EUROPA, UN SECOLO DI SECESSIONI CONTRO-COSTITUZIONE

Di Leonardo , il - 5 commenti

di DAVIDE MARAMOTTI

Nessuna di queste secessioni “europee”, tranne quella norvegese, era costituzionale.

Anche la dichiarazione di indipendenza del Parlamento slovacco del luglio 1992 non aveva alcuna base giuridica nella costituzione della Cecoslovacchia: la secessione è stata legalizzata sono a posteriori nel novembre 1992.

Sostenere che la secessione è illegale, come fanno Spagna e Unione Europea, è del tutto irrilevante, non ha alcun senso.

Svizzera (1291)
Svezia (1523)
Paesi Bassi (1579)
Portogallo (1640)
Grecia (1827)…
Belgio (1831)
Norvegia (1905)
Finlandia (1917)
Irlanda (1921)
Islanda (1944)
Stati baltici (1918 e 1990)
Slovenia (1991)
Croazia (1991)
Macedonia (1991)
Bosnia-Erzegovina (1992)
Slovacchia (1992)
Montenegro (2006)
Kosovo (2008)

The post EUROPA, UN SECOLO DI SECESSIONI CONTRO-COSTITUZIONE appeared first on MiglioVerde.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.