Il Debitone del Governo che Verrà

Di FunnyKing , il - 33 commenti

Come si nota il debito pubblico negli ultimi 12 mesi è aumentato di 51 miliardi.

L’unico modo per confrontare realmente, ogni mese, la dinamica del debito pubblico italiano è fare il confronto tra il mese corrente (ultima rilevazione) e quello corrispondente dell’anno prima, stando bene attenti ad aggiungere o sottrarre la differenza fra le disponibilità liquide del tesoro (quanto c’è in cassa).

Con un “complesso algoritmo” si scopre che lo Stato Italiano in 12 mesi si è indebitato di ulteriori 60,375 miliardi di euro nonostante un drastico calo delle spese per interessi.

Ora se consideriamo che il Pil Italiano a fine 2017 si è attestato a 1.716,24 mld di euro con un algoritmo ancora più complesso otteniamo che in 12 mesi (da Gennaio 2017 a Gennaio 2018) l’Italia si è indebitata del 2.97% sul PIL ovvero il che è “leggermente” diverso dalla ridicola narrativa del precedente governo che a fine dicembre ha prosciugato le casse (la liquidità) per stampare o meglio, per dare alle stampe un mirabolante risultato di diminuzione del rapporto Debito/Pil.

Diciamo che il “nuovo governo” avrà leggerissime difficoltà a fare altra spesa in deficit.

p.s. a febbraio l’Italia stamperà un nuovo record per il debito e con ogni probabilità un nuovo record assoluto fra debito e PIL.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi