sognato sempre dalla sinistra di stampo comunista nella cui orbita è sempre stata. Ottima giornalista, ma con una pessima ideologia politica ed infatti l’avevano candidata i grillini

  • Carlo Robotti

    Tempo fa era girato un artcolo sull’esperimento in India di eliminazione del contante spiccio per passare a moneta elettronica: i poveri che sopravvivevano col mercato spiccio morivano di fame.

    Boicottiamo il piu’ possibile le forme di pagamento ‘comode’ percè ce lo metteranno nel cxxxxxx

    • Svicolone61

      Purtroppo non è stato solo un esperimento…..
      Modi e governo indiano, tra gli applausi della comunità finanziaria globale, hanno forzato la conversione delle due maggiore banconote, in tempi strettissime e con regole draconiane.
      Risultato:
      – ci hanno rimesso soprattutto i poveri e le comunità rurali che avevano i risparmi nei materassi;
      – i ricchi qualche escamotage per aggirare i limiti di conversione lo hanno trovato…..
      – il Commercio ed il PIL, per mancanza di liquidità, hanno subito forte arresto;
      – code apocalittiche alle banche (limiti precisi ad ogni singola conversione), disordini diffusi e decine di morti (gran parte col silenzio dei media globali);
      – risultati incerti nella lotta al nero. Sembra che, con le nuove banconote, i dollari e l’oro, l’economia sommersa sia più forte di prima….

      Un po’ come se Draghi stasera annunciasse che dal 1 aprile tutte le banconote da 50 e 100 euro vanno fuori corso ed autorizzasse le banche a convertire solo un tot di banconote per ciascun CF…..un’idea che fa impazzire di gioia i responsabili economici PSE

      • Ronf Ronf

        https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=European_Parliament_election%2C_2019&type=revision&diff=824934897&oldid=824292301#Polls Ecco i sondaggi per le Europee del 2019 a livello continentale: il PSE potrebbe essere (seppur in calo) il 1° partito

        • Va bene

          Come mai se solo in Slovacchia, Croazia e Portogallo sono al governo, e negli altri paesi oscillano tra il 20 e il 12%?

          • Ronf Ronf

            Ti faccio un esempio facile da capire. Prendere un 20% in Italia (paese con tanti eurodeputati) è più importante che prendere un 50% a Malta (paese con pochi eurodeputati). Capito? Poi c’è EM che in Francia ha tanti voti (un 28% per i centristi non si vedeva dal 1978 con UDF del Presidente Giscard. Notare che UMP-LR, FN, DLF di Nicolas Dupont e altri gruppi minori arrivano al 38%)

          • Va bene

            EM è centrista ,quindi è del gruppo ALDE ,non PSE , il PS in Francia era al 7% alle scorse elezioni legislative, e mi sembra che il 7% in Francia abbassa e di molto rispetto al 20-25 in Italia.
            Alle prossime euroeee non ci dovrebbe essere neppure la gran Bretagna, poi pure in Germania ci dici che i socialisti sono messi male quindi da che bacini nazionali prendono i voti il gruppo PSE?

          • Ronf Ronf

            Ripeto: un 17% in Germania e un 7% in Francia pesano di più rispetto al 50% a Malta perchè la Germania e la Francia hanno molti più seggi. Inoltre dentro EM ci sono molti esponenti del PS, quindi non escludo che Macron faccia un mega-gruppo per unire PSE con ALDE (Renzi lo ha proposto, ma per ora Macron tace)

          • Va bene

            La mia perplessità era come sia possibile che ipoteticamente un gruppo europeo ,il PSE, che prenda il 17-20% (rispetto alle scorse elezioni -5/7%) possa essere il primo partito al consiglio europeo.
            Gli amici svedesi danno segni di svegliarsi o voteranno come hanno sempre fatto?

          • Ronf Ronf

            Basta far scendere il PPE al 21% (cioè far salire i gruppi di destra) e quindi il PSE pur calando al 22% diventa il PRIMO gruppo europeo. Poi però bisogna arrivare al 51% per fare la Commissione UE, quindi i voti di ALDE saranno decisivi e io quindi prevedo guai. Se il PPE e il PSE hanno frenato molte cose, ALDE invece li obbligherà ad accelerare sull’integrazione dell’UE perchè senza ALDE non si governa in caso di crollo di PPE e PSE (oggi invece ALDE conta poco perchè PPE e PSE insieme stanno sopra al 50% nei seggi del Parlamento eletto al voto UE del 2014) @SoapAndRope:disqus @svicolone61:disqus @disqus_LNVtKOhHvc:disqus

        • Soap&Rope

          Ronf Ronf, lo sai che ti stimo e, che sei riuscito anche a farmi cambiare idea…. ma non ti sembra piuttosto prematuro ?
          Ci mancano 14 mesi, durante i quali potrebbe accadere di tutto…. soprattutto in questi concitatissimi tempi.

          • Ronf Ronf

            “Bisogna guardare il trend di lungo periodo, non il singolo dato che oggi vediamo nel tabellone dei sondaggi. Occhetto non ha capito questa cosa e quindi ha perso” (Berlusconi, aprile 1994)

          • Soap&Rope

            Sì… ma nel 1994 la situazione geopolitica internazionale era decisamente più tranquilla (eri appena nato all’epoca e quindi non te la ricorderai) di adesso e l’invasione clandestina era limitata a 2000 arrivi mensili nei mesi di maggior picco.
            Adesso ê tutto molto diverso.

          • Ronf Ronf

            Intanto la regoletta di Silvio sui sondaggi si è SEMPRE rivelata vera e io stesso a fine settembre 2017 avevo detto che entro la metà di febbraio 2018 la distanza tra SPD e AFD (che era di 6 punti a settembre) si sarebbe ridotta di appena un quarto (oggi infatti la distanza è solo di 1.5 punti invece di 6, cioè appena un quarto rispetto alla distanza precedente) @svicolone61:disqus e ciò significa che la regoletta dei sondaggi è sempre vera: il trend di lungo periodo (causato da qualcosa) ci svela tutti i risultati futuri https://twitter.com/EuropeElects/status/963083364910731266

          • Soap&Rope

            Staremo a vedere…. solo una domanda: pensi veramente che tutto filerà liscio fino alle europee 2019 ?

          • Ronf Ronf

            Ripeto: il trend è chiaro. Con questa immigrazione folle, con le prospettive economiche pessime, allora FDP e AFD (le 2 destre euroscettiche) possono solo salire. Inoltre la rabbia giovanile dei sinistroidi fa salire Verdi e Linke “perchè la SPD sta con la CDU”

          • Soap&Rope

            Right.. la tua analisi è perfettamemte corretta; ciò che intendevo dire sei veramente sicuro che a Bruxelles e a Berlino se ne staranno tranquilamente con le mani in mano, dopo aver visto le destre trionfare (almeno si spera) in IT, a vedere crescere nei sondaggi FDP e AFD.
            Non so se te ne rendi conto; ma oramai la situazione interna (della EU) sta diventando incandescente…

          • Ronf Ronf

            Ormai si è superato il punto di non ritorno: gli attentati casomai li potrebbe fare la CIA apposta per distruggere il governo Merkel e quindi per aizzare l’opposizione apposta per favorire gli USA nel duello contro la CDU (e la SPD). Comunque la coalizione tra la SPD e la CDU a questo giro NON funziona senza i voti di CSU, quindi questo vuol dire che la CSU è in grado di ricattare tutti e quindi FORSE le cose potrebbero migliorare… ma allora FDP e soprattutto AFD diranno “visto? Noi avevamo ragione e ciò vuol dire che quando SPD e CDU dicevano che noi eravamo pazzi si sbagliavano visto che adesso SPD e CDU fanno quello che noi avevamo detto perchè CSU bavarese ha dato ragione a noi” e i consensi di AFD e della FDP saliranno ancora. @svicolone61:disqus

          • Soap&Rope

            Aspetta, fammi capire…. tu sostieni che potremmo uscirne da questa situazione in maniera pacifica e, relativamente, indolore ?
            Comunque non intedevo tanto attentati o strategia della temsione; quanto piuttosto di misure repressive delle principwli libertà politiche e scioglimento coatto di partiti come AFD in DE e il cdx in IT… il tutto in nome dei cosidetti valori antifascisti.

          • Svicolone61

            Per favore risparmiami twitter

    • Soap&Rope

      Bhè, un lato positivo tutto sommato c’è: finalmente non saremo più importunati da risorse ai parcheggi..

      • Carlo Robotti

        basta non dare

        • Soap&Rope

          Non è sufficiente per evitare di farsi importunare, ed anche con insistenza, da questi parassiti…. purtroppo.

  • Soap&Rope

    Qualcuno potrebbe ricordare alla Ga(b)banelli che la ‘Costituzione più bella del mondo (ma che dico, del Sistema Solare, della Milk Way, dell’intero universo e di chissà quanti multiversi (sic!)’, quella nata dalla ‘resistenza antifassista; tutela il risparmio in ogni sua forma.
    Chi si vuole assumere questo ingrato compito, si porti con se un kit di emergenza del pronto soccorso e approfondisca prima le principali tecniche di rianimazione.

  • Ronf Ronf
    • Svicolone61

      Tra 4+ anni le prossime elezioni….
      …..sai quante cose possono succedere in 4+ anni?

      E non rispondermi che ci sono le europee prima….

      • Ronf Ronf

        Se alle Europee la SPD si fa superare da AFD, come minimo ci sarebbero delle conseguenze: non escludo che potrebbe cadere il governo perchè a quel punto mancherebbero 2 anni alle nuove elezioni politiche, quindi la SPD rischierebbe di cadere sotto il 10 percento. Ergo, la SPD così potrebbe sfiduciare la Merkel subito dopo le Europee di maggio per andare a votare a settembre con i nuovi dirigenti giovani che vogliono andare con Verdi e Linke, il che costringerebbe la CDU a cambiare il suo leader per poi fare accordi con FDP e AFD (come sperano Putin e Trump), allora?

        • Va bene

          Dallo smartphone non riesco a vedere le immagini, ma quindi SPD e AFD hanno lo stesso bacino elettorale oppure è solo una migrazione momentuale di voti della SPD a AFD prevista?

          • Ronf Ronf

            Dunque, la CDU perde voti a destra facendo salire FDP e AFD, quindi la CDU guadagna voti a sinistra facendo calare la SPD e quindi la SPD cala ulteriormente a favore di Verdi e Linke: poi il flusso nella Germania Est è anche di tipo anti-sistema (cioè dai Pirati alla Linke per poi passare ad AFD. Quando in Italia Grillo dice “senza di me ci sarebbe ben altro”, intende dire che senza quel suo partito “piratesco” ci sarebbe anche in Italia una Linke, ma soprattutto avremmo AFD). @SoapAndRope:disqus @svicolone61:disqus

          • Svicolone61

            L’unico che in UE serviva a qualcosa e’ Farage…..

          • Soap&Rope

            Concordo al 100%… che fine ha fatto ?

          • Svicolone61

            Dopo la Brexit credo faccia il commentatore a Fox News e il padre storico di UKIP.

            Non è entrato a Westminster l’anno scorso e credo abbia ancora il seggio a Bruxelles (dove probalmente si fa vedere il meno possibile per evitare di essere picchiato da Junkers e amici)

          • Soap&Rope

            Sì… so che si dimise immediatamente dopo la vittoria nella Brexit.
            Proprio dopo una vittoria e proprio nel momento del maggior bisogno…. 🙁

          • Ronf Ronf

            Farage non fa parte del Parlamento di Londra, quindi non ha alcun potere giuridico per gestire il Brexit che infatti è compito esclusivo del Parlamento (e del Governo) di Londra. Cioè, non capisco di cosa ti lamenti a proposito di Farage @svicolone61:disqus

          • Soap&Rope

            Sì, ma perché dimettersi dall’UKIP e dalla politica attiva ?
            Avrebbe potuto fare tantissimo, pur non facendo parte del Parlamento di Londra.

          • Ronf Ronf

            Semplicemente lui (Farage) si è ritirato perchè adesso lo UKIP non deve ostacolare i Conservatori che sono in rimonta e c’è da impedire un recupero nei seggi del Labour visto che la divisione tra UKIP e Tory rischia di favorire il Labour. Adesso i Tory sono in vantaggio con la maggioranza assoluta (chi aveva votato alle Politiche di giugno 2017 per il Labour in funzione anti-Brexit e pro-UE adesso si sta rassegnando e quindi cambia il suo voto perchè dal Brexit ormai non si torna più indietro) @svicolone61:disqus
            https://twitter.com/EuropeElects/status/962079685000749057

          • Svicolone61

            E’ quello che ho scritto

          • Svicolone61

            Aiutasse Salvini in campagna elettorale mi metterei a tappezzare la città a mia spese di propaganda pro LN

          • Cristiano

            IO abito in un paese di 3.000 anime.
            A fare 500 fotocopie del programma ci metto 4 minuti, ed a distribuirli nelle buche mezza giornata.
            Per vedere l’effetto che fa.

            Però non so se sia legale fare questo tipo di volantinaggio volontario

          • Soap&Rope

            Io mi concentrerei a quanto accadrà dopo il 4 marzo… in quanto non credo che il Deep State italiano accetterà democraticamente la sconfitta e si metterà a fare opposizione.
            Relativamente alla DE…. anche qui credo che studieranno qualcosa nei prox. mesi per far fuori AFD e reprimere il dissenso attorno alla Merkel.
            Vedremo cosa succederà nell’immediato futuro; consiglio a tutti di fare un’abbondante scorta di pop corn.

          • Ronf Ronf

            Guarda che gli USA vogliono opposizioni forti (non importa di quale genere) apposta per ostacolare i governi… e infatti Silvio non è mai finito in galera apposta per questo motivo. Pensaci…

  • Il Cercatore

    Per chi se lo fosse perso, ecco a voi l’ultima mostruosità partorita da questo lercio sistema: il Risparmiometro :/ …e vai con l’algoRITMO (altro che panacea di tutti i mali):
    https://www.guidafisco.it/risparmiometro-cos-e-come-funziona-da-quando-controlli-sui-risparmi-2022

  • Max Hurr

    La Gabanelli ha finalmente gettato la maschera illustrando benissimo da che parte sta .

  • Semplice

    Il grado di inciviltà di una società lo possiamo dedurre dal tipo di persona che sale sul piedistallo a fare la morale.

    Se una signora nessuno si permette di alzarsi in piedi e dire ad altri essere umani come dovrebbero vivere la loro vita….bè…PUNTO.

  • Mela

    Per eliminare la gran parte della disinformazione basta cominciare a seguire le prime cinque regole fondamentali. Sono semplicissime:

    1) Spegnere la Tv.
    2) Una volta spenta la televisione, assicurarsi che quella sia demolita in ogni sua componente fisica. Regalarla ad altri, o venderla, è compiere un atto malevolo in malafede, e non soddisfa l’esigenza di contrastare le balle della disinformazione, meglio distruggerla e in ogni minima parte.
    3) Astenersi, per sempre, dal comprare (o leggere al bar) qualunque giornale, rivista, rotocalco, o altro mezzo di comunicazione della grande editoria che pubblica cartaccia stampata.
    4) Evitare di andare allo stadio (questa è la parte più difficile) o a qualunque manifestazione politica..
    5) Tenere i bambini lontani dalla scuola, dal cinematografo, dai fumetti e persino da alcuni cartoni animati.

    Nel giro di pochissimo tempo, moltissimi analfabeti milionari, strapagati per raccontare frottole, diffamare e calunniare i contribuenti lavoranti meno adattati, come questa gallina, si ritroverebbero disoccupati.

    • Soap&Rope

      Ti contraddico al punto 2)…. la TV la uso solo ed unicamente per guardarmi qualche vecchio bel film; westerns, commedie etc.
      Ne hanno fatti di veramente molto belli in passato, prima dell’avvento di questa [email protected]@@a multiculturalista politicamente corretta.

      • Mela

        Sarebbe meglio comparsi il DVD. Se ha famiglia in ogni caso sarebbe meglio disfarsi di quell’arma, non si sa mai che qualche suo caro si metta a seguire la RAI

        • Soap&Rope

          Infatti li guardo solo con il lettore DVD/Blue Ray.
          Mi moglie segue la RAI…. e purtroppo non so proprio come fare :-(.

          • Fabrizio de Paoli

            Abbandonala!!! Immediatamente…. :))

          • Soap&Rope

            Purtroppo la amo alla follia…. esattamente quanto lei ama me.
            🙂

          • Fabrizio de Paoli

            Beato te!
            Io ho capito che non mi amava quando ho scoperto che di nascosto pagava il canone Rai…

          • Soap&Rope

            Vedi, parlando seriamente, io cerco di impostare (per quanto mi riesce) il mio matrimonio sul rispetto reciproco; non posso imporgli di non vedere Sanremo, per esempio, come fece la scorsa settimana… anche perché allora lei dovrebbe impormi qualcosa d’altro.

          • Fabrizio de Paoli

            Approccio libertario coerente al 100%!

          • Mitico! Non riesco a smettere di ridere ahahahaha

      • kikko19

        porno hd (lo so’ ora vanno di moda uhd/4k e i fighetti usano il VR…) ma io sono all’antica.

        • Soap&Rope

          Tranquillo.. i porno io ne guardai solo uno, quasi trenta anni fa oramai, per pura curiosità adolescenziale.
          Adesso sulla soglia dei cinquanta anni, li lascio volentieri agli allupati come te.

          • kikko19

            si si, va bene, poi vai a vedere i bambini davanti agli asili o fai il tuo viaggetto in thailandia… li conosco i moralisti

          • Soap&Rope

            IDIOTA….

          • kikko19

            si si, va bene, poi vai a vedere i bambini davanti agli asili o fai il tuo viaggetto in thailandia… li conosco i moralisti

  • Svicolone61

    Forza HOTSPURS stasera !

    • Soap&Rope

      What’s HOTSPURS ?

      • Svicolone61

        Il Tottenham, gloriosa squadra di Londra,,che stasera farà felici i tifosi del Toro e di Mezza Italia (speriamo)

        • Soap&Rope

          Me compreso, quindi…. :-).

          • Svicolone61

            Sarà l’unica partita che vedo nel 2018…….

            Visto che quel simpaticone di Biffon (e i suoi cari compagni di squadra) sono riusciti piangendo, poverino, a farci stare a CASA….

          • Soap&Rope

            La vedo dura per i politici italiani nei prox. mesi…. visto che non ci sono più i Mondiali come mezzo di distrazione di massa.

          • Svicolone61

            No problem.

            Una delle papere di Renzi ha detto ieri sera che il Governo ha appena assunto altri 10.000 poliziotti per rinforzare le loro scorte e arrestare prontamente i gioiellieri che sparano ai rapinatori.

        • Cristiano

          Posso unirmi… da interista?

        • Davide
  • Ronf Ronf

    E quando io avrei difeso il PPE? Hai letto cosa ho scritto? Io ho detto che la CDU perde voti verso destra mentre ne guadagna a sinistra e questo spiega il crollo della SPD dal 2005 in poi. Non so dove tu hai visto un mio appoggio al PPE che invece per me è il nemico numero 1 visto che ostacola la destra euroscettica

    • Svicolone61

      A volte fai interventi così prolungati che uno perde di vista la sostanza, cioè che sei tra i sovranista, perdonami…..

  • Uto Uto

    Oltre a ‘sta stronzata del contante, la Gaba persiste nel proporre una soluzione all’accoglienza dei vari negri del mondo, consistente nel mettere a disposizione le caserme vuote riadattate ed atrezzate a spese nostre. Ma dove cazzo era quando la crisi ha messo sulla strada centinaia di migliaia di italiani?
    http://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/migranti-politica-non-fare/58eac1a6-102d-11e8-a9ce-f6fed5e23abc-va.shtml

    • kikko19

      si quella delle caserme non l’ho capita… ma dove cazzo era quando dovevano proteggere i padri separati / divorziati che dormivano in macchina; i terremotati; gli alluvionati?

    • gedeone

      la gabanelli è un maschiuo mancato , come tutte le virago che abbiamo in Europa. Donne mal riuscite

  • stefano

    Già con le tasse altissime decidono loro il destino della maggior parte dei ns soldi.
    Vogliono decidere ancora loro cosa farne di quel che ci resta.
    Ma l’economia occidentale ha sempre prosperato piu di altri modelli economici perchè piu libera.
    Risultato: sono dementi.

  • giancarlo celeste

    pagare in contanti è libertà, la gabbianelli è una del sistema mondiale chiamato da molti nuovo ordine mondiale. la sig.ra dice quello che piace ai potenti. se sei controllato in ogni movimento di acquisto, se sei controllato in in ogni malattia , se sei controllato nelle informazioni che puoi ricevere, se ti insegnano a ragionare con una metodica, che ti rende schiavo, se ti fanno mangiare cibi avariati o che fanno male, se mettono in commercio sostanze che rovinano la tua salute. se ti fanno tutto questo e lo chiamano democrazia, abbasso la democrazia

    • kikko19

      liberta’ neanche tanto, perche’ ormai sanno tutto quello che fai anche se lasci il tuo cellulare spento di notte (gli idioti lo lasciano acceso cosi’ gli frigge il poco di cervello rimasto). oppure posti anche la foto della diarrea dovuta alla sbornia della sera prima con gli amici (ampiamente documentata su fb/wa e altri social). quante dobbiamo sentirne sulla liberta’ degli schiavi volontari.

      • gedeone

        telefono in frigo , spento e nessun social , che è roba per minus habens

        • Gauche Clavier

          Disqus è un social

    • Mario Rossi
  • kikko19

    si e no’, il contante’ e’ bello e riempie le tasche poi ti accorgi che arrivano i banditi e ti sradicano la colonnina del benzinaio e per entrare in banca devi passare attraverso il metal detector. qua’ nella civilta’ queste cose non ci sono piu’ le banche hanno meno sicurezza delle edicole italiche ( qua’ i bolli ovviamente sono sconosciuti da mille anni) e farmacie e altri esercizi commerciali non vengono visitati da zingari e tossici. Un giorno lo capirete anche voi che nascondete il malloppo nel materasso. ma si sa’ l’italiano non si fida del suo governo e cerca di metterglielo in culo in tutti i modi… finche arriva lo zingarello su per la grondaia…

    • Soap&Rope

      Sarebbe sufficiente abolire Magistratura Democratica e reintrodurre in italia il concetto di certezza della pena.

      • kikko19

        si ma anche no’… i problemi italiani sono piu’ tanti di piu’. e poi scusa qua’ facciamo i moderni traffichiamo con le cryptovalute e poi nascondiamo sotto il pero l’oro? (basta un metal detector e te lo scovano) capisco tenere un po’ di cash per le fughe e le fuitine ma non tutto…

        • Soap&Rope

          Fa quel che vuoi…. liberissimo di andare in banca e aprire un ‘conto cetriolo’ da qualche sodale di papà Boschi.
          https://www.youtube.com/watch?v=tFjSPaWWW8Q
          PS: ho capito che ‘razza’ di DVD porno guardi 🙂

          • kikko19

            ho chiuso i conti bancari in italia 13 anni fa’. non registro neanche le mie figlie all’aire. nel paese delle banane ci vengo solo in ferie (a trovare i parenti perche’ il mare e’ piu’ bello in spagna e in messico).

          • kikko19

            ho chiuso i conti bancari in italia 13 anni fa’. non registro neanche le mie figlie all’aire. nel paese delle banane ci vengo solo in ferie (a trovare i parenti perche’ il mare e’ piu’ bello in spagna e in messico).

          • Soap&Rope

            Non so in che paese sei, ma non credo che i ‘conti cetrioli’ o i ‘banchieri Boschi’ siano una caratteristica tutta italiana.
            Ripeto, pene severe e, sopratutto certe, costituiscono sempre un valido deterrente.

          • kikko19

            la ricerca tutta italiana dell’uomo forte e delle regole (sembra un paese arabo) che poi si applicano ad minchiam …non portera’ nulla di buono. ho gia’ un carico di popcorn per le elezioni.

          • Soap&Rope

            Che ti possano andare tutti di traverso…. e farti soffocare fino a crepare.
            PLONK !!!

          • kikko19

            poveraccio, devi avere veramente una vitaccia …

    • Cristiano

      Eh già… perché in una casa di 500mq come la mia, il denaro lo metti nel materasso.

      Già già…

    • gedeone

      stai tranquillo , non c’è bisogno del materasso e comunque il MIO denaro voglio poterlo mettere e perdere eventualmente dove voglio io e non averlo fuori dalle mie mani. Perchè ?
      perchè è mio

    • aiccor

      quando dici qua’ cosa intendi? (leverei l’accento, comunque)

    • gedeone

      non sarai in Scandinavia ? Perchè se è lì , te lo dico in tutta sincerità : neanche morto

    • Fabrizio de Paoli

      Essere derubati dallo zingarello è una possibilità, essere derubati sistematicamente dallo stato invece è una certezza.
      Volendo difendersi dai furti, secondo te, è più facile difendersi dallo zingarello o dallo stato?

  • Alcoor26 .

    Se mettessero tassa su denaro per farlo spendere, il prezzo dell’oro andrebbe alle stelle….. E/o si cercherebbero altre monete.

    Basi di economia.

    • Fabrizio de Paoli

      L’inflazione di per sé è già una tassa sul denaro per farlo spendere.

      • Stemby

        Infatti chi la conosce (i ricchi, tipicamente) la evita (oro, immobili, bitcoin, …). A rimetterci sono le masse che non la comprendono e la subiscono.

      • Alcoor26 .

        Si, ma io intendevo una più evidente.

  • maurizio

    Questa signora ( ..?? .. ) dopo che i Grillini avevano indicato il suo nome come nomina x la presidenza della repubblica pensò bene di ringraziarli. Montò, quasi con urgenza, la faccenda scontrini e vi partecipò con grande pathos…!! Da quel giorno, passando anche per la faccenda Di Pietro, ho capito come la pensa, da che parte sta e, sopratutto, chi è…….
    Non è diversa dagli altri igno**li giornalisti della rai…-

    • sfracellone

      Non è farina del suo sacco.
      Questa volta qualcuno l’ha imbeccata per fare propaganda,( l’informazione è tutt’altra cosa) cercando di far crescere il numero dei polli in circolazione.
      Sarà meglio che meditino piuttosto sulle loro frittate.

      • Angeles Negre Cuevas

        L’argomento piace a questa finta “brava” giornalista!

  • gedeone

    in Germania e in Austria il contante è libero.
    Evasori anche loro ?

  • Cristiano

    Toglietemi la possibilità di avere il sacro contante… e non vorrete essere il cassiere di banca che me li rifiuta!

  • gedeone

    nel nord Europa, magari nella Svezia che è sempre stata nazistella, anche se socialdemocratica?
    Perchè bisognerebbe ricordare che il vero nome del nazismo è nazionalSOCIALISMO

  • sfracellone

    Ho sempre apprezzato la Gabanelli per il suo coraggio.
    Questa volta però, per me è andata ben oltre la scarpa ( Sutor ne ultra crepidam),
    scivolando come la signora Longari.
    Le fesserie autentiche di certi suoi titolati ispiratori, lascerebbero esterrefatti numerosi
    premi Nobel per l’economia che vedono le cose in maniera diametralmente opposta.
    Mi limito semplicemente ad osservare che se l’unico modo ammesso per effettuare
    un pagamento fosse l’utilizzo del contante, noi non avremmo mai conosciuto crisi economiche devastanti, tutte nate per l’incapacità di pagare i debiti contratti per errori
    macroscopici speculativi, legati tutti all’uso della moneta bancaria, piuttosto che di quella legale.
    Cara Gabanelli. Lei non ha idea di cosa stia parlando : siamo già ostaggio delle Banche.
    Vuole renderci schiavi?
    Il crimine e l’evasione fiscale si possono combattere benissimo anche se si usa il contante : BASTA VOLERLO VERAMENTE, cominciando per esempio a controllare
    il territorio e ridimensionare la privacy.
    Voglio provocarLa : ha mai pensato che se abolissimo invece le Banche ( che riciclano i
    soldi delle Mafie , non pagano le tasse ( Brontos), affamano i popoli spostando capitali
    immensi con un clic), lasciando esistere soltanto la moneta legale, l’economia conoscerebbe assai meno crisi?
    Con tanti saluti al suo Buon-amico, cattivo-maestro.( Chi lo paga?)
    Torni alle sue inchieste tradizionali, per cui poteva bastare il coraggio.
    Questa volta è stata troppo superficiale.

  • Alex

    Tutti quelli che vanno al Corriere si rincoglioniscono il cervello. Porta quasi sfiga scrivere sul quel pseudo quotidiano. Pensare come lo ha ridotto Cairo.

  • Non viene indicato cosa succederebbe nel caso venisse abolito il contante. Il denaro perderebbe di valore, dato che che tutti cercherebbero una alternativa, che so, valute cartacee di altre nazioni, bitcoin, oro, ovvero qualsiasi cosa scambiabile che ti permetta di eludere il controllo dello stato. Se lo stato controlla tutti i soldi può portarteli via in ogni momento.
    Ogni tentativo di controllo finirebbe come in Venezuela, dove ad un cambio fittizio corrisponde un mercato nero dei dollari fiorentissimo.
    Però lo Stato potrebbe pagare fornitori, pensionati o statali con i “coriandoli digitali” che emette. Alla fine sarebbero i poveri a prenderla in quel posto. Come sempre. e la malavita scoprirebbe nuove forme di illegalità, come il mercato nero, che garantiscono guadagni maggiori rispetto ai sistemi soliti e rischi minori.

  • Nicola Albano

    Abolito il contante… le centinaia di migliaia di partite iva come farebbero quadrare il bilancio? I “disoccupati” che lavorano in nero come verrebbero retribuiti ? I dipendenti statali che arrotondano con lavoretti extra come si pagherebbero le due settimane di vacanze per non far svalvolare la coniuge ? Tolto il contante in Italia sarebbe la miseria nera… togliere il contante sarebbe il detonatore per una vera rivoluzione.

    • Fabrizio de Paoli

      Esatto! Collasso dell’economia reale.
      Oltretutto lo stato non potrebbe più inventarsi dati inesistenti da inserire nel pil per ingrossarlo…

      • what you see is a fraud

        Dopo che il governo indiano aboli’ dalla circolazione le 500 rupie , se mi ricordo bene , l’economia ando’ giu’ drammaticamente .
        Ci sono certe liberta’ individuali che sono permesse ai cittadini grazie al denaro contante . Moneta digitale = a schiavitu’ e controllo completo dell’individuo da parte di enti governativi che sono gia’ fuori controlllo .
        Un esempio per voi ……… la ghestapo finanziaria italiana controlla se le spese di individui , spesso con partita IVA , sono consone ????? a qualche stupido parametro inventato dai quei LADRI .
        Immaginate cosa succederebbe con la moneta digitale !!!!

  • giancarlo celeste

    c’è gente che apre la bocca e gli da fiato, questi sono gli stupidi, poi c’è gente che quando apre la bocca vomita stronzate sapendolo di farlo.
    questi sono i peggiori criminali della storia,normalmente sono gli imbonitori, sono i giustizialisti, sono coloro che creano i mostri da mettere in prima pagina, sono gli inquisitori, e per fare questo sono retribuiti, la gabbianelli non è una stupida, ma una falsaria della realtà.

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.