QUALUNQUE IMBECILLE PUÒ INVENTARE E IMPORRE TASSE. ANCHE IN GERMANIA

Di Leonardo , il - 12 commenti

schaeubledi MATTEO CORSINI

Wolfgang Shäuble: “Ho suggerito di fissare una tassa su ogni litro di benzina, se non ci sono fondi sufficienti nei budget nazionali o in quello europeo. Perché non dovremmo affrontare il problema a livello europeo, se la questione è così urgente?”. Da quanto Angela Merkel ha aperto le porte della Germania (per la verità con un atteggiamento ondivago) ai migranti (soprattutto se richiedenti asilo), i costi relativi alla gestione dell’accoglienza di queste persone sono inevitabilmente aumentati.

Il suo ministro delle finanze, Shäuble, ha quindi lanciato un’idea non troppo originale: introdurre una tassa ad hoc sulla benzina. In questo i governanti italiani sono sempre stati maestri, considerando che ancora oggi paghiamo accise per finanziare la guerra in Abissinia.

La proposta di Shäuble è fastidiosa per almeno due motivi: in primo luogo, perché incoerente con l’atteggiamento generalmente adottato da lui stesso quando si tratta di mutualizzare costi e debiti. Fino a quando i flussi migratori riguardavano più massicciamente i Paesi mediterranei (Italia in primis) il problema non era “europeo”, mentre adesso che Mutti Merkel ha deciso una politica di accoglienza sulla quale gli stessi Paesi scandinavi stanno facendo passi indietro, Shäuble invoca la solidarietà europea. In secondo luogo perché, come affermò Maffeo Pantaleoni, “qualunque imbecille può inventare e imporre tasse”.

E qui c’è l’aggravante che non si tratta neppure di una invenzione…

The post QUALUNQUE IMBECILLE PUÒ INVENTARE E IMPORRE TASSE. ANCHE IN GERMANIA appeared first on MiglioVerde.

Shares
Grazie per avere votato! Ora dillo a tutto il mondo via Twitter!
Come ti senti dopo avere letto questo post?
  • Eccitato
  • Affascinato
  • Divertito
  • Annoiato
  • Triste
  • Arrabbiato

  • Svicolone61

    Meglio una tassa europea sulla benzina (consumi) che l’ennesimo balzello nostrano sulla proprietà’.

    • KotL

      Speranza vana, metteranno entrambi.

    • SUPERCAZZOLAPREMATURATA

      Da noi, AL-Fano ed EL Qazzar, stanno già attingendo a piene mani dalla tassazione generale per foraggiare le Coop e le Acli.
      L’idea lanciata dal paralitico comunque potrà venirgli Indubbiamente bene per distribuire nuovi BENEFIT ai “MIGRANTI” di prossimo arrivo.
      Dopo le lezioni di sci Trentine di pochi giorni fa, la prossima estate vacanze al Club Med?

    • Lucio

      O benzina o proprietà son sempre soldi in meno da spendere.

  • Lucio

    In italia dovremmo ricordarci che già i carburanti costano 20cents in più al litro che in Germania proprio per le maggiori accise ed IVA. Anzi, abbiamo già 4 cents litro + IVA proprio per l’emergenza immigrazione. Mi sembra siano state inserite nel 2011 o giù di li.

    Perchè dovremmo pagare noi cittadini un problema che hanno creato e voluto i politici? Hanno fatto un referendum per chiedere all’intero popolo europeo se vogliamo spendere risorse ed accogliere questo mega esercito di migranti?

    Visto che è pieno di coglioni… ehm, di persone che parlano di accoglienza e di volere gli immigrati perchè non viene semplicemente fatto un sistema a contribuzione volontaria tramite sms, conticorrente sponsorizzati in TV ecc ecc? Forse perchè si aspettano che tutti i “benpensanti” non scucirebbero comunque un centesimo?

    • SUPERCAZZOLAPREMATURATA

      Infatti!
      A Catechismo mi hanno insegnato, tanto tempo fa, che la carità, per chi aspira al Paradiso, è un fatto da considerarsi e da svolgersi su di un piano strettamente personale.
      Ma oggi, Bergoglio666, ci dice che dobbiamo schiaffeggiare chi ci insulta la madre!

  • arrotoxieta

    Ovviamente di mettere fine a questa follia delle frontiere aperte, e di espellere chi è arrivato illegalmente in Europa non se ne parla nemmeno. Vergognoso.

    • SUPERCAZZOLAPREMATURATA

      Già!
      Fare i munifici con i soldi degli altri è la cosa piu’ bieca e meschina che ci possa essere!

  • Austrian school

    Spero che queste tasse facciano risvegliare i tedeschi e rendere conto che la solidarietà è un costo che devono subire. In Italia invece la solidarietà è tutto guadagno, per alcuni amici degli amici.

    In questa Europa burocratica dove ognuno se ne va per la sua strada e dove non c’è alcun coordinamento se non sulla dimensione delle zucchine ed il calibro delle vongole, non ci potrà essere un futuro comune.
    Le tasse sulla benzina vanno benissimo se circoscritte al territorio tedesco, se vogliono estenderle a livello europeo sarà l’ennesima mossa sbagliata che incentiverà gli euroscettici.

  • fabio

    In Germania le accise corrispondenti sono molto piu’ basse basta pensare che 1 litro di diesel costa oggi 1 euro. Possono alzarsele tranquillamente di 20 cent/litro. Fra l’altro non si capisce perche’ 1 litro di diesel alpino tedesco o sloveno consente di percorrere il 10% di chilometri in piu’ rispetto a quello italiano.

    • Pareggiamoiconti

      e’ ovvio, scusa

      in germania tutte le strade sono in discesa 😉

  • SUPERCAZZOLAPREMATURATA

    L’hai voluta la bicicletta e mò pedala!

    Come? È uno storpio?
    Va in carrozzella?
    Oh, non lo sapevo, chiedo scusa!!!!!!

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi