Forse non tutti sanno che …

Di Er Monnezza , il - 1 commento

da Argento Fisico

.. che il denaro è creato per lo più non dalla banca centrale di un paese ma – stante il sistema della “riserva frazionaria” – è creato dalle banche. Come? Lo (ri)spiega in questo video Chris Martenson di Peak Prosperity:

metti di avere 1000 euro (o 1000 dollari o qualsiasi altra valuta “fiat” come dicono gli anglosassoni usando il latino, valute senza beni retrostanti a garantirne il valore, com’era invece nei gold standard del passato) e metterli sul tuo conto in banca. PER LEGGE il titolare di una licenza bancaria puù tenerne in cassa solo 100 e gli altri 900 li può prestare (ad un interesse!).. diciamo che li presta ad un secondo signore il quale ci compra qualcosa o li mette a sua volta in banca. che sia lui o quello da cui ha comprato qualcosa è comunque assai probabile che questi 900 rifiniscano depositati in una banca. Questa seconda banca a sua volta può tenerne solo il 10%, 90 euri, e prestare i restanti 810 (ad un interesse!) … e così via. 
In questo modo, per forza della legge, il denaro viene moltiplicato – sotto forma di debito per chi lo prende in prestito – per 10. E’ tutto denaro “creato dal nulla” dalle banche. E tu ci devi pagare gli interessi sopra. Comodo, noh? Voglio una licenza bancaria anch’ia ;D
Come diceva John Kenneth Galbraith: “The process by which money is created is so simple the mind is repelled.”.. il modo in cui il denaro è creato è così semplice (e assurdo) che la mente si rifiuta di accettarlo
Puoi vedere tutti i video open source – sorry, in inglese ma ci sono i sottotitoli in inglese se cliccate sul pulsante CC – su Peak Prosperity
PS: In realtà è pure peggio. Nell’esempio si parla di un 90% … in realtà siamo più vicini al 100% che al 90% di denaro non tenuto in cassa e riprestato ad un interesse

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi