ADDIO VECCHIE MONETE, LASCIATE SPAZIO A BITCOIN

Di Leonardo , il - 2 commenti

di REDAZIONE

Anche se a scuola non ve lo raccontano, la moneta (come il diritto, la legge, la lingua) è un prodotto dell’ordine spontaneo, della libera interazione fra individui.

Oggi, la tecnologia sta provando a rimettere a posto le cose nella maniera più dirompente in assoluto, cioè coniando una nuova moneta.

Potrebbero definitivamente finire i tempi della “manipolazione monetaria”, dell’inflazione e delle banche centrali, creatrici di bolle e crisi devastanti.

Bitcoin mette in discussione il corso forzoso delle monete statali e restituisce alle persone il controllo del proprio denaro.

Una vera rivoluzione non violenta che si propaga attraverso l’azione di milioni di agenti economici, che scegliendo di usare questa moneta se ne fanno garanti attraverso la Blockchain, un registro pubblico, condiviso in rete, aperto a tutti.

Questo libro spiega che cosa sono i bitcoin e perché sono così importanti e propone un dibattito, nell’ambito della scuola austriaca di economia, tra i pro e i contro.

Bitcoin è libertà!

ORDINATELO CLICCANDO QUI

The post ADDIO VECCHIE MONETE, LASCIATE SPAZIO A BITCOIN appeared first on MiglioVerde.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi