Prove di Terza Guerra Mondiale: La Turchia ha Abbattuto un Caccia Russo

Di FunnyKing , il - 29 commenti

maxresdefault

dal Fatto Quotidiano

Alcuni F-16 turchi hanno abbattuto un caccia da guerra russo, un Su-24, nella zona nord-occidentale della Siria. Secondo la Cnn Turca, il velivolo aveva violato lo spazio aereo di Ankara. Le autorità turche hanno riferito che il jet è stato avvertito 10 volte nell’arco di 5 minuti prima di essere colpito. Il ministro della Difesa di Mosca ammette l’accaduto ma nega la violazione del territorio turco. Il jet è caduto vicino al villaggio di Yamadi, nella zona di Latakia, proprio dove c’è la base aerea di Hameymim e dove da alcuni giorni sono in corso raid sia russi che siriani…..

Tanto per ribadire come stanno le cose, ovvero chi sono gli stati terroristi che aiutano il fanatismo islamico in Siria.

Vedremo come sono andate veramente le cose, ma è evidente che c’è una relazione fra l’azione turca e la distruzione sistematica su suolo Siriano delle autocisterne piene di petrolio dell’Isis verso la Turchia.

Siete pronti per la terza guerra mondiale?

p.s. ovviamente la Turchia è un nostro alleato, mica la porta dei miliziani che vanno a fare i terroristi in Sira, no no. Mi raccomando eh credete pure alle favole, l’isis è un fenomeno mussulmano NON è la nostra legione straniera.

p.p.s. non vorrei essere Erdogan, adesso.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi