ESSERE SECESSIONISTI NON È REATO, LO HA SENTENZIATO IL TAR DI BRESCIA

Di Leonardo , il - Replica

di FRANCO POSSENTI

Questa sentenza non potrà non avere ripercussioni sul processo che si sta svolgendo Brescia contro gli indipendentisti del “Tanko 2”. Il Tar del Lazio, infatti, ha accolto il ricorso presentato dai separatisti sudtirolesi dell’Heimatbund, ai quali l’anno scorso la città di Roma aveva negato l’affissione di manifesti recanti lo slogan “Il Sudtirolo non è Italia”. Roma Capitale è stata condannata alla rifusione delle spese di giudizio. Lo scorso dicembre il Tar aveva già revocato il divieto di affissione.

“Non si vede per quale ragione la libertà di manifestazione del pensiero e il pluralismo ideologico non possano trovare la loro legittima espressione anche attraverso le affissioni pubbliche”, si legge nella sentenza, diffusa dall’Heimatbund.

“Questa – commenta l’associazione – è una pietra miliare per la libertà di stampa e per la libertà di opinione anche per il processo in corso a Brescia contro gli indipendentisti veneti dove un magistrato ha chiesto di mettere fuorilegge i movimenti indipendentisti. Tutto il merito di questo ricorso va a Roland Lang, presidente della Südtiroler Heimatbund”.

Chissà che dirà il pm “bresciano” Nocerino, secondo il quale “auspicare l’indipendenza, piuttosto che il federalismo regionale, piuttosto che l’autonomismo è già finalità di eversione dell’ordinamento costituito. Non è certamente dialettica politica. Il federalismo è dialettica politica. Il regionalismo è dialettica politica. Non è certamente condividere l’indipendenza di un territorio del nostro paese”.

The post ESSERE SECESSIONISTI NON È REATO, LO HA SENTENZIATO IL TAR DI BRESCIA appeared first on MiglioVerde.

Condivisioni
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi