IT098: Spiegare ai bambini il denaro e il potere sinistro di crearlo dal nulla

Di Francesco Carbone , il - 6 commenti

Guida alla lettura del libro I Gemelli Tuttle e il mostro di Jekyll, per spiegare ai vostri figli il denaro e la nascita della banca centrale che ne detiene il monopolio di produzione, i risparmi e il processo inflazionistico che li erode, e tra le righe di questo libro tanto altro per accompagnare l’educazione economica dei più giovani, stimolarli nella maniera giusta, farli riflettere su concetti importanti: consumi, produzione, sacrificio, costi, prezzi, baratto etc. Una puntata ricca di spunti anche per studenti più grandi e adulti in generale.

Link e risorse

La serie dei libri i Gemelli Tuttle, edizioni USEMLAB 2017

La serie originale in inglese: https://tuttletwins.com/

The Creature From Jekyll Island (by G. Edward Griffin), video youtube

G. Edward Griffin: How Socialism, Communism, Fascism are All the Same, video youtube

G Edward Griffin Great Speech At Anarchapulco 2017, video youtube

La banda degli onesti (Film Completo) – Totò & Peppino De Filippo

Altre puntate collegate

IT068: How to give your children an education based on a solid foundation of principles – 11 ottobre 2017 – Connor Boyack

IT092: Come leggere i libri ai bambini: la Legge – 11 marzo 2018 – monologo Francesco Carbone

IT095Come spiegare l’economia attraverso una matita – 1 aprile 2018 – Francesco Carbone

IT086: Perché le criptovalute stanno mettendo in crisi gli esperti di teorie monetarie – 28 gennaio 2018 – Roberto Gorini

Se il podcast ti piace:

puoi sottoscriverlo nella app dedicata del tuo smartphone

mettere Mi piace alla pagina Facebook o lasciare una recensione su iTunes

infine puoi contattarmi su Linkedin o Facebook, e seguirmi su Twitter e Instagram

Ricordati anche di Visitare lo SHOP con i libri USEMLAB

con un ordine di almeno 35 euro sarai invitato al forum del podcast

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato